Info Piano Cottura Induzione

0 Utenti e 56 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline naoko

*****
9567
Info Piano Cottura Induzione
« il: 12 Feb 2024, 13:56 »
Salve, ho cercato un po' ma non ho trovato un topic.

Devo rifare la cucina, e sebbene le vere cuoche usino solo il gas, ok lo so, sto vagliando l'ipotesi del piano ad inuduzione.
Domanda per chi vive in italia: che impatto avete avuto sulla bolletta? Inoltre, se tenete quanti fuochi accesi salta la luce?
Domanda per tutti: qualcuno ha preso induzione da ikea?

grazie mille in anticipo  :)


Offline vaz

*****
54230
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #1 il: 12 Feb 2024, 14:26 »
Quello Ikea è buono, ma Electrolux spigne

Online mr_steed

*
6078
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #2 il: 12 Feb 2024, 15:03 »
Salve, ho cercato un po' ma non ho trovato un topic.

Devo rifare la cucina, e sebbene le vere cuoche usino solo il gas, ok lo so, sto vagliando l'ipotesi del piano ad inuduzione.
Domanda per chi vive in italia: che impatto avete avuto sulla bolletta? Inoltre, se tenete quanti fuochi accesi salta la luce?
Domanda per tutti: qualcuno ha preso induzione da ikea?

grazie mille in anticipo  :)

io ho optato per due fornelli a gas di ikea da incasso più una piastra da induzione (non ikea, che mi sembra un po' troppo basica) a installazione "libera", da usare quando serve...

(solo che attualmente, per il fatto che mi hanno sbagliato le misure del top, sto con le piastre elettriche classiche di una volta  :=)) :( )
 
per te potrebbe essere una soluzione, così vedi quanto consuma e poi eventualmente, se ti ci trovi bene, potresti passare solo all'induzione... 
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #3 il: 12 Feb 2024, 15:23 »
Io ce l'ho da 8 anni ormai, Siemens da 90 cm.
Avendo sia il riscaldamento che l'acqua calda centralizzati, con l'induzione ho eliminato il contratto del gas, quindi il risparmio è palese perché eviti una serie di costi fissi.
Come impatti sulla bolletta non saprei dirti, l'ho preso quando ho cambiato casa e fornitore quindi non ho un termine di confronto. Comunque fino a prima dei rincari mi arrivavano bollette normalissime (ho il 6 kw perché ho molti elettrodomestici e l'impianto di condizionamento).
Considera che puoi impostare il consumo massimo in base ai kwh del tuo contratto (di suo, senza impostazioni, consuma fino a 7,2 kwh con tutti e 5 gli elementi in modalità boost): se abbassi la potenza, semplicemente cuocerà più lentamente in caso di più elementi accesi in contemporanea.
Io non tornerò più indietro, troppo comodo, troppo veloce (una pentola d'acqua per mezzo kg di pasta bolle in 3 minuti scarsi, il caffè viene su in un minuto), hai il contgrollo perfetto della temperatura e ha la funzione temperatura costante (tipo che se aggiungi ingredienti freddi, automaticamente alza la potenza per portare la pentola alla temperatura impostata), troppo facile da pulire, esteticamente imbattibile in un ambiente moderno.
Insomma, te lo consiglio.

Offline dani2110

*
23095
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #4 il: 12 Feb 2024, 15:38 »
Salve, ho cercato un po' ma non ho trovato un topic.

Devo rifare la cucina, e sebbene le vere cuoche usino solo il gas, ok lo so, sto vagliando l'ipotesi del piano ad inuduzione.
Domanda per chi vive in italia: che impatto avete avuto sulla bolletta? Inoltre, se tenete quanti fuochi accesi salta la luce?
Domanda per tutti: qualcuno ha preso induzione da ikea?

grazie mille in anticipo  :)

Io ho il piano classico ma posso darti qualche info.

La differenza sostanziale sta nell'efficienza...i piani a induzione sono estremamente più efficienti rispetto a quelli a Gas perchè c'è molta meno dispersione di calore. Questo comporta in linea di massima, accorciamento dei tempi di cottura e di conseguenza dei consumi.

Ovviamente in base alle tue esigenze ci sono controindicazioni.

- I prezzi dei piani a induzione si collocano comunque su una fascia ancora alta. Ho provato a fare una ricerca al volo su Google e il primo piano a induzione con 4 fuochi costa quasi il doppio rispetto al primo piano a Gas con 5 fuochi.

- Verosimilmente devi rivoluzionare la tua batteria di pentole perchè avrai bisogno di pentole con basi lisce e sopratutto di ferro.

- Il passaggio a 4,5 o a 6 Kwh credo sia d'obbligo...l'uso a pieno regime di un piano a induzione a 5 fuochi la corrente te la fa saltare e quindi bisogna vedere se tu non debba fare adeguamenti sulla tua linea elettrica e poi devi comunque pagare attivazioni e credo anche delle maggiorazioni in bolletta fisse.

Per me in una casa classica con una famiglia di 4 persone e una mamma (o un papà) che cucinano pe cucinà, tutto sto risparmio non c'è...un po come in America diventa na roba più figa da avere in casa (per carità anche più sicura) ma in America l'energia costa talmente poco che già 40 anni fa usavano l'induzione al posto del Gas.

Se abiti in una casa dove usi già il gas per acqua sanitaria e riscaldamenti io non rinuncerei a partizionare l'energia...d'altronde po capità che te metti a usà 5 fuochi, accendi il forno mentre mandi la lavatrice e la lavastoviglie che non hai mandato a pranzo con i condizionatori accesi insieme a tutte le televisioni di casa mentre la figlia grande accende piastra e phon... :D

Offline dani2110

*
23095
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #5 il: 12 Feb 2024, 15:41 »
Io ce l'ho da 8 anni ormai, Siemens da 90 cm.
Avendo sia il riscaldamento che l'acqua calda centralizzati, con l'induzione ho eliminato il contratto del gas, quindi il risparmio è palese perché eviti una serie di costi fissi.
Come impatti sulla bolletta non saprei dirti, l'ho preso quando ho cambiato casa e fornitore quindi non ho un termine di confronto. Comunque fino a prima dei rincari mi arrivavano bollette normalissime (ho il 6 kw perché ho molti elettrodomestici e l'impianto di condizionamento).
Considera che puoi impostare il consumo massimo in base ai kwh del tuo contratto (di suo, senza impostazioni, consuma fino a 7,2 kwh con tutti e 5 gli elementi in modalità boost): se abbassi la potenza, semplicemente cuocerà più lentamente in caso di più elementi accesi in contemporanea.
Io non tornerò più indietro, troppo comodo, troppo veloce (una pentola d'acqua per mezzo kg di pasta bolle in 3 minuti scarsi, il caffè viene su in un minuto), hai il contgrollo perfetto della temperatura e ha la funzione temperatura costante (tipo che se aggiungi ingredienti freddi, automaticamente alza la potenza per portare la pentola alla temperatura impostata), troppo facile da pulire, esteticamente imbattibile in un ambiente moderno.
Insomma, te lo consiglio.

Esatto...in palazzi con impianti centralizzati il discorso cambia.
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #6 il: 12 Feb 2024, 15:51 »
Io ho il piano classico ma posso darti qualche info.

La differenza sostanziale sta nell'efficienza...i piani a induzione sono estremamente più efficienti rispetto a quelli a Gas perchè c'è molta meno dispersione di calore. Questo comporta in linea di massima, accorciamento dei tempi di cottura e di conseguenza dei consumi.

Ovviamente in base alle tue esigenze ci sono controindicazioni.

- I prezzi dei piani a induzione si collocano comunque su una fascia ancora alta. Ho provato a fare una ricerca al volo su Google e il primo piano a induzione con 4 fuochi costa quasi il doppio rispetto al primo piano a Gas con 5 fuochi.

- Verosimilmente devi rivoluzionare la tua batteria di pentole perchè avrai bisogno di pentole con basi lisce e sopratutto di ferro.

- Il passaggio a 4,5 o a 6 Kwh credo sia d'obbligo...l'uso a pieno regime di un piano a induzione a 5 fuochi la corrente te la fa saltare e quindi bisogna vedere se tu non debba fare adeguamenti sulla tua linea elettrica e poi devi comunque pagare attivazioni e credo anche delle maggiorazioni in bolletta fisse.

Per me in una casa classica con una famiglia di 4 persone e una mamma (o un papà) che cucinano pe cucinà, tutto sto risparmio non c'è...un po come in America diventa na roba più figa da avere in casa (per carità anche più sicura) ma in America l'energia costa talmente poco che già 40 anni fa usavano l'induzione al posto del Gas.

Se abiti in una casa dove usi già il gas per acqua sanitaria e riscaldamenti io non rinuncerei a partizionare l'energia...d'altronde po capità che te metti a usà 5 fuochi, accendi il forno mentre mandi la lavatrice e la lavastoviglie che non hai mandato a pranzo con i condizionatori accesi insieme a tutte le televisioni di casa mentre la figlia grande accende piastra e phon... :D

3 kwh possono bastare perché, come ho scritto, puoi impostare l'assorbimento massimo (comunque passare a 6 kwh non ha costi in più nel mercato libero, o almeno col mio fornitore).

Non serve cambiare pentole, quelle d'acciaio sono perfette. funzionano anche quelle di alluminio con "fondo induzione", però non sono efficienti come quelle d'acciaio, ferro o ghisa. Se qualche volta vuoi usare una pentola di coccio, puoi farlo con l'aiuto di un sottile disco d'acciaio da mettere tra piano e pentola.

Offline naoko

*****
9567
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #7 il: 12 Feb 2024, 15:57 »
intanto grazie a tutti :luv:
i fuochi classici a 4 li odio, sono troppo stretti e già 2 pentole insieme non ci entrano, quindi me ne servirebbe uno da 5. ma purtroppo la cucina non è enorme, e per avere lo spazio sul piano di lavoro e avere anche la lavastoviglie, mi ruberebbe davvero troppo spazio. quindi stavo optando per l'induzione, perché oltre allo spazio, ci ho già cucinato e confermo tutti i pregi da voi elencati, in più si pulisce in un attimo rispetto alla classica "macchina del gas". di ikea perché la cucina che adoro e ho già progettato è di ikea, e onestamente non so se vale la pena prenderlo a parte, ma comunque è una ipotesi che vaglierò, se loro mi fanno il buco nel piano di lavoro ovviamente  :)

(ho il 6 kw perché ho molti elettrodomestici e l'impianto di condizionamento).
Io non tornerò più indietro, troppo comodo, troppo veloce (una pentola d'acqua per mezzo kg di pasta bolle in 3 minuti scarsi, il caffè viene su in un minuto), hai il controllo perfetto della temperatura e ha la funzione temperatura costante (tipo che se aggiungi ingredienti freddi, automaticamente alza la potenza per portare la pentola alla temperatura impostata), troppo facile da pulire, esteticamente imbattibile in un ambiente moderno.
oh mio dio ma questa cosa è stupenda la voglio!!  :o

- Il passaggio a 4,5 o a 6 Kwh credo sia d'obbligo...l'uso a pieno regime di un piano a induzione a 5 fuochi la corrente te la fa saltare e quindi bisogna vedere se tu non debba fare adeguamenti sulla tua linea elettrica e poi devi comunque pagare attivazioni e credo anche delle maggiorazioni in bolletta fisse.
esatto, proprio questo era il mio dubbio. le pentole devo comunque ricomprarle e quelle che ho vanno bene :))

la casa era dei miei, ha il contratto ancora a nome di mia madre e devo fare un po' di indagini anche su questo.  ma davvero grazie ho già un sacco di elementi da studiare!  :beer:

3 kwh possono bastare perché, come ho scritto, puoi impostare l'assorbimento massimo (comunque passare a 6 kwh non ha costi in più nel mercato libero, o almeno col mio fornitore).

Non serve cambiare pentole, quelle d'acciaio sono perfette. funzionano anche quelle di alluminio con "fondo induzione", però non sono efficienti come quelle d'acciaio, ferro o ghisa. Se qualche volta vuoi usare una pentola di coccio, puoi farlo con l'aiuto di un sottile disco d'acciaio da mettere tra piano e pentola.


grazie whitenoise! se poi vuoi anticipare il mio prossimo topic "consigli su gestore energia elettrica" e dirmi già quale hai.. :lol:

Online mr_steed

*
6078
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #8 il: 12 Feb 2024, 16:40 »
intanto grazie a tutti :luv:
i fuochi classici a 4 li odio, sono troppo stretti e già 2 pentole insieme non ci entrano, quindi me ne servirebbe uno da 5. ma purtroppo la cucina non è enorme, e per avere lo spazio sul piano di lavoro e avere anche la lavastoviglie, mi ruberebbe davvero troppo spazio. quindi stavo optando per l'induzione, perché oltre allo spazio, ci ho già cucinato e confermo tutti i pregi da voi elencati, in più si pulisce in un attimo rispetto alla classica "macchina del gas". di ikea perché la cucina che adoro e ho già progettato è di ikea, e onestamente non so se vale la pena prenderlo a parte, ma comunque è una ipotesi che vaglierò, se loro mi fanno il buco nel piano di lavoro ovviamente  :)
oh mio dio ma questa cosa è stupenda la voglio!!  :o
esatto, proprio questo era il mio dubbio. le pentole devo comunque ricomprarle e quelle che ho vanno bene :))

Essendoci passato io, che volevo prendere una cucina ikea e ho dovuto rinunciarci, ti dico che ikea non installa elettrodomestici che non siano comprati nel loro negozio... così sono andato da mondoconvenienza con l'intenzione di prendere una loro cucina (risparmiando rispetto ad ikea) e installarci lavello e fuochi già presi da ikea... ma ho scoperto che neppure mondoconvenienza installa elettrodomestici presi da ikea...  :x

riguardo le pentole: quelle di ikea, anche le più economiche, mi pare funzionino anche sulla induzione... al contrario ho preso una padella di marca, garantita per induzione, e sulla mia piastra non c'era verso di farla funzionare...


Offline mazzok

*****
6648
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #9 il: 12 Feb 2024, 16:51 »
naoko, per vedere se puoi riutilizzare l'attuale parco pentole e padelle che hai puoi fare una prova semplicissima con una calamita, se si attacca "saldamente" sul fondo vanno bene per l'induzione.

relativamente al contratto io ho mantenuto il contratto base impostando l'assorbimento massimo. Considera che la potenza massima in genere serve solo a far bollire l'acqua, sennò fai come mia moglie che mette tutto al massimo e se ne va, salvo poi ritrovarsi il carbone in padella.

Sul caffe, ahime ho dovuto abbandonare la moka (che tra l'altro avevo dovuto cambiare perchè le bialetti di alluminio non vanno bene), perchè è vero che esce subito, ma la caffettiera rimane fredda e di conseguenza il caffè non è caldo come piace a me, ho provato varie combinazioni ma il caffè non raggiunge mai la temperatura e l'intensità desiderata. Per cui sono passato alle cialde.

Altro "problema" sono i costi in caso di guasto, non indifferenti. Io ho una electrolux e dentro ha 3 schede, una per i comandi e due che comandano due fuochi ciascuno. Se sei fuori garanzia e li chiami ti propongono un forfait che in genere ti conviene fare perchè loro sostituiscono la scheda guasta e ti costa 200/300 euro.

Offline naoko

*****
9567
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #10 il: 12 Feb 2024, 17:02 »
Essendoci passato io, che volevo prendere una cucina ikea e ho dovuto rinunciarci, ti dico che ikea non installa elettrodomestici che non siano comprati nel loro negozio... così sono andato da mondoconvenienza con l'intenzione di prendere una loro cucina (risparmiando rispetto ad ikea) e installarci lavello e fuochi già presi da ikea... ma ho scoperto che neppure mondoconvenienza installa elettrodomestici presi da ikea...  :x
ma è ovvio, perché dovrebbero?  :) pago l'installazione da chi li compro eventualmente, come ho sempre fatto del resto :))
riguardo le pentole: quelle di ikea, anche le più economiche, mi pare funzionino anche sulla induzione...
yess :))

Offline naoko

*****
9567
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #11 il: 12 Feb 2024, 17:07 »

relativamente al contratto io ho mantenuto il contratto base impostando l'assorbimento massimo. Considera che la potenza massima in genere serve solo a far bollire l'acqua, sennò fai come mia moglie che mette tutto al massimo e se ne va, salvo poi ritrovarsi il carbone in padella.
hai ragione, quando ci cucino i piatti normali a cph, in effetti uso medio/basso e vado tranquilla, solo per l'acqua per la pasta metto al massimo. mi spaventa di più la sovrapposizione durante una cena con amici, magari di forno e 2/3 piastre accese
Altro "problema" sono i costi in caso di guasto, non indifferenti. Io ho una electrolux e dentro ha 3 schede, una per i comandi e due che comandano due fuochi ciascuno. Se sei fuori garanzia e li chiami ti propongono un forfait che in genere ti conviene fare perchè loro sostituiscono la scheda guasta e ti costa 200/300 euro.

già, come diceva mio  padre "più so moderne più te costano e meno te durano"  :)
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #12 il: 12 Feb 2024, 17:19 »
Salve, ho cercato un po' ma non ho trovato un topic.

Devo rifare la cucina, e sebbene le vere cuoche usino solo il gas, ok lo so, sto vagliando l'ipotesi del piano ad inuduzione.
Domanda per chi vive in italia: che impatto avete avuto sulla bolletta? Inoltre, se tenete quanti fuochi accesi salta la luce?
Domanda per tutti: qualcuno ha preso induzione da ikea?

grazie mille in anticipo  :)

Anche io sto per cambiare la cucina e passare al piano ad induzione
Non sono riuscita a leggere tutti i post per cui non so se qualcuno te lo ha già consigliato: noi prenderemo quello con la zona "flexi" ovvero una parte del piano dove puoi appoggiare ovunque la pentola e scalda quindi molto comodo
Nel caso del Samsung da 80 che abbiamo scelto è un rettangolo che occupa la parte sinistra

Ti confermo che praticamente in tutti i mobilifici ci hanno detto che bisognerà aumentare i kilowatt

Offline Mate

*
553
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #13 il: 12 Feb 2024, 17:22 »
Io non tornerei mai mai mai indietro rispetto all'induzione!
Oltre alla maggior sicurezza (sono fobico del fuoco, in generale, anche fare la brace per me è un mezzo delirio), cotture più veloci (acqua che bolle in 2/3 minuti!!), facilità di pulizia.

Ho ancora il contatore 3kW ma anche fotovoltaico anch'esso da 3kW e la corrente non mi salta mai, piano impostato a max 3kW (quindi se accendo tutti e 4 i fuochi, ripartisce autonomamente tra di loro la potenza).
Ok la corrente non mi salta mai anche perché ci giostriamo alla perfezione, ma alcune sere ho lavatrice+asciugatrice+piano induzione accesi e non salta.
Non ho ancora avuto modo di provare piano+forno, ma cmq tutti elettrodomestici di buona classe.

I piani ad induzione Ikea lasciali perdere, allo stesso prezzo trovi marche blasonate sul web e con funzioni migliori (tipo potenza da 0 a 14 anziché da 0 a 9, e ti assicuro che la differenza si sente parecchio).

Occhio alla cucina perché:
Ikea non ti monta prodotti non loro, ma allo stesso tempo non ti fanno il taglio per incastrarci il piano (al limite puoi sganciare una bella mazzetta quando verranno a montarla chiedendo il favore, per il taglio), stessa cosa per il lavello.
MondoConvenienza il taglio te lo fa, devi portare le schede tecniche da dove si evince la misura di taglio, ma non ti montano cose terze.

Un accorgimento per il piano ad induzione (non ti sbagliare con quelli vetroceramica!!): ti perverrà senza spina, è giusto così, se possibile chiami un elettricista che ti faccia passare i cavi diretti dal quadro di casa, mettendo un MT dedicato, fino al piano stesso, giuntandoli coi suoi, oppure che ti metta una spina industriale. No ciabatte o cavolate varie.

Personalmente ho acquistato questo:
https://www.amazon.it/AEG-MultipleBridge-Induzione-Superficie-Antigraffio/dp/B092QKM7YF/ref=sr_1_7?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=1HOMLHFV8OT31&keywords=piano%2Binduzione%2Baeg&qid=1707754656&sprefix=piano%2Binduzione%2Baeg%2Caps%2C116&sr=8-7&ufe=app_do%3Aamzn1.fos.9d4f9b77-768c-4a4e-94ad-33674c20ab35&th=1
Con doppia zona bridge.

Ma c'è anche con singola zona bridge:
https://www.amazon.it/Electrolux-LIL63443-Cottura-Induzione-Funzione/dp/B091MB6JJG/ref=sr_1_1_sspa?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=1HOMLHFV8OT31&keywords=piano%2Binduzione%2Baeg&qid=1707754656&sprefix=piano%2Binduzione%2Baeg%2Caps%2C116&sr=8-1-spons&ufe=app_do%3Aamzn1.fos.d4b79b69-7fa3-49d4-9d2a-f8ac4bab3f93&sp_csd=d2lkZ2V0TmFtZT1zcF9hdGY&th=1

Se proprio vuoi stare larga, sempre con 4 fuochi:
https://www.amazon.it/Electrolux-LIL83443-induzione-tecnologia-Hob2Hood%C2%AE/dp/B094P16G7V/ref=sr_1_8?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=1HOMLHFV8OT31&keywords=piano+induzione+aeg&qid=1707754656&sprefix=piano+induzione+aeg%2Caps%2C116&sr=8-8&ufe=app_do%3Aamzn1.fos.d4b79b69-7fa3-49d4-9d2a-f8ac4bab3f93

Una accortezza: per fare la pasta, ad esempio, non occorre che metti litri e litri di acqua, ma la quantità giusta cosicché arriva immediatamente in ebollizione in un lasso di tempo che neanche riesci a fare un salto al bagno.

Ho riscontrato un solo problema (se problema si possa chiamare...) col piano ad induzione: quando accendo la cappa (che ho voluto estremamente potente perché odio lo spargimento di odori) la sua potenza raffredda il piano...

Offline hafssol

*
7610
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #14 il: 12 Feb 2024, 19:19 »
sebbene le vere cuoche usino solo il gas

Mi sono fermato qui.
E da cuoco uomo che cucina, al momento di progettare la nuova cucina (siamo entrati a casa nuova due mesi fa) non ho avuto dubbi nel mantenere la cucina a gas.
Anche il mio elettricista ha apprezzato/consigliato in tal senso, per lo stesso motivo che diceva dani, ovvero l'utilizzo del gas comunque per l'acqua calda.

Ciò premesso, sarò tradizionalista ma con l'induzione fatico a mantenere il controllo di quello che faccio ai fornelli, inoltre rispetto al discorso dei tempi di cottura, per molte pietanze poter fare le cose in fretta non va necessariamente di pari passi con il modo in cui vengono realizzate.
Poi c'è l'elemento consumo elettrico, che comunque non è indifferente con il passaggio a 6kw/h e non è meno soggetto a variabili esterne di mercato rispetto al gas.

Capisco l'esigenza di spazio, mentre anche dal punto di vista estetico, ormai tra grate in ghisa e dai design moderni, anche i classici fornelli sono diventati quasi un elemento d'arredo.
Insomma, ho l'impressione che la predilezione per l'induzione sia ultimamente abbastanza... indotta da Ikea e simili, che fa molto "americano" ma che con la cucina italiana ha tutto sommato poco a che fare.
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #15 il: 12 Feb 2024, 19:35 »
intanto grazie a tutti :luv:
i fuochi classici a 4 li odio, sono troppo stretti e già 2 pentole insieme non ci entrano, quindi me ne servirebbe uno da 5. ma purtroppo la cucina non è enorme, e per avere lo spazio sul piano di lavoro e avere anche la lavastoviglie, mi ruberebbe davvero troppo spazio. quindi stavo optando per l'induzione, perché oltre allo spazio, ci ho già cucinato e confermo tutti i pregi da voi elencati, in più si pulisce in un attimo rispetto alla classica "macchina del gas". di ikea perché la cucina che adoro e ho già progettato è di ikea, e onestamente non so se vale la pena prenderlo a parte, ma comunque è una ipotesi che vaglierò, se loro mi fanno il buco nel piano di lavoro ovviamente  :)
oh mio dio ma questa cosa è stupenda la voglio!!  :o
esatto, proprio questo era il mio dubbio. le pentole devo comunque ricomprarle e quelle che ho vanno bene :))

la casa era dei miei, ha il contratto ancora a nome di mia madre e devo fare un po' di indagini anche su questo.  ma davvero grazie ho già un sacco di elementi da studiare!  :beer:

grazie whitenoise! se poi vuoi anticipare il mio prossimo topic "consigli su gestore energia elettrica" e dirmi già quale hai.. :lol:
Sorgenia, ma l'ho scelta principalmente perché mi fa simpatia Bebe Vio.

Offline Jabot

*
2670
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #16 il: 13 Feb 2024, 07:39 »
Devi cambiare il massimale. Devi portarlo almeno a 4.5 kw meglio sei, oltretutto non basta, dovresti anche controllare la dimensione dei cavi dell'impianto elettrico, perché si usava mettere un cavo di piccole dimensioni poiché alimentava solo il piezoelettrico. Il piano ad induzione ha bisogno di cavi elettrici di dimensioni piu generesore ed un differenziale nel quadro elettrico ossia una linea elettrica  diretta al piano. Detto questo, se non hai nulla che va a gas a casa oltre i fornelli, te lo consiglio vivamente .per i costi secondo me siamo li, anzi spenderai un po' meno, ma devi mettere in preventivo questi lavori che ti ho detto. Ora il problema e' capire se puoi intervenire sull'impianto elettrico.

Offline Jabot

*
2670
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #17 il: 13 Feb 2024, 07:46 »
Se invece hai bisogno di piu spazio per le pentole, Io ho optato per un piano a gas da 60 (quindi lo standard piccolo) con disposizione a rombo e mi trovo abbastanza bene. Avrei voluto mettere anche io l'induzione, ma avendo la caldaia e l'acqua calda a gas , non ho fatto il passaggio.

https://www.unieuro.it/online/Piani-cottura/Samsung-NA64H3031BS-Piano-cottura-a-gas-60cm-4-bruciatori-Griglie-in-ghisa-Inox-pidSAMNA64H3031BS?gad_source=1&gclid=EAIaIQobChMI9-PX4NunhAMVwZSDBx1etA3UEAQYASABEgKdK_D_BwE&gclsrc=aw.ds

Offline naoko

*****
9567
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #18 il: 13 Feb 2024, 09:30 »
Devi cambiare il massimale. Devi portarlo almeno a 4.5 kw meglio sei, oltretutto non basta, dovresti anche controllare la dimensione dei cavi dell'impianto elettrico, perché si usava mettere un cavo di piccole dimensioni poiché alimentava solo il piezoelettrico. Il piano ad induzione ha bisogno di cavi elettrici di dimensioni piu generesore ed un differenziale nel quadro elettrico ossia una linea elettrica  diretta al piano. Detto questo, se non hai nulla che va a gas a casa oltre i fornelli, te lo consiglio vivamente .per i costi secondo me siamo li, anzi spenderai un po' meno, ma devi mettere in preventivo questi lavori che ti ho detto. Ora il problema e' capire se puoi intervenire sull'impianto elettrico.

l'impianto elettrico è abbastanza recente, ma non conosco davvero nessuno tra tutti quelli che hanno l'induzione che abbia fatto questa cosa che dici, mi lascia davvero di stucco.  :o
ma quelli che hanno risposto sopra hanno adottato tutte queste misure?
ne parlo con elettricista grazie dello spunto

Offline Mate

*
553
Re:Info Piano Cottura Induzione
« Risposta #19 il: 13 Feb 2024, 10:32 »
l'impianto elettrico è abbastanza recente, ma non conosco davvero nessuno tra tutti quelli che hanno l'induzione che abbia fatto questa cosa che dici, mi lascia davvero di stucco.  :o
ma quelli che hanno risposto sopra hanno adottato tutte queste misure?
ne parlo con elettricista grazie dello spunto

Io ho messo una presa indistriale, con spina industriale, per il momento.
Perché l'impianto elettrico lo voglio aggiornare questa primavera, con l'arrivo dei condizionatori e si, farò come descritto, passando cavi di sezione idonea diretti dal piano al quadro di casa e magnetotermico dedicato al solo piano induzione (visto che ci sono, provvederò anche ai cavi diretti per i condizionatori e relativo magnetotermico dedicato ad essi).
Lo farò da solo in quanto ne sono perfettamente in grado.

Se non sai districarti, meglio che chiami un elettricista.

Dubito che buona parte di chi abbia sostituito il piano a gas con l'induzione abbia adottato queste misure, ma ti consiglio di farle poiché ne va della sicurezza sull'impianto elettrico.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod