Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?

0 Utenti e 39 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #60 il: 14 Set 2021, 17:11 »
Comunque non fatemi leggere di paragoni con l’Atletico, per favore.

Mi sa che non avete ben presente.

È così.

Quote dell'Atletico Madrid sono in mano a più fondi d'investimento.

Oltre al fatto che per rifinanziare il proprio consistente debito, l'Atletico si è messo in mano a banche e banchieri d'ogni sorta.

Questo Lotito - nel bene e nel male - non lo consentirebbe mai: nè il primo punto; nè il secondo.

Anche BVB e simili, per me, sono a tutt'altro livello - sia per ragioni interne (blasone e potenziali disponibilità economiche della società) che di contesto (lo sviluppo virtuoso dei campionati a cui queste società appartengono, e in determinati casi la stessa economia dei rispettivi paesi).

Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #61 il: 14 Set 2021, 17:13 »
Io concordo, ma siccome il Siviglia non ha lo sceicco dietro, è facile pensare che hanno fatto una programmazione con molta lungimiranza, sono cresciuti in una maniera spaventosa, ecco secondo me si dovrebbe provare a fare come hanno fatto loro, nei limiti del possibile e delle nostre risorse. (facile dillo a parole ve? )  :D :asrm :asrm

 :beer:

Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #62 il: 14 Set 2021, 17:19 »
Il Siviglia è un team che schiera ogni anno una formazione titolare non top, ma hanno due squadre.

(E quest’anno è tutta da vedere, eh, bella bagarre in testa alla classifica).

Sì, è vero, e questo è merito della direzione sportiva (che generalmente compra a poco; spesso vende a tanto; e incassa dalle coppe).

Ma se fai una media dei loro piazzamenti, storicamente oltre il quarto posto difficilmente arrivano - perchè i primi tre in genere sono inattaccabili: Real, Barca e Atletico.
Per il resto: tanti quinti, sesti posti - e anche più giù, a volte.
Dipende anche dalle fasi dei vari cicli sportivi.

Poi a volte ci vanno più vicino, ai primi tre posti. Altre meno. Tuttavia anche il loro abituale cammino in Champions (ottavi, rari quarti) conferma la loro buonissima, ma non eccellente dimensione. Almeno ad oggi  :beer:



Offline sorazio

*
9912
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #63 il: 14 Set 2021, 18:57 »
Il tempo

Offline Goceano

*****
1365
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #64 il: 14 Set 2021, 19:24 »
Il tempo

Dici siamo poco pazienti?
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #65 il: 14 Set 2021, 20:31 »
Se avessimo una coppia centrale Biava-Dias dei tempi migliori e un degno sostituto di Immobile, staremmo nei primi 3 posti stabilmente.
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #66 il: 14 Set 2021, 20:46 »
Se avessimo una coppia centrale Biava-Dias dei tempi migliori e un degno sostituto di Immobile, staremmo nei primi 3 posti stabilmente.

Non c’entra niente col discorso del topic, né contro il Milan questi sono stati i problemi della squadra.

Offline Picpus

*
234
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #67 il: 14 Set 2021, 21:07 »
Non c’entra niente col discorso del topic, né contro il Milan questi sono stati i problemi della squadra.

Condivido.
I problemi sono sempre gli stessi
ma non vengono risolti

Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #68 il: 14 Set 2021, 21:17 »
Soldi, tanti soldi che ti consentono di fare un paio di colpi veri l'anno.
Uno stadio come detto da tutti.
Una progettualità che ti consenta di stare un pelo un debito perché sto fatto che noi dobbiamo fare sempre i santarellini e vincere gli scudetti del fair play finanziario, mentre gli altri sperperano e nessuno dice nulla, non lho mai capita ne sopportata. Quel sano rischio d'impresa che non guasterebbe.

Offline Goceano

*****
1365
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #69 il: 14 Set 2021, 21:36 »
Una progettualità che ti consenta di stare un pelo un debito perché sto fatto che noi dobbiamo fare sempre i santarellini e vincere gli scudetti del fair play finanziario, mentre gli altri sperperano e nessuno dice nulla, non lho mai capita ne sopportata. Quel sano rischio d'impresa che non guasterebbe.

Forse la dico brutale e probabilmente non è cosi, ma a noi ancora ce stanno a fa scontà il fatto che Lotito ha fatto lo spalmadebiti, per molti da mo che dovevamo fallire come il Naples e la Viola, se la so legata al dito de brutto, scusate l'OT.
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #70 il: 14 Set 2021, 21:43 »
Sir LS ha già mostrato con la consueta chiarezza come procedere.
Io non posso che aggiungere alla sua dotta analisi una mia vulgata ben più dozzinale:

Cacciare i vari Rasputin de Formello

Fabbricazione in serie di talenti (Academy)

Costruzione Stadio prima che si estingua il genere umano

Lasciare a Millenovecento Lazio assoluta carta bianca sul mercato.

 :^^ :ssl

Offline seagull

*****
8583
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #71 il: 14 Set 2021, 23:44 »
Rispetto da parte del sistema (di merda) calcistico italiano. Oltre a quello che ho scritto più indietro.
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #72 il: 15 Set 2021, 00:58 »
secondo me non manca nulla alla Lazio in sé, ma manca qualcosa di profondo al sistema calcio mondiale. e soprattutto europeo.

un sistema reale di competitività e sviluppo condiviso e scalabile

al momento è un sistema chiuso in cui si entra solo con i soldi in bocca.

Questa è senza dubbio una riflessione interessante. Il sistema attuale così come è concepito e strutturato da la possibilità di giocare per certi traguardi solo ai club che hanno i soldi. Gli altri ne sono tagliati fuori quasi del tutto. Progettualità, intuizioni e robe varie non bastano.

Sono del resto lontani anni luce i tempi in cui anche una squadra tipo Steaua Bucarest o Stella Rossa poteva trionfare in Europa. Ora pensare ad una squadra non dei principali campionati europei che arriva anche solo in semifinale di Champions League è una mezza utopia.
Giusto l'Ajax di qualche anno fa riuscì nell'impresa, ma appunto in maniera del tutto estemporanea e occasionale. Cioè se ti dice tutto bene una improvvisatina riesci anche a farla a quei livelli, ma anche rimanerci per 2 o 3 anni (ben che vada) è impossibile senza un budget multimilionario.

L'esempio dell'Atletico Madrid mi sembra calzante per certi versi. All'inizio hanno ottenuto risultato grazie a buone intuizioni (penso a Diego Costa preso a due spicci ed esploso dopo qualche anno in prestito altrove, per citarne una) e all'impatto di Simeone, ma negli anni sono riusciti a rimanere a certi livelli perché sono difatti diventati un club ricco.

Offline ranocchio

*****
497
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #73 il: 15 Set 2021, 07:01 »
Tre aspetti su tutti.
1) investimenti mirati alla crescita dei ricavi da sponsorizzazioni e pubblicità
2) investimenti mirati al player trading. Comprare, valorizzare e cedere al momento opportuno, in modo da incrementare stabilmente il fatturato
3) stadio di proprietà

Per nessuno dei tre serve uno sceicco. Gli investimenti si finanziano soprattutto con indebitamento. Serve però un approccio diverso di gestione, più aggressivo e meno conservativo/avverso al rischio.
Perfetto, aggiungo solo al punto due che un settore giovanile curato e finanziato e un’organigramma societario più ampio soprattutto nella rete degli osservatori sono una precondizione.

Per quanto riguarda il livello, a supporto delle osservazioni (giuste) di PZ sui limiti del sistema (basato su valanghe di denaro e debiti strutturali) e sui ritardi della Serie A che impediscono a tutte le squadre italiane di essere maggiormente competitive, non si potrebbe pretendere di essere stabilmente nell’elite.

Ma con i punti di cui sopra si sarebbe sotto la fascia dei team (una decina) inarrivabili e pronti ad essere la sorpresa vincente anche se non in maniera costante. Un enorme salto rispetto ad ora.

Offline migdan

*****
4477
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #74 il: 15 Set 2021, 07:41 »
Spendendo soldi a palate per un decennio abbiamo vinto uno scudetto grazie a Giove Pluvio, senza l'intervento del quale la strisciata di turno ci avrebbe trafugato a suon di cornate pure quello. Neanche il tempo di gioire e ci siamo accorti che stavamo affogando nei debiti, siamo stati depredati dai Baraldi e Masoni di turno, per poi finire nelle mani salvifiche di un presidente attento ai conti al pari del cugino Anselmo di "Un sacco bello", che ci ha portati a galleggiare stabilmente ad un livello proporzionale al nostro bacino di utenza.
Al momento attuale, competere tutti gli anni con chi fattura il quintuplo di noi non è possibile, la cosa migliore è goderci la Lazio più stabile di sempre e sperare che la politica avveduta di Lotito, alla lunga, paghi fino in fondo.
Credo che sia di importanza primaria debellare la componente nazifascista della tifoseria organizzata, a tutti i costi, perché è deleteria a tutti i livelli ed ha compromesso l'immagine della Lazio in tutto il mondo (ormai nelle competizioni europee, se non ci fanno fuori gli avversari, ci pensa la UEFA con arbitraggi e squalifiche mirate).
Sicuramente va migliorato il settore giovanile, non me ne intendo abbastanza da identificare cosa non funzioni, ma non è degno che la nostra gloriosa Primavera sia retrocessa due volte su due.

Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #75 il: 15 Set 2021, 08:15 »
In ordine:
Soldi
Struttura allargata
Stadio proprio
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #76 il: 15 Set 2021, 08:49 »
In ordine:
Soldi
Struttura allargata
Stadio proprio

La prima... Se arriva lo sceicco di turno qualunque squadra può diventare un City o un PSG.

Ovviamente la tradizione di un Real non la compri con i soldi.

Offline genesis

*****
20770
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #77 il: 15 Set 2021, 08:54 »

Offline Aregai

*
2320
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #78 il: 15 Set 2021, 09:01 »
uno sceicco, ma in Italia nn lo fanno nemmeno avvicinare a Formello.
Re:Cosa manca alla LAZIO per diventare una squadra top a livello europeo?
« Risposta #79 il: 15 Set 2021, 09:56 »
La prima... Se arriva lo sceicco di turno qualunque squadra può diventare un City o un PSG.

Ovviamente la tradizione di un Real non la compri con i soldi.

Si potrebbe però dire che a confronto con l’incommensurabile ammontare dei soldi investiti i due club abbiano vinto davvero    pochissimo?
Io preferisco di gran lunga altri modelli, tipo BVB, Atletico Madrid, Siviglia, Bayern…, dove girano e si fanno fruttare idee di calcio e imprenditorialità.

 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod