Sondaggio

non vado allo stadio perchè...

motivi economici, non ce la faccio a fare l'abbonamento-biglietti
19 (11.2%)
i prezzi sono troppo alti
4 (2.4%)
per colpa di Lotito, fino a quando ci sarà lui io non verrò allo stadio
6 (3.5%)
non vedo bene la partita, preferisco sky-mediaset
15 (8.8%)
abito lontano
62 (36.5%)
nell'orario delle partite, mi capita spesso di essere a lavoro
9 (5.3%)
altri motivi familiari
17 (10%)
le manifestazioni di razzismo di parte della tifoseria
21 (12.4%)
altro (specificare)
17 (10%)

Totale votanti: 125

Le votazioni sono chiuse: 11 Dic 2013, 09:27

"non vado allo Stadio perchè..."

0 Utenti e 7 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #60 il: 13 Set 2013, 12:25 »

è finita la magia dello stadio (ma non della Lazio)


Quanto hai ragione, ho assitito alle mie prime partite che non avevo neanche 10 anni e quello che ricordo come fosse ieri era il brivido di trovarmi in uno stadio pieno di gente che era impossibile contare, quel muro umano che circondava il prato verde, le bandiere, i tamburi, i colori dei fumogeni, i cori che ti scuotevano lo stomaco insomma.. insomma tutto quello che ha reso il calcio lo sporto più popolare al mondo, un fenomeno sociale

Una partita in uno stadio semivuoto rende tutto meno magico, ma tanto alle tv basta evitare le inquadrature degli spalti, fra non molto mi aspetto mettano i rumori di fondo finti come le risate di drive-in

Offline Brujita!

*
11573
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #61 il: 13 Set 2013, 12:45 »
Per me è economicamente insostenibile prima di tutto. Poi c'è il fatto che il fine settimana Andrea è un po' più libero e mi sembra giusto stare con lui, anche se la partita me la vedo ... Diciamo che è il nostro compromesso
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #62 il: 13 Set 2013, 12:48 »
Per me è economicamente insostenibile prima di tutto. Poi c'è il fatto che il fine settimana Andrea è un po' più libero e mi sembra giusto stare con lui, anche se la partita me la vedo ... Diciamo che è il nostro compromesso

ma se non ci fosse stata la TV, avresti rinunciato per sempre allo stadio?
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #63 il: 13 Set 2013, 12:58 »
Ho visitato con mio figlio lo stadio del Chelsea la scorsa settimana, quelli si che sono stadi dove la vedi e non la immagini come all'Olimpico. Non bisogna essere fenomeni per capire che se uno paga tutto l'anno l'abbonamento televisivo per vedere la Lazio, poi per fare un ulteriore sforzo economico per andare a vedere la partita allo stadio deve valerne proprio la pena.
Ovvero:
A londra arrivi con la metro a 50 mt dallo stadio, a Roma parcheggi a 2,5 km, se proprio devo prendere la macchina possibilmente vorrei evitare di essere ricattato dai parcheggiatori abusivi
La partita si deve vedere bene in ogni settore
Il posto a sedere deve essere certo
Lo stadio deve essere una festa, in Italiaspesso c'è un clima pesante, i tifosi so boni solo a "contestà"

ecc. ecc.

Ribadisco: sinceramente se pago la pay TV me rode il chiulo spende altri soldi e subimme tutti i disagi sopra elencati.

Detto questo a Lazio Chievo ci sarò con mio figlio

 :x :x :x :x :x :x :x
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #64 il: 13 Set 2013, 13:10 »
Ho visitato con mio figlio lo stadio del Chelsea la scorsa settimana, quelli si che sono stadi dove la vedi e non la immagini come all'Olimpico. Non bisogna essere fenomeni per capire che se uno paga tutto l'anno l'abbonamento televisivo per vedere la Lazio, poi per fare un ulteriore sforzo economico per andare a vedere la partita allo stadio deve valerne proprio la pena.
Ovvero:
A londra arrivi con la metro a 50 mt dallo stadio, a Roma parcheggi a 2,5 km, se proprio devo prendere la macchina possibilmente vorrei evitare di essere ricattato dai parcheggiatori abusivi
La partita si deve vedere bene in ogni settore
Il posto a sedere deve essere certo
Lo stadio deve essere una festa, in Italiaspesso c'è un clima pesante, i tifosi so boni solo a "contestà"

ecc. ecc.

Ribadisco: sinceramente se pago la pay TV me rode il chiulo spende altri soldi e subimme tutti i disagi sopra elencati.

Detto questo a Lazio Chievo ci sarò con mio figlio

 :x :x :x :x :x :x :x

per non parlare del fatto che lo stadio del Chelsea offre mega negozio ufficiale, bar, ristorante, sicurezza ecc e già lo offriva 15 anni fà quando andai io
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #65 il: 13 Set 2013, 13:39 »
Certo lo stadio non è il massimo, ma trent'anni fa quando eravamo sui 40.000 a partita non è che gli spalti fossero stati più vicini al campo de gioco, come i parcheggi che ce ne so' stati sempre pochi e i bagni luridi come lo sono ora. Insomma non credo che alla fine sia lo stadio a scoraggiare colui che veniva prima e non viene ora, so' gli orari che so' cambiati e sono le offerte televisive che so' aumentate. La società non ha colpa, anzi tutto sommato, è vittima di questo sistema.
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #66 il: 13 Set 2013, 14:02 »
La società non ha colpa, anzi tutto sommato, è vittima di questo sistema.

Ma i diritti delle partite chi gliel'ha venduti alle tv ? Noi tifosi ?

Oltretutto vendendoli senza alcun vincolo di trasmettere solo una quota parte delle partite casalinghe (come in Inghilterra) in maniera tale che alcune volte l'unica alternativa per vedere la partita sia quella di andare allo stadio.

Chi si è calato le brache per aumentare ancora di più gli introiti, accettando di giocare alle 12 della domenica ? Sempre noi tifosi ?
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #67 il: 13 Set 2013, 14:08 »
Ma i diritti delle partite chi gliel'ha venduti alle tv ? Noi tifosi ?

Oltretutto vendendoli senza alcun vincolo di trasmettere solo una quota parte delle partite casalinghe (come in Inghilterra) in maniera tale che alcune volte l'unica alternativa per vedere la partita sia quella di andare allo stadio.

Chi si è calato le brache per aumentare ancora di più gli introiti, accettando di giocare alle 12 della domenica ? Sempre noi tifosi ?

Intendevo che è vittima del calo degli spettatori non artefice. Se qualcuno è disposto a darti una valanga di soldi pur di decidere date ed orari delle partite, tu società che non puoi essere al pari delle altre a livello europeo solo con gli incassi del botteghino, sei obbligata ad accettare.
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #68 il: 13 Set 2013, 14:23 »
Intendevo che è vittima del calo degli spettatori non artefice. Se qualcuno è disposto a darti una valanga di soldi pur di decidere date ed orari delle partite, tu società che non puoi essere al pari delle altre a livello europeo solo con gli incassi del botteghino, sei obbligata ad accettare.

In Inghilterra hanno messo dei vincoli, non conosco invece la realtà tedesca e spagnola

Offline leo60

*
709
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #69 il: 13 Set 2013, 14:25 »
dopo trent'anni di abbonamento tra curve, distinti e tevere prima con mio padre, poi con i miei tre figli mi sono stufato.
non sopporto Lotito e pagherei di tasca mia perchè se ne andasse, non sopporto di essere accostato alla parola "fascista" e "razzista", non sopporto i tornelli, i fischi, l'odio verso tutto e tutti, lo stadio scomodo, sporco, irraggiungibile, fare km a piedi, magari sotto l'acqua, e poi buttare lombrello perchè non lo fanno entrare, le perquisizioni, ore buttate prima e dopo, e per tutto questo lasciare qualche migliaio di euro l'anno.
Ho visto partite a Madrid, Barcellona, Londra, Amsterdam, Monaco.
Poi sono tornato all'olimpico......

Offline Gioxx

*
1603
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #70 il: 13 Set 2013, 14:30 »
Anch'io abito lontano,
però nell' arco dell'anno 4-5 partite le vedo all'olimpico con altrettante trasferte.
Poi abbonamento pay-tv e qualche acquisto di prodotti ufficiali.
questo è il contributo che posso dare.

Altro discorso è per che abita a Roma e limitrofi

Le uniche giustificazioni sono quelle di carattere economico e ci mancherebbe
ma le altre sono aria fritta,
se abitassi a Roma l'abbonamento sarebbe stra-automatico, mani a paletta, cori,Lotito o non Lotito, pure se arrivasse Lino Banfi come presidente, vuoi mettere lo stadio, l'erba verde...
poi fate come ve pare  :beer:

FORZA LAZIO

Offline Brujita!

*
11573
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #71 il: 13 Set 2013, 14:31 »
ma se non ci fosse stata la TV, avresti rinunciato per sempre allo stadio?

Per sempre no, ma comunque non sarei riuscita a vedere più di un paio di partite l'anno, considerando anche la spesa che mi comporterebbe. Ho votato " non me lo posso permettere"

Offline Gioxx

*
1603
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #72 il: 13 Set 2013, 14:35 »
dopo trent'anni di abbonamento tra curve, distinti e tevere prima con mio padre, poi con i miei tre figli mi sono stufato.
non sopporto Lotito e pagherei di tasca mia perchè se ne andasse, non sopporto di essere accostato alla parola "fascista" e "razzista", non sopporto i tornelli, i fischi, l'odio verso tutto e tutti, lo stadio scomodo, sporco, irraggiungibile, fare km a piedi, magari sotto l'acqua, e poi buttare lombrello perchè non lo fanno entrare, le perquisizioni, ore buttate prima e dopo, e per tutto questo lasciare qualche migliaio di euro l'anno.
Ho visto partite a Madrid, Barcellona, Londra, Amsterdam, Monaco.
Poi sono tornato all'olimpico......


il testo evidenziato in grassetto mi trova d'accordo, il resto è sorvolabile IMHO
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #73 il: 13 Set 2013, 15:08 »
Certo lo stadio non è il massimo, ma trent'anni fa quando eravamo sui 40.000 a partita non è che gli spalti fossero stati più vicini al campo de gioco, come i parcheggi che ce ne so' stati sempre pochi e i bagni luridi come lo sono ora. Insomma non credo che alla fine sia lo stadio a scoraggiare colui che veniva prima e non viene ora, so' gli orari che so' cambiati e sono le offerte televisive che so' aumentate. La società non ha colpa, anzi tutto sommato, è vittima di questo sistema.

Trent'anni fa o te magnavi quella minestra o te buttavi dalla finestra!
Le uniche cose che ricordo sono tutto il calcio minuto per minuto alla radio e la sintesi della partita più importante alle 19, dove 8 volte su 10 c'era la Juve e la Roma perchè era il periodo dell'antagonismo tra queste due squadre.
Ora pretendono i soldi a destra e a manca, pay TV e abbonamento, ma li leggono i giornali?
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #74 il: 13 Set 2013, 15:50 »
Motivi economici in primis...al momento la priorità è trovarmi un lavoro dignitoso...non ho nemmeno Sky/MP...

Se ci riesco ogni anno 3 o 4 volte allo stadio ci vengo.
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #75 il: 13 Set 2013, 16:32 »
...Le uniche giustificazioni sono quelle di carattere economico e ci mancherebbe
ma le altre sono aria fritta,
se abitassi a Roma l'abbonamento sarebbe stra-automatico, mani a paletta, cori,Lotito o non Lotito, pure se arrivasse Lino Banfi come presidente, vuoi mettere lo stadio, l'erba verde...
poi fate come ve pare  :beer:

FORZA LAZIO

d'accordo al 100%

– il clima è una scusa, si cambia settore e via (e non me venite a dire che in qualunque settore è così in distinti sud ad esempio c'è il rischio di addormentarsi durante la partita)
– Lotito??? Sticaxxi lui passa, la mia lazialità no!
– la visibilità, i parcheggi e i bagni?? Era così anche 30 anni fa, ma probabilmente neanche 30 anni fa "bazzicavate" l'Olimpico
– l'ombrello, i tornelli o l'acqua? Se ve portate l'ombrello senza punta entrate tranquilli, i tornelli non rallentano la fila anzi era peggio prima che ve controllavano il biglietto e ce voleva più tempo, per l'acqua ce stanno le fontanelle dentro quindi basta che ve portate un bicchiere e bevete aggratise quando volete
– la famiglia ce l'abbiamo tutti, io ho convinto mia moglie a venirci e per amore l'ha fatto. Ora è lei che d'estate non vede l'ora che apra la campagna abbonamenti per correre a rinnovare le nostre quattro tessere (compresi i miei due aquilotti).

Offline CN12

*
989
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #76 il: 13 Set 2013, 16:34 »
Alcune giustificazioni sono ridicole.
Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #77 il: 13 Set 2013, 16:41 »
Alcune giustificazioni sono ridicole.

Scusa CN12,
quali sarebbero le giustificazioni ridicole ?
Che poi, giustificazioni.
In molti casi, io leggo "priorita'" piuttosto che giustificazioni.

cuchillo

cuchillo

Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #78 il: 13 Set 2013, 16:43 »
Boh.

Per quanto mi riguarda, il clima l'ho SEMPRE trovato irrespirabile. Sempre.
Dai cori ignòbili contro Materazzi ai volantini risibili contro Calleri fino agli ululati infàmi a Weah (1995, 18 anni fa...)
La santificazione del bel luogo che fu, tutto tifante, allegro e colorato non l'ho mai capita...
Dal 1983 (mia prima partita allo stadio) a oggi, ho sempre trovato lo stadio un posto abbastanza demmérda.

Poi, sai, uno è malato (come sono io) e ci va lo stesso.
Ma è un posto che m'ha sempre fatto schifo.

Magari negli '50, quando Majano girava "La domenica della buona gente" forse era diverso. Ma non c'ero.

Offline sharp

*****
18653
R: Re:"non vado allo Stadio perchè..."
« Risposta #79 il: 13 Set 2013, 16:44 »
d'accordo al 100%

– il clima è una scusa, si cambia settore e via (e non me venite a dire che in qualunque settore è così in distinti sud ad esempio c'è il rischio di addormentarsi durante la partita)
– Lotito??? Sticaxxi lui passa, la mia lazialità no!
– la visibilità, i parcheggi e i bagni?? Era così anche 30 anni fa, ma probabilmente neanche 30 anni fa "bazzicavate" l'Olimpico
– l'ombrello, i tornelli o l'acqua? Se ve portate l'ombrello senza punta entrate tranquilli, i tornelli non rallentano la fila anzi era peggio prima che ve controllavano il biglietto e ce voleva più tempo, per l'acqua ce stanno le fontanelle dentro quindi basta che ve portate un bicchiere e bevete aggratise quando volete
– la famiglia ce l'abbiamo tutti, io ho convinto mia moglie a venirci e per amore l'ha fatto. Ora è lei che d'estate non vede l'ora che apra la campagna abbonamenti per correre a rinnovare le nostre quattro tessere (compresi i miei due aquilotti).

Concordo in pieno, ripeto dopo venticinque anni in CN me ne sono (anzi ce ne siamo) andato,  ma allo stadio abbonamento munito ho continuato ad andarci, l'unica cosa che comprendo è il fattore economico, il resto pur rispettabilissimo è solo legato alla voglia o meno di esserci, è una passione .

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda

 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod