Serie B 2022/2023

0 Utenti e 20 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #120 il: 29 Ott 2022, 20:45 »
Il Brescia invece la pareggia al 94esimo a Marassi col Genoa, ridotto in 10 per l'espulsione di Badelj....

Mi sa che ho portato sfiga al Genoa  :)

L'incognita principale per me resta l'allenatore, non avendo grande stima di Grosso

La penso esattamente come te su Grosso. Infatti anche io avevo questa perplessità. Per ora stanno facendo benissimo, vediamo se mantengono questo passo. La rosa in effetti si vede che è costruita da un d.s. esperto e scafato come Angelozzi.

Comunque, a proposito di Cosenza-Frosinone, ho letto di alcuni episodi che hanno pesantemente penalizzato i calabresi. Gol del 1-2 da annullare e rigore netto non dato al 95°. Non ho visto direttamente gli episodi in questione e quindi non mi sbilancio, però ecco a quanto leggo si tratta di situazioni abbastanza clamorose.
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #121 il: 31 Ott 2022, 13:55 »
E Dionigi sinceramente non me l'aspettavo, avendo fatto male un po' dovunque negli ultimi anni.
Intanto per ora pare confermato, ma dubito possa restare oltre la prossima col Frosinone, che vista la condizione recente dei ciociari appare già segnata.

Alla fine è arrivata l'ufficialità dell'esonero. Vediamo chi prendono.

Offline Scialoja

*****
12406
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #122 il: 31 Ott 2022, 14:42 »


Comunque, a proposito di portieri e giovani promesse, da tenere d'occhio Caprile del Bari. Classe 2001, alla sua prima stagione in serie B. Ha tutto per arrivare in A già dalla prossima stagione (con o senza il Bari).

Esatto, visto un pò di volte negli highlights di B, a me è sembrato bravissimo

Online hafssol

*
4977
music won't save you
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #123 il: 31 Ott 2022, 18:34 »
Alla fine è arrivata l'ufficialità dell'esonero. Vediamo chi prendono.

Fino a ieri si leggeva che l'esonero tardasse ad arrivare per assenza di sostituti.
Oggi sui sitarelli calabri (ebbene sì...), si legge che il direttore sportivo starebbe lavorando su Breda, la società su Di Biagio e il "ds ombra" Ursino sull'altro ex Crotone Modesto.
Insomma, una situazione molto chiara e professionale. :=))

Adesso pare spuntato fuori anche il nome di Delio Rossi :o
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #124 il: 01 Nov 2022, 00:57 »
Fino a ieri si leggeva che l'esonero tardasse ad arrivare per assenza di sostituti.
Oggi sui sitarelli calabri (ebbene sì...), si legge che il direttore sportivo starebbe lavorando su Breda, la società su Di Biagio e il "ds ombra" Ursino sull'altro ex Crotone Modesto.
Insomma, una situazione molto chiara e professionale. :=))

Adesso pare spuntato fuori anche il nome di Delio Rossi :o

Da grande estimatore di Delio Rossi (come peraltro si evince dall'avatar  :) ) spero che non faccia 'sta cavolata di accettare un eventuale incarico del genere. Capisco la sua voglia di continuare ad allenare, ma temo che per lui il tempo sia ormai andato e ci sia un rischio altissimo di replicare la (brutta) parentesi fatta registrare in quel di Ascoli. Da un lato mi piacerebbe rivederlo a lavoro, dall'altro però temo che sarebbe una inutile sofferenza.

Per quanto riguarda gli altri nomi che circolano.
Breda a Terni in corsa fece molto bene e salvò una squadra che si trovava in grande difficoltà, ma da lì (sono passati ormai 4 o 5 anni) ne ha imbroccate pochine.
Di Biagio vade retro proprio.
Modesto in C fece benino, ma in B a Crotone ha dimostrato di avere diverse lacune.
Trovare il Bisoli della situazione come fu lo scorso anno mi sembra assai improbabile.

Permettimi una domanda. Ma Ursino cosa c'entra con il Cosenza? C'è di mezzo anche lui?

Online hafssol

*
4977
music won't save you
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #125 il: 01 Nov 2022, 09:18 »
Da grande estimatore di Delio Rossi (come peraltro si evince dall'avatar  :) ) spero che non faccia 'sta cavolata di accettare un eventuale incarico del genere. Capisco la sua voglia di continuare ad allenare, ma temo che per lui il tempo sia ormai andato e ci sia un rischio altissimo di replicare la (brutta) parentesi fatta registrare in quel di Ascoli. Da un lato mi piacerebbe rivederlo a lavoro, dall'altro però temo che sarebbe una inutile sofferenza.

Pienamente d'accordo con te, a Cosenza mancano totalmente visione, programmazione e (non ultimo) risorse; è già incredibile come con queste premesse abbiano potuto fare quattro anni di B, tra promozione rocambolesca, salvezze insperate e un ripescaggio.
Non a caso, faticano tremendamente a trovare un tecnico in corsa, in un tourbillon di nomi e rifiuti. Sono usciti pure Oddo e Gregucci, mentre "l'ultima tentazione" (sic) sarebbe Viali, che in B non ha mai allenato.

Permettimi una domanda. Ma Ursino cosa c'entra con il Cosenza? C'è di mezzo anche lui?

Non saprei, ho letto su qualche sitarello che sabato scorso era in tribuna e che sarebbe in corso un avvicinamento, per ora a livello informale, con la dirigenza.
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #126 il: 07 Nov 2022, 15:41 »
Mentre il Frosinone consolida il primato (1-0 al Perugia fanalino di coda) e in attesa di Reggina-Genoa di stasera...

In casa Venezia (dopo l'esonero di Javorcic) ufficiale l'arrivo in panchina di Paolo Vanoli (contratto fino al 2024). I lagunari tra l'altro hanno perso anche la scorsa giornata (con il traghettatore Soncin in panchina). Situazione di classifica complessa per loro, vediamo se riescono nell'impresa del Crotone dello scorso anno (con il monte ingaggi che hanno una retrocessione sarebbe un fallimento clamoroso).

Curiosa la parabola di mister Javorcic. In estate lascia il Sud Tirol per andare ad allenare l'ambizioso Venezia, dopo 2 mesi viene esonerato mentre la sua ex squadra con il nuovo allenatore veleggia in zona play-off. Bene ma non benissimo direi.
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #127 il: 08 Nov 2022, 14:54 »
Mentre il Frosinone consolida il primato (1-0 al Perugia fanalino di coda) e in attesa di Reggina-Genoa di stasera...

In casa Venezia (dopo l'esonero di Javorcic) ufficiale l'arrivo in panchina di Paolo Vanoli (contratto fino al 2024). I lagunari tra l'altro hanno perso anche la scorsa giornata (con il traghettatore Soncin in panchina). Situazione di classifica complessa per loro, vediamo se riescono nell'impresa del Crotone dello scorso anno (con il monte ingaggi che hanno una retrocessione sarebbe un fallimento clamoroso).

Curiosa la parabola di mister Javorcic. In estate lascia il Sud Tirol per andare ad allenare l'ambizioso Venezia, dopo 2 mesi viene esonerato mentre la sua ex squadra con il nuovo allenatore veleggia in zona play-off. Bene ma non benissimo direi.

Venezia e Como mi danno l'idea di squadre dai grandi nomi per la categoria, ma tirate su senza tanto criterio. Il Como però sembra un po' in ripresa nelle ultime settimane, soprattutto grazie alle vittorie ottenute negli scontri diretti (Perugia, Benevento e, appunto, Venezia).
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #128 il: 12 Nov 2022, 16:02 »
Solita giornata folle di B, piena zeppa di risultati pazzi.

Il Cosenza torna alla vittoria (la prima per il neo mister Viali).
Partita folle quella contro il Palermo. Il gol decisivo (del 3-2) lo segna "El Bari" Larrivey ma a tempo praticamente scaduto il protagonista assoluto è Marson che para un rigore a Brunori (autore di una doppietta).

A proposito di squadre con allenatori nuovi, da segnalare la sconfitta del Venezia di Vanoli contro la Reggina (alla rete iniziale di Pohjanpalo rispondono Canotto e Hernani). Lagunari sempre più giù in classifica e Reggina che continua a sognare.

Da segnalare la prima vittoria di Fabio Cannavaro sulla panchina del Benevento. 1-2 in rimonta in casa della Spal.
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #129 il: 12 Nov 2022, 18:26 »
Raul Moro è entrato molto bene oggi, per due volte la Ternana è andata vicino al gol con due azioni provenienti dalla sua fascia. Poi gli ultimi minuti sono stati tutti lancioni lunghi e non l’ha più vista. Terzo 0-0 consecutivo per la Ternana.
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #130 il: 12 Nov 2022, 18:54 »
Raul Moro è entrato molto bene oggi, per due volte la Ternana è andata vicino al gol con due azioni provenienti dalla sua fascia. Poi gli ultimi minuti sono stati tutti lancioni lunghi e non l’ha più vista. Terzo 0-0 consecutivo per la Ternana.

Momento particolare in casa Ternana. Prima di questo inusuale ciclo di 0-0 venivano tipo da più di 30 partite in cui avevano sempre segnato almeno un gol. Dai minuti finali della gara con il Genoa (quando erano avanti e hanno subito un uno-due da Coda) sono entrati in un loop negativo. Sono sempre li ma la classifica si inizia ad accorciare.
Comunque con Falletti così (a tratti irriconoscibile) Raul Moro meriterebbe più spazio (anche se è da poco rientrato da un infortunio e ci sta sia entrato a gara in corso).

In classifica generale il Frosinone inizia a fare il vuoto dietro di sé, tiene invece la Reggina mentre il Genoa giocherà domani con il Comò.
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #131 il: 26 Nov 2022, 19:55 »
Il Parma mi sa che anche quest'anno sale l'anno prossimo  :)

Oggi sconfitta (a sorpresa) nel derby emiliano contro il Modena. Per carità la classifica è corta e ci sono ampissimi margini di manovra, ma i ducali al momento non sembrano ancora pronti per il definitivo salto di qualità.
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #132 il: 26 Nov 2022, 20:59 »
A quanto pare ufficiale l'esonero di Lucarelli da parte della Ternana (a seguito della sconfitta contro il Pisa, per 3-1).
Scelta imho abbastanza assurda, anche se la Ternana stava attraversando un momento difficile. Curioso di vedere chi arriverà al suo posto.

Online hafssol

*
4977
music won't save you
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #133 il: 26 Nov 2022, 21:04 »
 :o

Decisione sorprendente per l'andamento della squadra quest'anno, nonostante la flessione delle ultime partite.
Non lo apprezzo particolarmente come allenatore, ma è innegabile che stesse facendo un buon lavoro. Mah.
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #134 il: 26 Nov 2022, 21:59 »
Tutto il mondo è paese! Ultime 5 partite della Ternana: due sconfitte e tre pareggi per 0-0, di cui due in casa...

Morale: allenatore esonerato!

Ps: Raul Moro fa ride pure in serie B! Altro acquisto sanguinoso, assurdo, inspiegabile, colpevole, inconcepibile....
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #135 il: 27 Nov 2022, 08:10 »
Fantastico il Presidente della Ternana, tal Bandecchi, livornese peraltro, che pubblica su INSTAGRAM un video di quasi 5 minuti: inizia spiegando le motivazioni dell'esonero di Lucarelli e finisce per insultare pesantemente i suoi tifosi, dicendo loro che sono dei falliti, che non hanno mai fatto niente nella vita e che sono dei poveracci...
Non ci credete? Ecco qua.....
https://www.instagram.com/p/ClcRAUPDYI0/?hl=it

E su questo Forum leggete le reazione dei tifosi definiti falliti, fancazzisti e poveracci....
https://www.rossoverdi.com/index.php?/topic/83091-ufficiale-esonerato-cristiano-lucarelli/&page=13

Online hafssol

*
4977
music won't save you
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #136 il: 27 Nov 2022, 14:32 »
Mi sono sempre chiesto se questo Bandecchi non fosse lo stesso che una ventina d'anni fa imperversava come "amica azienda" in varie aradio romane, vendendo indifferentemente sistemi antifurto e corsi di preparazione universitaria.
Visto che è fondatore di Unicusano mi sa tanto di sì; già all'epoca lo trovavo insopportabile.  :=))
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #137 il: 27 Nov 2022, 14:51 »
:o

Decisione sorprendente per l'andamento della squadra quest'anno, nonostante la flessione delle ultime partite.
Non lo apprezzo particolarmente come allenatore, ma è innegabile che stesse facendo un buon lavoro. Mah.

Si diciamo che è un esonero un po' strano. La squadra dopo una buona partenza era andata obiettivamente in difficoltà. In pratica 6 giornate fa a 15 minuti dalla fine erano avanti (con merito) 1-0 con il Genoa e potenzialmente 1°, da lì hanno subito una rimonta (con doppietta di Coda) e sono entrati in un loop negativo con la striscia di 5 partite che ha già citato l'utente Dal 1900.
Però l'esonero resta strano perché la posizione di classifica resta buona e in linea con gli obiettivi stagionali.
Va però detto che il clima tra Lucarelli e la società (d.s. Leone compreso) erano tesi da tempo.
La piazza comunque si è schierata in maniera quasi totale con l'allenatore.

A proposito di Bandecchi, che sia un personaggio un po' sopra le righe è ormai noto (una sorta di Berlusconi di provincia). Si tenga anche conto che appena qualche settimana fa è sceso in campo come candidato sindaco (le elezioni ci saranno nel 2023).
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #138 il: 27 Nov 2022, 15:35 »
Il Cagliari lo vedo male male. Passati in vantaggio con Luvumbo (in collaborazione con il portiere del Frosinone Turati), prendono un gol da polli.
Intanto assist per Mamadou Tounkara con il Cittadella
Re:Serie B 2022/2023
« Risposta #139 il: Oggi alle 17:04 »
A quanto pare (almeno per ora) Blessin è stato confermato sulla panchina del Genoa (la proprietà voleva mandarlo via, il d.s. invece no).

Per il dopo Lucarelli in casa Ternana si parla di D'Aversa come candidato numero 1. Ma intanto Sabato contro il Venezia in panchina ci sarà Vanigli (ossia il vice storico di Lucarelli). Situazione surreale.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod