Isola Polvese

0 Utenti e 105 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Blueline

*
5515
blog of life
Isola Polvese
« il: 10 Mag 2011, 20:03 »
Ridente isola del lago Trasimeno, in pratica è uno dei luoghi più belli dell'Umbria.
Come pregio è piena di verde, curata.

Difetti: purtroppo è raggiungibile solo da San Feliciano, e col treno non è facilmente raggiungibile(la stazione più vicina, Magione, sta a 4 Km) mentre il servizio delle corriere locali non contiene troppe corse: insomma sconsigliate visite di giornata, come la si potrebbe fare per l'altra isola del lago, l'isola Maggiore(scendere a Castiglione del Lago e imbarcarsi; località che ha una sua stazione ferroviaria).

Chi la conosce?


Isola Polvese
« Risposta #1 il: 10 Mag 2011, 20:48 »
Non scherziamo questa è materia del Prof. Pablo Honey......

Offline Blueline

*
5515
blog of life
Re:Isola Polvese
« Risposta #2 il: 11 Mag 2011, 04:57 »
Non scherziamo questa è materia del Prof. Pablo Honey......
:?
Re:Isola Polvese
« Risposta #3 il: 11 Mag 2011, 09:29 »
Ridente isola del lago Trasimeno, in pratica è uno dei luoghi più belli dell'Umbria.
Come pregio è piena di verde, curata.

Difetti: purtroppo è raggiungibile solo da San Feliciano, e col treno non è facilmente raggiungibile(la stazione più vicina, Magione, sta a 4 Km) mentre il servizio delle corriere locali non contiene troppe corse: insomma sconsigliate visite di giornata, come la si potrebbe fare per l'altra isola del lago, l'isola Maggiore(scendere a Castiglione del Lago e imbarcarsi; località che ha una sua stazione ferroviaria).

Chi la conosce?

Presente!!!
Secondo me andare li per una gita di giornata e' un peccato, ci sono davvero tante cose da vedere, mangiare, fotografare
Credo che un WE (meglio se lungo) renda molto piu' giustizia a uno dei posti piu' belli d'Italia, soprattutto ora che dopo qualche anno davvero buio, il lago ha ripreso le sue sembianze quasi naturali, il livello dell'acqua e' risalito fino a quasi 40 cm dallo 0 idrometrico

Le isole sono da non mancare, il parsino sull'Isola maggiore e' un incanto
insomma, una gita che non posso non consigliare ma, a mio parere, con mezzi propri te la godi meglio
cia' Pablo :)

Re:Isola Polvese
« Risposta #4 il: 11 Mag 2011, 10:53 »
v'aaaavevo detto che era materia sua....

 :DD

Offline Blueline

*
5515
blog of life
Re:Isola Polvese
« Risposta #5 il: 11 Mag 2011, 11:46 »
Presente!!!
Secondo me andare li per una gita di giornata e' un peccato, ci sono davvero tante cose da vedere, mangiare, fotografare
Credo che un WE (meglio se lungo) renda molto piu' giustizia a uno dei posti piu' belli d'Italia, soprattutto ora che dopo qualche anno davvero buio, il lago ha ripreso le sue sembianze quasi naturali, il livello dell'acqua e' risalito fino a quasi 40 cm dallo 0 idrometrico

Le isole sono da non mancare, il parsino sull'Isola maggiore e' un incanto
insomma, una gita che non posso non consigliare ma, a mio parere, con mezzi propri te la godi meglio
cia' Pablo :)
Grazie mille!

La Maggiore l'ho visitata in una giornata, ed è stato un viaggio magnifico, anche se bisogna svegliarsi abbastanza presto(l'ideale è prendere il treno da Roma Termini per Firenze alle 5.59 o giù di li). Dalla stazione al molo sono all'incirca 1 km di distanza, magari l'ideale sarebbe di premunirsi di una cartina tramite googlemap. E' veramente un incanto, peccato solo quella recinzione che impedisce di visitare la parte sud(pare che vogliono trasformare il castello in un salone di bellezza), un borgo medievale concentrato solo su un lato e tutto il resto natura, ulivi e alberi ben curati. Ed è un luogo anche religioso, dove vi dimorò San Francesco(da brividi vedere dove dormiva).

La Polvese invece da Roma non è appunto consigliabile un mordi è fuggi, io mi sono dovuto accontentare di
girare poi solo San Feliciano perchè prendere il traghetto alle 12.00 sarebbe stato impiccioso poi per il ritorno.
Appunto la soluzione sarebbe o formarsi in un hotel(ne avrei trovati alcuni a buon prezzo) oppure viaggiare con mezzi propri.

La Minore invece non è visitabile perchè è di proprietà privata.
Re:Isola Polvese
« Risposta #6 il: 11 Mag 2011, 12:55 »
Grazie mille!

La Maggiore l'ho visitata in una giornata, ed è stato un viaggio magnifico, anche se bisogna svegliarsi abbastanza presto(l'ideale è prendere il treno da Roma Termini per Firenze alle 5.59 o giù di li). Dalla stazione al molo sono all'incirca 1 km di distanza, magari l'ideale sarebbe di premunirsi di una cartina tramite googlemap. E' veramente un incanto, peccato solo quella recinzione che impedisce di visitare la parte sud(pare che vogliono trasformare il castello in un salone di bellezza)

Anni fa quel castello lo voleva comprare Sting, so per certo che c'e' andato piu' di una volta, poi non se ne fece piu' nulla, il gioco non valeva la candela.
Io l'ho visitato piu' volte prima che cadesse in sfacelo totale, dentro c'era di tutto, pareti rivestite con tessuti di Damasco, una chiesa, un teatro e un clavicembalo al centro con qualche tasto ancora funzionante
Peccato che abbiano lasciato che finisse in quel modo, a questo punto beglio il salone di bellezza, anche se solo l'idea mi da ribrezzo

Citazione
La Polvese invece da Roma non è appunto consigliabile un mordi è fuggi, io mi sono dovuto accontentare di
girare poi solo San Feliciano perchè prendere il traghetto alle 12.00 sarebbe stato impiccioso poi per il ritorno.
Appunto la soluzione sarebbe o formarsi in un hotel(ne avrei trovati alcuni a buon prezzo) oppure viaggiare con mezzi propri.

Secondo me San Feliciano e' uno dei posti piu' "lacustri" del trasimeno, l'estate un po' troppa caciara ma alla sagra di Luglio si mangiano dei piatti veramente da leccarsi i baffi
Riguardo al fermarsi in albergo, li intorno c'e' veramente l'imbarazzo della scelta, pace e tranquillita'

Citazione
La Minore invece non è visitabile perchè è di proprietà privata.

Credo non ci sia nulla da visitare :)
cia' Pablo :)

Offline Blueline

*
5515
blog of life
Re:Isola Polvese
« Risposta #7 il: 11 Mag 2011, 23:29 »
Per l'Isola minore non ci sono battelli, come non ci sono moli.
Come non ci sono stradine interne ma una fitta vegetazione, ed è un vero peccato perchè quei 5 ettari
si possono sfruttare per un agriturismo e sarebbe veramente un luogo caratteristico e di pace(come per
l'isola Martana e Bisentina nel lago di Bolsena).

Re:Isola Polvese
« Risposta #8 il: 11 Mag 2011, 23:53 »
Per l'Isola minore non ci sono battelli, come non ci sono moli.
Come non ci sono stradine interne ma una fitta vegetazione, ed è un vero peccato perchè quei 5 ettari
si possono sfruttare per un agriturismo e sarebbe veramente un luogo caratteristico e di pace(come per
l'isola Martana e Bisentina nel lago di Bolsena).

È davvero impervia, non credo ci si possa fare granché, sinceramente non ne so molto e non ci ho mai messo piede...
Ma non si puo' mai dire :)

Offline Blueline

*
5515
blog of life
Re:Isola Polvese
« Risposta #9 il: 13 Mag 2011, 18:55 »
Ma sicuramente l'isola Minore rimarrà così per una serie di motivi: ci vorrà un botto per disboscarla, al
fine comunque di crearci qualcosa; poi quella vegetazione serve per la fauna locale, soprattutto uccelli;
e da ultimo non sembra che la regione Umbria abbia voglia di istituire altre tratte, basta pensare che
avevano soppresso anche la tratta isola Maggiore/isola Polvese, che sarebbe stata più comoda.

Offline Blueline

*
5515
blog of life
Re:Isola Polvese
« Risposta #10 il: 04 Set 2011, 19:12 »
La giunta di Castiglione del Lago ha votato per il collegamento Castiglione-Isola Polvese, e forse verrà
ripristinato: un'ottima notizia.
Re:Isola Polvese
« Risposta #11 il: 04 Set 2011, 19:57 »
Si... l'avevo letto ma ero in vacanza proprio da quelle parti e ho fatto una giornata completa a Isola :)

http://www.ilsitodiperugia.it/content/297-castiglione-del-lago-approva-allunanimità-lodg-il-collegamento-con-la-polvese
http://www.zoo2000.it/trasimeno/news.php?readmore=125

Offline Blueline

*
5515
blog of life
Re:Isola Polvese
« Risposta #12 il: 05 Set 2011, 13:37 »
Si... l'avevo letto ma ero in vacanza proprio da quelle parti e ho fatto una giornata completa a Isola :)

http://www.ilsitodiperugia.it/content/297-castiglione-del-lago-approva-allunanimità-lodg-il-collegamento-con-la-polvese
http://www.zoo2000.it/trasimeno/news.php?readmore=125
Spero che ti sei divertito.

Per chi viaggia in macchina cambia poco, ma per chi usa mezzi pubblici quella corsa vuol dire
parecchio. Comunque so che ogni anno i collegamenti della Polvese ci stanno solo da Maggio/,
dunque questa corsa verrebbe ripristinata nel 2011 solo per poco tempo.



Re:Isola Polvese
« Risposta #13 il: 05 Set 2011, 13:57 »
Spero che ti sei divertito.

Per chi viaggia in macchina cambia poco, ma per chi usa mezzi pubblici quella corsa vuol dire
parecchio. Comunque so che ogni anno i collegamenti della Polvese ci stanno solo da Maggio/,
dunque questa corsa verrebbe ripristinata nel 2011 solo per poco tempo.

Si... schiattato di caldo perche' quei giorni era il picco massimo, il bagno non era piacevolissimo, quando  la temperatura sale cosi vengono su chiazze di alghe non esattamente belle da vedere, io oramai ci sono abituato ma gli amici che erano con me molto meno...

solo che faceva davvero troppo caldo, alla fine hanno ceduto  :)

Per i traghetti non so dire, io parto sempre da San Feliciano,  ma dare piu possibilita di movimento non puo' che far bene al turismo,
staremo a vedere
ciao :)

Offline Blueline

*
5515
blog of life
Re:Isola Polvese
« Risposta #14 il: 05 Set 2011, 20:32 »
Attualmente l'isola la si può raggiungere da San Feliciano e Passignano(ma solo una corsa, 8.35 di mattino).

Partendo da Roma devi in pratica fare il giro del lago(SF è servita solo dalla linea Terontola-Magione-Perugia, con poche corse), a questo punto ci vado con Messner e poi mi metto a gridare "altissima, purissima e levissima".

Ciao.
Re:Isola Polvese
« Risposta #15 il: 05 Set 2011, 21:34 »
Attualmente l'isola la si può raggiungere da San Feliciano e Passignano(ma solo una corsa, 8.35 di mattino).

Partendo da Roma devi in pratica fare il giro del lago(SF è servita solo dalla linea Terontola-Magione-Perugia, con poche corse), a questo punto ci vado con Messner e poi mi metto a gridare "altissima, purissima e levissima".

Ciao.

In realta' c'e' anche una corsa (treno) giornaliera da terontola a Torricella ma poi devi farti qualche chilometro a piedi per raggiungere San Feliciano

Si, senza mezzi propri e' un lavoro improbo
purtroppo

Offline Blueline

*
5515
blog of life
Re:Isola Polvese
« Risposta #16 il: 06 Set 2011, 14:52 »
In realta' c'e' anche una corsa (treno) giornaliera da terontola a Torricella ma poi devi farti qualche chilometro a piedi per raggiungere San Feliciano

Si, senza mezzi propri e' un lavoro improbo
purtroppo

Non lo dico per scherzo, ma è veramente meglio scalare una montagna(anche se abito in pianura ce ne ho molte a portata di mano) che non stare a combattere con i mezzi pubblici(aspettare, sperare che sono in orario, ecc.) soprattutto quando poi bisogna cambiarne parecchi.

L'isola comunque sembra un pezzo di Puglia con tutti i suoi uliveti, preponderanti.

porgascogne

porgascogne

Re:Isola Polvese
« Risposta #17 il: 11 Nov 2011, 10:00 »
telegraph, famo i seri
sabato e domenica andiamo a tuoro (relais, massaggi, spa, coccole)
sabato e domenica a pranzo, indoce che potemo magna' bene spendendo il giusto?

daje, su
 :beer:
Re:Isola Polvese
« Risposta #18 il: 11 Nov 2011, 10:26 »
telegraph, famo i seri
sabato e domenica andiamo a tuoro (relais, massaggi, spa, coccole)
sabato e domenica a pranzo, indoce che potemo magna' bene spendendo il giusto?

daje, su
 :beer:

Che e', che e'???
'ndov'e' che annate te e Telegraph fabbato e domenica?

guarda che me dovete da chiede er permesso per gira' da quelle parti!!!

poi pe magna bene ve lo doco io :)

porgascogne

porgascogne

Re:Isola Polvese
« Risposta #19 il: 11 Nov 2011, 10:40 »
v'ho confuso a te e telegraph
in realtà andiamo io e fede

dicce dove magna', sbrighète
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod