Tablet e smartphone for dummies

0 Utenti e 126 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online Rorschach

*****
10976
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #2860 il: 02 Set 2015, 14:05 »
Lo scrivo qui, anche se non proprio in tema, secondo voi vale la pena farsi un giro all'IFA stando in quei giorni a Berlino?

Cioè non hai proprio niente da fare a Berlino?!

Offline pentiux

*****
17936
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #2861 il: 02 Set 2015, 14:16 »
Ti mando qualche indirizzo in caso tu non sappia come impiegare il tempo...  :) :) :)

Comunque, a che pro? Se sei appassionato, già sei li. Altrimenti non te ne viene in tasca nulla...
;)

Offline Valon92

*
16283
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #2862 il: 02 Set 2015, 14:18 »
È la seconda volta che vado a Berlino, il più l'ho visto, ci vado per seguire l'Italia all'europeo di pallacanestro ;)
Un mio amico con cui vado è appassionato, più di me, mi domandavo se valesse la pena perderci qualche ora..
Cioè se fosse una cosa prettamente per addetti, molto tecnico, o alla portata di ragazzi di 20 anni che tendenzialmente hanno un buon rapporto con la tecnologia..
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #2863 il: 18 Set 2015, 14:08 »
Ho visto che Amazon vende un tablet "FIRE"  a 60 euro, nuovo nuovo; la domanda è: che sistema operativo ha, è un formato proprietario ? Ci si potranno installare le varie app come per gli altri tablet o non se ne parla ?

 :asrm
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #2864 il: 18 Set 2015, 16:31 »
Ho visto che Amazon vende un tablet "FIRE"  a 60 euro, nuovo nuovo; la domanda è: che sistema operativo ha, è un formato proprietario ? Ci si potranno installare le varie app come per gli altri tablet o non se ne parla ?

 :asrm

trovato qualcosa qui:
http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Amazon-lancia-il-tablet-Fire-a-meno-di-60-euro_12757
Comprare un tablet per un SETTANTASETTEANNIEMEZZENNE
« Risposta #2865 il: 18 Set 2015, 17:35 »
Mio padre. Si è messo in testa di usare internet "Misterfa', che ce se fa co internet?" ad agosto, pochi giorni dopo essersi comprato uno smartphone con tariffa allucinante. L'importante è che aveva internet...
Ora ha imparato a leggere i messaggi su wapp e addirittura a scriverne qualcuno!!!

Il passo successivo è fargli "usare internet" sul serio, sul serio per le sue necessità.
Gli ho detto che lo accompagno a comprare un tablet (credo sia meglio del pc visto che sta imparando a usare android con smartphone e un tablet android non stravolge le metafore), MI CONSIGLIATE?

Cosa ci deve fare:

- uso casalingo, non serve che sia piccolo perché non è previsto che se lo porti in giro

- la tariffa che paga con lo smartphone prevede anche un router a cui collegare altri dispositivi quindi non serve la sim

- non è interessato a videogiochi... (almeno non quelli che richiedono impegno in termini di grafica)

- fondamentalmente vorrà navigare su internet, vedere video e usare i social (il fratello più grande è un assiduo postatore su fb)


La mia paura è che cliccando un po' a caciaccio fornisca dati che non deve dare, acquisti software senza accorgersene, acquisti elicotteri e cacciatorpedinieri, vada su siti pieni di virus, e altro che non mi viene in mente.
Esiste qualcosa tipo controllo parentale per adulti? Vada pure su siti erotici, ma che non mi faccia avere rogne burocratiche e spese pazze!

In pillole:

- Quale tablet? Quelli con la tastiera aggiuntiva potrebbero essere preferibili?

- Quanti pollici? I più grandi in commercio che dimensioni hanno?

- "Controllo parentale"?

- Come posso dargli una infarinatura sui rischi che si corrono navigando e eventualmente cenni di netiquette?


Penso sia necessario prevedere una spesa di 3/400 euro.


CONFIDO IN VOI.  :beer: :beer: :beer:

Online Rorschach

*****
10976
Re:Comprare un tablet per un SETTANTASETTEANNIEMEZZENNE
« Risposta #2866 il: 18 Set 2015, 17:51 »
3/400 euro senza neanche sapere per quanto tempo lo userà (la scimmia potrebbe durare poco, anche perché se quelle funzioni ce le ha anche sul telefono due device da mantenere potrebbero essere noiosi) mi paiono un'esagerazione eh..

Io iniziarei con questo :http://www.amazon.it/dp/B00ZDWLEEG/ref=gw_eink_196926587_1?pf_rd_m=A11IL2PNWYJU7H&pf_rd_s=desktop-hero-kindle-A&pf_rd_r=09F21D456RM53KGH6BXS&pf_rd_t=36701&pf_rd_p=697373347&pf_rd_i=desktop
Non ha neanche Google Play ma l'Amazon Market, e quindi pure le app sono più garantite (non ai livelli di Apple ma quasi).

Hai anche 30 giorni di Kindle Unlimited in prova, che altro ti serve?

Offline Biafra

*
9840
Re:Comprare un tablet per un SETTANTASETTEANNIEMEZZENNE
« Risposta #2867 il: 18 Set 2015, 18:12 »
Mio padre. Si è messo in testa di usare internet "Misterfa', che ce se fa co internet?" ad agosto, pochi giorni dopo essersi comprato uno smartphone con tariffa allucinante. L'importante è che aveva internet...
Ora ha imparato a leggere i messaggi su wapp e addirittura a scriverne qualcuno!!!

Il passo successivo è fargli "usare internet" sul serio, sul serio per le sue necessità.
Gli ho detto che lo accompagno a comprare un tablet (credo sia meglio del pc visto che sta imparando a usare android con smartphone e un tablet android non stravolge le metafore), MI CONSIGLIATE?

Cosa ci deve fare:

- uso casalingo, non serve che sia piccolo perché non è previsto che se lo porti in giro

- la tariffa che paga con lo smartphone prevede anche un router a cui collegare altri dispositivi quindi non serve la sim

- non è interessato a videogiochi... (almeno non quelli che richiedono impegno in termini di grafica)

- fondamentalmente vorrà navigare su internet, vedere video e usare i social (il fratello più grande è un assiduo postatore su fb)


La mia paura è che cliccando un po' a caciaccio fornisca dati che non deve dare, acquisti software senza accorgersene, acquisti elicotteri e cacciatorpedinieri, vada su siti pieni di virus, e altro che non mi viene in mente.
Esiste qualcosa tipo controllo parentale per adulti? Vada pure su siti erotici, ma che non mi faccia avere rogne burocratiche e spese pazze!

In pillole:

- Quale tablet? Quelli con la tastiera aggiuntiva potrebbero essere preferibili?

- Quanti pollici? I più grandi in commercio che dimensioni hanno?

- "Controllo parentale"?

- Come posso dargli una infarinatura sui rischi che si corrono navigando e eventualmente cenni di netiquette?


Penso sia necessario prevedere una spesa di 3/400 euro.


CONFIDO IN VOI.  :beer: :beer: :beer:

Immagino la presbiopia, quindi prendine uno qualsiasi da 10 pollici, installa chrome e setta il controllo parentale*.
Quanto ai rischi, se non usa la carta di credito sta a posto.

3-400 euro sono un'esagerazione, per un buon android da 10 pollici  te la cavi spendendo davvero di menno:

a 133 euro ti prendi questo Asus (lo usa mia madre da un anno senza problemi):

http://www.amazon.it/Asus-ME103K-1B019A-Pannello-Pollici-Qualcomm/dp/B00S16BJFK/ref=sr_1_1/275-9899009-3425024?s=electronics&ie=UTF8&qid=1442591997&sr=1-1&keywords=tablet+10+pollici

Sotto i 100 ci sono molti cinesoni con ottime specifiche e se li prendi su amazon hai la garanzia di due anni e puoi restitutirlo senza dar giustificazioni entro 30gg portandolo in un qualsiasi ufficio postale.











Re:Comprare un tablet per un SETTANTASETTEANNIEMEZZENNE
« Risposta #2868 il: 18 Set 2015, 18:14 »
Bravo è un'ottima idea tutti gli anziani dovrebbero poter avere accesso ad uno strumento potente e soddisfacente come internet (se usato nel modo giusto). Inoltre è eccellente per stimolarli ad apprendere, a mantenere attivo il cervello, ad occupare il tempo avendo accesso ad un mondo di risorse, a stringere nuovi rapporti personali e sentirsi utile potendo condividere l'enorme bagaglio di esperienze che hanno.

Mo veniamo ai cazzi acidi: sò un macello con la tecnologia. So di cosa parlo. In particolare tablet e smartphone hanno il problema della precisione con le dita e delle scritte piccole. Da una parte il tablet sarebbe buono perchè ha lo stesso sistema operativo degli smartphone, dall'altra il pc con mouse e tastiera è indubbiamente più accessibile. Mio padre col pc ormai se la cava, ma se gli metto un tablet davanti me arza le mani.

Ti devi mettere con grande pazienza, fare in modo che scrivano appunti sintetici e schematici, e far ripetere ogni procedura a loro. Inevitabilmente cliccheranno su tutti i banner e non li distingueranno dai link. Non ci puoi fare niente, se non ammonirli di non inviare dati sensibili in nessun caso, e soprattutto prepararti a resettare con una certa costanza il pc. Se proprio non ci riescono, scegli di volta in volta 4-5 siti che metti belli visibili sulla barra dei preferiti, e gli spieghi come navigare in quelli. Es Youtube, Repubblica, Lazionet, Facebook,Wikipedia, forum-di-macchine-fotografiche-anni-70. Io, disperato ma cocciuto, avevo anche girato brevi video con lo smartphone in cui lentamente facevo tutte le procedure di un'operazione spiegandole, e poi li avevo messi sul desktop con un titolo esplicativo. Ce vo pazienza e tatto, si innervosicono se gli dai ad intendere che sono lenti ed è tutto facile, non è così.

Offline Biafra

*
9840
Re:Comprare un tablet per un SETTANTASETTEANNIEMEZZENNE
« Risposta #2869 il: 18 Set 2015, 18:31 »
Bravo è un'ottima idea tutti gli anziani dovrebbero poter avere accesso ad uno strumento potente e soddisfacente come internet (se usato nel modo giusto). Inoltre è eccellente per stimolarli ad apprendere, a mantenere attivo il cervello, ad occupare il tempo avendo accesso ad un mondo di risorse, a stringere nuovi rapporti personali e sentirsi utile potendo condividere l'enorme bagaglio di esperienze che hanno.

Mo veniamo ai cazzi acidi: sò un macello con la tecnologia. So di cosa parlo. In particolare tablet e smartphone hanno il problema della precisione con le dita e delle scritte piccole. Da una parte il tablet sarebbe buono perchè ha lo stesso sistema operativo degli smartphone, dall'altra il pc con mouse e tastiera è indubbiamente più accessibile. Mio padre col pc ormai se la cava, ma se gli metto un tablet davanti me arza le mani.

Ti devi mettere con grande pazienza, fare in modo che scrivano appunti sintetici e schematici, e far ripetere ogni procedura a loro. Inevitabilmente cliccheranno su tutti i banner e non li distingueranno dai link. Non ci puoi fare niente, se non ammonirli di non inviare dati sensibili in nessun caso, e soprattutto prepararti a resettare con una certa costanza il pc. Se proprio non ci riescono, scegli di volta in volta 4-5 siti che metti belli visibili sulla barra dei preferiti, e gli spieghi come navigare in quelli. Es Youtube, Repubblica, Lazionet, Facebook,Wikipedia, forum-di-macchine-fotografiche-anni-70. Io, disperato ma cocciuto, avevo anche girato brevi video con lo smartphone in cui lentamente facevo tutte le procedure di un'operazione spiegandole, e poi li avevo messi sul desktop con un titolo esplicativo. Ce vo pazienza e tatto, si innervosicono se gli dai ad intendere che sono lenti ed è tutto facile, non è così.

Se avete in famiglia degli anziani regalategli un tablet o un pc, ringiovaniscono mentalmente di dieci anni all'istante. Se non sono informatizzati e vi dicono che non ne hanno bisogno, mentono. La realtà è che si sentono incapaci di usarli ma in fondo in fondo smaniano di utilizzare quella cosa, per loro così misteriosa, che è internet.

L'importante è stargli un po' vicino i primi giorni e togliergli dalla testa che possano far danni a tablet o pc, in genere  hanno tutti questo terrore inizialmente.

Poi spiegategli giusto due regole:

1) non devono usare la carta di credito,  se gli serve un libro o una app gliela comprate voi;
2) non devono mai mettere dati personali.

Dopo un po' il gioco è fatto e li trovi ogni giorno a leggersi il giornale online o a giocare a ruzzle. :)

Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #2870 il: 19 Set 2015, 06:56 »


Se avete in famiglia degli anziani

(..)

Dopo un po' il gioco è fatto e li trovi ogni giorno a leggersi il giornale online o a giocare a ruzzle. :)

Okkakkio: corrispondo al profilo.
Sono ufficialmente anziano

:-[



Inviato dal mio GT-P5100 utilizzando Tapatalk

Offline Salohcin

*****
7342
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #2871 il: 03 Ott 2015, 23:00 »
Domanda:
Devo lasciare il oneplus one a mio fratello, pensavo di sostituirlo con il g4 o con il meizu mx5...faccio male? Consigli?

Offline Boom!

*
4132
Re:Comprare un tablet per un SETTANTASETTEANNIEMEZZENNE
« Risposta #2872 il: 04 Ott 2015, 09:24 »
Se avete in famiglia degli anziani regalategli un tablet o un pc, ringiovaniscono mentalmente di dieci anni all'istante. Se non sono informatizzati e vi dicono che non ne hanno bisogno, mentono. La realtà è che si sentono incapaci di usarli ma in fondo in fondo smaniano di utilizzare quella cosa, per loro così misteriosa, che è internet.

L'importante è stargli un po' vicino i primi giorni e togliergli dalla testa che possano far danni a tablet o pc, in genere  hanno tutti questo terrore inizialmente.

Poi spiegategli giusto due regole:

1) non devono usare la carta di credito,  se gli serve un libro o una app gliela comprate voi;
2) non devono mai mettere dati personali.

Dopo un po' il gioco è fatto e li trovi ogni giorno a leggersi il giornale online o a giocare a ruzzle. :)

comprato ieri!

Offline naoko

*****
8997
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #2873 il: 05 Ott 2015, 11:09 »
Ma nessuno ha un Samsung S6 Edge? Qualche recensione? (sì on line ne è pieno, ma mi piacerebbe una recensione da qualcuno che ce lo ha e lo usa quotidianamente :P )
Re:Comprare un tablet per un SETTANTASETTEANNIEMEZZENNE
« Risposta #2874 il: 05 Ott 2015, 18:57 »
Se avete in famiglia degli anziani regalategli un tablet o un pc, ringiovaniscono mentalmente di dieci anni all'istante. Se non sono informatizzati e vi dicono che non ne hanno bisogno, mentono. La realtà è che si sentono incapaci di usarli ma in fondo in fondo smaniano di utilizzare quella cosa, per loro così misteriosa, che è internet.

L'importante è stargli un po' vicino i primi giorni e togliergli dalla testa che possano far danni a tablet o pc, in genere  hanno tutti questo terrore inizialmente.

Poi spiegategli giusto due regole:

1) non devono usare la carta di credito,  se gli serve un libro o una app gliela comprate voi;
2) non devono mai mettere dati personali.

Dopo un po' il gioco è fatto e li trovi ogni giorno a leggersi il giornale online o a giocare a ruzzle. :)

Quoto Biafra ma grazie a tutti per le risposte.
Ancora non l'ho comprato, volevo andare a prenderlo insieme a lui ma non siamo riusciti a organizzarci (pure la caldaia mi si è rotta quando dovevamo andare) e lo faremo nei prossimi giorni.

Mi ero orientato su schermo 4:3, mi sembra più fruibile e pensavo a un Galaxy Tab A:
- lo schermo da 9,7 pollici è tra i più grandi
- il SO è android come il suo smartphone
- lo vendono da euronics a 199E
Che ne pensate?


E, invece, che ne pensate di quelli con la tastiera?
Sono più fruibili?
Sono più delicati?


E, in generale, quanto durano le batterie dei tablet? Se uno lo vuole usare per navigare da casa va tenuto collegato alla presa di rete?






Grazie cari!  :D

Offline Boom!

*
4132
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #2875 il: 05 Ott 2015, 19:10 »
Che chiavetta consigliate per un tablet solo wifi? mi servirebbero 2gb/mese

Offline Drake

*****
4529
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #2876 il: 05 Ott 2015, 21:52 »
Se pensi di tenerla per almeno 30 mesi al momento questa è imbattibile http://www.tre.it/promozioni/voce-internet/all-in-pack-home-edition

Offline Boom!

*
4132
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #2877 il: 06 Ott 2015, 17:45 »
Se pensi di tenerla per almeno 30 mesi al momento questa è imbattibile http://www.tre.it/promozioni/voce-internet/all-in-pack-home-edition

si l'avevo vista, ma con il tablet ci devo pure andare in giro... come si fa in questi casi?

Online giggio

*****
9516
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #2878 il: 08 Ott 2015, 10:16 »
Non capisco una cosa, se in un punto la tre prende bene, è sicuro che anche fastweb prenda uguale? Sono indeciso se cambiare in tre o in fastweb, a lecce sono sicuro che la prima vada bene, la seconda non lo so.

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

Offline Drake

*****
4529
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #2879 il: 08 Ott 2015, 11:32 »
si l'avevo vista, ma con il tablet ci devo pure andare in giro... come si fa in questi casi?
Quindi vorresti collegare una chiavetta direttamente al tablet? In questo caso non so cosa ti conviene, valuta comunque prima la compatibilità fra chiavetta e tablet.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod