Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...

0 Utenti e 45 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« il: 25 Mar 2019, 23:51 »
... pagò un arbitro per arrivare ad una finale di coppa? 18.000 sterline, nel 1984; l'avversario era il Nottingham Forest, la coppa era quella Uefa. Trovate tutto in Internet (cercate "Anderlecht bribery").
Ci sarebbe da fare du' conti: Viola pagò 200 milioni (sempre wikipedia docet). A quei tempi, la sterlina andava sulle 1.500-2.000 lire. Pagò molto di più. Forse i guai finanziari del Trigoria Boston cominciarono allora...
Però c'è un'altra cosa. Leggo che l'Anderlecht fu escluso per un anno dalle competizioni europee. Non mi pare granché, come punizione: ma sempre qualcosa è. Si legge pure che i tifosi belgi si vergognarono tanto, che qualcuno propose di cambiare il nome del club.
Ma il Trigoria, che sanzione ha avuto? E se so' vergognati?


Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #1 il: 25 Mar 2019, 23:55 »
ERGODETURONEERABBONO .

Stacce .
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #2 il: 26 Mar 2019, 06:54 »
... pagò un arbitro per arrivare ad una finale di coppa? 18.000 sterline, nel 1984; l'avversario era il Nottingham Forest, la coppa era quella Uefa. Trovate tutto in Internet (cercate "Anderlecht bribery").
Ci sarebbe da fare du' conti: Viola pagò 200 milioni (sempre wikipedia docet). A quei tempi, la sterlina andava sulle 1.500-2.000 lire. Pagò molto di più. Forse i guai finanziari del Trigoria Boston cominciarono allora...
Però c'è un'altra cosa. Leggo che l'Anderlecht fu escluso per un anno dalle competizioni europee. Non mi pare granché, come punizione: ma sempre qualcosa è. Si legge pure che i tifosi belgi si vergognarono tanto, che qualcuno propose di cambiare il nome del club.
Ma il Trigoria, che sanzione ha avuto? E se so' vergognati?

Dino Viola, esempio di morale romanista.  :sisisi:

Offline biko

*
4001
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #3 il: 26 Mar 2019, 07:01 »
Viola (figlio) a Sfide, lo raccontò con un tono di soddisfazione, sottolineando come il padre consegnò la valigetta, a suo dire per svelare la corruttibilità dell'arbitro.
Quella puntata la vidi un paio di volte e la prima rimasi sbalordito :asrm

Certo, da un certo punto di vista si comprarono il cetriolo perfetto 🥒 vai Ciccio 😁
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #4 il: 26 Mar 2019, 07:24 »
e ci si meraviglia di quello che succede oggi con lo stadio e tutto quello che 'c'e' intorno'?

Offline biko

*
4001
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #5 il: 26 Mar 2019, 08:33 »
Tanto per mantenere fresca la memoria

Scandalo Roma-Dundee
"L'arbitro fu pagato"
Riccardo Viola, figlio dell'allora presidente giallorosso, è sicuro che al direttore di gara vennero consegnati 100 milioni: "Furono dati ad un intermediario".  Ventisette anni dopo, la cronaca dell'incontro quando avvenne il pagamento

17 Marzo, 2011

MILANO - "La Roma diede a un intermediario 100 milioni destinati all'arbitro Vautrot è vero ed è un fatto vergognoso: però voglio ricordare che lo scandalo lo fece uscire Dino Viola per smascherare il colpevole e la Cupola del calcio". A parlare per la prima volta dopo 27 anni è Riccardo Viola, testimone oculare della vicenda e figlio dell'allora presidente della Roma Dino.

LA VICENDA - Siamo in semifinale di Coppa dei Campioni e corre l'anno 1984, la Roma deve affrontare il Dundee. La squadra scozzese all'andata si era imposta 2 a 0, e la Roma deve vincere ad ogni costo e qualificarsi per quella che poi sarà la triste finale contro il Liverpool, persa all'Olimpico ai calci di rigore. La Roma la partita con il Dundee, arbitrata da Vautrot, la vince per 3 a 0 e riesce ad accedere alla finale ma intorno a quel risultato nacque uno scandalo che venne archiviato solo nel febbraio del 1986 perchè la Corte Federale assolse tutti solo per sopraggiunta prescrizione specificando di di "aver riscontrato un comportamento gravemente censurabile messo in opera dall'ing. Viola. Non può quindi dichiarare caduta l'incolpazione contestata ai signori Landini e Viola in merito al passaggio della somma di 100 milioni".

L'INCONTRO - Qualcosa successe nei giorni precedenti la partita e Riccardo Viola ricorda tutto come fosse oggi: "Arriva il signor Landini, manager del Genoa, parla con il Presidente Viola e gli dice: Vautrot è un amico e attraverso un altro mio amico si può arrivare a lui - continua - Ma bisogna dare all'arbitro 100 milioni. Noi rispondiamo: che sicurezza abbiamo che Vautrot prenda questi soldi?". Le parti in causa si accordano su un segnale convenzionale da rispettare per confermare l'avvenuta consegna del denaro. "Noi organizziamo una cena con l'arbitro e chiediamo un segnale che effettivamente dimostri che qualcosa di vero in tutto questo c'è - racconta ancora Riccardo Viola - Nel corso della cena arriva un cameriere che si rivolge all'arbitro e dice: 'Il signor Vautrot al telefono'. Quello era il segnale prestabilito". Continua a raccontare Riccardo Viola: "Quando Vautrot, dopo essersi assentato per la telefonata ritorna al tavolo, ci dice: 'Ha chiamato l'amico Paolo e mi ha detto di salutarvì. Allora io mi alzo, chiamo papà (Dino) e gli dico: 'Messaggio arrivato'". Riccardo Viola non esita ad ammettere che la consegna del denaro all'arbitro ci fu. "Tutto questo è stato fatto perchè di fronte a una partita del genere dire di no non è facile. Tirarsi indietro poteva avere gravi ripercussioni". Ma chi era l'uomo, amico di Vautrot, che mediò tra la Roma e l'arbitro? "Chi fosse l'amico Paolo non l'abbiamo mai saputo. Papà domandava a tutti e in quel periodo c'erano solo due possibili indiziati che si chiamavano Paolo: Casarin e Bergamo. Lui parlò con entrambi, ma finì che entrambi si accusarono a vicenda".




PRIVACY

Divisione La Repubblica
GEDI Gruppo Editoriale S.p.A. - P.Iva 00906801006
Societa' soggetta all'attivita' di direzione e coordinamento di CIR SpA
Riproduzione riservata
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #6 il: 26 Mar 2019, 08:49 »


MILANO - "La Roma diede a un intermediario 100 milioni destinati all'arbitro Vautrot è vero ed è un fatto vergognoso: però voglio ricordare che lo scandalo lo fece uscire Dino Viola per smascherare il colpevole e la Cupola del calcio". A parlare per la prima volta dopo 27 anni è Riccardo Viola, testimone oculare della vicenda e figlio dell'allora presidente della Roma Dino.


 :cool2:
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #7 il: 26 Mar 2019, 09:50 »
Fantastico, hanno pagato l'arbitro ma sono comunque dei paladini della giustizia
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #8 il: 26 Mar 2019, 10:03 »
Su questo tema sono un po' conflicted.

Se non l'avessero fatta franca non avremmo assistito alla mas grande enculada che la loro misera storia ricordi.

Non so....

Offline arturo

*****
9940
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #9 il: 26 Mar 2019, 10:36 »
Fantastic !
Hanno pagato per essere sodomizzati tra le mura amiche !
Come fai a volerli morti del tutto ?
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #10 il: 27 Mar 2019, 00:16 »
Quando volete spiegare il cane di mustafa' .

Su questo tema sono un po' conflicted.

Se non l'avessero fatta franca non avremmo assistito alla mas grande enculada che la loro misera storia ricordi.

Non so....


Ma quale conflicted .

Che serata a P.le Clodio ...

Che ricordi ...

Che bella gioventu' ...

Offline paolo71

*****
10973
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #11 il: 27 Mar 2019, 13:18 »
Quando volete spiegare il cane di mustafa' .
 

Ma quale conflicted .

Che serata a P.le Clodio ...

Che ricordi ...

Che bella gioventu' ...

ma avere delle foto di quella sera a Roma dopo la partita, del funerale, dei clacson dei Laziali, delle facce loro e di quelle Nostre?...tutte cose che ho solo letto sui giornali il giorno dopo, la memoria di un pischello emigrato al Nord che rideva sotto i baffetti alle scuole medie...
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #12 il: 28 Mar 2019, 12:17 »
ma avere delle foto di quella sera a Roma dopo la partita, del funerale, dei clacson dei Laziali, delle facce loro e di quelle Nostre?...tutte cose che ho solo letto sui giornali il giorno dopo, la memoria di un pischello emigrato al Nord che rideva sotto i baffetti alle scuole medie...

Siamo OT
Comunque, per quanto ho visto e sentito, clacson dei laziali quella sera sarebbero stati inimmaginabili: c'era un clima da sconfitta in guerra, si sarebbero rischiate cose brutte.
Io, che avevo 16 anni, mi misi al collo (ebbene sì, lo ammetto) una sciarpetta piscioruggine che mi aveva regalato per sfregio un amicissimo romanista, e andai con la faccia finto-rabbuiata in una piazza dove sapevo che ne avrei viste passare molte, di macchine che tornavano dallo stadio.
Così, per vederli passare.
E ne vidi a centinaia, chi in lacrime, chi come se lo avessero appena licenziato, chi che litigava e sbraitava.

Poi i giorni dopo a scuola, vabbe' - "grazie Neal" e "grazie Ciccio" (Graziani, che sparò il rigore alle stelle come Bruco Conti) erano gli slogan più vergati sui muri col Grinta Tratto Mark blu scuro.
End OT

Offline Dissi

*****
15941
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #13 il: 28 Mar 2019, 12:36 »
io andai a citofonare agli amici romanisti, mi presi un bel numero di vaffaculi, ma ci stava

Offline Riedle

*
1110
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #14 il: 01 Apr 2019, 01:16 »
Figlio di uno juventino scesi in strada con la bandiera bianconera  :=))
 :asrm :asrm :asrm

Offline PARISsn

*****
10186
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #15 il: 01 Apr 2019, 02:25 »
io festeggiai in casa ma un aneddoto divertente che ricordo è che  un collega laziale...avendo la  moglie riommanista in lacrime per la disfatta...non ebbe il coraggio di festeggiarle davanti ( o forse temeva ripercussioni nell'intimo ?  :=)) )...per cui mi racconto' che si chiuse in bagno...e fece un salto per esultare che ricadendo becco' il bidet' col calcagno e stette una settimana col piede fasciato e contuso :)
Re:Ma lo sapevate che anche l'Anderlecht...
« Risposta #16 il: 02 Apr 2019, 13:04 »
Io girai due giorni con una finta maglia  del Liverpool facendo il finto inglese, non mi fecero nulla ma ai tempi facevo il canottiere agonista
In realtà specie in autobus donne e vecchie me ne dissero di ogni ma io davanti a un tale odio preferii far finta di non capire
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod