Serie B 2021/2022

0 Utenti e 61 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #80 il: 22 Set 2021, 10:10 »
Sto Pisa insomma fa sul serio. Battuto 2-1 il Monza (ancora in gol Lorenzo Lucca, 4° rete in campionato per lui) e 5° vittoria su altrettante gare disputate.
Anche l'Ascoli (1-3 in casa dell'Alessandria) sta facendo molto bene ed insegue a 12.
Lì in fondo invece restano a 0 Alessandria e Vicenza mentre il Pordenone pareggia con la Reggina e conquista il suo primo punto stagionale.

Oggi alle 18 Ternana-Parma.

Ho visto lunghi spezzoni delle partite del Pisa. Non mi sembra un fuoco di paglia, il gioco d'attacco è fluido, la difesa organizzata, e Lucca è forte vero. non dico crack, è presto, ma le premesse ci sono.
 

Serie B  comunque di alto livello quest'anno, davvero godibile, con tanti  giocatori che è sempre un piacere vedere, come Di Mariano, un mio pallino.

Offline hafssol

*
2993
music won't save you
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #81 il: 22 Set 2021, 13:23 »
Sto Pisa insomma fa sul serio. Battuto 2-1 il Monza (ancora in gol Lorenzo Lucca, 4° rete in campionato per lui) e 5° vittoria su altrettante gare disputate.
Anche l'Ascoli (1-3 in casa dell'Alessandria) sta facendo molto bene ed insegue a 12.
Lì in fondo invece restano a 0 Alessandria e Vicenza mentre il Pordenone pareggia con la Reggina e conquista il suo primo punto stagionale.

Oggi alle 18 Ternana-Parma.

Segnalo la seconda vittoria interna consecutiva del Cosenza, ai danni del Como, intervallata dal pareggio di Perugia.
Non avrei mai immaginato che avrebbe fatto già 7 punti, considerando che le prime due le ha giocate con la primavera mischiata a giocatori che non avevano nemmeno disfatto le valigie.
Anche qualche individualità interessante, segno che Goretti ha lavorato bene e anche Zaffaroni sembra un tecnico preparato e molto pragmatico.
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #82 il: 23 Set 2021, 10:44 »
In effetti questo Cosenza sta stupendo. Devo essere sincero, non ci avrei scommesso un centesimo.
Poi oh, la salvezza resta un traguardo complesso da raggiungere ma stanno dimostrando di potersela giocare con tutte e di non essere la squadra materasso che tutti pensavano (e mi ci metto anche io).

Intanto ieri Ternana-Parma 3-1  :)
Successo importantissimo per le fere, il primo del proprio campionato. E' vero che il Parma è in difficoltà e aveva assenze pesanti (mancavano Man e Vazquez) ma resta comunque uno squadrone con un organico fuori categoria. Maresca comunque deve iniziare a preoccuparsi visto l'andazzo.
Per quanto riguarda le fere, considerando le prime 3 sconfitte in avvio fare 4 punti tra Monza e Parma era tutt'altro che scontato. Ottima reazione.
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #83 il: 25 Set 2021, 17:53 »
Clamorosa rimonta del Brescia di Pippo Inzaghi. L'Ascoli va avanti 2-0 nei primi 20 minuti (con Dionisi e Felicioli) ma subisce la super rimonta delle rondinelle (con Cistana, Chancellor e Pajac su rigore).
Brescia che va a 14 punti (2° da sola).

Tra le big partite male da segnalare la vittoria del Lecce (1-2 a Cittadella) e del Monza (3-1 al Pordenone).
Salentini a 11 punti, brianzoli a 9.

Offline hafssol

*
2993
music won't save you
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #84 il: 25 Set 2021, 20:43 »
E incredibilmente continua la serie positiva del Cosenza (dieci punti in quattro giornate), con la terza vittoria casalinga consecutiva nel derby col Crotone.
Gran goal su punizione dell'ex Primavera viola Carraro e, per quei pochi minuti, solita squadra compatta che attende ordinata per ripartire: una banda di ragazzi, alcuni dei quali con qualità, che sull'onda di un imprevedibile entusiasmo potrà quanto meno evitare l'ultimo posto in classifica, al quale sulla carta sembra inesorabilmente destinata.
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #85 il: 25 Set 2021, 20:48 »
Clamoroso!  :)

Guardando la classifica sembra che si siano invertite le posizioni le due rossoblù calabresi. Tanto bene il Cosenza tanto male il Crotone (Modesto è uno di quegli allenatori che vengono dalla C di cui si diceva un gran bene, ma ora come ora mi sa che rischia l'esonero con 0 vittorie ottenute in queste prime 6 fare).
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #86 il: 28 Set 2021, 12:37 »
E incredibilmente continua la serie positiva del Cosenza (dieci punti in quattro giornate), con la terza vittoria casalinga consecutiva nel derby col Crotone.
Gran goal su punizione dell'ex Primavera viola Carraro e, per quei pochi minuti, solita squadra compatta che attende ordinata per ripartire: una banda di ragazzi, alcuni dei quali con qualità, che sull'onda di un imprevedibile entusiasmo potrà quanto meno evitare l'ultimo posto in classifica, al quale sulla carta sembra inesorabilmente destinata.

formula eternamente redditizia.  complimenti al Cosenza, davvero la sorpresa della B insieme al Pisa.
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #87 il: 28 Set 2021, 12:38 »
altro gol di Lorenzo Lucca, e Pisa che esce da Monza imbattuto. 
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #88 il: 28 Set 2021, 19:49 »
altro gol di Lorenzo Lucca, e Pisa che esce da Monza imbattuto.

A quanto pare potrebbe già essere convocato in nazionale da Mancini, seppur diciamo in maniera sperimentale.
Di sicuro il prossimo anno giocherà in serie A, con il Pisa o con un'altra maglia.
Ora intanto già si parla di diverse big interessate. Ci sarebbe da chiedersi dove erano queste quando il buon Lucca si metteva in mostra con il Palermo.
E' vero che il livello della B e della C negli ultimi anni è sceso molto, ma nonostante ciò si può ancora trovare qualche giocatore interessante su cui puntare prima ancora che sia sulla bocca di tutti. Diciamo che scoutizzare anche B e C non sarebbe male...

Offline hafssol

*
2993
music won't save you
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #89 il: 28 Set 2021, 20:41 »
Pienamente d'accordo sullo scouting, ma certo che presentarsi in serie A con un attaccante che viene dalla C non è molto facile, e probabilmente non si fa nemmeno il bene di un ragazzo che invece è bene faccia i suoi passi graduali di maturazione.
Piuttosto è strano che non sia finito da prima "nell'orbita" di qualche società più importante, mentre il Pisa ci ha investito pesantemente, considerando che due milioni di cartellino per una serie B di questi tempi non è una cifra affatto trascurabile.

A me ha impressionato dalla prima volta che l'ho visto quest'anno. Probabilmente è già tardi, ma un discorso di acquisto a gennaio e prestito fino alla fine della stagione o anche l'anno prossimo in caso di promozione proverei a farlo.

Offline Pomata

*
11469
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #90 il: 28 Set 2021, 20:42 »
altro gol di Lorenzo Lucca, e Pisa che esce da Monza imbattuto.

Il centravanti del Pisa si chiama Lucca?

Offline Goceano

*****
1495
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #91 il: 28 Set 2021, 21:06 »
Il centravanti del Pisa si chiama Lucca?

Pensa se si chiamava Livorno :p :p :p
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #92 il: 28 Set 2021, 21:57 »
Pienamente d'accordo sullo scouting, ma certo che presentarsi in serie A con un attaccante che viene dalla C non è molto facile, e probabilmente non si fa nemmeno il bene di un ragazzo che invece è bene faccia i suoi passi graduali di maturazione.

No ma su questo sono stra-d'accordo.
Diciamo che puoi benissimo prenderlo e poi girarlo in prestito in B (come del resto molte squadre già fanno, ci mancherebbe). E' chiaro che almeno di talenti clamorosi il passaggio dalla C alla A sarebbe sconsigliato senza almeno una capatina nella via di mezzo (ossia la B).
Però ecco come dicevo e come concordiamo resta il fatto che secondo me molte società di A fanno scoutizzano poco (o con poca convinzione) le minors italiane.

Comunque se non vado errato nel caso di Lorenzo Lucca il Torino lo ha tipo scartato dal proprio settore giovanile. Quindi se vogliamo una squadra di A lo aveva attenzionato già da giovanissimo, salvo poi non puntarci e lasciarlo andare troppo presto.
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #93 il: 29 Set 2021, 09:02 »
Visti i rapporti tra le due società, probabile che andrà alla Juve. Secondo me lo hanno già bloccato.  Il ds del Pisa è il fratello di Chiellini che fino allo scorso operava nella Juve B.
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #94 il: 30 Set 2021, 12:19 »

E' vero che il livello della B e della C negli ultimi anni è sceso molto, ma nonostante ciò si può ancora trovare qualche giocatore interessante su cui puntare prima ancora che sia sulla bocca di tutti. Diciamo che scoutizzare anche B e C non sarebbe male...

assolutamente d'accordo.  è lì la bravura dello scout, saper capire al netto del contesto della categoria chi ha le qualità fisiche e tecniche per emergere.   vediamo ora la crescita del ragazzo, ma già a palermo, per chi segue le serie minori si era capito che era un possibile craque.

ma nel calcio spettacolarizzato business media company di oggi si cerca il nome affermato, sicuro.
basta pensare a che tesoro aveva il pescara con verratti.  chissà se invece che trovare zeman (e caprari  immobile insigne ) andava magari in una squadra dove aveva davanti un mammasantissima della piazza,  faceva panchina, si diceva che era piccoletto per giocare ad alti livelli etc.   
e anche in C si trovano ragazzi, magari ex primavera di A che non hanno trovato quel mix giusto per tirare fuori le qualità. serie C  dove è dura mettersi in mostra, in un calcio molto poco tecnico, partite arruffate dove ti arrivano solo pallacce.

vediamo se Lucca riesce ad aumentare  il livello e a fare lo step definitivo.  ricorda il giovane vieri in certe cose.
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #95 il: 30 Set 2021, 12:27 »
stasera avellino catanzaro,   classica del girone c. 


 partita da under 1,5  visti gli attacchi stitici e le difese robuste di questi due club già attardati in classifica.    in complessive 14 partite  disputate da queste due squadre si è vista la bellezza di ...  13 gol.   avellino 3 gol fatti e 2 subiti in 7 partite.  :s

dopo aver scritto questo finisce 5 a 4 . chiaro.

Offline hafssol

*
2993
music won't save you
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #96 il: 30 Set 2021, 13:17 »
avellino 3 gol fatti e 2 subiti in 7 partite.  :s

Marchio di fabbrica del mitico Piero Braglia, tanto noioso quanto concreto; non a caso, un vero mago della categoria.

Comunque qui siamo OT, visto che adesso c'è il topic dedicato https://www.lazio.net/forum/calcio!/serie-minori-serie-c-e-dilettanti/
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #97 il: 01 Ott 2021, 23:00 »
Il Lecce intanto rifila 3 pappine al Monza (reti di Strefezza, Di Mariano e Coda). Mi sa che Stroppa ora rischia seriamente (9 punti in 7 partite sono un bottino alquanto deludente).

Strano avvio di stagione per i salentini allenati da Baroni. Partenza a rilento (2 punti nelle prime 3 gare) e poi 4 vittorie in fila. Lì davanti hanno gente di categoria come Coda e Di Mariano dietro devono un po' sistemarsi (anche se hanno gente d'esperienza)

Offline Goceano

*****
1495
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #98 il: 02 Ott 2021, 17:44 »
Lorenzo Lucca sta facendo l'ira de dio in Serie B quest'anno, altri 2 gol alla Reggina, il Pisa vola.

Offline hafssol

*
2993
music won't save you
Re:Serie B 2021/2022
« Risposta #99 il: 02 Ott 2021, 23:03 »
In realtà oggi un solo goal su rigore, peraltro guadagnato da lui stesso in maniera abbastanza "sporca".
Il ragazzo comunque ha qualità indubbie e lo si era capito fin dalla prima partita: impatto clamoroso al suo primo anno di B, non soltanto per i sei goal in sette partite ma per il contributo fisico e di manovra che riesce a dare alla squadra.

Non a caso il Pisa vola in classifica, primo a +4 sulla Cremonese (oggi 2--0 alla Ternana), in attesa della partita del Brescia di domani.
Intanto prima vittoria dell'Alessandria, ai danni del Cosenza, in una partita che ho visto a tratti ma di rara bruttezza.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod