la Superlega

0 Utenti e 12 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline NEMICOn.1

*
5774
Re:la Superlega
« Risposta #2940 il: 21 Apr 2021, 10:16 »
Devono fallire, tutte e tre. Il resto non mi interessa. 16 milioni di tifosi non devono più saper cosa tifare. Se c'è giustizia, questo deve accadere, altrimenti è una farsa.

Scusa Peppe ,
ma se ieri Ceferin ha chiesto con toni più pacati di ripensarci , forse perché ha capito che era tutto un bluff e non serviva più minacciare ma se l'avesse fatto probabilmente i 12 club si sarebbero compattati di più .
Loro hanno sollevato un problema , adesso l'UEFA dovrebbe rispondere ok , facciamo la riforma ma da oggi chi guadagna 100 deve spendere 90 , le rose non devono essere con più di 13 stranieri ( esempio ) , basta al saccheggio dei giocatori di altre squadre col ranking più basso fino a che non compiono 25 anni (esempio), etc etc .

Online Rainman

*
1750
Re:la Superlega
« Risposta #2941 il: 21 Apr 2021, 10:17 »


Se la UEFA veramente smettesse di ignorarli sarebbero cazzi vostri veramente.
Ma non solo loro, anche la FIGC e la LEGA. I problemi di base, che poi é solo e soltanto uno, é che spendete più di quello che ricavate. Poi, se vuoi puoi anche fare un pompino all'intera famiglia Agnelli ma resta che i soldi per permettervi Cristiano Ronaldo non ce li avevate. Pensavate di farli con le magliette ma non ce li avevate. Pensavate che vi avrebbe aiutato lo stadio, il logo nuovo, la valorizzazione del brand, ma alla fine come disse un grande economista di nome Jaap Staam alla fine l'economia e la finanza, anche la più complessa deve fare i conti con la cassa del supermercato.
La Superlega vi avrebbe permesso di recuperare un prestito mostruoso da JP Morgan a discapito dell'intero sistema su cui finora avete campato. Alla fine, e per il momento, non é riuscito. Resta che l'unico problema di base é che voi i soldi per il vostro tenore di vita non ce li avete. Come non ce l'ha l'Inter e non ce l'ha il Milan, né la Roma.
Nel 2002 noi non abbiamo gracchiato alla luna che c'era un problema strutturale e la colpa era della scarlattina che c'ha impedito di andare in america . Noi i soldi per permetterci Nedved, Vieri, Veron, Nesta, Crespo, non ce li avevamo. Non c'avete pensate mezz'ora a romperci il culo. A noi c'avete preso tutto, farabutti di merda, anche le pantofole di Fernando Couto. Se semo dovuti presentà a San Siro, per la supercoppa italiana, con Caso in panchina e un paio di allievi provinciali in panchina per arrivare a 13. C'avete preso tutto e ancora paghiamo i buffi.

E tu adesso vieni qui dentro a chiedere comprensione per Andrea Agnelli che esige che l'Uefa  smetta di ignorare i problemi di base ???
Mavvaffanculo te, Nedved (che c'hai rubato) e quella scoreggia di Agnelli.





In questo posto hanno scritto tifosi di tutte le squadre ma, quasi tutti, hanno sempre avuto la decenza di non sorpassare mai certi limiti.
Della tua elemosina puoi anche riempirti l'ano fino a che non ti esca da quella bocca di merda che probabilmente hai.
I risultati della Juventus (Hai preso sganassoni, negli ultimi tre anni da Ajax, Lione e Porto) li hai ottenuti comprando giocatori con soldi che non hai. Non ce li hai.
Te sei comprato la Ferrari e hai pagato solo le prime due cambiali poi hai smesso perché i soldi non ce li hai e adesso dici che la colpa é dei problemi di base del concessionario. Non contento, ogni sera entri in casa di uno che da vent'anni paga i debiti della Ferrari che ha provato a comprare ma che gli é stata requisita, e quindi si é comprato una station wagon, e fai il gradasso dicendo che anzi ti dobbiamo ringraziare che parcheggiando la Ferrari sotto casa aumenti il blasone della via.
Mavvaffanculo, sei giusto un fallito.
Re:la Superlega
« Risposta #2942 il: 21 Apr 2021, 10:20 »
Scusa Peppe ,
ma se ieri Ceferin ha chiesto con toni più pacati di ripensarci , forse perché ha capito che era tutto un bluff e non serviva più minacciare ma se l'avesse fatto probabilmente i 12 club si sarebbero compattati di più .
Loro hanno sollevato un problema , adesso l'UEFA dovrebbe rispondere ok , facciamo la riforma ma da oggi chi guadagna 100 deve spendere 90 , le rose non devono essere con più di 13 stranieri ( esempio ) , basta al saccheggio dei giocatori di altre squadre col ranking più basso fino a che non compiono 25 anni (esempio), etc etc .

E non cambierebbe nulla quindi.
Il City manco doveva partecipare a questa champions, ma sta in semifinale.
Finisce a tarallucci e vino, 3 regolette inutile e aggirabili in più e morta lì

Capisco che conti solo il denaro e queste squadre portano soldi, ma io ne resterei deluso.
La semplice sparizione di agnelli dai radar non è che mi soddisferebbe poi tanto.

Cioè io tifo una squadra che son 20 anni che fa quadrare i conti e rispetta le regole e devo continuare vederla arrivare dietro a chi per arrivarci davanti fa buffi e non rispetta le regole? Ma scherziamo?
Re:la Superlega
« Risposta #2943 il: 21 Apr 2021, 10:20 »
mi sembra che i tifosi strisciati stiano sotto un treno
sarebbe ora passargli sopra e finirli.
stemmerde, loro ed i loro tifosi.
grazie, grazie, grazie ai tifosi inglesi, ieri quello dell'Arsenal su twitter è stato commovente.
Re:la Superlega
« Risposta #2944 il: 21 Apr 2021, 10:21 »
Io credo che ci saranno in ogni caso ripercussioni sociali e atteggiamento nei confronti di queste strisciate meno accomodanti da parte di tutto il panorama calcistico italiano. Vedremo gli arbitraggi di oggi intanto e l'atteggiamento dei loro avversari. Ripeto quanto scritto in un altro topic, i giocatori e allenatori delle strisciate non si sono esposti e questo secondo me agli altri giocatori non passerà in cavalleria.
Tranne De Zerbi e Sinisa, non ho sentito nessuno alzare la voce.
Speriamo sia vero quello che dici

Offline [GG]

*
790
Re:la Superlega
« Risposta #2945 il: 21 Apr 2021, 10:22 »
quantomeno mi aspetto i che i rappresentati della supersfiga non ricopriranno più ruoli di rilievo nelle federazioni ed associazioni varie. altrimenti abbiamo scherzato

Offline Splash

*****
35456
Re:la Superlega
« Risposta #2946 il: 21 Apr 2021, 10:22 »
mi sembra che i tifosi strisciati stiano sotto un treno
Tifosi di cartone, la maggior parte manco si guarda una buona percentuale delle partite

Offline SSL

*
4412

Offline SSL

Re:la Superlega
« Risposta #2947 il: 21 Apr 2021, 10:22 »
può anche non succedere nulla

ma agnelli è bello che finito, molto bene
Ma figurati. Pensi che gente di quel tipo si faccia scrupoli?
La loro mossa io la capisco bene, e in qualche modo è stata indotta dalla uefa stessa se ci pensate. Se non avesse concesso questi enormi debiti non si sarebbe arrivati alla esl. È altrettanto chiaro che la uefa non si sia voluta ridimesionare fino all'ultimo.
È tutto abbastanza schifoso
Re:la Superlega
« Risposta #2948 il: 21 Apr 2021, 10:23 »
Tranne De Zerbi e Sinisa, non ho sentito nessuno alzare la voce.
Speriamo sia vero quello che dici

ranieri qualcosa ha detto, ieri sera juric a Sky ha detto di essere d'accordo con De Zerbi e che quello non è calcio.
Re:la Superlega
« Risposta #2949 il: 21 Apr 2021, 10:23 »

questa situazione nasce anche dalla demonizzazione dello "Stadio" che si è fatta in questi 20 anni. Io non ho mai fatto parte della curva (solo un anno) e sono spesso in contrasto con alcune prese di posizione ma in generale io vedo che i ragazzi (15-30 anni) che non sono mai andati allo stadio fanno fatica ad essere tifosi a meno che non gli venga dal padre o dalla madre la passione. Vedono le partite 5 minuti e poi si rompono, vedono gli highlights sui social e poi passano il tempo a fare meme. Questo fa paura perché poi saranno quelli a dover pagare gli abbonamenti fra 10 anni (ora scroccano sky dal padre). Secondo me questo discorso va a braccetto con le famose statistiche di 15 mln di juventini contro 500 mila Laziali. Quanti di questi pagano veramente o pagheranno la paytv? Juve, Inter e Milan si rendono conto che la loro salvezza è al bivio fra ridimensionamento e salire sul carro dei vincenti
(premier league) nei mercati esteri ad alto potenziale (asia, medio oriente). Difatti le inglesi hanno subito capito che non gli sarebbe convenuto visto che partecipano già al campionato che ha surclassato la concorrenza.

secondo me serve ricreare la passione per il tifo e in questo lo stadio che accoglie le famiglie e i ragazzi deve essere un must per il movimento. in piu' serve mettere delle regole giuste per evitare il disequilibrio fra le squadre.

il "prodotto" premier ha vinto la competizione anche perché le partite sono meno scontate rispetto che al resto dei campionati (ci sono tante squadre che comunque possono alternarsi e non 2 come in Spagna e 1 come in Italia) e gli stadi sono sempre pieni e vivaci.
Re:la Superlega
« Risposta #2950 il: 21 Apr 2021, 10:25 »
In questo posto hanno scritto tifosi di tutte le squadre ma, quasi tutti, hanno sempre avuto la decenza di non sorpassare mai certi limiti.
Della tua elemosina puoi anche riempirti l'ano fino a che non ti esca da quella bocca di merda che probabilmente hai.
I risultati della Juventus (Hai preso sganassoni, negli ultimi tre anni da Ajax, Lione e Porto) li hai ottenuti comprando giocatori con soldi che non hai. Non ce li hai.
Te sei comprato la Ferrari e hai pagato solo le prime due cambiali poi hai smesso perché i soldi non ce li hai e adesso dici che la colpa é dei problemi di base del concessionario. Non contento, ogni sera entri in casa di uno che da vent'anni paga i debiti della Ferrari che ha provato a comprare ma che gli é stata requisita, e quindi si é comprato una station wagon, e fai il gradasso dicendo che anzi ti dobbiamo ringraziare che parcheggiando la Ferrari sotto casa aumenti il blasone della via.
Mavvaffanculo, sei giusto un fallito.
Ho notato che molti dimenticano di citare fra le "deflorazioni" degli ultimi anni anche quella della Supercoppa Italiana in quel di Riyad. Mi corre l'obbligo di aggiungerla all'elenco degli insuccessi targati AA
Re:la Superlega
« Risposta #2951 il: 21 Apr 2021, 10:28 »
Lo sport normalmente funziona così.
Prendi il tennis. Ci sono enormi differenze di guadagno tra quello che vince tutti i tornei e uno che rientra a malapena nei primi cento. Ma queste differenze economiche (stabilito che sono entrambi professionisti e che quindi questa è la loro unica attività) non vanno ad inficiare il risultato sportivo.
Sì, quello più potrà prendere un allenatore migliore, però conta fino ad un certo punto.
Prendi i 100m. Non è che se uno è più ricco di un altro abbia chissà quali vantaggi eh ...
Il più bravo guadagna di più, come è giusto, ma i soldi non vanno ad incrementare la prestazione sportiva, sul campo sono tutti uguali.
Invece nel calcio la competitività dipende dai soldi.
Che ci sia una differenza tra primo e ultimo può anche essere normale.
Ma se tu questa differenza me la moltiplichi per 10, tu capisci bene che il primo parte con vantaggi enormi e non colmabili.
ma come non funziona cosi? sempre funziona cosi! il primo al mondo guadagna piu di tutti e si permette gli allenatori migliori, i campi per allenarsi migliori, l'abbigliamento migliore etc,etc... il secondo un po di meno il terzo ancora meno etc,etc. ovvio che quando arrivi al duecentesimo la cosa si notera' molto al contrario che tra i primi. Ed in qualsiasi sport quasi mai il duecentesimo batte il primo.... e non stiamo tenendo conto che, peraltro un conto sono gli sport di squadra un altro gli individuali.
Attenzione io non dico che il primo deve guadagbare 100 il decimo 10 ed il 20esimo 0,1.... pero nemmeno tutti uguali, sarebbe la stessa ingiustizia

Offline NEMICOn.1

*
5774
Re:la Superlega
« Risposta #2952 il: 21 Apr 2021, 10:30 »
@Beppe
ma se hai seguito la discussione ieri sono stato costretto a rivalutare Platini che quando era Presidente dell'UEFA modellò la Champions in modo che le vincenti del campionato Rumeno , Bulgaro , Greco potessero parteciparvi direttamente dai gironi e fece anche il Fair Play Finanziario .
Ieri FatDany ha fatto notare che a questi grandi Club , l'UEFA continua a chiedere il massimo nonostante non ne siano in grado .
C'è stata ieri una richiesta di riconciliazione ?
SI perché i Club Inglesi (pressati anche dal Governo Inglese) hanno ritirato la candidatura come aveva chiesto Ceferin , quindi che sanzioni devono dare , che , tra l'altro non è successo nulla perché mica hanno partecipato alla Superlega .
Però sicuramente la riforma Champions partirà prima del 2024 .

Offline NEMICOn.1

*
5774
Re:la Superlega
« Risposta #2953 il: 21 Apr 2021, 10:32 »
Comunque AA in un colpo ha perso la Presidenza dell' ECA , l'amicizia con Ceferin e la superlega è andata a putt.....
Peggio di cosi ...

Offline richard

*
9404
Re:la Superlega
« Risposta #2954 il: 21 Apr 2021, 10:32 »
@Beppe
ma se hai seguito la discussione ieri sono stato costretto a rivalutare Platini che quando era Presidente dell'UEFA modellò la Champions in modo che le vincenti del campionato Rumeno , Bulgaro , Greco potessero parteciparvi direttamente dai gironi e fece anche il Fair Play Finanziario .
Ieri FatDany ha fatto notare che a questi grandi Club , l'UEFA continua a chiedere il massimo nonostante non ne siano in grado .
C'è stata ieri una richiesta di riconciliazione ?
SI perché i Club Inglesi (pressati anche dal Governo Inglese) hanno ritirato la candidatura come aveva chiesto Ceferin , quindi che sanzioni devono dare , che , tra l'altro non è successo nulla perché mica hanno partecipato alla Superlega .
Però sicuramente la riforma Champions partirà prima del 2024 .
Non credo parta prima, è stato detto chiaramente che cambi strutturali sono possibili solo una volta scaduti i termini degli attuali diritti TV già assegnati. Solo l'applicazione del FPF può essere rivista già adesso.

Offline Jeffry

*****
10916
Re:la Superlega
« Risposta #2955 il: 21 Apr 2021, 10:34 »
Ma tu puoi sperare quello che ti pare da tifoso, altra cosa è ciò che è legale e previsto dalle regole e nulla supporta le farneticazioni di cui sopra.
Il campionato italiano lo hanno ucciso in molti non certo la Juve che è l'unico motivo per cui la Lazio ha potuto andare in cl questo anno e giocarsi la prossima visto che senza i risultati della Juve nella prima parte di questa decade il quarto posto negoziato peraltro dal cattivissimo agnelli non sarebbe stato utile.

Per il resto come ho scritto varie volte non condivido l'idea di una lega chiusa a meno che non ci sia una netta separazione, e lo ho scritto anche criticando la famosa uscita di agnelli sulla Atalanta,ma ho un po'di ritegno a parlarne perché la retorica dei valori dello sport mi fa vomitare, a partire da molti dei tifosi italiani che passano il tempo a piagnucolare di complotti e arbitri pur di non riconoscere i meriti sportivi dell'avversario e a finire soprattutto con sepolcri imbiancati come Guardiola e klopp che si ergono a eroi del popolo dall'alto dei loro stipendi osceni e campagne acquisiti finanziate dalla commercializzazione più estrema e violazione del FPF, roba da vomitare.

MLNMDLMJMRTCCT!!!
La faccia come il culo.
Senza un briciolo di ritegno.
Re:la Superlega
« Risposta #2956 il: 21 Apr 2021, 10:35 »
Comunque AA in un colpo ha perso la Presidenza dell' ECA , l'amicizia con Ceferin e la superlega è andata a putt.....
Peggio di cosi ...
Infatti su questo fantastico, ma Milan ed inter devono essere messe sulla forca pure loro.

Offline fiord

*
5772
Re:la Superlega
« Risposta #2957 il: 21 Apr 2021, 10:36 »
Comunque i debiti alla fine li devono pagare.
O fanno aumenti di capitale per le società in borsa, oppure i soci sganciano di tasca loro per le altre.
Oppure fanno ulteriori debiti a copertura.
La UEFA gli potrà pure aumentare i ricavi con la nuova formula della champions, ma se ogni anno perdi 200 milioni perché spendi più di quanto incassi alla fine il botto lo fai.
Anche senza sanzioni per questa buffonata della superlega, che vedo difficili da applicare
Re:la Superlega
« Risposta #2958 il: 21 Apr 2021, 10:36 »
@Beppe
ma se hai seguito la discussione ieri sono stato costretto a rivalutare Platini che quando era Presidente dell'UEFA modellò la Champions in modo che le vincenti del campionato Rumeno , Bulgaro , Greco potessero parteciparvi direttamente dai gironi e fece anche il Fair Play Finanziario .
Ieri FatDany ha fatto notare che a questi grandi Club , l'UEFA continua a chiedere il massimo nonostante non ne siano in grado .
C'è stata ieri una richiesta di riconciliazione ?
SI perché i Club Inglesi (pressati anche dal Governo Inglese) hanno ritirato la candidatura come aveva chiesto Ceferin , quindi che sanzioni devono dare , che , tra l'altro non è successo nulla perché mica hanno partecipato alla Superlega .
Però sicuramente la riforma Champions partirà prima del 2024 .

Alle inglesi, a Barça e Atletico non succederà nulla credo, così come a milan e inter a livello europeo. juve e real invece potrebbero pagarla seriamente, almeno spero.

Io però mi riferisco alla Lega che dovrebbe penalizzare seriamente juventus, inter e milan perché i loro dirigenti hanno fatto interessi contro la Lega stessa. Vanno come minimo mandate tutte e tre in B. come minimo, calciopoli è stato meno.

Offline NEMICOn.1

*
5774
Re:la Superlega
« Risposta #2959 il: 21 Apr 2021, 10:38 »
Non credo parta prima, è stato detto chiaramente che cambi strutturali sono possibili solo una volta scaduti i termini degli attuali diritti TV già assegnati. Solo l'applicazione del FPF può essere rivista già adesso.

Vedremo ...
però non può passare inosservata come la riforma Champions sia simile al 99% alla Superlega , se per caso dovesse partire dalla prossima edizione parteciperebbero le 6 squadre inglesi fondatrici della superlega .
Io continuo a pensare che era talmente assurdo quel comunicato della Superlega che è impossibile che sotto non ci sia altro .
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod