Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?

0 Utenti e 57 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« il: 05 Apr 2022, 15:17 »
Apro questo topic dopo che sto attraversando un periodo della mia vita veramente di merda...che mi ha portato anche a non frequentare più spesso il forum...

Negli ultimi mesi ho iniziato a pensare / credere che esista veramente qualche "alone" negativo (non so come meglio descrivere questa mia elaborazione) che in un certo qual modo avvolge le persone per un determinato periodo più o meno lungo...e fa si che tutto ciò che tocchiamo/facciamo/pensiamo/speriamo si trasformi nell'accezione negativa...premetto che non ho mai creduto a queste cose...cosi come non sono scaramantico...

Tutto è iniziato con un funerale di un parente, seguito dalla seconda positivizzazione al Covid per culminare con l'ennesimo tentativo andato male di procreazione con mia moglie...

Aldilà di questo (che già di per se basta per mandare a fanculo tutto) ho visto intorno a me perdere la vita a un ragazzo di appena 18 anni con pochi mesi di malattia (figlio di amici)...e poi quella sensazione che qualsiasi cosa possa fare, prende il verso sbagliato...

Anche nelle semplici relazioni lavorative o con i parenti...esce sempre qualcosa che crea problemi, frizioni...che non fa andare la cosa per il verso giusto...

Voi credete nel malocchio? Nella sfiga? Nella cattiveria delle persone che può tramutarsi in qualcosa di negativo che attanaglia un altro individuo?



Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #1 il: 05 Apr 2022, 15:34 »
Ho seppellito la mia famiglia per intero, ma non credo nella sfiga. Non rattristarti, non lo scrivo per farti sentire in difficoltà o per fare gerarchie del dolore, ma perché anche agli eventi più tragici bisogna tentare di trovare una risposta. Detto questo, non ho una risposta o meglio, ne ho una che forse non ti sembrerà opportuna, ma è anche l'unica che ho. Finché hai qualcuno da amare, stringi i denti e cerca un giorno migliore di quello che stai vivendo. Senza fissarti anche quando ti sembra che sia tutto contro di te. Forse andrà un po' meglio, ma quel forse vale la pena cercarlo.
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #2 il: 05 Apr 2022, 15:39 »
Io credo all'invidia negativa.
Quella che porta le persone a desiderare il male o l'insuccesso degli altri.

Non esiste prova scientifica, ma quelle persone vanno evitate.

Online naoko

*****
9304
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #3 il: 05 Apr 2022, 15:45 »

Voi credete nel malocchio? Nella sfiga? Nella cattiveria delle persone che può tramutarsi in qualcosa di negativo che attanaglia un altro individuo?
no assolutamente, credo che sia il nostro modo per trovare una motivazione alle disgrazie più o meno gravi che ci capitano.

Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #4 il: 05 Apr 2022, 18:34 »
I problemi non finiscono mai, ma neanche  le soluzioni.
( Paolo Coelho)

Offline pan

*
3863
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #5 il: 05 Apr 2022, 20:22 »
discorso delicatissimo. essere tacciati di vivere nel medioevo fa in modo che sia una di quelle tematiche mai eviscerate con gli altri. però dentro un mistero viviamo e quindi annullare misteri minori con la razionalità non mi sembra nemmeno una soluzione.
diciamo che, per me: gli accadimenti brutti anche se in sequenza, non sono sfiga da "malocchio". quella è la vita, non c'è una logica numerica delle disgrazie, sono coincidenze. la tentazione di utilizzarle per ripiegarsi in sè stessi, pensando che non ci sia niente da fare nella nostra esistenza "perché sicuramente qualcuno me la sta tirando", è sbagliata. tanto è vero che può capitare che alcuni analisti chiedano, ai loro pazienti devastati dalla depressione o dagli attacchi di panico, se loro pensino di avere qualche fattura prodotta da altri. bisogna scansare questo pensiero, non entrare in questo cantuccio senza fondo, difficile, ma è necessario crederlo sul serio.
poi. però. un altro conto sono le sensazioni. che ci siano dei vampiri energetici è un dato di fatto, studiato da poco, penso da fine anni 80. i vampiri energetici sono affetti da "narcisismo patologico di personalità", cerca sul motore di ricerca e ti si apre un mondo. che persone di questo tipo, anaffettive, senza empatia, senza anima, possano condizionare la vita delle persone con la loro invidia, insensibilità, cattiveria, tracciandone il percorso di vita è un elemento certo. tanto è vero da pochi anni vengono curate soprattutto le persone "vittime da narcisismo patologico di personalità", anche perchè i primi è difficilissimo curarli, dato che ne sono inconsapevoli e mistificatori.
la cappa di negatività che queste persone portano, soprattutto se sono familiari, quotidianamente, da quando magari si è piccoli, annichilisce, brutalizza, fa in modo che la vita veramente prenda un'altra piega, annullando la gioia e quindi gli esiti fausti di ogni scelta/decisione.
se sono amici, si può lasciarli per la loro strada. se sono colleghi, ci sono delle tecniche per scansare il loro piglio malevole. diventa più arduo se sono compagni di vita. quasi impossibile se fanno parte della tua famiglia di origine e tu sei fragile, sensibile, con i nervi scoperti e non hai saputo tenerli a bada da subito. il solco è formato, purtoppo.

quindi, sì. credo che l'antico "malocchio" non sia altro che questo. non ti conosco ma cerca di imparare ad essere assertivo, magari facendoti aiutare da un professionista
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #6 il: 05 Apr 2022, 23:56 »
È un discorso molto delicato, probabilmente verrò presa per pazza. Ma ti dico come la vedo io:  noi siamo fatti di energia. È un concetto che ritroviamo in molte  filosofie o religioni, l’universo è un insieme di vibrazioni. Quelle basse sono negative, quelle alte positive.  Circondarsi di negatività o di persone negative (i vampiri energetici, o le invidiose più o meno consapevoli che dice SK) abbassa le vibrazioni intorno al noi, di conseguenza negatività porta negatività. E ci sono periodi in cui sembra andare tutto male, o ci sentiamo depressi, tristi. È verissimo quello che dice Pan. 

È molto diverso dal dire che alcuni eventi negativi capitano per superstizioni o perché qualcuno ti ha fatto il malocchio, ma alcune cose non sono razionalizzabili. E posso dirti soprattutto se hai un certo tipo di sensibilità, di fidarti delle tue sensazioni e per quanto possibile liberarti di tutto ciò che ti fa stare male (persone comprese).

Nel frattempo lavora su te stesso. Devi imparare a farti scivolare addosso la negatività , la meditazione aiuta tantissimo (almeno, a me ha aiutato) . Tieni duro, vedrai che è solo un periodo di turbolenza. Del resto, non può piovere per sempre ;)

 
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #7 il: 06 Apr 2022, 09:53 »
discorso delicatissimo. essere tacciati di vivere nel medioevo fa in modo che sia una di quelle tematiche mai eviscerate con gli altri. però dentro un mistero viviamo e quindi annullare misteri minori con la razionalità non mi sembra nemmeno una soluzione.
diciamo che, per me: gli accadimenti brutti anche se in sequenza, non sono sfiga da "malocchio". quella è la vita, non c'è una logica numerica delle disgrazie, sono coincidenze. la tentazione di utilizzarle per ripiegarsi in sè stessi, pensando che non ci sia niente da fare nella nostra esistenza "perché sicuramente qualcuno me la sta tirando", è sbagliata. tanto è vero che può capitare che alcuni analisti chiedano, ai loro pazienti devastati dalla depressione o dagli attacchi di panico, se loro pensino di avere qualche fattura prodotta da altri. bisogna scansare questo pensiero, non entrare in questo cantuccio senza fondo, difficile, ma è necessario crederlo sul serio.
poi. però. un altro conto sono le sensazioni. che ci siano dei vampiri energetici è un dato di fatto, studiato da poco, penso da fine anni 80. i vampiri energetici sono affetti da "narcisismo patologico di personalità", cerca sul motore di ricerca e ti si apre un mondo. che persone di questo tipo, anaffettive, senza empatia, senza anima, possano condizionare la vita delle persone con la loro invidia, insensibilità, cattiveria, tracciandone il percorso di vita è un elemento certo. tanto è vero da pochi anni vengono curate soprattutto le persone "vittime da narcisismo patologico di personalità", anche perchè i primi è difficilissimo curarli, dato che ne sono inconsapevoli e mistificatori.
la cappa di negatività che queste persone portano, soprattutto se sono familiari, quotidianamente, da quando magari si è piccoli, annichilisce, brutalizza, fa in modo che la vita veramente prenda un'altra piega, annullando la gioia e quindi gli esiti fausti di ogni scelta/decisione.
se sono amici, si può lasciarli per la loro strada. se sono colleghi, ci sono delle tecniche per scansare il loro piglio malevole. diventa più arduo se sono compagni di vita. quasi impossibile se fanno parte della tua famiglia di origine e tu sei fragile, sensibile, con i nervi scoperti e non hai saputo tenerli a bada da subito. il solco è formato, purtoppo.

quindi, sì. credo che l'antico "malocchio" non sia altro che questo. non ti conosco ma cerca di imparare ad essere assertivo, magari facendoti aiutare da un professionista

Ecco, più o meno intendevo questo.

E questo (no, Christina, non sei pazza)

È un discorso molto delicato, probabilmente verrò presa per pazza. Ma ti dico come la vedo io:  noi siamo fatti di energia. È un concetto che ritroviamo in molte  filosofie o religioni, l’universo è un insieme di vibrazioni. Quelle basse sono negative, quelle alte positive.  Circondarsi di negatività o di persone negative (i vampiri energetici, o le invidiose più o meno consapevoli che dice SK) abbassa le vibrazioni intorno al noi, di conseguenza negatività porta negatività. E ci sono periodi in cui sembra andare tutto male, o ci sentiamo depressi, tristi.

 
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #8 il: 06 Apr 2022, 11:07 »
Io concordo in linea di massima con quanto detto dagli altri, però procederei con maggiore cautela nella valutazione della negatività. Non è sempre sintomo di cattiveria, a volte esprime amarezza, delusione,  frustrazione, sofferenza. La negatività è anche un'appiattimento della speranza in base a ciò che si è vissuto, pertanto talvolta si traduce in una personale visione della vita piuttosto che in invidia e malevolenza. Sì, certamente non aiuta e va tenuta lontana, ma almeno in ambito razionale non va confusa.
Io non so cosa dovresti fare, ma fossi nelle "tue scarpe", prenderei per mano la persona che amo (se possibile), partirei e staccherei tutto almeno per una settimana. Poi sì, occorrono anche soluzioni a medio termine, ma a volte un colpo di reni immediato per scrollarsi la fatica è necessario, come lo è ritrovarsi.
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #9 il: 08 Apr 2022, 12:28 »
A mio avviso , se tifi Lazio, non puoi non crederci :)

Offline Gio

*****
8423
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #10 il: 08 Apr 2022, 15:44 »
Io in assoluto non ci credo.
Però credo fortemente che un approccio negativo alla vita, in generale, contribuisca ad attrarre persone negative ed a portare negatività (sfortuna). Uno positivo, il contrario
In poche parole, credo che noi possiamo molto per indirizzare la nostra fortuna e la nostra sfortuna. Più di quanto noi stessi ci rendiamo conto.

Offline TomYorke

*****
10937
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #11 il: 08 Apr 2022, 17:48 »
40 euro di biglietto, tre fischioni in un tempo e covid preso.
Non è che ci credo, la sfiga esiste e abita a casa mia.

Offline Goceano

*****
2908
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #12 il: 18 Apr 2022, 18:26 »
Io non la chiamo sfiga: lo chiamo destino, ognuno ha il suo, deve andare cosi, certe volte non c'e spiegazione.

Offline carib

*****
29836
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #13 il: 19 Apr 2022, 21:32 »


Voi credete nel malocchio?
Nella sfiga?
Nella cattiveria delle persone che può tramutarsi in qualcosa di negativo che attanaglia un altro individuo?

No. No.

Sì ma non è questione di crederci o no.
Cercare di impedire a qualcuno di realizzarsi facendo leva sugli affetti è una dinamica (lesiva) che esiste da prima che l'uomo inventasse il cavallo. Le sorelle di Cenerentola sono l'esempio più famoso (è l'invidia perfida di cui parla StylishKid), a seguire ci sono i parenti e affini riomici

Per uscire da questi rapporti sadomaso oltre che per veder evaporare la pesantissima sensazione di essere perseguitati dalla sfiga o dal malocchio, il consiglio più prezioso è quello di pan

In tutto questo terrei fuori la "normale" depressione che colpisce chiunque abbia preservato la propria umanità e sensibilità quando muore un parente o un amico. Sarebbe preoccupante restare indifferenti. Se mi consenti una battuta amara, la sfiga nel caso di quel povero ragazzo di cui parli è tutta sua. Non di chi gli sopravvive
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #14 il: 20 Apr 2022, 09:32 »
No. No.

Sì ma non è questione di crederci o no.
Cercare di impedire a qualcuno di realizzarsi facendo leva sugli affetti è una dinamica (lesiva) che esiste da prima che l'uomo inventasse il cavallo. Le sorelle di Cenerentola sono l'esempio più famoso (è l'invidia perfida di cui parla StylishKid), a seguire ci sono i parenti e affini riomici

Per uscire da questi rapporti sadomaso oltre che per veder evaporare la pesantissima sensazione di essere perseguitati dalla sfiga o dal malocchio, il consiglio più prezioso è quello di pan

In tutto questo terrei fuori la "normale" depressione che colpisce chiunque abbia preservato la propria umanità e sensibilità quando muore un parente o un amico. Sarebbe preoccupante restare indifferenti. Se mi consenti una battuta amara, la sfiga nel caso di quel povero ragazzo di cui parli è tutta sua. Non di chi gli sopravvive

Detto da uno che s'é giocato la roma vincente in conference cup...

Offline carib

*****
29836
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #15 il: 20 Apr 2022, 10:01 »
Detto da uno che s'é giocato la roma vincente in conference cup...
  :pp
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #16 il: 20 Apr 2022, 11:43 »
Credo che nella vita, a parte il mondo dello sport e del calcio in particolare, sia necessario abbandonare queste visioni dicotomiche. Il manicheismo portato allo stremo, ci appiattisce, descrive il mondo come contrapposizione, riducendo tutto a dualità. Bianco nero, buono cattivo, bello brutto, ecc.
Volevo scrivere più o meno la stessa cosa sul topic Crisi Ucraina, dove Aquila 1979 e FatDanny se le danno da un po’ scrivendo spesso anche cose molto condivisibili, anche se alla fine, tutto troppo spesso diventa guerra di posizione, si aspetta che l’altro faccia un passo falso. In verità spesso da ambo le parti si prova a decontestualizzare a fare un discorso “oggettivo”, e gli argomenti di Fat secondo me tendono di più a cercare di uscire dalla visione manichea.
Tornando in topic, purtroppo quando ci capita di vivere grandi dolori e grandi dispiaceri ci aggrappiamo a spiegazioni che di fatto riducono la complessità al numero più piccolo possibile di elementi dandoci l’illusione di poterne avere il controllo.
Purtroppo e per fortuna così non è. La vita è complessità e non possiamo ridurla a un binomio.
Anch’io mi sono chiesto mille volte perché il male e perché proprio a me. Non ho trovato una risposta ma ho capito che il male, anche se continuo a non ritenerlo necessario (ma so che non è vero) di sicuro alla fine ci rende più umani. In genere è così.
Certo le eccezioni ci sono, ma quando il male ci incattivisce ancora di più è perché torniamo a vedere il mondo in bianco e nero.
Io credo che nella vita tutto deve tendere a migliorarci, come ha scritto Fiammetta nel primo post. Tutto ci dà la possibilità di arricchirci come essere umani, e solo l’amore ce lo permette.
Diceva un ex manicheo, Ama e fai ciò che vuoi.
Re:Voi credete nella sfiga e/o nel malocchio?
« Risposta #17 il: 10 Mag 2022, 12:58 »
Grazie a tutti per le reply, mi hanno dato modo di riflettere molto grazie ai diversi punti di vista....
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod