Corsa "Uefa" (Europa League)

0 Utenti e 62 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online Pomata

*
12452
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #20 il: 04 Ago 2010, 20:40 »
quello che volevo dire e': ad oggi, abbiamo la stessa squadra dell'anno scorso. con hernanes al posto di brocchi, presumo, e zauri al posto di kolarov. non mi pare che l'anno scorso abbiamo lasciato questo segno indelebile sul campionato. altro che champions o europa league.

diciamo che il disastro e' stato molto nella prima parte del campionato. da quando e' arrivato floccari e poi piu' avanti Dias e poi anche Reja, cioe' dalla giornata 18 la classifica ci vede cosi':

Samp 42
Palermo 39
Napoli 32
LAZIO 30
Genoa 26
Fiorentina 23
Udinese 23

Io considero anche il fatto che il centrocampo e' il cuore della squadra, 2 centrocampisti ti possono cambiare il volto di una squadra e fare la differenza tra la roma e la lazio dello scorso anno. hernanes vale il cambio di 2/11, certo perdi forse  con kolarov/garrido anche se aspetto di vederlo perche' aveva un pedigree di tutto rispetto 2 anni fa.  L'attacco per me e' a posto, se non segnavano era sopratutto per colpa del centrocampo non perche' floccari, zarate e rocchi non siano all'altezza di una squadra di serie A medio-alta. prendere un centrocampista in + sarebbe l'ideale o sperare che matuzalem resti sano e bresciano giochi ad un livello elevato. se guardo i nomi e l'allenatore le altre squadre non mi fanno paura, me la gioco.

Offline gunners

*
2193
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #21 il: 04 Ago 2010, 20:59 »
scusa ma se dici che i primi 4 sono occupati , presumo che siano as bruchi e strisciate , poi inserisci 6 pretendenti per i 3 posti di europa league che sono
LAZIO fiorentina napoli genoa sampdoria udinese .
adesso mi chiedo e il palermo ????
per te il palermo va oltre il 10 posto ?
io dico che l'udinese quest'anno fatica a salvarsi ....( prendete nota )
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #22 il: 04 Ago 2010, 21:06 »
ma nun ce pensate proprio.
rosa di trentasei giocatori, con hernanes.
il blocco di questa rosa e' quello che ha vinto due coppe ma che nell'ultimo anno e mezzo ha fatto cacare, quelli che [parole di brocchi] pensavano piu' ai fatti loro che alla squadra: diteme perche' cazzo ora dovrebbero essere diventati improvvisamente tutti migliori.
il palermo si e' indebolito? ma troppo se deve indeboli' prima de raggiungece.
pure perche' nun me pare che abbiamo fatto cosi' tanto per raggiungerli. kolarov ancora non ha il sostituto, me pare. o sbaglio? se sbaglio chi sarebbe, zauri? cavanda? del nero? bonetto? favalli? pancaro? martini? citterio?
davanti? rocchi, zarate, floccari, e kozak al posto di cruz: quanto ci avemo guadagnato? ah, si, e barreto, diciotto anni, de lui non sa niente nessuno ma dice che e' forte, pure se nun ce so' manco i video su youtube.
hernanes e' un ottimo giocatore. anche ledesma. sono compatibili i due? forse. e con matuzalem, sulla carta, fanno un buon trio di centrocampisti. poi c'e' bresciano, altro buon giocatore. e mauri e brocchi. e firmani. e gonzalez. e le petite zidane meghni. e el toro scaloni. e il camerata perpetuini. correa e quadri famo finta che non esistono. manfredini famo finta che e' un esterno. foggia famo finta che e' una citta'.
secondo me a questa squadra manca un centrocampista...

voglio dire: questa squadra aveva bisogno di una rivoluzione, dopo un anno e mezzo [leggasi: diciotto mesi] nei quali hanno tutti sciorinato prestazioni di merda, da muslera a zarate.
niente rivoluzione perche' non si puo' fare, comprendo.
sarebbe servito almeno un laterale sinistro pero'. e un attaccante coi controcazzi, che nell'ultimo anno e mezzo abbiamo segnato col contagocce. compramo solo centrocampisti, mah.
guarda che conosco un buon professore di lingua e grammatica italiana e anche un buon psicologo sai di questi tempi con sto caldo alcuni neuroni vanno in tilt.
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #23 il: 05 Ago 2010, 00:41 »
il genoa secondo me è una gran bella squadra e la fiorentina, anche se è arrivato "solo" d'agostino è la migliore del lotto... la samp mi sembra la peggiore.. il napoli?' bohhh! attacco forte e ben assortito.. per il resto hamsik e... basta!
il palermo... mi spiace per i detrattori ma... ha un grande allenatore che cava il sangue dalle rape e sa, al contrario di altri, lavorare benissimo con i giovani di talento... ed il palermo ha probabilmente i migliori!

Offline Gaiska

*
2929
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #24 il: 05 Ago 2010, 00:55 »
Io sono convinto che La lazio se chiudera quei acquisti giusti possiamo veramente giocarcela con tutti , io che vivo a Napoli gira voce di un napoli che puo lottare nei grandi vertici ma onestamente non ce penso proprio , hanno una rosa corta , giocatori che non sono mai stati nessuno Cannavaro lo hanno sempre criticato ogni partita , Grava non ve lo dico proprio da quando stava in serie C quando giocava si lamentavano sempre , a centrocampo sono corti hanno solo gli attaccanti in piu Hamsik per il resto non hanno niente .

La fiorentina non mi fa per niente paura la possiamo battere andata e ritorno 10 volte , hanno una difesa non rocciosa come pensate , un buon centrocampo ma tante incognite e hanno cambiato allenatore .

Il genoa mi piace con Veloso Zuculini Rafinha e Toni .

La sampdoria rischia il tracollo assente su tutti i fronti secondo me la champion e stata qualcosa di piu e non vogliono entrarci troppe spese secondo me per una piccola societa come la loro

L'Udinese e sempre la stessa Di Natale non potra fare lo stesso campionato dello scorso hanno , non hanno piu Felipe Lukovic in difesa , hanno perso D'agostino , forse perderanno anche Inler sono arrivati Candreva e Pinzi ma niente di che .

Il palermo indebolito con gli addii di Cavani Simplicio Kajer Bresciano , non mi fa per niente paura

Poi e logico ogni partita ha una storia a se ma secondo me dopo l'inter ci sono le solite squadre come Rioma , Juve , Milan che secondo me con le rose che hanno non ho niente da invidiare .

Il milan e da rifondare senza soldi , gli rimangono qualche guizzo di Ronaldinho e la giovane eta di Pato
Nesta , Jankulowski , Seedorf , Pirlo , e via dicendo non sono piu come una volta .

La juve tanta incognite da ricordare che Del neri nelle grandi piazze non ha mai fatto bene Roma e Porto , squadra rifondata .

Per quanto riguarda la Rioma conosciamo la loro situazione ma i derby hanno delle storie diverse anche se si e favoriti si perde e si vince allo stesso tempo

Ripeto se arriveranno gli acquisti giusti sono fiducioso
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #25 il: 05 Ago 2010, 06:40 »
Il genoa di tutte le altre mi pare la squadra che per ora ha fatto il salto più grosso rispetto all'anno scorso.
Perlomeno sulla carta.

Il palermo se è vero che ha provato a strapparci hernanes con un offerta più sostanziosa sia al club che al giocatore vuol dire che ha i soldi e vuole investirli.
Un paio di buoni colpi per il palermo prima dell'inizio del campionato ci saranno sicuramente, non illudiamoci troppo.

Il milan è un incognita, può beccare la stagione favolosa con l'allenatore nuovo in cui tutto gira perfetto. Quindi io non lo darei come outsider certo.
L'inter probabilmente a sto giro in europa farà ridere, ma credo che pure quest'anno il campionato se lo porta da casa.

La juve è l'altra incognita grossa.
Sulla carta la squadra c'è.
Del Neri per ora ha dimostrato di essere un allenatore eccezionale nelle piccole/medie piazze, di fallimento vero sul groppone ha solo la stagione al rioma. A porto non gli hanno neanche fatto iniziare la stagione e al palermo è stato in conflitto con zamparini fin dal primo giorno e che non gli ha permesso di lavorare bene, per stessa ammissione postuma di zamparini.
non so cosa farà alla juventus. Capace che si ritrovano a lottare per lo scudo se del neri riesce a far girare la juve come fa girare le squadre più piccole.

Il rioma non lo commento.
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #26 il: 05 Ago 2010, 06:49 »
il genoa secondo me è una gran bella squadra e la fiorentina, anche se è arrivato "solo" d'agostino è la migliore del lotto... la samp mi sembra la peggiore.. il napoli?' bohhh! attacco forte e ben assortito.. per il resto hamsik e... basta!
il palermo... mi spiace per i detrattori ma... ha un grande allenatore che cava il sangue dalle rape e sa, al contrario di altri, lavorare benissimo con i giovani di talento... ed il palermo ha probabilmente i migliori!

alla luce dei recenti fatti la Fiorentina in attacco si ritrova un buco grande come una casa...
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #27 il: 05 Ago 2010, 07:14 »
guarda che conosco un buon professore di lingua e grammatica italiana e anche un buon psicologo sai di questi tempi con sto caldo alcuni neuroni vanno in tilt.

ma per favore, ma chi sei, come ti permetti.  sono commenti come questi che affondano un sito.

 il post di pikkio contiene verve, ironia  ed opinioni forti ed interessanti.  ce ne fossero, invece di tanti temini noiosi.

Online adiutrix

*
3103
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #28 il: 05 Ago 2010, 07:21 »
guarda che conosco un buon professore di lingua e grammatica italiana e anche un buon psicologo sai di questi tempi con sto caldo alcuni neuroni vanno in tilt.

annamo bene... :(
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #29 il: 05 Ago 2010, 08:56 »
L'Udinese ha una buona squadra, ma ha una grossa incognita: Di Natale.
Se non ripete la stagione dell'anno scorso si troveranno in grossi guai.

Il Genoa ha allestito una signora squadra e ha un grosso vantaggio rispetto all'anno scorso: non c'è piu' Milanetto.

La Fiorentina secondo me è agli stessi livelli degli ultimi 2/3 campionati, con la grossa differenza: Michajlovic al posto di Prandelli, anche questa è una grossa incognita.

Il Palermo credo che farà bene, Delio è una garanzia e hanno ancora qualche milione da spendere sul mercato.

La Samp è quella che, secondo me, ci ha rimesso di piu'.
Non solo ha perso un grande allenatore, ma anche un ottimo DS e, come diceva qualcuno, Di Carlo pur essendo un buon tecnico, non ha esperienza europea e non ha mai gestito squadre di questo livello.
Aggiungo che per alcuni giocatori inizierà il balletto dei procuratori: rinnovi, cessioni, mugugni e amenità varie.
Penso a Pazzini ad esempio, se a sto giro le cose non vanno come devono andare, secondo me inizierà a guardarsi intorno, per Palombo e Cassano lo stesso discorso.

Credo che a parte il Genoa quella che si è rafforzata di piu' sarà il Napoli, che non ha cambiato moltissimo, ha Mazzarri dalla prima giornata e partono carichi come delle molle.

Offline Pikkio

*****
6758
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #30 il: 05 Ago 2010, 10:09 »
guarda che conosco un buon professore di lingua e grammatica italiana e anche un buon psicologo
me sa che non e' proprio bravo, il professore. o forse e' l'alunno che non recepisce.
quattro. torna a settembre e ripassa l'apocope.

Come ho premesso , ad oggi, nessuna è migliorata sensibilmente rispetto allo scorso anno. Potrebbe essere la stagione giusta per noi per un doppio salto. Ma manca ancora un mese, meglio riaggiornarsi.
perche'? e' questo che non capisco.
ok, supponiamo che nessuna delle altre e' sensibilmente migliorata. supponiamo che siano rimaste stabili.
noi? abbiamo colmato il gap? hernanes+garrido-kolarov colmano i venti punti di distacco dal palermo?
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #31 il: 05 Ago 2010, 10:23 »
Io vedo un napoli che non mi sembra tanto diverso dall'anno scorso con una difesa secondo me da decimo posto, una sampdoria che con il doppio impegno non credo che possa ripetere l'exploit della scorsa stagione e un palermo che si è indebolito parecchio (anche se credo che non sia terminato il suo mercato).
Mentre vedo un buon genoa, credo possa fare un buon campionato ed una buona fiorentina anche se con la perdita di jovetic perde sicuramente qualcosa.
Noi dobbiamo assolutamente inserirci in questo lotto di squadre, credo e spero che possiamo fare un buon campionato perchè mi piacerebbe tornare in Europa League(la champions manco la nomino)
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #32 il: 05 Ago 2010, 10:24 »
mi sono dimenticato l'udinese ...... vabbè secondo va in B :D
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #33 il: 05 Ago 2010, 11:08 »
me sa che non e' proprio bravo, il professore. o forse e' l'alunno che non recepisce.
quattro. torna a settembre e ripassa l'apocope.
perche'? e' questo che non capisco.
ok, supponiamo che nessuna delle altre e' sensibilmente migliorata. supponiamo che siano rimaste stabili.
noi? abbiamo colmato il gap? hernanes+garrido-kolarov colmano i venti punti di distacco dal palermo?
ma parlare in italiano no?? si critica pressing però voi altri non siete da meno. mi avete tolto i puntini e le frasi infinite voi una regolata ve la date??
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #34 il: 05 Ago 2010, 11:11 »
ma che è successo
da oggi in poi bisogna laurearsi con master per poter scrivere ?
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #35 il: 05 Ago 2010, 11:15 »
ma che è successo
da oggi in poi bisogna laurearsi con master per poter scrivere ?
allora a me in passato è stato rimproverato che scrivevo con troppi puntini e molto spesso evitavo per noia di mettere alcuni segni di punteggiatura. ho cercato di rimediare alle mie mancanze ora non vedo perchè gli altri non debbano adeguarsi alle regole del forum. va bene una frase ma scrivere post interi in dialetto oppure senza un punto mi infastidisce alquanto. ora io ho espresso solo un mio pensiero poi si è liberi di fare quel che si crede più giusto punto.
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #36 il: 05 Ago 2010, 11:20 »
allora a me in passato è stato rimproverato che scrivevo con troppi puntini e molto spesso evitavo per noia di mettere alcuni segni di punteggiatura. ho cercato di rimediare alle mie mancanze ora non vedo perchè gli altri non debbano adeguarsi alle regole del forum. va bene una frase ma scrivere post interi in dialetto oppure senza un punto mi infastidisce alquanto. ora io ho espresso solo un mio pensiero poi si è liberi di fare quel che si crede più giusto punto.

Capisco, pero' per quanto mi riguarda quando vedo un post scritto incasinato o troppo lungo o chissa' che altro difetto puo' avere ........lo salto e passo al prossimo ;)
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #37 il: 05 Ago 2010, 11:20 »
ma parlare in italiano no?? si critica pressing però voi altri non siete da meno. mi avete tolto i puntini e le frasi infinite voi una regolata ve la date??
Innanzitutto è: scrivere in italiano. Poi, se proprio vuoi essere preciso, dovresti utilizzare la maiuscola all'inizio di ogni frase e dopo ogni punto e punto interrogativo. Dai, è un forum, va bene cercare di non scrivere con linguaggi da sms, ma se stiamo attenti pure a queste cose. E lo dice uno che ogni tanto gli scappa l'abbreviazione e omette le maiuscole, oppure salta qualche virgola e qualche punto. Non esageriamo.

Offline Iker77

*
10554
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #38 il: 05 Ago 2010, 11:36 »
perche'? e' questo che non capisco.
ok, supponiamo che nessuna delle altre e' sensibilmente migliorata. supponiamo che siano rimaste stabili.
noi? abbiamo colmato il gap? hernanes+garrido-kolarov colmano i venti punti di distacco dal palermo?

Pì, a parte che la mia premessa iniziale , ripresa pure come chiosa dell'intervento , è che non è ancora tempo di bilanci. Manca un mese alla chiusura del mercato e può ancora cambiare molto. Basta un acquisto o una cessione pesante per rimettere in dicussione ill quadro. Me sò divertito a fa' il punto. Che vale come un'  indicazione (mia personale) non come un verdetto finale.
A parte questo, dicevo, il gap tra le squadre , al margine dei punti che è un dato su cui non ragiono in maniera stretta (la Fiorentina ci ha preceduto di un punto, il Genoa di cinque), aumenta o diminuisce in base ai movimenti di tutte, non solo ai nostri. Faccio per dire: l'anno della nostra rifondazione, con le partenze di Stam, Fiore , Favalli, Corradi e co. , la Lazio sarebbe comunque scivolata indietro di n posizioni anche se le altre 19 fossero rimaste immobili sul mercato.
Detto questo, in un mercato al momento asfittico, eccezion fatta per il Genoa, la Lazio è l'unica del lotto che qualche passo in avanti lo sta facendo. Mi dici Hernanes+Garrido-Kolarov. Io all'acquisto di Hernanes do un valore inestimabile. Secondo me in Italia un centrocampista come il brasiliano non ce l'ha nessuno. E' uno che da solo ti cambia il volto del centrocampo, che è stato negli ultimi anni il punto debole della squadra. Mi dici, "eh però l'attacco non segnava". L'attacco che non segnava , nel girone d'andata - in quello di ritorno ,  anche con l'arrivo di Floccari, ha iniziato a segnare- perchè il centrocampo non era in grado di fare gioco. Molti si dimenticano che la Lazio lo scorso anno è partita così : Brocchi-Baronio-Matuzalem-Mauri , che vojo dì, non era una meraviglia ma quanto meno era strutturato in maniera coerente, ma che alla fine in quasi la metà delle gare del girone d'andata ha giocato così: Firmani-Baronio-Dabo (il trio del terrore) con Lichsteiener e Kolarov sulle corsie. Che non è proprio la stessa cosa, direi.
Quel centrocampo quest'anno non lo rivedremo neanche se venissero a mancare due titolari, perchè il tuo Hernanes+Garrido-Kolarov è in realtà un Hernanes+Garrido+Gonzalez+Bresciano-Kolarov dove gli ultimi due rappresentano due potenziali titolari (l'australiano secondo me è un gran bel giocatore che si rivelerà molto utile). In sostanza , hai rivoluzionato un settore in cui eri oggettivamente carente e per il quale passa il gioco della squadra. Il tutto senza considerare, ma magari andrebbe considerato, che più di mezzo campionato lo hai disputato senza Floccari, Dias e Biava - tre titolari della prossima stagione- con i quali , dico io, qualche punto in più l'avresti fatto.
Di contro, tra le altre squadre c'è chi ha comprato poco (Fiorentina e Napoli) , chi ha prevalentemente venduto (Udinese e Palermo) chi è rimasta uguale (Samp). E questo penso si possa affermare in maniera oggettiva.
Ad oggi , il gap con queste , puoi solo che averlo ridotto. Colmato magari no, ma ridotto senz'altro.
Poi come detto aspettiamo il 31 agosto.
Re:Corsa "Uefa" (Europa League)
« Risposta #39 il: 05 Ago 2010, 11:41 »
Per essere da zona EL (a parte che porta una jella ogni anno nominare 'sta competizione.... :evil:) a noi negli ultimi 2-3 anni é mancata fondamentalmente una cosa: il cervello. Io vedo squadre modeste arrivarci davanti senza tanta fatica, solo perché entrano in campo e giocano dal 1° al 90° minuto + recupero con uno spirito, una grinta, una fame che noi non abbiamo. O avevamo momentaneamente smarrito... diciamo così.

Lo so bene che questo da solo non basta per cambiare fascia di classifica. Ma cominciamo da questo. Proviamo a quantificare quanto vale in termini di punti in classifica, nell'arco di 38 partite. In un campionato livellato verso la mediocrità diffusa, come questo italiano a 20 squadre, la maggior parte delle partite (purtroppo) si vincono di rabbia, di cuore e di culo.

 
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod