Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore

0 Utenti e 16 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Cervino

*
451
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #420 il: 05 Set 2019, 17:46 »

Struttura societaria semplice e lineare stocazzo, nel totale anonimato di quel paradiso fiscale amato da trafficanti d'armi e cartelli colombiani il vero proprietario delle merde potrebbe essere benissimo Messina Denaro.

Senza voler in alcun modo diminuire il loro status di ladri, mafiosi e corruttori a livello planetario, forse sarebbe meglio non parlare del Delaware come di un paradiso fiscale e altre amenita' del genere a meno che non si sappia esattamente di cosa si parli. Piu' che altro per non far poi venire dubbi  sull'attendibilita' di altri commenti su tanti altri argomenti discussi in questo forum (l'attendibilita' dei giornalari rimarebbe invece comunque la stessa - zero).


p.s.: prendo spunto dal post citato, ma il commento e' generico e riferito anche ai giornalari, e non indirizzato a nestorburma.

Offline DaMilano

*
7108
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #421 il: 08 Ott 2019, 14:27 »
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #422 il: 08 Ott 2019, 14:29 »
Bello leggere che sul Sole si riferiscono a loro come "La Ma.ica".

Che pena.

Online Tarallo

*****
87564
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #423 il: 08 Ott 2019, 14:36 »
Dragoni è daaarioma.
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #424 il: 08 Ott 2019, 14:40 »
so' na sicurezza. in ogni caso per l'uefa una societa' che da anni chiude con questi rossi e' ok. nema problema.

Offline Ranxerox

*****
9815
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #425 il: 08 Ott 2019, 14:58 »
Se non s'accollavano Spinazzola a 30 milioni (diconsi 30 milioni  :o ) l'ultimo giorno utile per chiudere il bilancio pure quest'anno stavano sotto di un cinquantino...  :=))
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #426 il: 08 Ott 2019, 15:22 »
un altro paio d'anni fuori dalla CL e si troveranno costretti a giocare con una squadra di primavera e/o di prestiti secchi

Offline edge24

*
6377
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #427 il: 08 Ott 2019, 15:42 »
la poracciata di scrivere 220 al posto di 237 milioni di debiti? :lol:
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #428 il: 08 Ott 2019, 16:06 »
L'immediato riflesso tecnico della gravissima situazione finanziaria che sta attanagliando da anni aa maggica è il continuo andirivieni di giocatori... con quel bilancio decrepito che si ritrovano, l'unico modo che hanno per galleggiare è ogni anno compravendere a buffo svagonate di calciatori sperando nella plusvalenza o nella botta di cu.lo (e nell'aiutino) che li faccia qualificare in CL.

Trigoria sembra diventata la lounge di qualche aeroporto, dove sostano calciatori in attesa del volo che li porti da qualche parte.

Se confrontassimo il bilancio odierno dell'AS Corropolese con quello della SS Lazio di Cragnotti, scopriremmo che le mer.de sono combinate molto peggio di come eravamo messi noi, con la sola differenza che all'epoca ar poro Cragnotti fu chiesto -seduta stante- di rientrare dall'esposizione mentre a questi è concesso di accumulare buffi su buffi riscadenzando ed incrementando negli anni il debito senza uno straccio di progetto o di piano industriale che ne giustifichi la ratio.


Online Tarallo

*****
87564
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #429 il: 08 Ott 2019, 16:09 »
Neanche questo basterà. Il debito aumenta. Hanno bisogno di CL e stadio. Entrambi.
Questo è il mantra.
Dobbiamo opporci con tutte le forze.
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #430 il: 08 Ott 2019, 16:28 »
Neanche questo basterà. Il debito aumenta. Hanno bisogno di CL e stadio. Entrambi.
Questo è il mantra.
Dobbiamo opporci con tutte le forze.

La loro situazione è estremamente grave.

Per sostenere quel debito monstre che si ritrovano, avrebbero bisogno nel giro di 2-3 anni di portare i loro ricavi intorno ai 400 mln. e di patrimonializzare la società comprando (non a buffo) almeno una decina di giocatori da 40-50 mln. cadauno.

Nel medio poi, una volta incrementati i ricavi caratteristici con le entrate stabili della CL e i vari diritti ed incassi, potrebbero definitivamente assestarsi con lo stadio.

Insomma, nel breve avrebbero bisogno di uno Suning o di uno sceicco che immetta in società un mare di liquidità.

L'alternativa sarebbe quella di fare un piano industriale lacrime e sangue che preveda il taglio netto dei costi e l'allestimento di una squadra di mestieranti e qualche giovane di belle speranze che gli consenta di passare la nuttata.

La realtà è che non stanno facendo nulla di tutto ciò ma stanno continuando solo a smuovere giocatori e poste debitorie e creditorie (e commissioni), tirando a campare e sperando nell'aiutino e/o nella botta di cu.lo che gli consenta di fare qualche altro giro di giostra.

E' un po' come quello che alla roulette gioca sempre al raddoppio sperando che prima o poi esca il numero giusto che gli consenta di riprendere i soldi persi... bisogna solo capire quanto gli altri sono disposti a fargli credito...
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #431 il: 08 Ott 2019, 17:03 »
Non solo: il bond che hanno emesso di 275M con scadenza 31/12/2024 prevede che il debito venga rimborsato in un'unica soluzione e che negli altri anni vengano solamente pagati gli interessi (che, al 5,125% all'anno sono la bellezza di 15M/anno)...

Insomma, l'unico modo per far scendere il debito sarebbe quello di avere un bilancio in utile da destinare al servizio del debito ma per fare questo bisognerebbe da un lato incrementare i ricavi (molti dei quali aleatori perché connessi ai risultati sportivi) e dall'altro ridurre i costi caratteristici (ossia avere in rosa giocatori con bassi ingaggi).

Quello che servirebbe alla maggica è una cura Lotito che tagli tutti i costi, riduca drasticamente il monte ingaggi e inizi a programmare in maniera seria un deleveraging del debito prevedendo la sua riduzione nel tempo (così come appunto fece Lotito con la famosa rateizzazione del fisco).

Anche perché il rischio concreto che la maggica corre è che nel 2024 non trovi più nessuno disposto a rifinanziare integralmente i 275M di debito ed in quel caso sarebbe default.

Offline arturo

*****
10464
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #432 il: 08 Ott 2019, 17:17 »
Come come ?  :o
entro il 31/12/ 2024 deve trovare 275 mln sull'unghia e nel frattempo ne paga una 60 di interessi ?
Ma è bellissimo tutto ciò. :pp :pp :asrm
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #433 il: 08 Ott 2019, 17:23 »
In tutto questo le plusvalenze servono solamente quando vengono contabilizzate senza contropartite... fare una plusvalenza "farlocca" come quella di Manolas/Diawara o quella di Pellegrini/Spinazzola non sistema la posizione finanziaria netta ma serve solo a truccare il conto economico consentendo nel breve di ridurre le perdite d'esercizio ma aggravando lo stato patrimoniale ed i conti economici futuri di ulteriori debiti e costi.

Il problema della maggica è che nel suo parco giocatori di gente da vendere per contabilizzare plusvalenze "vere" ne sono rimasti pochi... Zaniolo, Pellegrini, Under ed in parte Florenzi... tutti gli altri giocatori di proprietà sono vendibili a cifre da plusvalenze solo se legati ad altri acquisti al medesimo prezzo... Chi caz.zo si comprerebbe un Pastore a 20 maglioni senza affibbiare nella trattativa un altro carneade valutato anch'esso tanto?

Il loro vero dramma è che nel passato hanno venduto i giocatori boni (dove hanno incassato cash) reinvestendo però tutto in varie seghe che hanno appesantito il loro bilancio senza incrementare il valore patrimoniale reale della squadra.

La storia manageriale degli ultimi anni della Corropolese è piena di caz.zate gestionali che col tempo hanno depauperato il loro patrimonio: se pensiamo che i loro giocatori migliori sono Geco e Kolarov, degli ultratrentenni agli sgoccioli della loro carriera, si capisce come la situazione sia drammatica.

Ripeto: a questi bastano un paio d'anni fuori dalla CL per cominciare veramente a divertirci...
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #434 il: 08 Ott 2019, 17:25 »
Come come ?  :o
entro il 31/12/ 2024 deve trovare 275 mln sull'unghia e nel frattempo ne paga una 60 di interessi ?
Ma è bellissimo tutto ciò. :pp :pp :asrm

E già, non è un bond amortizing tipo mutuo ma un bullet... ossia, butto la palla in avanti per 4 anni, ti pago gli interessi e spero che tra 4 anni mi rinnovi il debito per un altro po' di anni....
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #435 il: 08 Ott 2019, 18:17 »
Non molto diverso, nella sostanza, dal debito con l'ADE che aveva la Lazio al tempo.

Però noi siamo quelli che hanno usufruito delle leggi ad hoc.

E vabbè.

Offline ronefor

*
5849
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #436 il: 08 Ott 2019, 18:22 »
se abbiamo la fortuna che saltino la Champions anche quest' anno prevedo arcobaleni

Offline Ranxerox

*****
9815
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #437 il: 08 Ott 2019, 23:42 »
se abbiamo la fortuna che saltino la Champions anche quest' anno prevedo arcobaleni

Io già lo vedo nervosissimi. Dal presidente in giu'...
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #438 il: 09 Ott 2019, 00:45 »
Io invece li vedo sempre un po' merde.

Offline sharp

*****
19271
Re:Roma: resta la tensione finanziaria - Il Sole 24 Ore
« Risposta #439 il: 09 Ott 2019, 02:23 »
Io invece li vedo sempre un po' merde.


tocca esse precisi e corretti con quello che si scrive  ;)
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod