"le partite decisive si toppano sempre"

0 Utenti e 76 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #20 il: 05 Mag 2014, 21:22 »
no, sbagliato

oppure: l'anno in cui siamo caduti contro l'Udinese nella corsa alla qualificazione champions, in realtà abbiamo vinto tutti gli scontri decisivi per arrivare in EL

So confuso....
 :lol: ;))

Offline hidalgo

*
5124
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #21 il: 05 Mag 2014, 21:23 »

no, non me so' spiegato

dire "le partite decisive si toppano sempre" è un insulto alla logica

se te stai a giocà qualcosa - scudetto, accesso in CL, accesso in EL o salvezza - è perché i risultati ottenuti fino a quel momento ti hanno portato fin lì
se poi non consegui il risultato per cui stavi lottando, è evidente che la gara in cui l'hai perso è stata decisiva, visto che ha deciso il cazzo di esito della tua cazzo di stagione
Prova ad aprire il tuo orizzonte matematico aggirando il paradosso e mettendolo così: in ogni campionato ogni squadra affronta 38 incontri decisivi.
Ogni incontro decisivo vale tre punti.
Vince il campionato chi ne toppa di meno...
:)




Inviato dal pullman di Lotito con Tapatalk
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #22 il: 05 Mag 2014, 21:23 »
dobbiamo comprare in difesa gente dell'estro di Sinisa e Sensini,a Centrocampo dell'estro di Veron Jugovic Nedved...punte affidabili alla Casiraghi e Boksic sono certo che in giro ci sono  :asrm

Offline sigurd

*****
11095
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #23 il: 05 Mag 2014, 21:25 »
Prova ad aprire il tuo orizzonte matematico aggirando il paradosso e mettendolo così: in ogni campionato ogni squadra affronta 38 incontri decisivi.
Ogni incontro decisivo vale tre punti.
Vince il campionato chi ne toppa di meno...
:)
APPUNTO

Offline marco87

*
13020
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #24 il: 05 Mag 2014, 21:27 »
dobbiamo comprare in difesa gente dell'estro di Sinisa e Sensini,a Centrocampo dell'estro di Veron Jugovic Nedved...punte affidabili alla Casiraghi e Boksic sono certo che in giro ci sono  :asrm
si ci sono, per me dovrebbero intervenire prima di tutto in difesa comprando due centrali nuovo e un terzino dato che konko salta troppe partite.
al centrocampo ne prenderei uno di qualità e in attacco penso che potremmo anche rimanere cosi, con l'acquisto di diordjevic e l arrivo di tounkara in prima squadra. :^^

Offline cosmo

*****
7189
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #25 il: 05 Mag 2014, 21:28 »
Oltre l'orrore di Radu, oggi la Lazio ha concesso le stesse palle gol delle squadra di Zeman, inclusi i 3 colpi di testa su calcio d'angolo.
La partita è stata toppata anche tatticamente, così come fu toppata quella con il Torino. Due concorrenti, battendo le quali adesso avevi i punti dell'Inter e le avevi buttate giù.
Non capisco questa spavalderia esagerata di Reja che ha sempre puntato sulla compattezza. Tipo la partita con l'Inter per capirci.
Abbiamo subito sei gol in casa in due partite decisive. Troppo.

Offline marco87

*
13020
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #26 il: 05 Mag 2014, 21:29 »
Oltre l'orrore di Radu, oggi la Lazio ha concesso le stesse palle gol delle squadra di Zeman, inclusi i 3 colpi di testa su calcio d'angolo.
La partita è stata toppata anche tatticamente, così come fu toppata quella con il Torino. Due concorrenti, battendo le quali adesso avevi i punti dell'Inter e le avevi buttate giù.
Non capisco questa spavalderia esagerata di Reja che ha sempre puntato sulla compattezza. Tipo la partita con l'Inter per capirci.
Abbiamo subito sei gol in casa in due partite decisive. Troppo.
si è strano, nn è da lui, questo modo di giocare è alla zeman non alla reja, strano. :S

Online edge24

*
5857
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #27 il: 05 Mag 2014, 21:33 »
Quando si parla di "Partite decisive" si parla di scontri diretti, e con reja li a biamo toppati sempre. Iinter-lazio di due anni fa, udinese-lazio d rigore di zarate, lazio-atalanta di quest 'anno, la partita di oggi, quella col torino. Dall'altra parte, giocando con quadre che non lottano per i nostri stessi obiettii, difficilmente le toppiamo, ad esempio tutte le partite con le strisciate e i derby degli ultimi anni. La mia personqle risposta è che sia un limite dell 'allenatore


(Perdonatemi gli errori di battitura, sto da aifon)

Offline pantarei

*
7310
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #28 il: 05 Mag 2014, 21:35 »

se te stai a giocà qualcosa  è perché i risultati ottenuti fino a quel momento ti hanno portato fin lì
se poi non consegui il risultato per cui stavi lottando, è evidente che la gara in cui l'hai perso è stata decisiva, visto che ha deciso il cazzo di esito della tua cazzo di stagione

quindi e' un paradosso..... derkatzo..ok vado.
cmq ce potresti ave' ragione, pero' so' poco lucido adesso.....

Offline Lux67

*
977
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #29 il: 05 Mag 2014, 21:38 »
Quando si parla di "Partite decisive" si parla di scontri diretti, e con reja li a biamo toppati sempre. Iinter-lazio di due anni fa, udinese-lazio d rigore di zarate, lazio-atalanta di quest 'anno, la partita di oggi, quella col torino. Dall'altra parte, giocando con quadre che non lottano per i nostri stessi obiettii, difficilmente le toppiamo, ad esempio tutte le partite con le strisciate e i derby degli ultimi anni. La mia personqle risposta è che sia un limite dell 'allenatore


(Perdonatemi gli errori di battitura, sto da aifon)
Giudizio su reja.
Secondo me nella preparazione della partita uno dei più bravi del nostro campionato. Guardate cosa vi dico.... forse il più bravo. Lento, lento lento!! ... Quando la partita cambia.

Offline Seamus

*
2648
Facebook
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #30 il: 05 Mag 2014, 21:40 »
(poi, per inciso: oggi Lazio remissiva? State a scherza', vero?)
Non avrebbe nemmeno giocato male, ma non si spiega perchè una volta fatto il 2-1 si sia completamente fermata lasciandosi letteralmente travolgere dagli avversari.
Forse remissiva non sarà la parola giusta, ma la sostanza non cambia.
I fatti dicono che la Lazio, per capacità tecnica, per tenuta atletica, per carattere e, in fondo in cima, per gestione societaria, nel complesso non è superiore a Juventus, Roma, Napoli, Fiorentina, Inter, Verona,  Torino, e io dico pure Milan, forse se la gioca col Parma e Atalanta.
Quindi, alla fine, peccato, ma ci stanno questi risultati, ci sta non andare in Europa League (mi dispiace ma sopravviverò lo stesso, credo).
A questo punto se la giocheranno squadre che in finale se la sono guadagnata non meno e probabilmente più di noi.
Mi preoccupa che qualche giocatore possa davvero pensare di anticipare l'addio alla Lazio, anche per giuste ambizioni.
Punto a capo.
Rifondazione piena a partire da, se riusciremo a farli restare, al massimo 4 giocatori: Candreva, Radu, Biglia, Keità.
Qualcuno degli altri potrà essere buono per la panchina, per il resto bisogna rinnovare tutto.

PS: Reja anche può andar via, se c'è un'idea precisa di chi possa essere un nuovo allenatore con qualche idea e che abbia saputo dimostrarla sul campo, altrimenti me lo tengo anche l'anno prossimo.
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #31 il: 05 Mag 2014, 21:41 »
Oltre l'orrore di Radu, oggi la Lazio ha concesso le stesse palle gol delle squadra di Zeman, inclusi i 3 colpi di testa su calcio d'angolo.
La partita è stata toppata anche tatticamente, così come fu toppata quella con il Torino. Due concorrenti, battendo le quali adesso avevi i punti dell'Inter e le avevi buttate giù.
Non capisco questa spavalderia esagerata di Reja che ha sempre puntato sulla compattezza. Tipo la partita con l'Inter per capirci.
Abbiamo subito sei gol in casa in due partite decisive. Troppo.

Niente altro da aggiungere. La sintesi della stagione é tutta qui.

Offline Lux67

*
977
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #32 il: 05 Mag 2014, 21:42 »
Oltre l'orrore di Radu, oggi la Lazio ha concesso le stesse palle gol delle squadra di Zeman, inclusi i 3 colpi di testa su calcio d'angolo.
La partita è stata toppata anche tatticamente, così come fu toppata quella con il Torino. Due concorrenti, battendo le quali adesso avevi i punti dell'Inter e le avevi buttate giù.
Non capisco questa spavalderia esagerata di Reja che ha sempre puntato sulla compattezza. Tipo la partita con l'Inter per capirci.
Abbiamo subito sei gol in casa in due partite decisive. Troppo.
D'accordissimo. Ha perso la qualificazione perchè ha rinnegato se stesso. Se faceva il Reja ci portavamo a casa i 3 punti con il Torino ed il Verona.

Offline Nascar

*
1034
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #33 il: 05 Mag 2014, 21:43 »
Il verona oggi ha dimostrato che sa giocare a calcio, non dico spettacolare ma calcio, con schemi e un nesso logico visto che tutti sanno quello che devono fare, la Lazio invece è il contrario gioca praticamente un altro sport, ma non da oggi ma da parecchio tempo ormai, dici la difesa fa ridere si ma se c'è un nesso logico si prende già un gol di meno e forse non butti le partite sul 2 a 1.
Ci tengo a tranquillizzare comunque i fedelissimi della società e di reja che ci saranno tutti e 3 il prossimo anno, uno spot per il calcio.

Online Charlot

*
13090
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #34 il: 05 Mag 2014, 21:45 »
Giudizio su reja.
Secondo me nella preparazione della partita uno dei più bravi del nostro campionato. Guardate cosa vi dico.... forse il più bravo. Lento, lento lento!! ... Quando la partita cambia.

Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #35 il: 05 Mag 2014, 21:55 »
Oltre l'orrore di Radu, oggi la Lazio ha concesso le stesse palle gol delle squadra di Zeman, inclusi i 3 colpi di testa su calcio d'angolo.
La partita è stata toppata anche tatticamente, così come fu toppata quella con il Torino. Due concorrenti, battendo le quali adesso avevi i punti dell'Inter e le avevi buttate giù.
Non capisco questa spavalderia esagerata di Reja che ha sempre puntato sulla compattezza. Tipo la partita con l'Inter per capirci.
Abbiamo subito sei gol in casa in due partite decisive. Troppo.
Ma infatti in queste ultime partite sta provando a far giocare la squadra più offensiva e davanti creiamo tanto di più rispetto alle Lazio rejane .. per fare questo non ha più la stessa linea difensiva di sempre (mettici pure che i difensori sono singolarmente di basso livello) e infatti prendiamo tre gol a partita in casa .. insomma non riesce mai a dare un equilibrio alla squadra .. allenatore ideale per vivacchiare (e infatti anche di lotito) ..
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #36 il: 05 Mag 2014, 21:57 »
Non so che dire
Vedo orrori difensivi ma quasi sempre figli di errori marchiati di posizionamento e capacità dei centrocampisti.
Oggi biglia Ledesma erano soli e non hanno passo è velocità per reggere lulic Candreva keita mauri in un 424 con l'aggravante Konko Cana e Radu Biava fuori forma.
Se rifondazione deve essere concentriamoci su 2 difensori di cui un terzino vero e 2 centrocampisti forti, sani, veloci.
E punterei più su orari che su biglia per ricostruire ...
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #37 il: 05 Mag 2014, 21:58 »

Na squadra co le palle, del nostro "spessore" (perché con tutti i però,  tecnicamente al verona gli diamo 2 piste) in casa, te la pappi a colazione na partita decisiva come questa.


Toni,Iturbe,1 paio dei loro difensori,forse pure Romulo e Sala non sono inferiori ai nostri titolari.Se la giocano comodamente.Anche 4-5 giocatori del Torino.Noi siamo validi solo sulle ali e sulla mediana(con 1-2 giocatori che non sono Gonzalez e Ledesma) ma Onazi e Biglia(che sono discretamente buoni,non ottimi).

Property

Property

Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #38 il: 05 Mag 2014, 22:06 »
Non è questione di sbagliare la partita decisiva o il salto.
Non è questione di mentalità.
Nè di concentrazione.
E' una mera questione di mezzi tecnici che non ci sono.
E di equilibrio che non esiste causa una squadra che peggio costruita non si poteva.
Un inciso sullo stadio di oggi, di una pena imbarazzante.
Io continuo a insistere che nessun presidente che ami la lazio come dice, che sia della lazio, possa non fare niente, ma niente, anzi, per fermarsi dinanzi a tutto questo e dire, ok, ora basta si cambia registro.
Continuo a non capirlo.
Segnalo anche oggi, quel poco che restava della montemario, imbestialita senza eccezioni nei confronti del presidente.
Quando hai un intero popolo contro, devi fare un passo indietro o dare una svolta.

Offline Nascar

*
1034
Re:"le partite decisive si toppano sempre"
« Risposta #39 il: 05 Mag 2014, 22:10 »
Non è questione di sbagliare la partita decisiva o il salto.
Non è questione di mentalità.
Nè di concentrazione.
E' una mera questione di mezzi tecnici che non ci sono.
E di equilibrio che non esiste causa una squadra che peggio costruita non si poteva.
Un inciso sullo stadio di oggi, di una pena imbarazzante.
Io continuo a insistere che nessun presidente che ami la lazio come dice, che sia della lazio, possa non fare niente, ma niente, anzi, per fermarsi dinanzi a tutto questo e dire, ok, ora basta si cambia registro.
Continuo a non capirlo.
Segnalo anche oggi, quel poco che restava della montemario, imbestialita senza eccezioni nei confronti del presidente.
Quando hai un intero popolo contro, devi fare un passo indietro o dare una svolta.

Dellà non è che c'erano nesta e thiago silva e non sono di certo superiori di chissà quanto i centrali del verona però come dicevo io c'è un nesso logico in quello che fanno mentre noi andiamo avanti nel buio più totale, sul resto sono d'accordo e vedrai a Lazio-bologna per me riusciremo ad essere pure meno di Lazio-atalanta, ao contento lotito e alcuni tifosi, contenti tutti, no?
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod