I colori dei nostri padri, i colori dei nostri figli

0 Utenti e 9 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

I colori dei nostri padri, i colori dei nostri figli
« il: 19 Apr 2010, 09:11 »
Bellissimo, complimenti alla tevere, mi sono emozionato.
E da oggi ancora più d'attualità visto come si stanno mettendo le cose...

FORZA LAZIO!!


Re:I colori dei nostri padri, i colori dei nostri figli
« Risposta #1 il: 19 Apr 2010, 09:18 »
Se continua così per qualche altro anno potremo scrivere solo la prima parte della frase...

Offline Gibbe3

*
28
Re:I colori dei nostri padri, i colori dei nostri figli
« Risposta #2 il: 19 Apr 2010, 10:39 »
Se continua così per qualche altro anno potremo scrivere solo la prima parte della frase...

Cavolo, io mi sono innamorato a 7 anni di una Lazio in serie B con una madre e un fratello (più grande) romanista e un padre al quale di calcio non fregava nulla....non potrà mica essere peggio per mio figlio? Quantomeno ha una famiglia biancoazzurra alle spalle....e copiose minacce quotidiane di essere cacciato di casa (ha 3 anni) :-D.

Dai a parte tutto, è stata una bella frase che mi ha fatto emozionare!

Anche oggi, in uno dei giorni più brutti della mia storia da tifoso, sono sempre più orgoglioso dei miei colori!

Forza S.S. Lazio 1900!
Re:I colori dei nostri padri, i colori dei nostri figli
« Risposta #3 il: 19 Apr 2010, 10:45 »
ma loro,per curiosità che hanno scritto sullo striscione finale su reja?

Offline Giangi

*
174
Re:I colori dei nostri padri, i colori dei nostri figli
« Risposta #4 il: 19 Apr 2010, 10:46 »
ma loro,per curiosità che hanno scritto sullo striscione finale su reja?

anche con reja,un'altra sveja...o una cosa del genere.
Re:I colori dei nostri padri, i colori dei nostri figli
« Risposta #5 il: 19 Apr 2010, 12:45 »
Se continua così per qualche altro anno potremo scrivere solo la prima parte della frase...
Ieri di buon ora con mio figlio di 13 anni e mezzo ci siamo fatti 370 Km. circa per venire a sostenere questi colori.
Alla fine del match era dispiaciuto per l'occasione mancata, ma fiero di aver tenuto la sua bandiera in alto fino alla fine.
Non temo per nulla la tua previsione.
Ieri come oggi , e così come domani,  saremo una minoranza.
Ma proprio questo fa di noi e della nostra gente qualche cosa di speciale.
Essere laziale è una cosa che o ce l'hai o non ce l'hai.
Non si diventa della Lazio per le vittorie, o perchè siamo tanti; è una sensazione  che senti dentro.
Mio figlio in macchina durante il rientro mi ha detto una cosa: "Papà più vedo loro e più sono contento della mia scelta".
Non aggiungo altro.
AVANTI LAZIO

Online Palo

*****
12056
Re:I colori dei nostri padri, i colori dei nostri figli
« Risposta #6 il: 19 Apr 2010, 12:51 »
Io l'ho vista in televisione (ernia del disco) ma i miei figli c'erano, dopo 600 km di viaggio. Ed erano seduti proprio sotto quello striscione! Mi sono sentito fiero di me stesso e di loro.

Prima della partita mi hanno telefonato per ringraziarmi di averli fatti laziali e puliti. Erano appena passati in mezzo ad un orda di animali dai colori piscio ruggine ... "che schifo, papà!" è stato il loro commento.

Offline gentlemen

*
13549
Re:I colori dei nostri padri, i colori dei nostri figli
« Risposta #7 il: 19 Apr 2010, 13:10 »
Quando in tv hanno inquadrato questo striscione mi sono commosso.
Re:I colori dei nostri padri, i colori dei nostri figli
« Risposta #8 il: 19 Apr 2010, 13:12 »
ma na foto ?
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod