Prima romanisti, poi professionisti.

0 Utenti e 25 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online arturo

*****
14947
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6520 il: 04 Dic 2023, 23:23 »
Un altro imbecile che usa il servizio pubblico per i cazzi propri.
Stammerda.

Offline sharp

*****
26678
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6521 il: 04 Dic 2023, 23:26 »
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6522 il: 05 Dic 2023, 09:28 »
Capito sì in che Paese viviamo?

Online arturo

*****
14947
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6523 il: 05 Dic 2023, 10:44 »
Sono andato a leggere il suo profilo su X , ha messo in bella evidenza l'ignobile scenetta, c'è solo un commento negativo, poi un autentico successo, un mare di " genio" "grande"  "sei unico" fatto da un branco de bacarozzi.

Offline mr_steed

*
6569
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6524 il: 05 Dic 2023, 10:53 »
se qualche ospite in tv avesse parlato in toscano come omaggio a sarri probabilmente sarebbero usciti i titoli a nove colonne su tutti i media per stigmatizzarne il comportamento...

che poi sinceramente, avendo visto ogni tanto il tizio a geo & geo, devo ancora capire l'utilità della sua presenza quotidiana in studio...

forse dopo questo episodio però potrei aver capito il motivo...

Offline sharp

*****
26678
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6525 il: 05 Dic 2023, 15:36 »
io ricordo che il tizio secco e roscio/biondo castano chiaro (non conosco il nome e non mi va di perder tempo a cercarlo) di napoli che c'è la mattina su rai 1 , una volta (non so se proprio su geo & geo) in studio aveva messo una sciarpetta del merda su una statua posta alle sue spalle, e
spiegò a tutti che lo aveva fatto per festeggiare una vittoria nel derby, tutto così a buffo senza che nessuno gli avesse chiesto niente, richiesta sua di inquadrare la "statua"
con un ospite seduto in studio, che dovette aspettare che l'idiota facesse tutta sta manfrina,
io credo che una qualsiasi altra azienda lo avrebbe preso per le orecchie e accompagnato all'uscita,
in rai invece credo sia stato promosso (credo che le trasmissioni mattutine di rai 1 siano molto seguite)
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6526 il: 05 Dic 2023, 15:40 »
io ricordo che il tizio secco e roscio/biondo castano chiaro (non conosco il nome e non mi va di perder tempo a cercarlo) di napoli che c'è la mattina su rai 1 , una volta (non so se proprio su geo & geo) in studio aveva messo una sciarpetta del merda su una statua posta alle sue spalle, e
spiegò a tutti che lo aveva fatto per festeggiare una vittoria nel derby, tutto così a buffo senza che nessuno gli avesse chiesto niente, richiesta sua di inquadrare la "statua"
con un ospite seduto in studio, che dovette aspettare che l'idiota facesse tutta sta manfrina,
io credo che una qualsiasi altra azienda lo avrebbe preso per le orecchie e accompagnato all'uscita,
in rai invece credo sia stato promosso (credo che le trasmissioni mattutine di rai 1 siano molto seguite)

non so dove l'ho letto: Asrioma squadra di Stato (in tutte le stagioni: sinistra destra centro ...). la Aesse e' il classico cancro istituzionale...

Offline sharp

*****
26678
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6527 il: 05 Dic 2023, 15:46 »
per me so' un esperimento sociologico, credo non esista nulla del genere in nessun'altra nazione al mondo,
credo nemmeno con il barcellona e l'indipendentismo catalano (ma nemmeno nei paesi baschi eh)
esista un fenomeno,di voler apparire in ogni dove qualificandosi come tifosi del merda,simile

Offline FeverDog

*****
15851
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6528 il: 05 Dic 2023, 15:50 »
sono lo specchio più merdoso di questa società di merda in cui viviamo
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6529 il: 05 Dic 2023, 15:53 »
io sono ottimista però:  “la mafia è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha un principio, una sua evoluzione e avrà una fine”  8) :beer:
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6530 il: 05 Dic 2023, 22:01 »
per me so' un esperimento sociologico, credo non esista nulla del genere in nessun'altra nazione al mondo,
credo nemmeno con il barcellona e l'indipendentismo catalano (ma nemmeno nei paesi baschi eh)
esista un fenomeno,di voler apparire in ogni dove qualificandosi come tifosi del merda,simile

Qualcuno guadagna soldi veri su questi .

Ed infatti nascono nuovi investitori , vedi il sindaco di Terni .

Hanno trovato IL pollo .
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6531 il: 05 Dic 2023, 23:02 »
A Riccardo Trevisani ancora gli brucia del 26 maggio: “se la riomma batte la Cremonese ci sarà di nuovo il derby in coppa Italia dopo quasi 11 anni!”
In realtà caro Riccardino avete avuto l’eterno dilemma anche nel 2017 …

Offline Laziolubov

*
4906
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6532 il: 06 Dic 2023, 12:31 »
questi regalano na panchina e un altro po' gli danno la Laurea Honoris causa in merdaggine...non c'è niente da fare sono campioni del mondo di p.r.

Amore e basta. Sapienza e AS Roma contro la violenza sulle donne, con la partecipazione di Roma Capitale


Lunedì 11 dicembre 2023 alle ore 10.00 presso l’Aula magna del Palazzo del Rettorato si svolgerà l’evento “Amore e basta. Sapienza e AS Roma contro la violenza sulle donne, con la partecipazione di Roma Capitale” a cui saranno presenti alcuni giocatori della squadra maschile e alcune giocatrici della squadra femminile dell’associazione sportiva capitolina.

L’evento si aprirà con gli indirizzi di saluto della Magnifica Rettrice Antonella Polimeni, del Sindaco di Roma Roberto Gualtieri, della Presidente dell’Assemblea Capitolina Svetlana Celli e di un Rappresentante dell’AS Roma.

Seguiranno gli interventi della Delegata alle Politiche per le pari opportunità di Sapienza Anna Maria Giannini, di Flaminia Saccà, docente ordinaria di Sociologia dei Fenomeni Politici, del Prorettore alla Quarta Missione ed ai rapporti con la Comunità Studentesca Prof. Fabio Lucidi e con la partecipazione dei rappresentanti degli studenti, che affronteranno sotto vari punti di vista temi inerenti la lotta alla violenza contro le donne.

 Alle 10.45 l’evento proseguirà con l’inaugurazione, presso il viale pedonale in Città Universitaria, della panchina rossa che l’AS Roma donerà a Sapienza, con gli interventi delle Autorità, della società sportiva e delle Rappresentanze Studentesche.

Online Dissi

*****
22467
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6533 il: 06 Dic 2023, 12:35 »
Qualcuno guadagna soldi veri su questi .

Ed infatti nascono nuovi investitori , vedi il sindaco di Terni .

Hanno trovato IL pollo .

ma non siete mai stati in un centro commerciale a roma?

ci sono decine di persone che escono dagli store con i colori immondi, pieni di pacchetti demmerda!

(io quando ci passo davanti uno sputacchio sulla vetrina glielo lascio sempre :DD)
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6534 il: 06 Dic 2023, 13:51 »
ma non siete mai stati in un centro commerciale a roma?

ci sono decine di persone che escono dagli store con i colori immondi, pieni di pacchetti demmerda!

(io quando ci passo davanti uno sputacchio sulla vetrina glielo lascio sempre :DD)

ho lasciato Roma prima della nascita dei centri commerciali .

E a Milano e dintorni vedo solo bambini con la maglia della squadra .

Eh sì sono fortunato .

 :beer:
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6535 il: 06 Dic 2023, 17:53 »
A Riccardo Trevisani ancora gli brucia del 26 maggio: “se la riomma batte la Cremonese ci sarà di nuovo il derby in coppa Italia dopo quasi 11 anni!”
In realtà caro Riccardino avete avuto l’eterno dilemma anche nel 2017 …

Boh a me Trevisan mi sembra uno dei pochi equlibrati.
Difese con forza Ciro in nazionale.
E ieri ha commentato discretamente.

Offline PARISsn

*****
21128
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6536 il: 06 Dic 2023, 18:56 »
Trevisani è equilibrato, è una delle  poche voci fuori dal coro che non perde occasione di attaccare Murigno e  il suo non gioco poi vabbe' è tifoso delle merde e quindi qualche rigurgito gli esce...
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6537 il: 07 Dic 2023, 07:13 »
Boh a me Trevisan mi sembra uno dei pochi equlibrati.
Difese con forza Ciro in nazionale.
E ieri ha commentato discretamente.

Sicuramente è una mosca bianca: fra tutti i loro opinionisti è forse l’unico professionista e riommanista spesso sullo stesso piano, in alcuni casi addirittura più professionista...
È molto preparato, ragiona con la propria testa dicendo cose condivisibili, per questo non piace a molti dei tifosi dell’altra parte del Gran Sasso.
Però, come dice giustamente Paris, qualche rigurgito gli esce, come quando rimarca il passato dei giocatori che hanno giocato nelle cacche (l’altra sera l’ha fatto con Pellegrini, strano non l’abbia fatto con Pedro 😉) e per non rimarcare l’ennesima “enculada” del 2014 torna direttamente all’”enculada” madre del 2013.
Forse è semplicemente un errore, ma vista la preparazione del personaggio, molto preciso e puntiglioso, mi ha fatto pensare male …
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6538 il: 07 Dic 2023, 15:56 »
Capitato per caso su questo filmato YouTube, noto che la menzione della squadra di appartenenza è solo per calciatrici delle cacche.

Offline trax_2400

*****
18059
Re:Prima romanisti, poi professionisti.
« Risposta #6539 il: 07 Dic 2023, 16:10 »


(io quando ci passo davanti uno sputacchio sulla vetrina glielo lascio sempre :DD)
Io chiedo sempre a mia moglie se poi l'avevamo preso quel lanciafiamme su Amazon!  :D
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod