quello a cui perdonate meno/di piu'...

0 Utenti e 32 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline biko

*
5178
Re:quello a cui perdonate meno/di piu'...
« Risposta #40 il: 15 Dic 2020, 08:59 »
Non ho mai perdonato Lionello Manfredonia.

 :=))
Re:quello a cui perdonate meno/di piu'...
« Risposta #41 il: 15 Dic 2020, 09:05 »
Non ho mai perdonato Lionello Manfredonia.

 :=))

Se parliamo di storia della Lazio, io direi anche Astutillo Malgioglio....

Offline biko

*
5178
Re:quello a cui perdonate meno/di piu'...
« Risposta #42 il: 15 Dic 2020, 09:19 »
Se parliamo di storia della Lazio, io direi anche Astutillo Malgioglio....
Allora più Vinazzani😁 che lLsn si permette pure di intervistare di tanto in tanto 😠👎🏾
Su Malgioglio vado controcorrente, ero allo stadio quel Lazio Vicenza, ma soprattutto ero al Flaminio quando qualche tempo dopo, con l'Inter, venne sotto la curva con un enorme mazzo di fiori per improbabili scuse, per tornare indietro coperto di sputi e monetine...mi fece tenerezza ed apprezzai il gesto, forse io solo.
Re:quello a cui perdonate meno/di piu'...
« Risposta #43 il: 15 Dic 2020, 09:23 »
Allora più Vinazzani😁 che lLsn si permette pure di intervistare di tanto in tanto 😠👎🏾
Su Malgioglio vado controcorrente, ero allo stadio quel Lazio Vicenza, ma soprattutto ero al Flaminio quando qualche tempo dopo, con l'Inter, venne sotto la curva con un enorme mazzo di fiori per improbabili scuse, per tornare indietro coperto di sputi e monetine...mi fece tenerezza ed apprezzai il gesto, forse io solo.
In una qualche maniera siamo in due.
Allor lo odiai, adesso da VDM che sono diventato cerco di capire il motivo del gesto.
Vinazzani,  Della Martira, Cacciatori, Wilson , Manfredonia e Giordano, no.
Mi hanno tirato via la giovinezza.
E anche il presidente Chinaglia.
Il giocatore come Giordano lo ho amato alla follia.

Offline biko

*
5178
Re:quello a cui perdonate meno/di piu'...
« Risposta #44 il: 15 Dic 2020, 09:31 »
Bruno e Pino in realtà li ho perdonati, anche Lionello solo che se dopo il perdono ti permetti di vestire quella casacca mi risale tutto e da ancora giovane ultrà  ricordo il coro, intonato anche da me : "un cuore matto, matto da legare e Manfredonia non può più giocare"   :asrm

Offline Omar65

*****
7047
Re:quello a cui perdonate meno/di piu'...
« Risposta #45 il: 15 Dic 2020, 14:17 »
Non perdono e mai lo farò chi la Lazio se l'è venduta.

Ho un debole per gli scarsoni che hanno dato il 110%.

E per quelli diventati un bersaglio ben oltre i loro demeriti (i Muslera,  gli Cana, gli Onazi e i Cavanda, Patric appena arrivato).

Adesso è il turno di Strakosha sulla graticola.

Per i tanti che hanno anteposto i loro interessi professionali alla Lazio sostanziale indifferenza, così vanno le cose.
Re:quello a cui perdonate meno/di piu'...
« Risposta #46 il: 15 Dic 2020, 14:21 »
più sono infamati dai lazialunti più li difendo e difenderò a denti stretti
ieri (ma forse ancora oggi) era giù le ca**o de mano da Patric, ancor prima da Cana
oggi è giù le ca**o de mano da Strakosha

Online Hicks

*
7042
Re:quello a cui perdonate meno/di piu'...
« Risposta #47 il: 15 Dic 2020, 15:26 »
Malgioglio non l'ho vissuto per motivi anagrafici, però ancora oggi c'è gente che, pur non seguendo manco il calcio, in cerca di uno slancio moralista di tanto in tanto riposta sui social qualche articolo con la solita storia (falsa, a quanto ho sempre capito leggendo voi) dello striscione dei mostri. Diciamo che qualche dannetto lo continua a fare..

Offline mdfn

*
1588
Re:quello a cui perdonate meno/di piu'...
« Risposta #48 il: 15 Dic 2020, 16:23 »
Perdòno tutti.
C'è chi a pelle mi è più simpatico e chi meno. In generale due cose mi danno fastidio in un giocatore: non aiutare la squadra in fase difensiva (che è sia l'attaccante che non rientra, ma anche un difensore che va all'attacco in maniera scriteriata) e il non passarla al compagno libero (peggio se il compagno libero è scarso coi piedi).
Anzi, tre: non mi piacciono nemmeno i giocatori che non ragionano, gli irruenti.
Quando mi arrabbio con un giocatore dura al più una partita. Di solito scarico la frustrazione sull'allenatore di turno.
Re:quello a cui perdonate meno/di piu'...
« Risposta #49 il: 15 Dic 2020, 16:36 »
io non perdono chi, tra i grandi del nostro passato recente, non spende una parola per ricordare quanto ha ricevuto a Roma e cosa ha rappresentato la Lazio nella sua vita sportiva e non.
Nedved
Marchegiani
Mancini
Lichtsteiner
Candreva
De Vriji
in parte Klose (troppo distante e tiepido in questi anni)



Re:quello a cui perdonate meno/di piu'...
« Risposta #50 il: 15 Dic 2020, 22:48 »
Uno a cui perdono tutto, che mi può pure camminare sopra e io zitto non mi muovo: Ciro.

Uno a cui non perdono nulla: forse Cataldi, ma in realtà ce ne sono diversi a cui non perdono mai alcune cose. Es.: Patric io lo adoro per la grinta e per come si è saputo riscattare. Però non lo sopporto quando prova il tiro da fuori: lo trovo inconcepibile, è come se tirassi io o mio fratello
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod