"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"

0 Utenti e 44 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #20 il: 26 Ott 2017, 23:10 »
noi sì ES, che amiamo la Lazio. La Lazio fa parte della nostra vita, è un pezzo importante. ma il nostro mondo per noi così importante non è importante per gli altri, che leggono solo titoloni sparati e si fermano lì.
noi leggiamo tutto avidamente o quasi perché siamo feriti e coinvolti.

Ho amici romanisti che stanno cliccando "mi piace" sul mio post fb con questo pezzo, uno lo ha anche condiviso sulla sua bacheca. Anche uno juventino.

(Gocce nell'oceano, ma un'ondata da qualche parte deve pur iniziare)

Offline pan

*
3470
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #21 il: 26 Ott 2017, 23:20 »
bene, speriamo.

Offline ES

*****
18728
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #22 il: 26 Ott 2017, 23:36 »
noi sì ES, che amiamo la Lazio. La Lazio fa parte della nostra vita, è un pezzo importante. ma il nostro mondo per noi così importante non è importante per gli altri, che leggono solo titoloni sparati e si fermano lì.
noi leggiamo tutto avidamente o quasi perché siamo feriti e coinvolti.

Sai perché mi sento così svuotato, spossato?
Non perché in questo casino ci entri la Lazio, mi sentirei in ugual maniera ci fosse la Juve, o il Milan.
Perché, davvero, questo paese il problema non vuole non solo risolverlo, ma nemmeno affrontarlo.
Solo utilizzarlo.
Ai suoi rappresentanti politici, con i loro servi alfieri mediatici, al popolo, diseducato generazione dopo generazione, serve rimangano in futura memoria articoli come questo, lucidi, seri, puliti, onesti.

Anche solo per dire: bè, qualcuno c'era.

P.s.
Intanto Sky ci sta elencando le pene previste. Anche a me, a te.
Siamo colpevoli, tesoro .

Offline marco87

*
13850
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #23 il: 26 Ott 2017, 23:53 »
Sai perché mi sento così svuotato, spossato?
Non perché in questo casino ci entri la Lazio, mi sentirei in ugual maniera ci fosse la Juve, o il Milan.
Perché, davvero, questo paese il problema non vuole non solo risolverlo, ma nemmeno affrontarlo.
Solo utilizzarlo.
Ai suoi rappresentanti politici, con i loro servi alfieri mediatici, al popolo, diseducato generazione dopo generazione, serve rimangano in futura memoria articoli come questo, lucidi, seri, puliti, onesti.

Anche solo per dire: bè, qualcuno c'era.

P.s.
Intanto Sky ci sta elencando le pene previste. Anche a me, a te.
Siamo colpevoli, tesoro .
scusa ES ma quali potrebbero essere le pene previste? :s
rischiamo che ci tolgano punti?
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #24 il: 26 Ott 2017, 23:56 »
scusa ES ma quali potrebbero essere le pene previste? :s
rischiamo che ci tolgano punti?
Non ci pensare minimamente!  Non è previsto!

Offline marco87

*
13850
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #25 il: 27 Ott 2017, 00:02 »
Non ci pensare minimamente!  Non è previsto!
menomale, mi sento rincuorato :) :=))
per quanto riguarda questa vicenda penso che non si possa condannare un intero popolo per qualche estremista che c'è sempre stato in curva , come ce ne sono un po' in tutte le squadre .
e penso anche che i media non aspettavano altro che di crearci problemi visto che hanno sempre tentato di creare dissapori in casa nostra.
quegli estremisti hanno sbagliato ma ci sono tantissime persone oneste e corrette che tifano Lazio senza creare problemi e non è giusto che per pochi paghino tutti,bisognerebbe usare la logica in queste situazioni.
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #26 il: 27 Ott 2017, 00:03 »
Postato su fb

Offline pan

*
3470
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #27 il: 27 Ott 2017, 00:07 »
Sai perché mi sento così svuotato, spossato?
Non perché in questo casino ci entri la Lazio, mi sentirei in ugual maniera ci fosse la Juve, o il Milan.
Perché, davvero, questo paese il problema non vuole non solo risolverlo, ma nemmeno affrontarlo.
Solo utilizzarlo.
Ai suoi rappresentanti politici, con i loro servi alfieri mediatici, al popolo, diseducato generazione dopo generazione, serve rimangano in futura memoria articoli come questo, lucidi, seri, puliti, onesti.

Anche solo per dire: bè, qualcuno c'era.

P.s.
Intanto Sky ci sta elencando le pene previste. Anche a me, a te.
Siamo colpevoli, tesoro .

infatti, è proprio l' utilizzo che dà fastidio. è immorale.
per questo mi dispiace immensamente che anche qui su LN molti o alcuni pensino che il rimanerci male del contorno attorno al nucleo sia indice di fregarsene del nucleo. non è così. è etico sottolineare anche quello.
sto karma del sentiri in colpa sembra inamovibile, come ogni karma che si rispetti.
 ;)

Offline paolo71

*****
14755
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #28 il: 27 Ott 2017, 00:11 »
questo topic ha ricevuto pochi post  perche dice cose che  in altri topic in tanti stiamo dicendo dall'altro ieri...certo qui viene posta  in bella copia e non col parlare terra terra di tanti di noi...ma  io stesso in altro topic ho postato che pochi mesi fa 2 pseudo tifosi laziali...identificati dalla digos mentre  in curva gridavano " romanista ebreo "....sono stati assolti dal giudice perche dire  " romanista ebreo " in un contesto di sfotto' sportivo non è perseguibile.....perche  in questo paese vigono leggi votate da tutti quelli che oggi si indignano e chiedono condanne esemplari...i Mattarella..Renzi..Alfano...Lotti...che permettono a giudici di giudicare fatti del genere come goliardia...a dimostrazione che del problema non frega  nulla a nessuno anzi... 8)

Esatto ce lo diciamo da sempre.
Ma serve a far vedere la luce, up.

Offline ES

*****
18728
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #29 il: 27 Ott 2017, 00:20 »
infatti, è proprio l' utilizzo che dà fastidio. è immorale.
per questo mi dispiace immensamente che anche qui su LN molti o alcuni pensino che il rimanerci male del contorno attorno al nucleo sia indice di fregarsene del nucleo. non è così. è etico sottolineare anche quello.
sto karma del sentiri in colpa sembra inamovibile, come ogni karma che si rispetti.
 ;)

Forse qualcuno confonde questo sentimento con una difesa a tutti i costi della Lazio.
E c'è, chiaro, anche una difesa della Lazio.

Ma è questo senso diffuso di sconcerto, alla vista della pletora, un branco incarognito indotto a comando sulla carcassa del momento.
Questo è il grave che pesa, che mi rende letteralmente svuotato.
L'ineluttabile che scorre davanti agli occhi, il fiume in piena che spazza tutto esondando.

E tu, ed io, e noi, forse noi, nemmeno so più. Non tutti. Con il cucchiaino.

Offline ES

*****
18728
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #30 il: 27 Ott 2017, 00:32 »
scusa ES ma quali potrebbero essere le pene previste? :s
rischiamo che ci tolgano punti?
Non lo so, fra.
Probabile deferimento società e due tre partite stadio chiuso.

Ma non è ancora questo.
Perdiamo tanto, mai come nella storia il popolo Laziale è stato infangato in questa maniera. Non dal suo stesso corpo, poiché io non mi sento colpito , e non dovrebbe il nostro popolo, dai 20 mentecatti. Semmai provo rabbia, nemmeno vergogna, rabbia, essi non siano ancora stati resi noti e sottoposti non a daspo, ma ad un serio programma formativo scopo rieducazione.
Perdiamo tanto come popolo, perché attaccato dai corpi esterni, infangato, tacciato, umiliato, perché accomunato, direttamente o indirettamente.

Ma non è ancora questo, come ho cercato di spiegare prima.
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #31 il: 27 Ott 2017, 01:32 »
Ecco quando non solo si sale sul carro ma si misitifica la realtà



Un messaggio di sfottò sulla decima che non arriva mai diventa uno striscione antisemita per il giornalista fenomeno!!!
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #32 il: 27 Ott 2017, 05:23 »
Articolo con approfondimenti e senza censure di parte...sembra quasi scritto da un giornalista. ;-)

Condiviso su FB, giorni duri a rispondere  e spiegare ma non si molla.

SFL. :since :ssl :D
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #33 il: 27 Ott 2017, 06:44 »
Ecco quando non solo si sale sul carro ma si misitifica la realtà



Un messaggio di sfottò sulla decima che non arriva mai diventa uno striscione antisemita per il giornalista fenomeno!!!

Aspe', aspe', quello striscione ERA antisemita.
Per il resto, articolo che quelli a cui l'ho inviato mi hanno risposto chiedendo se l'avessi scritto io (a parte il "pippone" sociologico finale che, comunque, potrebbe essere una lettura plausibile del fenomeno).
Diffondete, gente, pure questo è un sistema di lotta. Insieme a quello di andare a comprare i biglietti per Lazio-Nizza
 :ssl
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #34 il: 27 Ott 2017, 08:39 »
Per me il pippone sociologico finale è la parte di gran lunga migliore dell'articolo.
Nulla di nuovo o sconvolgente, almeno per me, ma in questi tempi è merce rara.
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #35 il: 27 Ott 2017, 12:31 »
Per me il pippone sociologico finale è la parte di gran lunga migliore dell'articolo.
Nulla di nuovo o sconvolgente, almeno per me, ma in questi tempi è merce rara.

 :up:

(Non so se faccio bene ad aprire un nuovo topic, ma questo articolo mi sembra abbia un respiro più ampio. Non si focalizza sul fatto contingente ma cerca di spiegare situazioni che si perpetuano da decenni. Insomma, lo trovo molto interessante e penso possa stimolare riflessioni e discussioni altrettanto interessanti)

EDITORIALI
Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo
Fabrizio Marchi • 25 ottobre 2017

...
da http://www.linterferenza.info/editoriali/quegli-ultras-fascisti-fanno-tanto-comodo/

Offline bak

*
20165
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #36 il: 27 Ott 2017, 13:36 »
Articolo de l'Espresso, riportato da repvbblica
L'alleanza nera degli ultras romani: il caso Anna Frank è solo l'ultimo episodio     

«Siamo tutti Curva Nord». Forza Nuova solidarizza con gli ultrà biancocelesti, nell’occhio del ciclone dopo che alcuni di loro hanno attaccato adesivi antisemiti nel settore che solitamente ospita i tifosi della Roma. «Chiudere tutto. Sorvegliare tutti. Arrestare ogni voce ribelle, manganellare, diffidare, denunciare ogni grido non conforme. Questo è il volto della tirannia immigrazionista, salva banche e antifascista che sta affamando il popolo italiano» è scritto nel comunicato del partito neofascista, che si schiera contro la «criminalizzazione e repressione della curva laziale». Niente razzismo, niente antisemitismo: per Forza Nuova gli adesivi con Anna Frank in maglia giallorossa o con la scritta «Romanista ebreo» sono un «grido non conforme».

Durante l'ultimo turno di campionato, gli Irriducibili della squadra capitolina hanno attaccato adesivi antisemiti nella curva Sud. L'indignazione della comunità ebraica: «Questo non è calcio ma una sfida alle istituzioni»

Divisi dal tifo, uniti dalla politica. La solidarietà agli “Irriducibili”, che si dicono stupiti dal «clamore mediatico» per uno «scherno che non costituisce reato», arriva anche da Giuliano Castellino, convinto tifoso giallorosso. Il leader di Roma ai romani, l’associazione vicina a Forza Nuova nella Capitale, ha condiviso il comunicato sulla sua pagina Facebook. A dimostrazione che dove il calcio separa, l’ideologia unisce. Castellino è da sempre molto attivo nel mondo del tifo organizzato capitolino. Così come Forza Nuova.

La presenza di Castellino in Curva Sud si fa più ingombrante nei primi anni Duemila. Il 27 ottobre 2002, nella zona del settore occupata dal gruppo “Tradizione e distinzione” spunta uno striscione: «28.X.2002 Marciare per non marcire» (curiosamente lo stesso slogan utilizzato da Forza Nuova per la “Marcia dei patrioti” di quest’anno, ndr). Il riferimento è alla manifestazione organizzata per il giorno seguente, nell’ottantesimo anniversario della marcia su Roma, da Base Autonoma. Il raduno segna il ritorno sulle scene dell’organizzazione extraparlamentare, sciolta nel 1993 per gli effetti della Legge Mancino. All’inizio del millennio però riprende le attività nella Capitale. E a capo di Base Autonoma c’è, insieme a Maurizio Boccacci, proprio Giuliano Castellino.

Base Autonoma aveva contatti anche in Curva Nord. L’organizzazione di estrema destra era vicina alla “Banda Noantri”, formazione ultras che contendeva l’egemonia degli “Irriducibili”, da sempre più vicini a Forza Nuova. Uno dei capi ultras, Maurizio Catena, aveva avuto dal fondatore e leader forzanovista Roberto Fiore la gestione di “Easy London”, agenzia turistica con sede in tutta Italia che assicurava sostegno economico alla formazione di estrema destra.

Una formazione legata a Casa Pound vuole conquistare la curva Sud. E dalla difesa del camerata che ha ucciso Ciro Esposito è passata agli attacchi. Con un piano politico

Un altro “amico” di Forza Nuova è Maurizio Boccacci. E anche lui è molto vicino al mondo del tifo organizzato, in particolare ai giallorossi di “Opposta Fazione” con cui partecipò agli scontri del 20 novembre 1994. Allora una “strana” alleanza di ultras romanisti e laziali si rese protagonista di un vero e proprio raid anti-leghista, in cui rimase in fin di vita il vicequestore Giovanni Selmin. “Opposta Fazione” è entrata anche nell’inchiesta di Mafia Capitale. «Il legame tra alcuni personaggi ruotanti attorno all'organizzazione mafiosa era rinsaldato dalla medesima militanza nelle fila del gruppo ultras romanista» segnalò la Procura di Roma. Tra i curvaroli della prima ora c'era infatti il braccio destro di Carminati, Riccardo Brugia.

Un altro gruppo vicino alla galassia dell’estrema destra romana è “Padroni di casa”, fondato nel 2008 sempre da Castellino insieme ad alcuni militanti di CasaPound. Tra questi figura Gianluca Iannone, oggi presidente dei “fascisti del terzo millennio”. Scopo dell’operazione era fare della Curva Sud una cassa di risonanza per proclami politici neofascisti.

La storia di “Padroni di casa” si incrocia anche con le indagini per l’omicidio di Ciro Esposito, il tifoso napoletano rimasto gravemente ferito il 3 maggio 2014, mentre si recava allo Stadio Olimpico per assistere alla finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina, e morto dopo cinquantatré giorni di agonia. Colpevole dell’omicidio è Daniele De Santis, uomo legato proprio ai gruppi dell’estrema destra che fanno capo a Castellino.

http://espresso.repubblica.it/attualita/2017/10/25/news/ultras-di-roma-e-lazio-divisi-dal-tifo-ma-uniti-dall-ideologia-siamo-tutti-curva-nord-1.312815?ref=RHRR-BE
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #37 il: 27 Ott 2017, 14:52 »

Cinque anni sono pochi, pochi, troppo pochi.   :S

P.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/10/27/adesivi-antisemiti-su-anna-frank-individuati-i-responsabili-fuori-dagli-stadi-per-5-anni_f891b911-1c8c-4c2d-83d6-dab78f1f3968.html

Adesivi antisemiti su Anna Frank, individuati i responsabili: fuori dagli stadi per 5 anni
Per uno di loro, già con precedente, Daspo di otto anni con obbligo firma

Il questore di Roma Guido Marino ha firmato i primi 13 provvedimenti di Daspo per la vicenda degli adesivi antisemiti allo stadio Olimpico. 11 provvedimenti saranno per 5 anni, uno di 5 anni con l'obbligo di firma, in quanto a carico di una persona che aveva già scontato un precedente Daspo ed uno per 8 anni con obbligo di firma, in quanto riferito a un 46enne ultrà laziale che, già in passato aveva scontato 3 distinti periodi di Daspo.

Tra i destinatari dei provvedimenti, risultano 6 persone appartenenti al gruppo ultrà degli Irriducibili. Gli altri provvedimenti di 5 anni sono a carico di persone senza precedenti penali e di età tra i 17 ed i 30 anni. Intanto sono 20 i tifosi laziali identificati per gli adesivi antisemiti trovati all'Olimpico e per 13 di loro è stata già inoltrata informativa di reato, "per aver commesso atti di discriminazione razziale mediante l'affissione di materiale antisemita, offensivo per il contenuto ed in grado di incitare all'odio razziale".

Offline TomYorke

*****
10763
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #38 il: 27 Ott 2017, 15:23 »
infatti, è proprio l' utilizzo che dà fastidio. è immorale.
per questo mi dispiace immensamente che anche qui su LN molti o alcuni pensino che il rimanerci male del contorno attorno al nucleo sia indice di fregarsene del nucleo. non è così. è etico sottolineare anche quello.
sto karma del sentiri in colpa sembra inamovibile, come ogni karma che si rispetti.
 ;)

Non si tratta di sentirsi in colpa, ma decidere se affrontare il problema o chiudersi a riccio , sentirsi soli, e prendersela con la stampa e i giornalisti che bla bla bla...
Ora, a me che un laziale si senta a suo agio ad attaccare adesivi del genere mentre gioca la squadra per cui tifo anche io, fa riflettere sulla cultura generale che domina il nostro ambiente, anche fosse uno solo.
O cominciamo, e la società s.s. Lazio comincia, ad occuparsi di questo, o avoja a bordate da parte della stampa e dei giornalisti che bla bla bla...

Offline dario

*****
1223
Re:"Quegli ultras fascisti che fanno tanto comodo"
« Risposta #39 il: 27 Ott 2017, 16:12 »
Cinque anni sono pochi, pochi, troppo pochi.   :S

P.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/10/27/adesivi-antisemiti-su-anna-frank-individuati-i-responsabili-fuori-dagli-stadi-per-5-anni_f891b911-1c8c-4c2d-83d6-dab78f1f3968.html

Adesivi antisemiti su Anna Frank, individuati i responsabili: fuori dagli stadi per 5 anni
Per uno di loro, già con precedente, Daspo di otto anni con obbligo firma

Il questore di Roma Guido Marino ha firmato i primi 13 provvedimenti di Daspo per la vicenda degli adesivi antisemiti allo stadio Olimpico. 11 provvedimenti saranno per 5 anni, uno di 5 anni con l'obbligo di firma, in quanto a carico di una persona che aveva già scontato un precedente Daspo ed uno per 8 anni con obbligo di firma, in quanto riferito a un 46enne ultrà laziale che, già in passato aveva scontato 3 distinti periodi di Daspo.

Tra i destinatari dei provvedimenti, risultano 6 persone appartenenti al gruppo ultrà degli Irriducibili. Gli altri provvedimenti di 5 anni sono a carico di persone senza precedenti penali e di età tra i 17 ed i 30 anni. Intanto sono 20 i tifosi laziali identificati per gli adesivi antisemiti trovati all'Olimpico e per 13 di loro è stata già inoltrata informativa di reato, "per aver commesso atti di discriminazione razziale mediante l'affissione di materiale antisemita, offensivo per il contenuto ed in grado di incitare all'odio razziale".
Eccola, la prova.
La prova che la difesa della comunità ebraica dall’aggressione Lazi-fascista (Gramellini, te possino...) non interessa a nessuno!
Anna Frank? Nemmeno!
Ma come: si sparge mer.da sulla Lazio e la sua tifoseria con indignazione urbi et orbi e il risultato è questo daspo?
Ora i giornali dovrebbero far campagna di una settimana CONTRO questa decisione invocando la pena esemplare del daspo vitalizio!
NOI chiediamo rispetto e daspo a vita per fascisti e razzisti ed otteniamo sputtanamento globale e pene ridicole.
Ragazzi, è stata veramente una settimana pesante, non ho più le forze...
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod