Isole Eolie e Sicilia

0 Utenti e 45 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Isole Eolie e Sicilia
« il: 09 Mag 2010, 23:34 »
Salve a tutti.
Insieme con la mia meta' irlandese stiamo programmando le vacanze di quest'anno . Destinazione sicura Sicilia , isole Eolie comprese . Partiamo dal porto di Napoli dopo una fugace visita ai miei per il matrimonio di mio fratello .
Abbiamo solo 2 settimane a disposizione quindi non avremo il tempo di vedere tutto quello che vorremmo . La scelta e' ardua a cominciare dalla prima isola su cui conviene fermarci. Di sicuro vorrei passare per Panarea dove mi auguro di fare qualche immersione ma ho dato uno sguardo ai prezzi degli alloggi li ed e' abbastanza caro. Su quali delle isole vale di piu' la pena fermarci ? dove stare ? meglio Lipari secondo voi? se soggiorniamo a Lipari e' facile muoversi sulle altre isole senza perdere giorni interi nelgi spostamenti?
Vorremmo dedicare max 5 6 giorni alle eolie per poi spostarci a taormina , agrigento , erice e palermo.
In genere quando viaggiamo siamo piu' interessati al lato tradizional-culinario- naturalistico piu' che a quello storico culturale. Quindi se abbiamo poco tempo ci frega cazzi dei musei in poche parole :)   
Raga' ho bisogno di consigli e pure tanti , 15 giorni so pochi e non mi posso permettere di sprecarne nemmeno uno . What else? qualsiasi considerazione e' bene accetta , se credete che ho dimenticato qualche meta degna di nota oppure se credete che quelle che ho preso in considerazione potrebbero essere evitate ditelo chiaramente. Ah come pure consigli su ristoranti trattorie vinerie ecc.
Daje sono tutto orecchie.


Offline genesis

*****
20654
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #1 il: 10 Mag 2010, 08:59 »
Io sono stato alle Eolie (ho soggiornato a Vulcano ed Alicudi) e ci ritornerò perchè mi sono rimaste nel cuore.

Ogni giorno ci sono le gite giornaliere con i battelli che ti portano da un'isola all'altra, quindi puoi vederle tutte.

Panarea è cara perchè è l'isola dei vip, quindi se possibile evita.
Se cerchi l'isolamento e la tranquillità scegli Alicudi e Filicudi, sono un salto indietro nel tempo.
A Vulcano mi sono trovato benissimo, è piccola ma non troppo. Ci sono diverse spiagge (una con le sorgenti di acqua calda) ed l'ascensione al vulcano da fare.
Mi è piaciuta molto Stromboli, ci ritornerò per un soggiorno (vengono organizzate ascensioni notturne per il vulcano).
Lipari e Salina sono le due isole "grandi", dove per spostarsi servono i mezzi pubblici o la macchina, quindi se hai pochi giorni a disposizione ti consiglierei di soggiornare nelle "piccole".

Durante il soggiorno, poi, ho sempre mangiato bene. Menzione speciale per dolci e granite (da paura).
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #2 il: 10 Mag 2010, 22:13 »
Grazie Genesis.
Come'e' la vita notturna su vulcano per esempio? e stromboli? noi non cerchiamo crazy night clubs ma nemmeno vorremmo trovarci in un mortorio completo. te lo chiedo perche' non ho proprio idea. Magari allora salto Panarea e cerchero' di fare qualche immersione su vulcano o stromboli .Probabimente inizieremo proprio da stromboli visto che l'aliscafo ci mette circa 2 ore di meno e risparmio pure qualcosina.
Qualche consiglio per alberguccio non troppo esoso su Vulcano? 

Offline genesis

*****
20654
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #3 il: 11 Mag 2010, 09:09 »
A Vulcano, nel piccolo centro abitato che corrisponde alla zona del porto i negozi rimangono aperti fino a sera tardi, c'è lo struscio dei turisti.
Stromboli l'ho visitata di pomeriggio, ma penso che succeda lo stesso.
Panarea: crazy nights clubs  8).

Io a Vulcano sono stato in una casa (porzione di una villa): gli alberghi sono pochi, la sistemazione più comune sono le villette e gli appartamenti: ti mando un PVT con il link dell'agenzia alla quale mi sono rivolto.
I prezzi variano, e di molto, a seconda del periodo.
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #4 il: 24 Mag 2010, 17:14 »
Ciao irisheagle
delle Eolie te ne posso parlare ampiamente, ci sono stato diverse volte, inoltre il mio padrino di battesimo è di salina ed ex sindaco di Santa Marina, uno dei tre piccoli comuni della perla verde Eoliana, produttore di capperi, cucunci (frutti dei capperi) e di un'ottimo vino.
Cmq ritornando al discorso vacanze ti consiglio di trascorrere almeno 7-8 giorni minimo (ideale 15 giorni) per non partire da lì con il rimorso di non aver reso onore a tanta bellezza.
Come base ti consiglio Lipari, escludendo i primi 15 giorni di Agosto, il paese lipari anche se tendente al caotico da l'oppurtunità di organizzarsi con facilità alle numerevoli escursioni che puoi sostenere nell'arcipelago, il resto dell'isola ha dei palcoscenici meravigliosi dove la calma e la quiete compensano il richiamo vacanziero di Lipari.
Spero per te in un mezzo di trasporto non ingombrante, le strade sono strette dove ci sono  :roll: e i parcheggi un vero problema  :x, ottimale prendere in affitto uno scooter per muoversi liberamente in qualsiasi orario e per organizzarsi le escursioni fuori porta, inoltre se come dici sei favorevole ad una vacanza all'insegna dell'avventura anziche socio-culturale ti consiglio un bel sandalo da trekking
Di Lipari ti consiglio:
- una caletta sita all'estremo sud, orientata tra Punta del Perciato e Punta della Crapazza, praticamente di fronte a Vulcano, si arriva prima percorrendo la strada che da Lipari parta a Capistello poi sulla sinistra scendi per la sterrata-sentiero fino dove ti è possibile e poi a pedania (fai attenzione) fino a questa piccola baia, qui ti consiglio di portarti le pinne maschera e boccaio, se sei bravo e esci una 20ina di metri fuori dalla baia puoi trovare e vedere del corallo bianco e rosa prima del salto del fondale che da 8-12 mt passa ai 50 mt di profondità.
- molto più semplice è arrivare alle spiaggette di Vallemuria (sud-ovest) e alla spiaggia di Acquacalda sita all'estremo nord dell'isola.
- da non perdere la caletta sotto i bagni termali di San Calogero, dopo il paesino di Pianoconte (lato ovest), li giù in una grotta cè un barretto-paninoteca di tipo primitivo con mescita di vino rosso locale (14 gradi) ricordati che devi risalire, il tizio può fornire anche sdraio e ombrellone  :D
- se proprio sei un'amante dell'avventura, di posti esclusivi e spirito di adattamento puoi andare ad una mini caletta sita in una spaccatura di crosta lavica larga 4-5 mt tendente ad aprirsi in prossimità del mare, con pareti alte una 15ina di mt, si sta freschi e isolati, posto assai incantevole e suggestivo, la spiaggetta è a ciotoli grossi e massi  il mare si infrange su una semi scogliera poi davanti per iprimi 8-15 mt il fondale è una barriera di rocce e piccoli picchi dove la muggine (prelibatezza) ha il suo habitat naturale con pezzature che arrivano fino ai 2 kg, qui con un ministen (non più grosso) e fiocina di riserva puoi divertirti alla grande, se vai un po più fuori il fondale cambia alternando sabbia e grossi massi (murene, gronchi, saraghi e mega triglie) profondità 6-10 mt, difronte alla caletta a una distanza di 40-50 mt leggermente sulla sinistra si nota in superficie una calotta liscia nera, quella è la cima di un promontorio lavico che ha circa 5 mt di diametro e la base  di circa 40 e una profondità di mt 25 il lato verso la costa e di mt 45 circa verso il largo, qui trovi di tutto (aragoste e cernie non mancano) ma occorre il fisico e l'attrezzatura adatta  :lol:. Ci si arriva in barca oppure in scooter superando Pianoconte (ottimo vino) ti dirigi verso Castellaro, a Castellaro lasci la strada prendendo lo sterrato sulla sinistra, finita la discesa trovi un'incrocio (fai molta attenzione), giri a destra e come puoi parcheggia per precauzione, la non strada è pessima, non prendere il primo sentiero a sinistra ma quello successivo a una 80ina di mt che non cè  :lol:, scendi con molta cautela nel mezzo del canneto che porta alla gola (se hai un macede ti fai il sentiero più facilmente, percorri circa 200 mt e ti trovi dentro la gola :bann:

Come dicevo, da Lipari è semplice raggiungere le altre isole, le imbarcazioni hanno partenze frequenti, per esempio a salina è da vedere il promontorio più alto dell'arcipelago, sbarcando la mattina di buon ora a Marina di Salina ti fermi per una ricca colazione in un bar pasticceria (non al porto) ma preferibilmente sulla piazzetta vicino la chiesa, e gli dai di cannoli e granita al caffè con panna montata a mano  :twisted: (me sto a sentì male) e parti per questa bellissima escursione esplorazione dell'orto botamico all'interno del cratere (altitudine quasi 1000 mt), per 3/4 di strda fai uso del minibas.
Come ho altro tempo ti do ulteriori indicazioni, dimmi il periodo e con quale mezzo vai. Ciao
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #5 il: 26 Mag 2010, 23:20 »
Mamma quante informazioni , grazie mille L63 ! :)
Alla fine restiamo per 6 giorni alle eolie. 2 a Stromboli il resto a Lipari. Non ho potuto fare di piu' perche' da questa vacanza vorremmo farci un'idea complessiva della sicilia . Tanto poi c'e' sempre tempo per ritornarci (se dio vuole)  :D .
 
Quindi ci converrebbe fittare uno scooter ? quanto costa al giorno in media ? vorremmo fare qualche immersione, mica sai darmi qualche informazione al riguardo?
Ottime le dritte per le spiaggiette !
Ristoranti a Lipari ?  Noi stavamo dando uno sguardo a E Pulera e Kasbah Cafe' che hanno ottime recensioni su tripadvisor che dici ?
Qualche notizia su Stromboli?

Offline genesis

*****
20654
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #6 il: 27 Mag 2010, 10:32 »
A Stromboli vai a cena a Ginostra. E' una frazione che si raggiunge solo via mare, 28 abitanti.
Non so come si mangia, ma è sicuramente interessante da vedere.
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #7 il: 27 Mag 2010, 13:32 »
Ciao irisheagle
continuo la descrizione dei luoghi o siti dove a mio avviso non puoi mancare.
In riferimento a Salina, escursione impegnativa ma straordinaria ed al'limite dell'inverosimile, è come ti dicevo il cratere botamico del Monte Fossa delle Felci, parti da Lipari non dopo le 07;00, ricca colazione, bas, trekking e visione a 360°(fai attenzione ai strapiombi), una volta sopra non soffrirai il caldo... anzi, ti spingi nei sentieri all'interno del cratere ricco di vegetazione bassa e fittissima (a Luglio trovi le fragoline di bosco sotto le felci e varie tipologie floreali rare), verso la mezza ti avvii verso Pollara passando per Malfa sempre con il minibas, ti consiglio di pranzare all'Agriturismo Al Cappero (Via Chiesa, Contrada Pollara), se riesci ad avvisarli il giorno prima gli chiedi di prepararvi i Calamari ripieni (capperi e vino erano del mio padrino), li è tutto molto improvvisato (pasto compl. spesa max 22/23 eurizzozzi), terminata l'abbuffata ti consiglio la Spiaggia di Pollara, due sono i sentieri che ti permettono di raggiungere la suggestiva baia: uno conduce ad una specie di piccolo porticciolo con una riva minuscola di scogli e delle piccole case-grotta incastonate nelle pareti a strapiombo. L'altro, invece, giunge ad una ampia spiaggia sovrastata da una impressionante parete bianca semicircolare, ciò che resta dell'interno di un cratere.
La sera (se ancora ne hai) tornando a Marina per il ritorno in aliscafo a Lipari rifai il pieno di cannoli e granite (cocomero).
Ti consiglio di alloggiare in bed and breakfast, a Lipari abbondano ma devi prenotare molto prima (sperando di fare ancora in tempo) sono a carattere famigliare con un grado socio-culturale-tradizionale di buon grado, cmq anche se non trovi in zona centrale con lo scooter non avrai problemi (prenota prima), in merito alle escursioni subacque (sono un po di anni che non vado) non avrai problemi, ci sono molte alternative, mi ricordo di un diving a 10 mt dal lungo mare e vicinissimo alla piazzetta di Marina Corta ( il nome mi sembra la Gorgonia), lui è un sessantenne espertissimo del posto.
A 15 mt da Marina Corta puoi deliziarti il palato alla trattoria-ristorante Nenzima (da non mancare), è organizzato a carattere familiare, simpaticissimi e professionalmente preparatissimi per i piatti tradizionali Eoliani nonchè pescatori, il pesce che mangi li è pescato direttamente da loro, capita spesso di vedere il pesce vivo, loro ne fanno un gran vanto.
Le altre due escursione che ti sugerisco sono a Stromboli (notturna) e Vulcano, domani ti do ulteriori descrizioni, adesso ho alcune cose da svolgere al lavoro.
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #8 il: 27 Mag 2010, 22:58 »
 :) :clap: :clap:
sta pagina la stampo e me la porto appresso !
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #9 il: 28 Mag 2010, 13:51 »
Ciao irisheagle
vado avanti nelle indicazioni sperando di concludere oggi e darti il tempo necessario per organizzarti a dovere, ti ricordo di stamparti anche la prima parte, a Lipari ci sono altre spiagge e calette oltre a quelle descritte, a mio singolare giudizio sono le più deliziose.
Per Stromboli ti consiglio di non soggiornare, il motivo è di orientarti decisamente sull'escursione notturna per la visita al cratere, prenota qualche giorno prima (vera meta turistica). Parti sempre di buon ora da Lipari, all'arrivo ti consiglio di cercare uno stabilimento balneare a San Vincenzo (400/500 mt dal porticciolo) con tanto di ombrellone, sdraio e doccia, per pranzo ti consiglio una pizzeria che non ricordo il nome, sita a meno di 100 mt dal porticciolo (rinomata) non ti puoi sbagliare, cmq cè ne sono diverse compreso i forni stessi, preparano dei calzoni con ripieni tipici Eoliani e/o meglio ancora dei rollini di pizza pane farciti all'inverosimile da dividere a metà, ripieni di melanzane mozzarella capperi olive prosciutto cotto o peperoni cipolle petto di pollo o broccoletti e salsiccia o calamari pangrattato olive e capperi (mi sto risentendo male  :x) ecc....ecc...., per una merendina mattutina ti consiglio di prendere un trancio di pizza pane, del prosciutto crudo e dei fichi da rimediere li sul posto e solo ed esclusivamente della coltura di stromboli, in tutto il mondo non esiste fico più buono, ridordati di non togliere la buccia, il tutto accompagnato da una Malvasia di Lipari passito, questo passito lo trovi in qualsiasi angolo Eoliano, da bere dove quando e come ti pare  :pain:), anche dopo pranzo per favorire il riposino o pennica pomeridiana (obbligatoria prima dell'ascesa stromboliana). Ti saluto, domani penseremo a Vulcano!  :bann:

Offline genesis

*****
20654
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #10 il: 28 Mag 2010, 14:16 »
Ciao irisheagle
continuo la descrizione dei luoghi o siti dove a mio avviso non puoi mancare.
In riferimento a Salina, escursione impegnativa ma straordinaria ed al'limite dell'inverosimile, è come ti dicevo il cratere botamico del Monte Fossa delle Felci, parti da Lipari non dopo le 07;00, ricca colazione, bas, trekking e visione a 360°(fai attenzione ai strapiombi), una volta sopra non soffrirai il caldo... anzi, ti spingi nei sentieri all'interno del cratere ricco di vegetazione bassa e fittissima (a Luglio trovi le fragoline di bosco sotto le felci e varie tipologie floreali rare), verso la mezza ti avvii verso Pollara passando per Malfa sempre con il minibas, ti consiglio di pranzare all'Agriturismo Al Cappero (Via Chiesa, Contrada Pollara), se riesci ad avvisarli il giorno prima gli chiedi di prepararvi i Calamari ripieni (capperi e vino erano del mio padrino), li è tutto molto improvvisato (pasto compl. spesa max 22/23 eurizzozzi), terminata l'abbuffata ti consiglio la Spiaggia di Pollara, due sono i sentieri che ti permettono di raggiungere la suggestiva baia: uno conduce ad una specie di piccolo porticciolo con una riva minuscola di scogli e delle piccole case-grotta incastonate nelle pareti a strapiombo. L'altro, invece, giunge ad una ampia spiaggia sovrastata da una impressionante parete bianca semicircolare, ciò che resta dell'interno di un cratere.
La sera (se ancora ne hai) tornando a Marina per il ritorno in aliscafo a Lipari rifai il pieno di cannoli e granite (cocomero).
Ti consiglio di alloggiare in bed and breakfast, a Lipari abbondano ma devi prenotare molto prima (sperando di fare ancora in tempo) sono a carattere famigliare con un grado socio-culturale-tradizionale di buon grado, cmq anche se non trovi in zona centrale con lo scooter non avrai problemi (prenota prima), in merito alle escursioni subacque (sono un po di anni che non vado) non avrai problemi, ci sono molte alternative, mi ricordo di un diving a 10 mt dal lungo mare e vicinissimo alla piazzetta di Marina Corta ( il nome mi sembra la Gorgonia), lui è un sessantenne espertissimo del posto.
A 15 mt da Marina Corta puoi deliziarti il palato alla trattoria-ristorante Nenzima (da non mancare), è organizzato a carattere familiare, simpaticissimi e professionalmente preparatissimi per i piatti tradizionali Eoliani nonchè pescatori, il pesce che mangi li è pescato direttamente da loro, capita spesso di vedere il pesce vivo, loro ne fanno un gran vanto.
Le altre due escursione che ti sugerisco sono a Stromboli (notturna) e Vulcano, domani ti do ulteriori descrizioni, adesso ho alcune cose da svolgere al lavoro.
Anche io ti ringrazio, quando andrò a Salina non mancherò di fare l'escursione al monte Fossa delle Felci.

Offline Blueline

*
5592
blog of life
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #11 il: 09 Dic 2012, 20:56 »
Per andare alle Eolie per i laziali credo che il porto più conveniente possa essere Napoli.
Dalla stazione di Napoli al porto il tragitto è lungo? rischioso? Forse sarò un po paranoico, ma se ci
devo portare la mia nipotina vorrei muovermi sul sicuro.

Offline Blueline

*
5592
blog of life
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #12 il: 19 Ago 2016, 12:49 »
Vorrei visitarle, magari ad aprile.
Per i laziali Napoli è la più comoda, ma non credo la più economica.

Offline Blueline

*
5592
blog of life
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #13 il: 05 Giu 2017, 08:47 »
Visitate queste isole, tranne Alicudi e Filicudi.
Che dire, bellissime, una più bella dell'altra.

Offline porga

*
1474
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #14 il: 05 Giu 2017, 10:06 »
grande laziale_63: te fa 'na zagana la lonely planet
 :=))
(ma tu eri quello bravo a cucinare, vero? sbaglio o ti eri lanciato in un'avventura culinaria?)
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #15 il: 06 Giu 2017, 09:53 »
A Panarea in agosto è pieno di phregna.
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #16 il: 06 Giu 2017, 10:05 »
magari esplodono (Panarea per prima).
Tutte.
La peggior vacanza della mia vita.
So scappato via.

Offline Blueline

*
5592
blog of life
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #17 il: 06 Giu 2017, 17:24 »


Offline Blueline

*
5592
blog of life
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #18 il: 06 Giu 2017, 17:25 »
magari esplodono (Panarea per prima).
Tutte.
La peggior vacanza della mia vita.
So scappato via.
In che periodo ci sei stato?
Re:Isole Eolie e Sicilia
« Risposta #19 il: 06 Giu 2017, 17:40 »
In che periodo ci sei stato?

99.
Il ricordo é ancora fresco. Appena faccio carriera e divento presidente degli USA, tanto uno scemo in più o in meno non fa differenza, giuro che le utilizzo per gli esperimenti nucleari.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod