Onazi Ogenyi Eddy (Topic ufficiale)

0 Utenti e 19 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline dani2110

*
20943
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #40 il: 26 Lug 2012, 12:56 »
A me è piaciuto...ma non da ieri. Come modo di corsa e struttura, somiglia molto a Mudingayi...però è molto più forte tecnicamente...daje pischellè!

Offline portugal

*
1596
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #41 il: 26 Lug 2012, 21:36 »
Anche io, senza essere un grande intenditore di calcio e senza averlo mai visto giocare prima...a pelle questo ragazzo mi piace.....come calciatore naturalmente :p :p :p :pche avevate pensato ;) ;) ;) ;)
Buona visione, piedi discreti, la giusta padronanza del ruolo ....molto meglio di mudingay... sicuramente uno su cui puntare e da coccolare.....per un futuro più roseo....

Offline Raptus

*
3457
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #42 il: 27 Lug 2012, 11:14 »
Sono anch'io rimasto sorpreso positivamente da Onazi, dimostra di avere visione di gioco, piedi buoni, il tiro da fuori e anche una discreta "cattiveria". Potrebbe essere lui il centrocampista di qualità e quantità che ci manca.

Offline Raptus

*
3457
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #43 il: 30 Lug 2012, 16:13 »
E' Onazi il nuovo acquisto a centrocampo: pronto il rinnovo

30.07.2012 10:30 di Davide Capogrossi   
Fonte: Davide Capogrossi - Llsn.it

Nella proliferazione continua di obiettivi di mercato possiamo notare come si sia scritto e parlato poco di interni di centrocampo. Eppure l’infortunio di Cristian Brocchi e l’allontanamento di Matuzalem reclamavano forze fresche: niente da fare, Vladimir Petkovic ha voluto temporeggiare, ha dichiarato sin da subito di voler testate tutti i giocatori in ritiro, ma su alcuni aveva già le idee chiare. Eddy Onazi era già nelle mira dell’allenatore bosniaco dai tempi dello Young Boys, come ribadisce Alberto Abbate ne Il Corriere dello Sport, ma allenarlo e plasmarlo è tutt’altra cosa. Il nuovo allenatore della Lazio apprezza le qualità da combattente del 19enne nigeriano, il dinamismo, le abilità in interdizione, la determinazione (ha stretto i denti nelle Final Eight nonostante l’infortunio), tutti elementi per eleggerlo a erede di Brocchi. Ad Auronzo il programma personalizzato prevedeva per Onazi diversi esercizi sulla tecnica, ma per un giovanotto appena maggiorenne, sconosciuto ai più solo un anno fa, esser entrato nelle grazie di una società importante come la Lazio è già motivo di enorme soddisfazione. Petkovic apprezza anche la sua enorme duttilità: nelle amichevoli ha agito come mediano nel 4-4-2, ma può giocare tranquillamente come mezzala destra nel centrocampo a rombo, occorre solo affinare dribbling e tempi di inserimento. Il tiro dalla lunga distanza c’è, almeno nella potenza: “E’ uno dei miei punti di forza”, confessa sornione il baby talento svezzato da Alberto Bollini.
Ora si tratta per il rinnovo, Onazi vuole prolungare l’attuale accordo che scade nel 2014, a cifre consoni al suo valore. La richiesta è di 250mila euro, a 180mila può arrivare la firma, si cerca di evitare un altro caso Diakitè.

Onazi promosso, ma non è il solo: anche Luis Pedro Cavanda ha mostrato qualità interessanti, il prestito a Bari gli ha fatto bene e la Lazio potrebbe decidere di tenerlo, a discapito proprio di un ritorno in Puglia. La penuria di esterni bassi favorisce la sua permanenza, il ragazzo ad ogni modo ha versato litri di sudore ad Auronzo e ha dimostrato di aver limato alcuni difetti evidenziati negli esordi biancocelesti. Il suo entusiasmo è contagioso, può tornare utile in una stagione lunghissima e ricca di impegni.
 
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #44 il: 31 Lug 2012, 12:09 »
Bene Onazi,
Cavanda invece proprio non ce lo vedo in serie A...
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #45 il: 31 Lug 2012, 15:50 »
Abbiamo un tecnico che non è inquinato dalla gerontologia italica, lasciamo che valuti i nostri giovani e se crede di farli giocari, un po' di coraggio non guasterebbe.
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #46 il: 03 Ago 2012, 11:43 »
E' Onazi il nuovo acquisto a centrocampo: pronto il rinnovo

30.07.2012 10:30 di Davide Capogrossi   
Fonte: Davide Capogrossi - Llsn.it

Nella proliferazione continua di obiettivi di mercato possiamo notare come si sia scritto e parlato poco di interni di centrocampo. Eppure l’infortunio di Cristian Brocchi e l’allontanamento di Matuzalem reclamavano forze fresche: niente da fare, Vladimir Petkovic ha voluto temporeggiare, ha dichiarato sin da subito di voler testate tutti i giocatori in ritiro, ma su alcuni aveva già le idee chiare. Eddy Onazi era già nelle mira dell’allenatore bosniaco dai tempi dello Young Boys, come ribadisce Alberto Abbate ne Il Corriere dello Sport, ma allenarlo e plasmarlo è tutt’altra cosa. Il nuovo allenatore della Lazio apprezza le qualità da combattente del 19enne nigeriano, il dinamismo, le abilità in interdizione, la determinazione (ha stretto i denti nelle Final Eight nonostante l’infortunio), tutti elementi per eleggerlo a erede di Brocchi. Ad Auronzo il programma personalizzato prevedeva per Onazi diversi esercizi sulla tecnica, ma per un giovanotto appena maggiorenne, sconosciuto ai più solo un anno fa, esser entrato nelle grazie di una società importante come la Lazio è già motivo di enorme soddisfazione. Petkovic apprezza anche la sua enorme duttilità: nelle amichevoli ha agito come mediano nel 4-4-2, ma può giocare tranquillamente come mezzala destra nel centrocampo a rombo, occorre solo affinare dribbling e tempi di inserimento. Il tiro dalla lunga distanza c’è, almeno nella potenza: “E’ uno dei miei punti di forza”, confessa sornione il baby talento svezzato da Alberto Bollini.
Ora si tratta per il rinnovo, Onazi vuole prolungare l’attuale accordo che scade nel 2014, a cifre consoni al suo valore. La richiesta è di 250mila euro, a 180mila può arrivare la firma, si cerca di evitare un altro caso Diakitè.

Onazi promosso, ma non è il solo: anche Luis Pedro Cavanda ha mostrato qualità interessanti, il prestito a Bari gli ha fatto bene e la Lazio potrebbe decidere di tenerlo, a discapito proprio di un ritorno in Puglia. La penuria di esterni bassi favorisce la sua permanenza, il ragazzo ad ogni modo ha versato litri di sudore ad Auronzo e ha dimostrato di aver limato alcuni difetti evidenziati negli esordi biancocelesti. Il suo entusiasmo è contagioso, può tornare utile in una stagione lunghissima e ricca di impegni.

Notizie sulla blindatura ?

Offline Raptus

*
3457
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #47 il: 03 Ago 2012, 15:41 »
Notizie sul contratto ancora nessuna, intanto c'è quest'altro articolo sul nigeriano, uscito sul Corsport e ripreso da Llsn.it :

Onazi, la sorpresa che non ti aspetti

03.08.2012 09:10
Fonte: Gianmarco Filizzola

Con un mercato che stenta a decollare, sembra proprio che la Lazio, il suo rinforzo di centrocampo, se lo sia ritrovato in casa propria., come riporta il Corriere dello Sport. Eddy Onazi, classe ’92, sta stupendo tutti in questo ritiro pre-campionato, tutti tranne Petkovic. Il nuovo tecnico biancoceleste se ne era innamorato già a Giugno, quando il centrocampista disputò le Final Eight del Campionato Primavera e si rivelò uno dei migliori, riscattando una stagione che non era iniziata nel migliore dei modi. Il nigeriano fu costretto a stare lontano per molto tempo dai campi da gioco per una fastidiosissima pubalgia, che gli costò, oltre alla prima parte del campionato con le giovani aquile, anche il Mondiale Under 20 disputato il Colombia. Ci hanno pensato la sua forza di volontà e la serie infinita di infortuni della Lazio di Reja a fargli concludere la stagione alla grande. Il giovane mediano, infatti, oltre a laurearsi vice-campione d’Italia con i biancocelesti di Bollini, ha trovato anche la prima presenza in Serie A, sostituendo Lulic nel finale di Atalanta – Lazio, vinta dai capitolini per 2 a 0. Ma il nigeriano non si è adagiato sugli allori, ha continuato a lavorare e a sudare, e durante il ritiro sotto le “Tre cime di Lavaredo” se ne sono accorti anche i suoi compagni più grandi, che hanno spesso parole più che positive sulle sue qualità. Ledesma, il giocatore che più si avvicina al suo modo di giocare, ha dichiarato che sarebbe un sacrilegio non puntare su questo ragazzo, già pronto per la Serie A, mentre il Profeta Hernanes ha scommesso su un futuro da grande giocatore. Alla lista dei suoi ammiratori si è aggiunto anche Giuseppe Biava. Il difensore centrale ha parlato ieri in conferenza stampa, spendendo frasi di elogio per il giovane africano: “Ogni tanto l’anno scorso veniva con noi, ma non lo conoscevo bene. Mi ha stupito. Ha personalità e buona visione di gioco. E’ giovane e deve imparare, ma credo che potrà essere utile. Onazi diventerà importante per la Lazio del futuro”.

CARATTERISTICHE - Con Siena e Torino fu uno dei pochi a salvarsi, ma pochi giorni fa, contro la Nuova Circe, il nigeriano ha trovato anche il primo gol tra i grandi, scagliando, da 25 metri, un pallone sotto la trasversa e festeggiando a suo modo, con gli occhi al cielo per ringraziare Dio. Petkovic lo sta facendo giocare da ‘playmaker’, è quello il suo ruolo naturale, e quella posizione sta convincendo tutti, tanto che la società biancoceleste sta aspettando per rinforzare la mediana. Certo è giovane, ha ancora ampi margini di miglioramento e guai se non fosse così. L'ex tecnico del Sion ci sta lavorando, lo sta plasmando e gli sta insegnando i trucchi del mestiere. “Giovane interessante, a volte tende a strafare, deve giocare più semplice. Se mantiene questo passo, lo vedremo anche in partite importanti”, queste sono state le sue parole dopo averlo visto all’opera durante la preparazione. Ha grande forza e anche una discreta tecnica, oltre ad un tiro formidabile; la precisione e la tecnica di Ledesma, unita alla forza e la corsa di Brocchi, insomma un centrocampista completo dalla A alla Z.

ESORDI - Era balzato agli occhi degli osservatori di mezzo mondo durante un Mondiale Under 17 disputato e Nigeria, nel quale i verdi d’Africa persero, in casa, contro la Svizzera. Chelsea e Tottenham provarono a tesserarlo ma non riuscirono a superare gli ostacoli riguardanti il permesso di lavoro. E allora, su consiglio di Kevin Fioranelli (fratello di Jesse, oggi nello staff di Petkovic), Tare lo ha soffiato a mezza Europa e lo ha portato alla Lazio nel 2010, mettendolo sotto contratto fino al 2014. Ma se i biancocelesti non vorranno avere problemi con questo campione in erba, cresciuto sotto gli occhi di Taribo West, tutor della My People Accademy - club fondato dal profeta T.B. Joshua per salvaguardare e aiutare i giovani campioncini nigeriani - la società lo deve blindare con un contratto da professionista, perché Eddy, oggi, guadagna poco meno di 2000 euro al mese, e per uno come lui sono veramente pochi.
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #48 il: 03 Ago 2012, 15:52 »
Eddy, oggi, guadagna poco meno di 2000 euro al mese, e per uno come lui sono veramente pochi.

 :o

Netti o lordi ?  :)

Offline Raptus

*
3457
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #49 il: 05 Ago 2012, 12:22 »
Pare che ci siano problemi per il rinnovo di Onazi, le cifre proposte dalla società non soddisferebbero il giocatore, che pensa di meritare un aumento corposo del suo ingaggio, vista la fiducia di Petkovic e anche l'apprezzamento dei suoi compagni. Nel frattempo Onazi ha cambiato procuratore, affidandosi a Kevin Fioranelli, che nel 2010 lo portò in Italia. Magari questa mossa potrebbe agevolare l'accordo che deve essere trovato quanto prima, vista la bravura del ragazzo e il suo attaccamento a questa maglia dimostrato in più occasioni.

Offline Roxy00

*****
4199
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #50 il: 05 Ago 2012, 12:49 »
Ho letto che Lotito gli ha proposto un contratto da 60.000 euro annui... :o

Offline blow

*
20008
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #51 il: 05 Ago 2012, 13:59 »
Ho letto che Lotito gli ha proposto un contratto da 60.000 euro annui... :o
prendere o lasciare?
Poi dici che te ce mannano...
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #52 il: 05 Ago 2012, 14:25 »
Ho letto che Lotito gli ha proposto un contratto da 60.000 euro annui... :o


Ma non se ne vergogna???? Dà a Garrido + di 1 mln. di €, 400.000 a Zauri, ne dava quasi 1 mln. a Stendardo e a Onazi, che è una promessa, un ingaggio da Dirigente quadro??????


 :x :x :x :x

Online syrinx

*
17239
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #53 il: 05 Ago 2012, 14:59 »
Da "ho letto che.." a "nun se vergogna" è un passo. Continuate a credere alla cazzate che scrivono.

Offline Iker77

*
10554
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #54 il: 05 Ago 2012, 15:16 »
Quanto meriterebbe il "primavera" Onazi?
Vediamo un po' tutti i manager del forum quanto gli offrirebbero.
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #55 il: 05 Ago 2012, 15:19 »
secondo me, date retta a molte caxxate che vengono scritte sui giornali,,,adesso Onazi sembra Boateng,,,quante future promesse sono fuggite dalla Lazio, grazie ai loro procuratori, e sono diventati campioni??? non mi viene in mente nessuno,,,

Offline Tarallo

*****
100025
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #56 il: 05 Ago 2012, 15:21 »
Onazi, a alto livello, ha giocato tre pezzetti di amichevoli.
Dire che non ha ancora dimostrato nulla e' riduttivo.
Resta il fatto che se la societa' ci crede, deve offrirgli un contratto che stia nel mercato.
Ricordo che Diakite ha giocato per anni con un contratto di poche centinaia di migliaia di euro.

Offline Kim Gordon

*
12430
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #57 il: 05 Ago 2012, 15:23 »
onazi , nun famo scherzi

questo il titolo per questa storia che non deve diventare telenovela.

non deve sennò poi uno rosica, e c'ha ragione.

Offline flender

*****
2123
Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #58 il: 05 Ago 2012, 15:28 »
Onazi, a alto livello, ha giocato tre pezzetti di amichevoli.
Dire che non ha ancora dimostrato nulla e' riduttivo.
Resta il fatto che se la societa' ci crede, deve offrirgli un contratto che stia nel mercato.
Ricordo che Diakite ha giocato per anni con un contratto di poche centinaia di migliaia di euro.

E ci gioca ancora a occhio. Io cercherei di chiudere prima questi rinnovi. Ma questo e' OT. Onazi e' bono.


Sent from my iPhone using Tapatalk

Offline Magnopèl

*
44009
Re:Onazi Ogenyi Eddy
« Risposta #59 il: 05 Ago 2012, 15:33 »
Ti quoto flender.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod