Te la do io Houston

0 Utenti e 119 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Te la do io Houston
« Risposta #1920 il: 03 Mag 2021, 18:53 »
Finiranno con De Zerbi o Juric.

Uno dei due mi spaventa .

L'altro mammagari .
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1921 il: 03 Mag 2021, 18:56 »
A me sinceramente non preoccupa nessuno dei nomi che gli girano intorno.

Vivono in un ambiente talmente tossico che non saranno mai in grado di creare alcunché, a meno che non vengano spinti politicamente ma anche li si tratterebbe di exploit di un anno o due.

Il loro più grande freno è la tifoseria di minus habens che si ritrovano.
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1922 il: 03 Mag 2021, 21:05 »
Ci sono e ci saranno panchine libere migliori e meno pesanti di quella dei deficenti.

Metti che, ad esempio, salta Zidane al Real. Sai che valanga che scatena?

Per Sarri ci sono diverse alternative: c'è il Tottenham che lo ha cercato e ancora non ha il sostituto di Mourinho, c'è il Napoli, dove l'ambiente chiede la testa di Gattuso da tempo ed infine io starei molto attento al Milan.

Bisogna vedere quanto queste alternative sono concrete e percorribili. Tutto sta lì
Per me (ma è una mia sensazione eh) Sarri è molto meno richiesto e ha molto meno appeal di quello che traspare mezzo stampa e stando ai rumors che circolano.
Se restiamo solo alla realtà italiana in effetti ci potrebbe essere il Milan come alternativa, la conferma di Pioli è tutto tranne che scontata. Il Napoli dipende da tante cose (Gattuso andrà via quello si, ma per la sua sostituzione sembrerebbero esserci anche altri nomi in ballo).

Comunque, secondo molti media, i 6 milioni annui sono già diventati 4  :)

Online bizio67

*
13621
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1923 il: 03 Mag 2021, 21:08 »
Comunque sarri sarebbe in linea con loro per stile,  modo di esprimersi e idee omofobe

Offline sharp

*****
22657
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1924 il: 03 Mag 2021, 21:17 »
Tutto giusto e condivisibile quello che dite, assolutamente.
Però ecco credo che il mercato degli allenatori segue talvolta delle dinamiche particolari e che sfuggono completamente a considerazioni razionali (e appunto come dicevo condivisibili in linea di massima).
Nel caso specifico bisogna vedere quali alternative ha sul piatto Sarri e come decide di muoversi.
Se preferisce (come fece Spalletti chiamato dal Milan) continuare ad essere pagato per non fare nulla (su due piedi non so quanto gli scadrebbe il contratto con la Juve).
O se invece è disposto ad accettare la prima vera offerta vagamente fattibile e convincente (sia come competitività della squadra sia come importanza del contratto).

Ripeto, se l'alternative alle merde è la Fiorentina "tutto fumo e niente arrosto" di Commisso allora ti dico che quasi sicuramente opterebbe per la  :asrm
Il discorso cambia se c'è qualche club di Premier League.
Poi vabbè, non posso fare uno sforzo empatico perché personalmente rifiuterei sempre e comunque quelli lì  :)

si ma comisso  (sbagliando gli acquisti) i soldi sul mercato ce li mise
i merdezz ce li metterebbero ???
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1925 il: 03 Mag 2021, 21:20 »
Perché il primo non riconosceva le responsabilità dei gol a Smalling che l'altro invece gli diceva ci fossero perché gliela aveva detto Righetti all'una di notte e quello gli rispondeva che Righetti non era mica il vangelo (che poi neanche fosse Baresi ) :) :) :)

È passato l'angelo...
https://roma.repubblica.it/cronaca/2021/05/03/news/ubaldo_righetti_infarto_in_campo_mentre_gioca_a_paddle-299270960/?ref=RHTP-BH-I293269148-P1-S8-T1
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1926 il: 03 Mag 2021, 21:29 »
Secondo me Sarri tutto sto mercato non ce l’ha.
Lui è convinto di essere Rinus Michels, in realtà è un discreto allenatore che ha trovato la giusta quadra a Empoli e si è infilato nell’ultima uscita utile per salire di categoria tra gli allenatori più pagati.
Se dai il Chelsea a De Zerbi o Juric probabilmente vincono l’EL pure loro.
Inzaghi è superiore.

Offline hafssol

*
2085
music won't save you
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1927 il: 03 Mag 2021, 21:30 »
Ripeto, se l'alternative alle merde è la Fiorentina "tutto fumo e niente arrosto" di Commisso allora ti dico che quasi sicuramente opterebbe per la  :asrm

Può darsi, ma una volta fatta la tara della fanfara mediatica e del meraviglio "bobbolo", se fossi un neutro professionista, oggi qualche riflessione tra le due la farei. Nel senso che è vero che la Fiorentina resta "tutto fumo e niente arrosto", ma parte da una base tecnica che si può far crescere e sembra comunque una società sana; quegli altri invece perdono soldi da tutte le parti e hanno una squadra tra prestiti e ultratrentenni appagati e mezzi fracichi.

Con nessuna delle due punti allo scudetto, ma forse a Firenze lavori più tranquillo e hai maggiori margini di miglioramento. Insomma, in caso di pari offerta economica, la scelta potrebbe non essere così scontata.

Comunque da loro vedo benissimo De Zerbi  8)
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1928 il: 03 Mag 2021, 22:48 »
Capisco benissimo il tuo ragionamento eh,  ma sul fatto che 90 allenatori su 100 sceglierebbero le merde e non la viola ne sono pressoché certo. La fanfara mediatica può fare la differenza, in certi casi.
Ormai (visti i "successi" degli ultimi anni) vivono soprattutto di quello.

Secondo me Sarri tutto sto mercato non ce l’ha.
Lui è convinto di essere Rinus Michels, in realtà è un discreto allenatore che ha trovato la giusta quadra a Empoli e si è infilato nell’ultima uscita utile per salire di categoria tra gli allenatori più pagati.
Se dai il Chelsea a De Zerbi o Juric probabilmente vincono l’EL pure loro.
Inzaghi è superiore.

Esattamente quello che intendevo dire poco sopra. Condivido.
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1929 il: 03 Mag 2021, 23:53 »
Bello bello

https://en.wikipedia.org/wiki/Arena_Kombëtare


Leggo costruito in tre anni, costo 85 mln di €

Mi autocito, da pag. 96 del topic sul mercato della prossima stagione.

A Tirana tra l'altro stadio nazionale Qemal Stafa completamente ristrutturato da privati con annessa torre, ai quali sono rimaste in gestione gli spazi commerciali e la torre-hotel, dà un'idea in piccolo di cosa sarebbe potuto essere il merdodromo con annesse torri del progetto originario (mannaggia, che occasione persa per la città e bidibum e bidibam...).
Penso che sarebbe interessante andarci a giocare, per la gioia di Splash  :beer:

https://www.sporteimpianti.it/principale/tsport/rubriche-tsport/tstoria/lo-stadio-qemal-stafa-tirana/

https://www.sporteimpianti.it/principale/tsport/stadi-e-campi-di-calcio/nuovo-stadio-nazionale-tirana/

Interessanti le risposte a questo post di Splash nella pagina successiva e di Palo a pag. 98 del topic.
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1930 il: 04 Mag 2021, 01:36 »
Comunque sarri sarebbe in linea con loro per stile,  modo di esprimersi e idee omofobe
Nel mio piccolo spero in un mulo di ritorno... Zeman quanti anni ha?  :beer: :beer:

Offline Blueline

*
5562
blog of life
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1931 il: 04 Mag 2021, 06:43 »
Su TRS stanno dicendo che giocatori come Immobile, Milinkovic e Luis Alberto sono giocatori da De Zerbi mentre loro, dato che hanno avuto sempre rose migliori, sono superiori.

Uno dei conduttori esprime perplessità.
Moralmente si.
9 punti di vantaggio(con una partita in meno) e il derby d'andata vinto non sembrano corroborare tale affermazione...
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1932 il: 04 Mag 2021, 08:51 »
Capisco benissimo il tuo ragionamento eh,  ma sul fatto che 90 allenatori su 100 sceglierebbero le merde e non la viola ne sono pressoché certo. La fanfara mediatica può fare la differenza, in certi casi.
Ormai (visti i "successi" degli ultimi anni) vivono soprattutto di quello.

Esattamente quello che intendevo dire poco sopra. Condivido.

Tra trigorioti e viola ci sono ingaggi differenti... E parliamo di milioni. Tanto un allenatore sa che può durare al massimo un paio di anni in quelle piazze e che di certo non potrà competere per scudetto o CL
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1933 il: 04 Mag 2021, 09:31 »
E comunque sarri ha sempre detto che va dietro al grano, non me pare abbia tanto interesse per la gloria.
Andrà dove lo pagano di più.
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1934 il: 04 Mag 2021, 11:01 »
It's Austini's time!!!
Sto rimbiancando il soffitto di casa, ho rispolverato la mia vecchia radio a transistor e un'oretta di TRS adesso, con la pennellessa in mano e il cappello fatto col giornale in testa, non me la toglie nessuno..... :beer:
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1935 il: 04 Mag 2021, 11:55 »
Secondo me Sarri tutto sto mercato non ce l’ha.
Lui è convinto di essere Rinus Michels, in realtà è un discreto allenatore che ha trovato la giusta quadra a Empoli e si è infilato nell’ultima uscita utile per salire di categoria tra gli allenatori più pagati.
Se dai il Chelsea a De Zerbi o Juric probabilmente vincono l’EL pure loro.
Inzaghi è superiore.

Sono d'accordo, a questo aggiungi anche che Sarri c'ha già 62 anni, é uscito fuori molto tardi.
Mourinho, per dire, ne ha 4 di meno. Oggi le società cercano anche l'allenatore con un certo appeal, anche abbastanza giovane. L'immagine del sessantenne con la tuta lisa e il toscanello spento in bocca non é il massimo.

Capisco benissimo il tuo ragionamento eh,  ma sul fatto che 90 allenatori su 100 sceglierebbero le merde e non la viola ne sono pressoché certo. La fanfara mediatica può fare la differenza, in certi casi.
Ormai (visti i "successi" degli ultimi anni) vivono soprattutto di quello.

Attenzione pero', il giochetto delle merde sta venendo a galla con tutte le sue magagne. Da più di dieci anni la loro strategia di creare un instant team che dura il tempo di una stagione, con prestiti onerosi che non si sognerebbero mai di riscattare e plusvalenze mirabolanti che consentono di passare la nottata mostra ormai la corda anche sul piano sportivo oltreché finanzario.
Per anni hanno messo su squadre competitive a colpi di cambiali scritte su carta da culo che poi non valevano più niente dopo 12 mesi. Ora manca anche la ciccia. I veri nodi della questione si chiamano crociato di Zaniolo e Covid. Con la vendita dello sciupafemmine contavano di andare avanti ancora almeno 4 o 5 anni, ma la crisi sistemica e la rivelazione che il ragazzo é fracico oltre che bravo hanno rovinato il castello di carte che é crollato miseramente. Non sono bastati 3 prepensionati della premier league come Dzeko, l'Armeno e Pedro a salvare la stagione. A meno di un miracolo giovedì, il loro orizzonte a medio termine prevede entusiasmanti trasferte in Moldavia per la conference league.
Non falliranno, ma anche con tutto il carrozzone mediatico la prossima estate saranno costretti a fare mercato con un paio di zucchine e una cipolla. Non c'é più un Under da vendere a peso d'oro. Alcuni pagherò arriveranno a scadenza, tipo Mayoral e Kumbulla e vediamo come li pagano. Da vendere, in gioielleria c'é ben poco. E' tutto ipotecato. Zaniolo neanche andrà agli europei e chi può' comprarlo, al prezzo che sogna il corriere dello sport, ancora non é nato.
In tutto questo chi, negli ultimi anni ha messo le chiappe sulla loro panchina, si é scottato pesantemente. Quattro anni fa sono arrivati in semifinale di Champion's league e l'allenatore del momento, Di Francesco, non é che c'ha guadagnato più di tanto in termini di notorietà e carriera. C'é chi con una semifinale di champion's c'ha campato di rendita per anni. Di Francesco é stato triturato dal famoso e già citato carrozzone e ne é uscito con le spalle rotte. Queste cose, aldifuori del raccordo anulare, le vedono tutti. Oggi non ce lo vedo un allenatore emergente voler sedersi su una delle panchine più roventi e con meno prospettive del calcio mondiale. I rischi di finire a fare l'osservatore dell'Astrea sono alti.
Certo, la Fiorentina non é il massimo, Commisso finora ha tappato tutto quello che c'é da toppare, ma almeno non da l'immagine di una zattera disperata come le merde.

Offline Sante93

*
814
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1936 il: 04 Mag 2021, 12:06 »
Come neo allenatore delle cloache preferirei uno che pratichi il calcio spettacolo. Un De Zerbi per capirci.

Con uno pragmatico come Ranieri hanno rischiato il colpo grosso anni fa (Pazzini santo subito).

Ecco, Sarri è più simile al secondo.

Online migdan

*
4339
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1937 il: 04 Mag 2021, 12:31 »
Anche io desidero bramosamente una linea difensiva altissima, che stenda tappeti rossi agli attaccanti avversari. I supposti profeti del calcio spettacolo ci hanno dato le più grandi gioie giallozzozze. Anche uno straniero velleitario non sarebbe male, sia che si riveli un hombre vertical e si inimichi mezza squadra dopo cinque minuti, sia che si imborghesisca e finisca a donne e carbonara dopo pochi mesi.
Re:Te la do io Houston
« Risposta #1938 il: 04 Mag 2021, 12:48 »
se so' portati avanti.



Re:Te la do io Houston
« Risposta #1939 il: 04 Mag 2021, 13:15 »
It's Austini's time!!!
Delusione totale!!
Un Austini molto dimesso, pessimista, negativo sul futuro ed addirittura sarcastico verso la neo dirigenza delle cloache...
Una roba mai sentita prima!!!!

Un neagtività ed un pessimismo che definirei "preoccupanti"....Di solito loro non tradiscono mai, infatti, quando fanno i gradassi, gli sboroni e i tracotanti....
AUSTINI, ti prego, TORNA IN TE!!!!! :pp
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod