Consiglio per Operatore Energia Elettrica -Tariffa Bioraria

0 Utenti e 29 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Kobra

*
2753
Re:Consiglio per Operatore Energia Elettrica -Tariffa Bioraria
« Risposta #20 il: 06 Mar 2019, 08:49 »
Stavo pensando - in barba a porga  ;) - di uscire dal tutelato. a occhio (ossia come costa al kwh) non c'è paragone. Ci sono offerte (ENI ed ESTRA) con tariffa monoraria più bassa della fascia bassa del mercato tutelato.
E mi pare che il vincolo duri solo un anno.
Le domande sono:
- Vi sono costi nascosti?
- In caso di guasto chi chiamo?
- I comparatori di tariffe online funzionano?
Grazie in anticipo

Offline porga

*
1284
Re:Consiglio per Operatore Energia Elettrica -Tariffa Bioraria
« Risposta #21 il: 06 Mar 2019, 09:15 »
Che io sappia il tutelato non esiste più da qualche mese.

beh, sai male

Offline porga

*
1284
Re:Consiglio per Operatore Energia Elettrica -Tariffa Bioraria
« Risposta #22 il: 06 Mar 2019, 09:28 »
Stavo pensando - in barba a porga  ;) - di uscire dal tutelato. a occhio (ossia come costa al kwh) non c'è paragone. Ci sono offerte (ENI ed ESTRA) con tariffa monoraria più bassa della fascia bassa del mercato tutelato.
E mi pare che il vincolo duri solo un anno.
Le domande sono:
- Vi sono costi nascosti?
- In caso di guasto chi chiamo?
- I comparatori di tariffe online funzionano?
Grazie in anticipo

ah guarda per me...
 :DD

le tre domande:
- no, di nascosto nulla, semmai leggi bene se e quanto e come te ne puoi andare o sei vicolato a restare con quella offerta
- mi verrebbe da dire stocazzo ma no, devi chiamare il tuo venditore poi ti fai il segno della croce
- si, abbastanza: ma solo quelli dell'autorità o di acquirenteunico

detto questo, credo che sia chiaro, almeno lo spero, a tutti, come lo sconto ottenibile è SOLO per la quota energia
ci sono una serie di costi in bolletta che non sono scontabili e sono, ahinoi, la parte maggiore
quindi, per una famiglia media, il REALE risparmio è relativo alla sola energia (che ogni venditore può acquistare a prezzi che sono differenti da quanto gliela rivendeva prima acquirenteunico)
va detto, anche, che come per i mutui con cap, fissare per due o tre anni la quota scontata non ti garantisce che tale sconto sia poi vantaggioso
(voglio dire: se io sto bloccato per due anni a 10 ma poi l'energia ci me la vende la compra prima a 6 poi a 3, io continuo a pagarla allo stesso prezzo e lui, avendola bloccata, guadagna di più, quindi il mio reale vantaggio sarebbe potermene andare - così come per le assicurazioni - ogni anno e spuntare ogni anno un prezzo ed uno sconto migliore

quindi, diciamo che alla fine tutti saremo obbligati a passare al libero (anche se questo governo ha dilazionato i termini di un anno) ma, per ora, non si intravede ancora un reale e duraturo vantaggio, fattosta che soprattutto i 5S sono quelli che frenano molto cercando di trovare modalità di uscita e di gestione dell'interregno che non svantaggino i consumatori

Offline Kobra

*
2753
Re:Consiglio per Operatore Energia Elettrica -Tariffa Bioraria
« Risposta #23 il: 06 Mar 2019, 10:16 »
Grazie porga.
Sono sempre stato restio al passaggio (fino a qualche anno addietro le tariffe erano addirittura svantaggiose) e, come dice porga, lo sconto è ottenibile solo sulla quota energia quindi, mal contato, la metà della bolletta.
Da quello che vedo le offerte sono vincolate un anno (ve ne sono che legano di più, ma ha già illustrato porga il funzionamento).
L'unico problema che vedo è l'assistenza, quindi presumo che la cosa migliore sia rivolgersi a quelli più grandi, ossia ENEL ed ENI che, oltretutto, a prima vista, paiono anche abbastanza vantaggiosi come offerte

Offline porga

*
1284
Re:Consiglio per Operatore Energia Elettrica -Tariffa Bioraria
« Risposta #24 il: 06 Mar 2019, 10:24 »
Grazie porga.
Sono sempre stato restio al passaggio (fino a qualche anno addietro le tariffe erano addirittura svantaggiose) e, come dice porga, lo sconto è ottenibile solo sulla quota energia quindi, mal contato, la metà della bolletta.
Da quello che vedo le offerte sono vincolate un anno (ve ne sono che legano di più, ma ha già illustrato porga il funzionamento).
L'unico problema che vedo è l'assistenza, quindi presumo che la cosa migliore sia rivolgersi a quelli più grandi, ossia ENEL ed ENI che, oltretutto, a prima vista, paiono anche abbastanza vantaggiosi come offerte

grazie a te
 ;))

in realtà, però, la liberalizzazione del mercato dovrebbe proprio tendere a far si che crescano le offerte SOPRATTUTTO dai piccoli venditori, per evitare l'effetto riconcentrazione in oligopolio fra i due o tre più grandi o regionalmente più forti (penso acea nel lazio, hera in emilia, a2a in lombardia, ecc)

il nodo è però proprio quello dell'assistenza in caso di guasti/malfunzionalmenti/strane fatturazioni
siccome l'energia è prodotta - quando non importata - dai grandi, trasmessa su rete terna, distribuita dal locale più forte e venduta - magari - da una società trentina a roma, capisci come il rischio per il consumatore sia sempre dietro l'angolo

Offline Kobra

*
2753
Re:Consiglio per Operatore Energia Elettrica -Tariffa Bioraria
« Risposta #25 il: 06 Mar 2019, 10:48 »
Certo.
Quindi te consiglieresti di rimanere nella maggior tutela in attesa che il passaggio obbligatorio porti vantaggi più sostanziosi?
Ho inviato mail (sul sito non ci son tariffe...robadamatti!) alla locale municipalizzata, magari loro a livello di assistenza dovrebbero essere più attrezzati, forse. Vediamo intanto quanto ci mettono a rispondere alla mail (se mi propongono l'incaricato li mando a spigare)

Offline porga

*
1284
Re:Consiglio per Operatore Energia Elettrica -Tariffa Bioraria
« Risposta #26 il: 06 Mar 2019, 12:17 »
Quindi te consiglieresti di rimanere nella maggior tutela in attesa che il passaggio obbligatorio porti vantaggi più sostanziosi?

più sostanziosi non credo
a meno che non ci sia davvero un intervento governo/autorità/mef/mise sugli oneri di sistema, ma la vedo una cosa totalmente lontana
anzi, la bolletta diverrà un accentratore di pendenze cittadini>stato come già accaduto sul canone tv

magari, ed è questa la linea di molti operatori, ad un relativo sconto sulla tariffa energia si affiancheranno interessanti offerte di servizi aggiuntivi (tipo verifiche impianti, assistenza elettricista/idraulico - enel già lo fa - , ecc)
molti hanno proposto il cambio dell'intero parco-luce da lampadine normali (a risparmio o neon o alogene) a LED, già se la cosa fosse contratto natural durante, anziché una tantum, si farebbe più interessante

Offline Kobra

*
2753
Re:Consiglio per Operatore Energia Elettrica -Tariffa Bioraria
« Risposta #27 il: 06 Mar 2019, 14:55 »
Questa è la risposta della municipalizzata locale - attuale mio fornitore di gas - cui avevo richiesto le tariffe praticate in libero mercato visto che sul sito non ci sono
(e già si cominciava male...)

Gentile cliente,
la presente per richiedere i Suoi dati di consumo in modo da proporLe un’offerta adeguata alle Sue esigenze.
Siamo inoltre a richiedere dove si trova la fornitura e qual è il Suo attuale gestore.
Restiamo in attesa di un Suo gentile riscontro e con l’occasione porgiamo
Cordiali saluti


Ogni commento mi pare superfluo
(per la cronaca nella richiesta avevo indicato nome, cognome e indirizzo)

 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod