Basta piagnistei. Avanti Lazio

0 Utenti e 16 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline bak

*
20166
Basta piagnistei. Avanti Lazio
« il: 13 Dic 2017, 12:08 »
Chiudiamola qui con le recriminazioni, tanto niente tornerà indietro, continueremo solo a sprecare fiato ed energie.
Compatti, concentrati e cazzuti come prima del derby; perché come gioco non è che stiamo brillando ultimamente (maledette nazionali).

 :band1:


Online Buckley

*
3253
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #1 il: 13 Dic 2017, 12:13 »
Chiudiamola qui con le recriminazioni, tanto niente tornerà indietro, continueremo solo a sprecare fiato ed energie.
Compatti, concentrati e cazzuti come prima del derby; perché come gioco non è che stiamo brillando ultimamente (maledette nazionali).

 :band1:
Bak, quelli nostri non sono piagnistei ma richieste di giustizia. D'accordo con te sul non usarli come alibi ma io direi di continuare a fare entrambe le cose, concentrarsi sul campo e contare i peli del culo a tutti questi mafiosi. Mortacci loro.
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #2 il: 13 Dic 2017, 12:15 »
Chiudiamola qui con le recriminazioni, tanto niente tornerà indietro, continueremo solo a sprecare fiato ed energie.
Compatti, concentrati e cazzuti come prima del derby; perché come gioco non è che stiamo brillando ultimamente (maledette nazionali).

 :band1:

Approvo, capisco e comprendo lo spirito, ma IMHO non è ancora affatto il momento di mollare la presa.

Questo è il momento di mostrare i muscoli e mandare un segnale chiarissimo su come l'ambiente Lazio, quando è compatto e incazzato, è un avversario imbattibile, come fu per la retrocessione in C, per lo scudetto 2000 e per il salvataggio e la successiva trattativa con l'ADE.

Fare quello che dici tu, al momento, è compito esclusivo di Inzaghi e della squadra.
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #3 il: 13 Dic 2017, 12:19 »
Non giochiamo freschi e veloci come ad inizio anno, questo è vero. Ma trovatemi una squadra di vertice che stia brillando in questo periodo. Nessuna. Juve-Inter è stato un pianto per la qualità del gioco espresso. Il Napoli sta implodendo. Forse le merde, ad essere proprio di manica larga.
A Genova abbiamo vinto (nonostante tutto), contro la Fiorentina era finita tranquillamente 1-0 prima che intervenissero con quell'invenzione.
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #4 il: 13 Dic 2017, 12:30 »
loro parlano ancora der gol de turone e non dobbiamo smettere dopo un giorno
e poi preferisco piagnone che fascista anzi magari continuando a piangere si dimenticano del fascista
bisogna anzi trovare qualcosa che senza troppo sforzo gli faccia ricordare che non dimenticheremo mai

Offline bak

*
20166
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #5 il: 13 Dic 2017, 12:35 »
Rispondo al volo:

1) sti gran cazzi di loro e del gol di Turone. Loro non contano un cazzo per default

2)Joe e Buckley, ci sono le sedi opportune per protestare. Cominciamo a ricusare certi arbitri. E, detto tra noi, Lotito si interessasse più alle nostre cose che alla Federazione che non ce ne torna indietro nulla. Anzi...

Online Buckley

*
3253
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #6 il: 13 Dic 2017, 13:41 »
Rispondo al volo:

1) sti gran cazzi di loro e del gol di Turone. Loro non contano un cazzo per default

2)Joe e Buckley, ci sono le sedi opportune per protestare. Cominciamo a ricusare certi arbitri. E, detto tra noi, Lotito si interessasse più alle nostre cose che alla Federazione che non ce ne torna indietro nulla. Anzi...

sono sincero, non so quello che fa' Lotito in federazione ma credo che quello sia l'unico posto in cui stare se vuoi cambiare le regole del gioco. Li' puoi stringere alleanze e farle pesare nelle votazioni, se lasciamo campo libero ci sbranerebbero piu' di quanto stiano facendo gia' ora. L'odio contro Lotito testimonia una certa allergia a chi si oppone agli interessi prevalenti. Se guardiamo quello che accade in federazione e poi nella citta' di Roma (vedi stadio delle cloache) non e' difficile capire quale sia il disegno generale. Temo che mollare ora significhi certificare lo status di 'Laziotta" per gli anni a venire. Nemmeno a me piacciono le battaglie per il potere, vorrei solo esistessero regole uguali per tutti ma questa sembra essere l'unica strada.

Offline Lativm88

*
4467
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #7 il: 13 Dic 2017, 13:50 »
Ancora con sta storia che non siamo brillanti?

Voglio avere la possibilità di vincere anche  uno a zero Giocando di merda con un rimpallo sul polpaccio di una formica che passando dava inizio ad uno spostamento del pallone in senso antiorario compensato dal battito d'ali di una farfalla in Suriname che, infine, ha determinato l'autogol del difensore avversario sul nostro unico tiro al 90 minuto più spicci.

Voglio avere anche questa possibilità dannazione! Non è che dobbiamo corre sempre a centomila per vincere una dannata partita di pallone contro delle squadre mediocri in un campionato mediocre dove la prima in classifica è in affanno col Pordenone.

Offline Des1900

*
3712
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #8 il: 13 Dic 2017, 15:42 »
Chiudiamola qui con le recriminazioni, tanto niente tornerà indietro, continueremo solo a sprecare fiato ed energie.
Compatti, concentrati e cazzuti come prima del derby; perché come gioco non è che stiamo brillando ultimamente (maledette nazionali).

 :band1:

Tutte le squadre, anche le big, non brillano sempre.
Periodi stratosferici si alternano a periodi normali e periodi dove il gioco scarseggia.
La differenza è che le altre "big" vengono trainate da aiutini nei periodi "ni", noi dobbiamo sempre esser stratosferici per rimanere nel giro che meritiamo.

Tutto ciò non è giusto e non si tratta di recriminare o di fare piagnistei, si tratta di giustizia. Non puoi pretendere che la nostra squadra sia sempre talmente aliena da superare le ingiustizie.

Offline Sheridan

*
2441
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #9 il: 13 Dic 2017, 16:12 »
Voglio vedere il lato positivo.

i giocatori hanno capito che si giocherà in 11 vs 12 tutte le partite. Se riescono a trasformare l'amarezza per quanto successo in rabbia agonistica per il resto della stagione saranno piselli per culi per tutti.

Ora daranno tutti il 500% con il solo obbiettivo di sderenarli tutti quanti, arbitri compresi.

Dovranno buttà le bombe per fermarci.

Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #10 il: 13 Dic 2017, 16:21 »
Vi apprezzo e vi stimo per quello che scrivete.
Avanti Lazio, non ci sono dubbi.
Ma io mi so rotto ercazzo. Io 'sto giro mi tiro da parte.
Ho disdetto Sky, allo stadio non vado più, smetto di seguire il calcio al massimo mi leggo i risultati la sera.
Mi sono completamente stufato di spendere i soldi per essere preso in giro.
Basta, sul serio.
Hanno vinto loro. Lo accetto. Me ne dolgo, me rode, ma hanno vinto loro.
Però per me ora è il momento di dire basta, non è più uno sport o uno spettacolo che voglio seguire.
Almeno il wrestling te lo dicono che è messa in scena, qui fanno passare per pulito una cosa che non lo è. L'immagine di LA che piange a fine primo tempo mi ha fatto capire che, per me, è il momento di fare altro quando ci sono le partite.

Offline bak

*
20166
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #11 il: 13 Dic 2017, 17:23 »
Li' puoi stringere alleanze e farle pesare nelle votazioni, se lasciamo campo libero ci sbranerebbero piu' di quanto stiano facendo gia' ora. L'odio contro Lotito testimonia una certa allergia a chi si oppone agli interessi prevalenti. Se guardiamo quello che accade in federazione e poi nella citta' di Roma (vedi stadio delle cloache) non e' difficile capire quale sia il disegno generale. Temo che mollare ora significhi certificare lo status di 'Laziotta" per gli anni a venire. Nemmeno a me piacciono le battaglie per il potere, vorrei solo esistessero regole uguali per tutti ma questa sembra essere l'unica strada.

Certo che se ti presenti con alleati improbabili come Preziosi non vai molto lontano. La liaison con Agnelli e' già finita, roman Inter, Della Valle e Milan sono contro lui (almeno una volta c'era Galliani), AdL, Cairo e Ferrero lo sfruttano per i comodi loro, gli altri vanno dove li porta il portafoglio. Ha fatto una giusta battaglia per i diritti tv più equi ma ha sponsorizzato quel razzistone di Tavecchio. Adesso ha proposto un ex generale a capo della Federazione. Vuoi fare una marangatata ? Se uno ti propone pretino Tommasi  rispondigli con Paolo Maldini e poi vedi se trovi qualcuno che si oppone.

Offline bak

*
20166
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #12 il: 14 Dic 2017, 18:32 »
Il messaggio arrivato ieri da Formello e' forte e chiaro.

Avanti!

Offline Sonni Boi

*****
14909
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #13 il: 14 Dic 2017, 18:46 »
Piagnistei sto cazzo
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #14 il: 15 Dic 2017, 09:57 »
Piagnistei sto cazzo
Se ce ne dimentichiamo pure noi di quello che è successo lunedì, è finita.
Ora l'arma di distrazione di massa è il rinnovo di Donnarumma, dell'attentato mafioso non ne parla già più nessuno.
Spero sempre nella manifestazione, che, a quanto vedo, si fa solo quando c'è da andare contro Lotito.

Online Buckley

*
3253
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #15 il: 15 Dic 2017, 10:32 »
Certo che se ti presenti con alleati improbabili come Preziosi non vai molto lontano. La liaison con Agnelli e' già finita, roman Inter, Della Valle e Milan sono contro lui (almeno una volta c'era Galliani), AdL, Cairo e Ferrero lo sfruttano per i comodi loro, gli altri vanno dove li porta il portafoglio. Ha fatto una giusta battaglia per i diritti tv più equi ma ha sponsorizzato quel razzistone di Tavecchio. Adesso ha proposto un ex generale a capo della Federazione. Vuoi fare una marangatata ? Se uno ti propone pretino Tommasi  rispondigli con Paolo Maldini e poi vedi se trovi qualcuno che si oppone.

scusa Bak, mi era sfuggita la tua risposta. Riguardo gli alleati hai ragione ma le alleanza le fai con la gente che c'e', non e' colpa di nessuno se c'e' gente improponibile al timone delle societa' di calcio. Alla fine non ci devi andare a letto, devi fare delle alleanze intorno ad un programma condiviso. Tavecchio m'ha sempre fatto ribrezzo ma non era spalmato al 100% sulle posizioni di chi ben conosciamo e costituiva il male minore. Paolo Maldini non lo conosco di persona e dunque non giurerei mai sulla sua onesta' e trasparenza ma sembra da fuori una figura "pulita" ed estranea a compromessi.Dunque non mi sembra l'identikit della figura ideale che possa rimpiazzare tommasi e albertini. Basta sentirli parlare che viene il vomito, falsi e opportunisti. Chi vuole tommasi non puo' accettare un Maldini. Chissa' perche' nessuno ha mai pensato a uno come Zoff, che certamente non prenderebbe mai le parti della Lazio se non ne fosse intimamente convinto, ha una storia che parla da se' ed e' una bellissima storia. Semplicemente uno con la schiena dritta interessa a pochi, forse il generale potrebbe radunare attorno a se' piu' consensi, ma siamo sempre nel campo delle ipotesi. Credo pero' che uscire dalle stanze dove si prendono le decisioni sia un suicidio, chi ci manda giacomelli vuole esattamente questo. 

Offline bak

*
20166
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #16 il: 15 Dic 2017, 11:35 »
Se ce ne dimentichiamo pure noi di quello che è successo lunedì, è finita.
Ora l'arma di distrazione di massa è il rinnovo di Donnarumma, dell'attentato mafioso non ne parla già più nessuno.
Spero sempre nella manifestazione, che, a quanto vedo, si fa solo quando c'è da andare contro Lotito.

Guarda che il rigore negatoci a Genova era identico se non più evidente. Dobbiamo essere più forti di tutto e di tutti.
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #17 il: 15 Dic 2017, 11:56 »
Guarda che il rigore negatoci a Genova era identico se non più evidente. Dobbiamo essere più forti di tutto e di tutti.
Quelli devono essere i giocatori, noi queste cose sottobanco non le dobbiamo far passare. Da lunedì linea dura, per me è stato un avvertimento mafioso. E non è un'iperbole la mia.
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #18 il: 15 Dic 2017, 12:00 »
CORCAZZO, i piagnistei con la VAR non esistono più perché ha certificato che quella è truffa aggravata. Bisogna unire tutte le competenze, dell asocietà in primis,  per fare lavoro di indagine perché i soldi della champions diventano rivoli che giungono alle persone giuste e che bisogna sgamare. Il resto del cosiddetto campionato è una farsa da Palio di Siena. Io leggo la classifica e invece di trovare Lazio prima come ha detto il campo trovo cinesi, ndranghetisti e mafiosi italoamericani e mi viene da vomitare altro che seguire le cosiddette partite

Offline mdfn

*
1556
Re:Basta piagnistei. Avanti Lazio
« Risposta #19 il: 15 Dic 2017, 14:40 »
Sono abbastanza d'accordo con bak.
Siamo stati danneggiati in quattro partite di fila, e credo anche in malafede, ma non possiamo lasciarci condizionare dalle ingiustizie. Noi tifosi e soprattutto la squadra.

Sarò antipatico, sappiatelo, e ho voglia di parlare un po' di pallone.
Escludendo la partita con la Samp (ottima) e il derby, che comunque pur non brillando stavamo tenendo in parità e ci è sfuggito per un episodio, con Fiorentina e Torino non ho visto la stessa Lazio di inizio stagione.
La squadra mi è sembrata un po' lunga, a volte spezzata in due. Abbiamo preso troppi contropiede. Abbiamo attaccato con tanti giocatori e le volte in cui abbiamo perso palla, a centrocampo c'era solo Leiva a contrastare (ed eventualmente Parolo, costretto però a rincorrere gli avversari lanciati verso la nostra difesa).
Non credo sia dovuto a stanchezza.

Forse le altre squadre hanno capito qualcosa del nostro gioco. Per esempio, una delle armi della Lazio è il lancio sull'esterno. Ma se gli avversari, nella zona in cui l'esterno dovrebbe ricevere la palla, tengono fisso il terzino, l'azione perde velocità.
Altra sensazione che ho avuto è che ci siamo presentati a queste partite con meno umiltà rispetto all'inizio del campionato. Umiltà che è stata una dote fondamentale della squadra per stare insieme alle altre in testa alla classifica.
Forse abbiamo pensato di essere più forti, di dover lottare per lo scudetto, magari ne abbiamo sentito il peso.
E va bene attaccare in tanti, anzi mi piace molto, ma bisogna anche difendere in tanti.

Insomma, capisco che non è facile in questo momento, ma la squadra deve pensare che può crescere ancora. Se pensa di meritare un posto in Champions deve essere più brava ad affrontare gli avversari che non le concedono spazi, deve essere più paziente e non permettere all'arbitro di turno, lurido che sia, di farla innervosire.
Se noi siamo nervosi, non dipende dall'arbitro, dipende da noi.

 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod