Stadio della.... (Topic ufficiale)

0 Utenti e 6 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14620 il: 08 Lug 2022, 07:25 »
Annuncio all’esposizione della Conference 

«Tocca a noi  sarà pronto  per il 2026»  (Corriere dello Sport)

Il Ceo Berardi: «Grazie al sindaco e al suo staff, c’è forte volontà  di arrivare fino alla realizzazione» 
«Ora possiamo avviare i rilievi   che porteranno  alla presentazione»
 

di Jacopo Aliprandi
ROMA
 
È stata la giornata del trofeo della Conference all’Olimpico, ma anche del tanto atteso annuncio sull’avvio dei lavori per il nuovo progetto stadio della Roma. I tifosi hanno festeggiato la notizia del comunicato congiunto tra il club giallorosso e il Comune come un vero acquisto di mercato, così come hanno ascoltato con grande interesse le parole del Ceo della Roma, Pietro Berardi, sulle prime notizie legate al nuovo progetto di Pietralata. 
La prima dichiarazione è naturalmente legata alla tempistica: «Adesso la palla è sul campo della Roma per dimostrare che le aspettative che abbiamo generato serviranno per realizzare lo stadio. Esiste la possibilità di fare l’impianto entro il 2026, dovremo lavorare molto ma per ora tutto è andato bene. Voglio ringraziare il sindaco e il suo staff, ci siamo trovati bene sin dall’inizio ed è stata una bella collaborazione. Era importante fare l’annuncio oggi, qui, è una data importante: ci rimbocchiamo le maniche e ci mettiamo al lavoro». 
Curiosamente le parole del dirigente della Roma sul nuovo stadio sono arrivate proprio dal cuore dell’Olimpico, a margine dell’inaugurazione dell’esposizione della coppa Conference League: «Abbiamo portato il trofeo nella casa che oggi è della Roma». Un chiaro riferimento all’avvio dei lavori per il nuovo impianto e al comunicato pubblicato appena qualche ora prima della sua partecipazione all’evento. 
 
L’UOMO DEI FRIEDKIN. Dopo l’addio di Stefano Scalera nel dicembre 2021 per rientrare al Mef, Berardi si è occupato in prima persona del progetto stadio e dei rapporti con il Comune, per avere sempre un confronto diretto con il Campidoglio e trovare punti d’incontro in modo da evitare di incappare negli stop che hanno contraddistinto il lungo e tormentato iter di Tor di Valle. I Friedkin hanno scelto il loro uomo di fiducia per occuparsi del progetto più importante della loro presidenza. 
Berardi è arrivato alla Roma nell’ottobre del 2021 dopo una lunga carriera nazionale e internazionale di alto livello. Ha conseguito un Mba a Boston e ha proseguito la carriera presso Royal Dutch Shell in Europa prima di trasferirsi nel settore dell’automotive, dove ha lavorato per oltre quidici anni in ruoli di leadership negli Stati Uniti. All'inizio del 2020 era stato nominato presidente e ceo di Pirelli in Nord America prima di accettare l’incarico offerto da Friedkin. 
 
LA CAPIENZA. Berardi ha voluto sottolineare la stretta collaborazione con il Comune, che ha già visionato la prima bozza del progetto: «Ma ci sono varie fasi amministrative prima della presentazione: le rilevazioni archeologiche, ambientali, acustiche, di mobilità. Abbiamo eseguito tutte quelle incombenze che porteranno alla fase finale. È ancora presto per un disegno definitivo del progetto stadio, arriverà nelle prossime settimane, nei prossimi mesi. Decideremo sempre con il Comune di comunicare le varie date e tappe. Sicuramente è una bella cosa il comunicato congiunto, dimostra forte volontà da entrambe le parti di fare lo stadio». 
Il Ceo giallorosso ha anche rassicurato i tifosi sulla capienza dell’impianto. Inizialmente, dalle prime indiscrezioni, si parlava di uno stadio da 40.000 posti, massimo 45.000. È stato proprio Berardi a fare chiarezza: «Non avrà capienza minore dell’Olimpico». 
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14621 il: 08 Lug 2022, 07:40 »
PIETRALATA GIALLOROSSA
 
Friedkin-Gualtieri, accordo
totale per il nuovo stadio (Leggo)


Annuncio del Club con il Comune: 60mila posti da realizzare entro il 2026

Francesco Balzani

Il nuovo stadio e l’uscita dalla Borsa. La Roma dei Friedkin è pronta a sfruttare due trampolini per fare il grande salto. Ieri il club ha ufficializzato in un comunicato congiunto con Roma Capitale la scelta dell’area di Pietralata come zona dove costruire il nuovo stadio di proprietà dopo il tentativo maldestro di Tor di Valle sotto la gestione Pallotta. «Roma Capitale prende atto positivamente della volontà da parte della società giallorossa di presentare nelle prossime settimane al Campidoglio uno studio di fattibilità per la realizzazione di uno stadio su un’area comunale nella zona di Pietralata. Roma Capitale e AS Roma condividono che il nuovo stadio dovrà rappresentare un volano per la riqualificazione sostenibile e senza aggravi urbanistici del quartiere Pietralata». Considerando come ai Friedkin piaccia andare spediti, la sensazione è l’iter si concluda entro il 2026. L’area scelta si trova in via dei Monti Tiburtini, proprio di fronte all’ospedale Pertini, e si distende per circa 4 chilometri nel suo perimetro fino ad arrivare a Largo Sacerdote. La zona è servita dalla linea B della metropolitana “Monti Tiburtini”, distante circa 10 minuti a piedi, e dalla fermata “Quintiliani”. Non molto distante c’è anche la stazione metro, bus e ferroviaria “Tiburtina”. Si trova tra la Tangenziale  e la Roma- L’Aquila. L’area - in completo abbandono - è di proprietà di Roma Capitale e quindi non serve acquistarla, come fu nel caso di Tor di Valle, da un costruttore privato. «C’è la possibilità di costruirlo entro il 2026. Abbiamo compiuto le fasi che portano alla fase finale - ha ammesso ieri il Ceo romanista Berardi durante la presentazione della Conference all’Olimpico - Finora siamo stati riservati, decideremo sempre con il Comune e col sindaco Gualtieri di comunicare insieme le tappe rilevanti. Tutto questo dimostra volontà comune». Sulle dimensioni: «Non sarà più piccolo dell’Olimpico», promette Berardi. La capienza dovrebbe essere superiore ai 60 mila spettatori.
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14622 il: 08 Lug 2022, 07:52 »
Roma, a Pietralata il nuovo stadio
Berardi: «Sarà pronto nel 2026» (Corriere della Sera - ed. romana)


Il Ceo giallorosso: «E sarà grande come l’Olimpico». Ieri l’accordo tra il club e il Campidoglio

La notizia era nell’aria da diverso tempo, ma da ieri mattina è ufficiale: l’area scelta in accordo con il Campidoglio per il nuovo stadio della Roma è quella di Pietralata- Monti Tiburtini, di fronte all’ospedale «Sandro pertini», in una zona che si estende praticamente sino alla stazione Tiburtina. A darne la conferma, la società giallorossa e il Comune con un comunicato congiunto. «All’esito di una serie di riunioni - si legge nella nota diramata a metà mattinata - tra gli uffici dell’amministrazione capitolina e i tecnici di AS Roma Spa tenutesi negli scorsi mesi, Roma Capitale prende atto positivamente della volontà da parte della società giallorossa di presentare nelle prossime settimane al Campidoglio uno studio di fattibilità per la realizzazione di uno stadio su un’area comunale nella zona di Pietralata ».
Archiviato definitivamente il precedente progetto-Tor di Valle, si riparte con un nuovo percorso che, come il precedente, seguirà l’iter previsto dalla «legge stadi». «L’iniziale esame urbanistico - prosegue la nota - svolto sull’area individuata da AS Roma non ha infatti messo in evidenza elementi ostativi alla presentazione del suddetto progetto che sarà attentamente valutato da Roma Capitale secondo l’iter amministrativo disciplinato dalla cosiddetta legge stadi (art. 1, comma 304, L. 147/2013)». Grande la soddisfazione espressa sia da parte della società giallorossa sia da parte del Campidoglio, soprattutto perché il nuovo stadio si andrà ad integrare nel tessuto urbano del quartiere, e non ci sarà bisogno di particolare interventi sulle infrastrutture e sulla mobilità. «Roma Capitale e AS Roma condividono che il nuovo stadio dovrà rappresentare un volano per la riqualificazione sostenibile e senza aggravi urbanistici del quartiere Pietralata e, più in generale, per lo sviluppo della Capitale». Il Ceo della società giallorossa, Pietro Berardi, ha fissato già una possibile data per l’inaugurazione: «C’è la volontà - le sue parole - di fare lo stadio entro il 2026. Dovremo lavorare molto da entrambe le parti, ma finora tutto è andato bene quindi voglio ringraziare il sindaco e la sua squadra per il supporto, ora ci rimbocchiamo le maniche e ci mettiamo subito al lavoro». Manca ancora un progetto definitivo. «Ci sono dei passi da compiere - ha proseguito Berardi - bisogna fare rilevazioni archeologiche, ambientali e acustiche. Non c’è ancora un disegno dello stadio, è ancora presto, lo si avrà nelle prossime settimane o mesi. Finora siamo stati riservati, decideremo sempre con il Comune di comunicare insieme le tappe rilevanti. Tutto questo dimostra volontà comune ». La possibile capienza ridotta preoccupa i tifosi, ma Berardi li rassicura. «Non sarà più piccolo dell’Olimpico». Sul tema è intervenuto anche il sindaco Roberto Gualtieri, in visita ieri a Parigi. «Abbiamo lavorato con grande intensità e riservatezza, la nostra politica è stata “prima i fatti, poi gli annunci”. Adesso aspettiamo che la Roma presenti il suo progetto, che noi valuteremo. L’area è stata scelta dalla società, noi abbiamo verificato con attenzione l’esistenza di controindicazioni o problemi, e in linea di principio possiamo annunciare che è possibile procedere sulla base della legge stadi ».

Gianluca Piacentini

Offline arturo

*****
13198
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14623 il: 08 Lug 2022, 08:30 »
Quindi ricapitolando , il comune espropria dei terreni ai privati per realizzare un'opera pubblica , per vari disguidi che potrebbero essere causati ad hoc , l'opera pubblica non la faccio più ed i terreni li  vendo/regalo ad un amico?
Fico.
 :asrm
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14624 il: 08 Lug 2022, 09:41 »
Quindi ricapitolando , il comune espropria dei terreni ai privati per realizzare un'opera pubblica , per vari disguidi che potrebbero essere causati ad hoc , l'opera pubblica non la faccio più ed i terreni li  vendo/regalo ad un amico?
Fico.
 :asrm

Regalare è impossibile (spero!). Vediamo quanto lo pagheranno.
Però già che dei terrei destinati a pubblica utilità vengano destinati a privati (privati che dal 1927 rappresentano il contrario dell'utilità) è una grossa grossa forzatura.


Offline Tarallo

*****
101611
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14625 il: 08 Lug 2022, 09:47 »
Il 18 giugno 2002 un accordo con la municipalità torinese consegna alla società bianconera il diritto di superficie sull'area del Delle Alpi per i successivi 99 anni,[48] al prezzo di 25 milioni di euro;[49] il patto, oltre alla futura costruzione di un nuovo impianto adatto al calcio,[50] sicuro e redditizio,[51] prefigura la trasformazione della Continassa in una cittadella juventina[52] con l'ulteriore edificazione di museo, centro medico, centro d'allenamento, sede sociale,[53] vari spazi commerciali[54] e altre iniziative rivolte ai tifosi.

Online Drake

*****
5176
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14626 il: 08 Lug 2022, 10:19 »
Il problema che gli uffici legali della Roma e del Comune stanno risolvendo riguarda la proprietà della zona: la superficie era stata espropriata negli Anni 60 per consentire la realizzazione dello Sdo, il Sistema direzionale orientale, una sorta di città dei ministeri. La legge prevede che un esproprio venga effettuato per una finalità specifica. Se la finalità cambia, esiste l’ipotesi che il vecchio proprietario impugni il provvedimento per riavere indietro i terreni. Ma dopo un’attenta analisi, gli esperti hanno valutato di poter difendere il progetto anche davanti a una causa perché sarebbe scaduto il termine di 10 anni entro il quale il proprietario avrebbe dovuto chiedere la restituzione dell’area. Questo tema sarà comunque oggetto di ulteriore approfondimento nei prossimi mesi.
Come poteva richiedere la restituzione dell'area entro dieci anni se il cambio destinazione d'uso avviene cinquant'anni dopo. In questo modo si sta praticamente certificando che lo stato può espropriare qualsiasi terreno per un motivo ben preciso e dopo 11 anni farci invece il cazzo che gli pare, tipo regalarlo a un altro privato. A me che non sono un legale sembra un argomentazione molto debole, se non proprio assurda. Ma aspetto pareri da chi ne sa di più.

Offline arturo

*****
13198
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14627 il: 08 Lug 2022, 10:34 »
ma certo che è così.
dare come termine 10 anni per la restituzione di un bene espropriato è come non dare nulla , visti i tempi della burocrazia italiana e romana in particolare.

Offline .jacko.

*
47
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14628 il: 08 Lug 2022, 14:09 »
ma certo che è così.
dare come termine 10 anni per la restituzione di un bene espropriato è come non dare nulla , visti i tempi della burocrazia italiana e romana in particolare.
Tanto spenderanno soldi inutilmente  per i modellini inutili e alla fine non faranno un cazzo come ha fatto pallottola
E noi godiamo

Online adiutrix

*
2477
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14629 il: 08 Lug 2022, 14:42 »
Come poteva richiedere la restituzione dell'area entro dieci anni se il cambio destinazione d'uso avviene cinquant'anni dopo. In questo modo si sta praticamente certificando che lo stato può espropriare qualsiasi terreno per un motivo ben preciso e dopo 11 anni farci invece il cazzo che gli pare, tipo regalarlo a un altro privato. A me che non sono un legale sembra un argomentazione molto debole, se non proprio assurda. Ma aspetto pareri da chi ne sa di più.

ce pensa l'associazione consumatori.  ;)
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14630 il: 08 Lug 2022, 16:27 »
Sempre più contento della mia scelta di 35 anni orsono .

Roma è morta .

Avvisate gli abitanti .

Offline LaFonte

*
1405
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14631 il: 08 Lug 2022, 16:50 »
Penso ripeteranno l'operazione-Juventus. A questo punto la Lazio dovrebbe rilanciare chiedendo a sua volta il diritto di superficie sugli stessi terreni per costruirci il SUO stadio, se non altro per far salire il prezzo. Dopotutto la procedura deve come minimo prevedere una manifestazione di interesse per vedere se ci sono altri soggetti che sono interessati alla cosa.

Offline momi

*****
7876
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14632 il: 08 Lug 2022, 16:58 »
Penso ripeteranno l'operazione-Juventus. A questo punto la Lazio dovrebbe rilanciare chiedendo a sua volta il diritto di superficie sugli stessi terreni per costruirci il SUO stadio, se non altro per far salire il prezzo. Dopotutto la procedura deve come minimo prevedere una manifestazione di interesse per vedere se ci sono altri soggetti che sono interessati alla cosa.

Sarebbe divertente
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14633 il: 08 Lug 2022, 17:05 »
Le merde a Pietralata starebbero proprio bene.
Lontano dalla riva destra del Tevere.

Ps Mi scuso anticipatamente se qualche Laziale abitasse a Pietralata ma d'altronde non so nemmeno dov'è...

Offline NEMICOn.1

*
6406
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14634 il: 12 Lug 2022, 07:09 »
Tanto spenderanno soldi inutilmente  per i modellini inutili e alla fine non faranno un cazzo come ha fatto pallottola
E noi godiamo

Ci sono tante differenze però con Pallottola...
se ho capito bene qui la zona l'ha proposta il Comune e i vermi l'hanno valutata ed è andata bene mentre li è stata imposta da Pallotta/Parnasi/Baldissoni e chi diceva che non si potesse costruire poi si è totalmente asservito ( vedi 5 stelle ).
Poi a me sembra un altra zona bella incasinata pure questa, la sensazione è che non hanno tanto interesse a costruire lo stadio, visto che dovrebbe essere piccolo (40 mila) tipo Palermo o Firenze ma il vero business è quello che costruiranno/faranno costruire intorno.

Offline Blueline

*
6001
blog of life
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14635 il: 23 Lug 2022, 09:24 »
Ci sono tante differenze però con Pallottola...
se ho capito bene qui la zona l'ha proposta il Comune e i vermi l'hanno valutata ed è andata bene mentre li è stata imposta da Pallotta/Parnasi/Baldissoni e chi diceva che non si potesse costruire poi si è totalmente asservito ( vedi 5 stelle ).
Poi a me sembra un altra zona bella incasinata pure questa, la sensazione è che non hanno tanto interesse a costruire lo stadio, visto che dovrebbe essere piccolo (40 mila) tipo Palermo o Firenze ma il vero business è quello che costruiranno/faranno costruire intorno.
Una città nella città...
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14636 il: 23 Lug 2022, 10:47 »
Una città nella città...
Che senso ha con quasi 2 milioni di tifosi, quasi tutti dentro Roma, costruire uno stadio da 40.000 posti scusa? 16 volte sold out questa stagione, 36.000 abbonati fatti di cui 12.000 il primo giorno. Ma lasciate perde ste cazzate.

Online adiutrix

*
2477
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14637 il: 23 Lug 2022, 11:56 »
Che senso ha con quasi 2 milioni di tifosi, quasi tutti dentro Roma, costruire uno stadio da 40.000 posti scusa? 16 volte sold out questa stagione, 36.000 abbonati fatti di cui 12.000 il primo giorno. Ma lasciate perde ste cazzate.

2 milioni di tifosi, quasi tutto dentro Roma. In pratica ce stai a di' che quasi tutti gli abitanti di Roma sono della as Mafia.
poi tutto 'sto sbavamento per i "loro" numeri.
Sono 3 volte più di noi e se noi facciamo 20.000 abbonati, loro per inerzia ne dovrebbero fare 60.000, sempre e non solo questo anno.
Per me possono fare lo stadio anche di 100.000 spettatori, ma sai quanto cazzo me ne frega.

Offline Hicks

*
8485
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14638 il: 23 Lug 2022, 12:35 »
Sento come una certa puzza.

Online jp1900

*****
7031
Re:Stadio della.... (Topic ufficiale)
« Risposta #14639 il: 23 Lug 2022, 12:54 »
Che senso ha con quasi 2 milioni di tifosi, quasi tutti dentro Roma, costruire uno stadio da 40.000 posti scusa? 16 volte sold out questa stagione, 36.000 abbonati fatti di cui 12.000 il primo giorno. Ma lasciate perde ste cazzate.
Quindi noi possiamo usare i dati del campionato 2020 per le nostre considerazioni? Eccezione per eccezione.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod