In Treno tour Toscana- Germania

0 Utenti e 31 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline RG-Lazio

*
5675
In Treno tour Toscana- Germania
« il: 21 Gen 2024, 13:33 »

Vivamo in Cruccolandia

Normalmente torniamo in Italia a Pasqua, visitiamo la famiglia e poi giriamo con nostro figlio una regione italiana.

Quest´anno l´idea era quella di visitare mia sorella in Toscana (Siena) e di li risalire facendo Ravenna, Padova, Verona, Venezia e poi tornare in treno a Frankfurt.

I biglietti d´aereo costano tanto...cosí mi viene la balzana idea di provare a cercare un ritorno in treno, ossia Frankfurt- Firenze in aereo e poi man mano risalire visitando le cittá sul percorso.
Dunque cercavo un biglietto ferroviario che mi permettesse di tornare in Germania in treno con piú tappe.

Visito il sito Interreil....e costa piú dell´aereo  :o :o :o :( :( :( Mortacci Loro.

Alla fin fine...o mi faccio salassare con l´aereo, oppure rinunciamo al viaggio.

Avete qualche altro suggerimento per alleggerire i costi??? Viaggiamo due adulti e bambino.

Al momento l´unica alternativa é il Flex-Bus ma sia moglie che figlio odiano il bus.

Certo fa specie che il trasporto piú ecologico sia anche il piú caro. Mi manda al manicomio sta roba.

Qui in Germania abbiamo il Deutschland-Ticket che mi permette di usare tutti i regionali in tutto il paese con lo stesso biglietto...ergo mi basta arrivare in Baviera e poi é tutto pagato


Online Il gitano

*
3224
Re:In Treno tour Toscana- Germania
« Risposta #1 il: 21 Gen 2024, 13:56 »
L'Interrail, per il tuo tipo di viaggio, è un'inutile salassata.
Prova a guardare questo:
https://www.trenitalia.com/it/treni_regionali/promo-italia-in-tour.html

Ti rimarrebbero fuori i biglietti per il ritorno in Germania, ma forse prenotandoli già ora un po' ci risparmieresti.

Online mr_steed

*
6278
Re:In Treno tour Toscana- Germania
« Risposta #2 il: 21 Gen 2024, 20:46 »
noleggio di un camper di quelli non grandi? dato che siete solo in tre...

ottima la scelta dei luoghi da visitare, soprattutto ravenna, che personalmente adoro...

ma quanti giorni avete in totale per queste tappe?
Re:In Treno tour Toscana- Germania
« Risposta #3 il: 21 Gen 2024, 21:08 »
Ravenna davvero bella ma anche le altre città meritano. Certo a Pasqua ci sarà il mondo in strada ma l'idea potrebbe essere interessante per spostarsi verso centri non serviti o serviti male dal treno. Per esempio a Siena è d'uopo accoppiare le visite a San Gimignano e Volterra.

(...) Padova, Verona, Venezia (...)

Non so in treno ma se risali il Brennero ovviamente quelle tre città non le farei in quell'ordine. Da Padona a Venezia con un regionale veloce c'è mezzora di treno che per andare in laguna è il mezzo migliore, per quanto il biglietto costa 4,80 la corsa singola, fatto l'estate scorsa con l'auto lasciata in un parcheggio a piani di Padova.
Re:In Treno tour Toscana- Germania
« Risposta #4 il: 22 Gen 2024, 16:23 »
noleggio di un camper di quelli non grandi? dato che siete solo in tre...

ottima la scelta dei luoghi da visitare, soprattutto ravenna, che personalmente adoro...

ma quanti giorni avete in totale per queste tappe?

approvo .

solo , IMHO , togli Verona e metti Mantova prima di Padova .

risparmi sui soggiorni ed hai orari flessibili per arrivi e partenze .6

Offline RG-Lazio

*
5675
Re:In Treno tour Toscana- Germania
« Risposta #5 il: 22 Gen 2024, 16:38 »


Grazie per i consigli. Alcuni davvero molto utili.

Il camper non posso prenderlo perché non ho la patente per le auto e dubito che lasciano guidare un camper.

Per il resto penso di andare post Siena (dove vado a visitare mia sorella) a Padova per 4-5 giorni e di la vedere Venezia e Verona e quel che capita. L´aereo lo prederó a Venezia...peró sto ancora valutando

Online mr_steed

*
6278
Re:In Treno tour Toscana- Germania
« Risposta #6 il: 22 Gen 2024, 23:15 »

Grazie per i consigli. Alcuni davvero molto utili.

Il camper non posso prenderlo perché non ho la patente per le auto e dubito che lasciano guidare un camper.

Per il resto penso di andare post Siena (dove vado a visitare mia sorella) a Padova per 4-5 giorni e di la vedere Venezia e Verona e quel che capita. L´aereo lo prederó a Venezia...peró sto ancora valutando
Ah ok, non sapevo non avessi la patente... Immagino neppure tua moglie la abbia...
Peccato perché il camper forse sarebbe stata la soluzione più pratica.

approvo .

solo , IMHO , togli Verona e metti Mantova prima di Padova .

risparmi sui soggiorni ed hai orari flessibili per arrivi e partenze .6

Anche Mantova avrei approvato se l'avesse inserita  :=))

In realtà avrei voluto suggerire di "sostituire" Venezia (che a Pasqua immagino sarà un bordello) con Vicenza, splendida e visitabile in un giorno, rotonda di Palladio compresa... Ma dopo l'ultimo post di RG, che dice di ripartire per la Germania da Venezia, ovviamente ritiro il suggerimento  :p
Re:In Treno tour Toscana- Germania
« Risposta #7 il: 23 Gen 2024, 09:43 »
In realtà avrei voluto suggerire di "sostituire" Venezia (che a Pasqua immagino sarà un bordello) con Vicenza, splendida e visitabile in un giorno, rotonda di Palladio compresa... Ma dopo l'ultimo post di RG, che dice di ripartire per la Germania da Venezia, ovviamente ritiro il suggerimento  :p

Venezia non sarà mai una città visitabile senza turisti per strada. Io ci ho passato la giornata del 31 dicembre, prendendo appunto un treno la mattina da Padova. Ritorno nel tardo pomeriggio. Tranquillità assoluta. Che ci sia gente a Venezia è una condizione che non puoi eliminare. Ma alla fine ne vale sempre la pena. Secondo me il programma che RG sta delineando mi sembra quello più giusto. Padova come punto di partenza per le città del veneto è ideale. In fondo 4 à 5 giorni non sono neanche poi cosi tanti. Se vuole visitare Verona, Venezia e la stessa Padova alla fine, calcolando il giorno che arriva e il giorno che riparte ecco là che abbiamo finito le vacanze.

Online mr_steed

*
6278
Re:In Treno tour Toscana- Germania
« Risposta #8 il: 23 Gen 2024, 11:30 »
Venezia non sarà mai una città visitabile senza turisti per strada. Io ci ho passato la giornata del 31 dicembre, prendendo appunto un treno la mattina da Padova. Ritorno nel tardo pomeriggio. Tranquillità assoluta. Che ci sia gente a Venezia è una condizione che non puoi eliminare. Ma alla fine ne vale sempre la pena. Secondo me il programma che RG sta delineando mi sembra quello più giusto. Padova come punto di partenza per le città del veneto è ideale. In fondo 4 à 5 giorni non sono neanche poi cosi tanti. Se vuole visitare Verona, Venezia e la stessa Padova alla fine, calcolando il giorno che arriva e il giorno che riparte ecco là che abbiamo finito le vacanze.

Dalla pandemia in poi diciamo che i flussi sono un po' cambiati... Per visitarla "vuota" si sarebbe dovuto farlo in quel periodo.

Ad ogni modo è vero ciò che dici: a volte capita di trovare poca gente anche in periodi di "alta stagione" (se per una città "per tutte le stagioni" come Venezia si può parlare davvero di alta e bassa stagione). Personalmente mi è capitato alcune volte di trovarla non troppo  piena, sia andando in giorno singolo, come per la mostra su Pollock di diversi anni fa, sia restando per più giorni in periodo di Biennale d'arte...

Comunque secondo me, se ha un giorno in più di tempo, RG potrebbe far tappa a Vicenza che è davvero bellissima e al contempo, essendo piccola, la visiti davvero tutta in un solo giorno...
Re:In Treno tour Toscana- Germania
« Risposta #9 il: 23 Gen 2024, 22:44 »

Ad ogni modo è vero ciò che dici: a volte capita di trovare poca gente anche in periodi di "alta stagione" (se per una città "per tutte le stagioni" come Venezia si può parlare davvero di alta e bassa stagione). Personalmente mi è capitato alcune volte di trovarla non troppo  piena, sia andando in giorno singolo, come per la mostra su Pollock di diversi anni fa, sia restando per più giorni in periodo di Biennale d'arte...

Comunque secondo me, se ha un giorno in più di tempo, RG potrebbe far tappa a Vicenza che è davvero bellissima e al contempo, essendo piccola, la visiti davvero tutta in un solo giorno...

Andai a Venezia il weekend del 7 novembre 2010, quello del derby deciso da morganti per intenderci, e girare in una domenica grigia per calli campi e campielli con poca gente intorno fu cosa decisamente piacevole. Quelli di oggi mi sa che sono decisamente altri tempi. L'estate scorsa ci sono tornato e girare con tutto quell'assembramento di gente è stato molto faticoso. Per dire, a Rialto per conquistare un pezzetto di balaustra e farci una foto con il Canal Grande alle spalle abbiamo dovuto sudare.
Probabilmente nel periodo pasquale non sarà ancora iniziato l'ingresso a pagamento.

Concordo su Vicenza, bella città che vale la pena visitare.

https://www.ilsole24ore.com/art/venezia-comune-vara-ticket-d-accesso-citta-partira-2024-AF8dXpp?refresh_ce=1
Re:In Treno tour Toscana- Germania
« Risposta #10 il: 24 Gen 2024, 12:45 »
pagamento in prova la settimana del 25 Aprile (mi dicono) . poi decidono per il futuro .
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod