9 Gennaio 2023 - LE ALI ALLO SPORT: L'ANNO CHE VERRA'

0 Utenti e 28 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

9 Gennaio 2023 - LE ALI ALLO SPORT: L'ANNO CHE VERRA'
« il: 29 Dic 2022, 21:02 »
Riceviamo dalla Fondazione S.S. Lazio 1900 e volentieri rilanciamo:



La Fondazione S.S. Lazio 1900 è protagonista e organizzatrice dell’evento “Le Ali allo sport: l’Anno che Verrà”, il 9 gennaio 2023, data simbolo del 123mo compleanno della Lazio,  occasione per condividere progetti, proposte e suggerimenti con la propria comunità.

L’evento  si basa sul calendario “Le Ali allo sport”, ideato in occasione del Natale e disegnato dal genio creativo di Chiara Pasquali, in arte Kiaraka che, ispirandosi ai manga giapponesi –  spokon, termine che unisce due parole: supotsu e konjo che tradotte significano tenacia sportiva – ha realizzato, con noi della Fondazione S.S. Lazio 1900, un’opera sorprendente per proporre storie di eroi molto umani che nascono per incarnare l’aspetto più autentico di ogni impresa sportiva.

Una metafora di crescita, il collante sociale che permette di guardare alla vita con aperta e serena aria di sfida. Lo sport è dove si trovano avversari e compagni di squadra e si impara a rispettare entrambi.

Ogni mese del calendario, in un’ ideale e perpetua staffetta, vuole raccontare il tempo, l’impegno, la passione, la resilienza che ogni giorno la Fondazione Lazio S.S. Lazio 1900 mette nel realizzare i propri progetti.

Attraverso questo calendario oggetto e simbolo dei nostri valori desideriamo che a tutti gli sport venga riconosciuta un’importanza strategica ed essenziale, senza nessuna retorica, per il futuro del Paese.

L’evento quindi è un’ occasione per presentare i primi 6 progetti che saranno realizzati nel 2023 e raccontare come intendiamo renderli sostenibili nel tempo, creando intorno ai valori della Fondazione una comunità partecipe ed attiva che voglia aiutarci a promuovere attraverso lo sport il cambiamento sociale.

L’evento sarà animato da un gruppo polifonico di esperti negli ambiti della psicologia, delle neuroscienze, dell’innovazione sociale, dell’arte e del terzo settore per offrire  al pubblico una riflessione metadisciplinare sul valore costitutivo e generativo dello sport per ogni società.

Per tutti coloro che parteciperanno sarà l’inizio di un percorso condiviso, anche con la possibilità di diventare soci aderenti e parte attiva di una comunità che vuole esprimere un genio collettivo che lavora insieme.

E proprio perché l’anno che verrà si preannuncia un anno estremamente complesso per la grande crisi sociale, economica e ambientale in corso che ci richiama ad un maggiore senso di austerità e responsabilità collettiva, abbiamo deciso di organizzare un evento a “costo zero” , chiedendo a chiunque se ne senta parte,   in piccola parte alla sua realizzazione. Tutte le risorse che riusciremo a raccogliere durante l’anno, saranno  utilizzate totalmente in favore dei progetti e dei tanti beneficiari a cui sono rivolti.

Siamo certi che chi deciderà di partecipare coglierà il senso di questa iniziativa: un grande sforzo collettivo per accrescere la sostenibilità delle iniziative che vogliamo realizzare con voi in favore della comunità!

Partecipare all’evento, contribuendo con una piccola quota minima di 25 euro per noi è un piccolo grande movimento verso l’attivazione di una comunità partecipe e responsabile che è l’unica a cui sentiamo di appartenere.
 
Quindi vediamoci, parliamoci, confrontiamoci, con la passione di chi ci ha preceduto e con la speranza dei nostri giovani, per stare – per dirla con Mario Luzi – “nel magma e nel fuoco della controversia”.


https://www.fondazionesslazio.org/save-the-date/

Noi ci saremo, voi?

 :beer:


Offline zorba

*****
8106
Re:9 Gennaio 2023 - LE ALI ALLO SPORT: L'ANNO CHE VERRA'
« Risposta #1 il: 30 Dic 2022, 12:41 »
L’intervista: Parla la presidente della Fondazione, Gabriella Bascelli. Di presente e futuro

«Il mondo Lazio è un laboratorio che fonde sport e impegno sociale» (Corriere dello Sport)

Il 9 gennaio il 123° anniversario «Sarà un evento straordinario»

di Carlo Roscito
 
ROMA - Una data da cerchiare sul calendario, un doppio motivo per tenere a mente il prossimo 9 gennaio. Il 123esimo compleanno della Lazio, naturalmente, da festeggiare a mezzanotte. Poi, dalle 15 alle 19, l’appuntamento “Le Ali allo sport: l’Anno che Verrà” in programma alla Regione Lazio, Sala Tevere. «Abbiamo realizzato un calendario speciale», spiega Gabriella Bascelli, presidente di Fondazione Lazio, come sempre in prima linea nell’organizzare eventi solidali.
 
Presidente Bascelli, come nasce l'iniziativa?
«Vogliamo condividere i frutti con la nostra comunità dopo un anno di abbondante semina. Spesso neanche tra noi laziali ci rendiamo conto di ciò che facciamo. Siamo un'eccellenza a livello europeo. Presiediamo l’EMCA, l’associazione delle Polisportive europee, ci siamo aggiudicati 24 progetti sociali cofinanziati dalla Commissione Europea. È arrivato il momento di comunicarlo e al meglio».
 
Come si svolgerà l’evento del 9 gennaio?
«Verrà presentato un calendario artistico. Ai vari mesi è associato un personaggio che personifica un progetto sociale realizzato negli scorsi anni. Ogni personaggio manga esprime e identifica un valore. L’insieme formerà il manifesto valoriale della Fondazione che sarà firmato dai presenti e da chiunque vorrà diventare socio aderente. L’evento è aperto a tutti. Ci saranno diverse figure istituzionali, aspettiamo anche il presidente Lotito».
 
Opere di bene alla luce del sole, più che un lavoro oscuro.
«Siamo fedeli al nostro ideale dello “Sport per tutti”, grazie alle straordinarie sezioni della Lazio, di cui siamo emanazione. I risultati prodotti e i benefici procurati a chi è più in difficoltà sono la testimonianza che lo sport è uno straordinario collante sociale e ha una grande importanza strategica».
 
Il bilancio del 2022 di Fondazione Lazio?
«Ci sono state tante iniziative. Dagli aiuti materiali alle popolazioni colpite dalla guerra alla realizzazione di progetti di sport per le pari opportunità. Ricordo soprattutto il pomeriggio allo Stadio dei Marmi, 500 ragazzi e ragazze diversamente abili e normodotati, un momento di vero sport integrato e inclusivo».
 
Progetti in vista nel nuovo anno?
«Ce ne sono 6 in corso, poi molti altri in cantiere che saranno realizzati nel 2023. Li racconteremo proprio il 9 gennaio aprendo al contributo e al sostegno di tutti i laziali che vorranno prendere parte più attivamente alla vita della Fondazione».
 
Insomma, la Lazio è pronta a confermare la sua vocazione sociale.
«È un motivo di grande orgoglio, la cosa più bella è il metodo di lavoro collaborativo che ci siamo dati all’interno della nostra famiglia. Lavorare con i presidenti Lotito e Buccioni, nel solco del motto dei nostri Padri Fondatori “Concordia parvae res crescunt”, mi ha fatto capire quanto sia straordinaria e unica la storia della Lazio».
Re:9 Gennaio 2023 - LE ALI ALLO SPORT: L'ANNO CHE VERRA'
« Risposta #2 il: 03 Gen 2023, 10:18 »
Re:9 Gennaio 2023 - LE ALI ALLO SPORT: L'ANNO CHE VERRA'
« Risposta #3 il: 05 Gen 2023, 19:09 »
Ecco gennaio e con lui il 123 compleanno della Lazio. Per l’occasione, la Fondazione SS Lazio ha organizzato l’evento “Le Ali allo sport: l’Anno che Verrà” che si terrà proprio il 9 gennaio dalle ore 15 alle 19. Un momento creato per poter condividere e annunciare i primi sei progetti che prenderanno vita nel 2023, attraverso la presentazione del calendario realizzato da Chiara Pasquali, in arte Kiaraka. Ogni mese del calendario è stato associato a un disegno ispirato ai manga giapponesi che risalta i valori della Fondazione stessa. All’iniziativa prenderanno parte anche esperti di psicologia, dell’arte e del terzo settore per offrire una riflessione più ampia sul valore costitutivo e generativo dello sport per ogni società. "Nasce dal fatto che dopo un anno di abbondante semina, vogliamo condividere i frutti con la nostra comunità.  Troppo spesso neanche tra noi laziali ci rendiamo conto del nostro potenziale e di ciò che facciamo. Siamo una eccellenza non solo a livello italiano, ma anche a livello europeo: presediamo l’EMCA, l’associazione delle Polisportive europee, ci siamo aggiudicati 24 progetti sociali cofinanziati dalla Commissione Europea. Penso sia arrivato il momento di comunicarlo e al meglio", ha spiegato Gabriella Bascelli, presidente della Fondazione S.S. Lazio 1900.

TUTTI I DETTAGLI - "Abbiamo realizzato calendario speciale, artistico. A ogni mese del calendario è associato un personaggio che impersonifica un progetto sociale realizzato negli scorsi anni. La cosa bella è che ogni personaggio manga esprime e identifica un valore. L’insieme di quei valori formerà il manifesto valoriale della Fondazione che sarà firmato dai presenti e da chiunque vorrà diventare socio aderente. L’evento è aperto a tutti ed è possibile iscriversi sul sito della Fondazione".
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod