dai olympia

0 Utenti e 14 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline mansiz

*
4756
Re:dai olympia
« Risposta #260 il: 23 Lug 2012, 00:20 »
non fraintedetemi, ma provo a cambiare tema, passo dalla difesa degli animali al razzismo e cambiamo contesto: i buh a Juan. cosicchè il post di Mansiz cambierebbe in qesta maniera:

ce ne sarebbero di battaglie da fare e state a pensà ai Buh fatti ad un miliardario negro di colore?
ps. oggi sfortunatamente sono stato alla stazione termini; beh , uomini di colore in pessime condizioni, altro che i buh a Juan


Secondo voi si potrebbe leggere un post del genere senza poi togliere il saluto all'autore?

Avete capito cosa intendo quando parlavo di problemi di serie A (razzismo) e tematiche di serie B (diritti degli animali)?

a parte che il tuo esempio non calza molto, il vero problema è che partiamo da due posizioni molto diverse: ci deve essere una giusta e discreta distinzione tra uomo e animale.
Vogliamo comunque dedicarci alla salvaguardia dei diritti degli animali? e cominciamo da quelli veramente importanti (vivisezione, circo, corrida, sperimentazioni) non ad un aquila ben nutrita e amata da tutti.
Re:dai olympia
« Risposta #261 il: 23 Lug 2012, 00:28 »
il vero problema è che partiamo da due posizioni molto diverse: ci deve essere una giusta e discreta distinzione tra uomo e animale.

Questo è il motivo per cui non s converge: per me e pochi altri non c'è distinzione tra uomo e animale.

rispondi sinceramente: per te è sempre valido il "dogma" la vita di un uomo è sempre più importante di quella di un qualsiasi animale?
Re:dai olympia
« Risposta #262 il: 23 Lug 2012, 01:19 »
Questo è il motivo per cui non s converge: per me e pochi altri non c'è distinzione tra uomo e animale.

rispondi sinceramente: per te è sempre valido il "dogma" la vita di un uomo è sempre più importante di quella di un qualsiasi animale?

L'essere umano è l'unico essere vivente che uccide altri esseri viventi senza necessità di cibarsi o per motivi di difesa

Direi meglio un animale che un uomo
Re:dai olympia
« Risposta #263 il: 23 Lug 2012, 01:49 »
Questo è il motivo per cui non s converge: per me e pochi altri non c'è distinzione tra uomo e animale.

rispondi sinceramente: per te è sempre valido il "dogma" la vita di un uomo è sempre più importante di quella di un qualsiasi animale?
aspetta aspetta
un conto è il rispettare gli animali,trattarli come persone con rispetto e cura ecc
ma la vita dell'uomo è piu importante di quella di un qualsiasi animale.
un cane randagio e un uomo che stanno per morire penso all'uomo,del cane me ne frego.
le priorità devono esistere sempre
come tra un familiare ed un estraneo penso al mio familiare.
sono priorità tutto qui
rispetto,cura,amore ecc per tutti,uomini ed animali allo stesso modo,ma le priorità si devono ricordà sempre

Offline GazzaA

*
831
Re:dai olympia
« Risposta #264 il: 23 Lug 2012, 07:08 »
la ricerca sui farmaci e quindi la sperimentazione sugli animali è fondamentale prima di passare alla sperimentazione sugli uomini e quindi alla cura .Altro conto le sevizie e le torture inutili,come inutili sono le sevizie di mettere ai cani golf scarpine pannolini ecc ecc o metterli davanti alla tv o tenerli in appartamenti come carcerati con l'ora d'aria.

Offline jp1900

*****
6444
Re:dai olympia
« Risposta #265 il: 23 Lug 2012, 09:57 »
L'essere umano è l'unico essere vivente che uccide altri esseri viventi senza necessità di cibarsi o per motivi di difesa

Direi meglio un animale che un uomo

Sicuro? Pensa che c'è chi uccide i cuccioli della sua specie per eliminare i geni dei suoi rivali e far tornare la madre disponibile all'accoppiamento al più presto...


In ogni caso, per chi pensa che la vita di un uomo e di un animale è la stessa cosa, pongo una domanda: avendo a disposizione una certa cifra da spendere, scegliereste di salvare un solo uomo/donna oppure 10 animali a piacere (diciamo cani/gatti)? Io non avrei dubbi (uomo/donna).

Ma stiamo andando veramente OT...
Re:dai olympia
« Risposta #266 il: 23 Lug 2012, 10:01 »
Sicuro? Pensa che c'è chi uccide i cuccioli della sua specie per eliminare i geni dei suoi rivali e far tornare la madre disponibile all'accoppiamento al più presto...


In ogni caso, per chi pensa che la vita di un uomo e di un animale è la stessa cosa, pongo una domanda: avendo a disposizione una certa cifra da spendere, scegliereste di salvare un solo uomo/donna oppure 10 animali a piacere (diciamo cani/gatti)? Io non avrei dubbi (uomo/donna).

Ma stiamo andando veramente OT...
dipende da molte cose
con l animale vai sul sicuro
con l uomo/donna rischi di salvare un grosso figlio di buona donna
anche io non avrei dubbi

orso.free

orso.free

Re:dai olympia
« Risposta #267 il: 23 Lug 2012, 10:06 »
Nell'animale che uccide i propri piccoli non c'è il senso del male. L'uomo,  nonostante abbia in sè questo senso, uccide il prossimo.

Offline jp1900

*****
6444
Re:dai olympia
« Risposta #268 il: 23 Lug 2012, 10:19 »
dipende da molte cose
con l animale vai sul sicuro
con l uomo/donna rischi di salvare un grosso figlio di buona donna
anche io non avrei dubbi
Bene, rispetto la tua convinzione. Considera che nella categoria uomo/donna ci sei tu e i tuoi cari, quindi non so se augurarti di trovare, nel caso di necessità (che ovviamente spero non ci sarà mai) uno che la pensa come te o come me...  8)

Offline jp1900

*****
6444
Re:dai olympia
« Risposta #269 il: 23 Lug 2012, 10:20 »
Nell'animale che uccide i propri piccoli non c'è il senso del male. L'uomo,  nonostante abbia in sè questo senso, uccide il prossimo.
MI stai dicendo che uomini e animali sono differenti?

Offline dani2110

*
18765
Re:dai olympia
« Risposta #270 il: 23 Lug 2012, 10:26 »
Gli stessi strumenti di comunicazione avanzati che ti permettono pure a te di sparare un'enormità del genere...

Se estrapoli una frase da un periodo puoi interpretarla come ti pare...il mio concetto era chiaro e lineare e non mi sembra che nessuno mi sia venuto a contestare qualcosa...anzi, si è saltato a piè pari, evidentemente sarebbe troppo difficile contraddirmi.
Re:dai olympia
« Risposta #271 il: 23 Lug 2012, 11:48 »
Sicuro? Pensa che c'è chi uccide i cuccioli della sua specie per eliminare i geni dei suoi rivali e far tornare la madre disponibile all'accoppiamento al più presto...

Fa parte della selezione naturale, dunque a difesa della specie (in quanto sopravvivono solo gli esemplari più forti). Altri esemplari muoiono anche in seguito agli scontri per il predominio del branco, anche in questo caso per la selezione naturale della specie

Quello che intendevo dire è che solo l'uomo uccide per motivi futili (come il proprio divertimento od il semplice denaro).

Offline Svennis

*****
25068
Re:dai olympia
« Risposta #272 il: 23 Lug 2012, 11:59 »
Fa parte della selezione naturale, dunque a difesa della specie (in quanto sopravvivono solo gli esemplari più forti)

nel caso specifico, quei leoncini uccisi potevanmo benissimo vivere e diventare forti, non glie lo vietava nessuno.
a parte il fatto che il padre è stato sconfitto e che ha dovuto cedre il posto al loro assassino.
assassino che prima o poi verrà sconfitto da un altro leone che ne ucciderà i figli.

è un trucchetto della natura (macabro) per mandare la leonessa in calore e dar vita a un nuovo branco.
ma nessuno studio ha mai detto che il leoncino ucciso non aveva i geni abbastanza forti per poter diventare un giorno un capobranco. anche perchè era il figlio del capobranco, di colui che l'aveva conquistato a zannate. ha solo avuto la sfortuna di nascere nel momento sbagliato.

e comunque sul fatto che gli uomini sono l'unica specie che ammazza per futili motivi non è vero.
sono stati visti in natura degli scimpanzè uccidere per il gusto di uccidere.
Re:dai olympia
« Risposta #273 il: 23 Lug 2012, 11:59 »
La differenza sostanziale tra uomo e animale è che l'animale agisce sempre in buona fede.

ma la vita dell'uomo è piu importante di quella di un qualsiasi animale.

Quindi in base a questo tuo assunto se facessimo il gioco della Torre tu tra PEPITA e JAMES HOLMES butteresti di sotto PEPITA, vero?
allora visto che mi stai simpatico facciamo che sulla torre ci salgo io e poi fai fare a me, ok? :)
p.s. per me Qualsiasi significa tutti

Sicuro? Pensa che c'è chi uccide i cuccioli della sua specie per eliminare i geni dei suoi rivali e far tornare la madre disponibile all'accoppiamento al più presto...

Su wikipedia dicono che Hitler è un noto leone residente nella valle del Serengeti in Tanzania

In ogni caso, per chi pensa che la vita di un uomo e di un animale è la stessa cosa, pongo una domanda: avendo a disposizione una certa cifra da spendere, scegliereste di salvare un solo uomo/donna oppure 10 animali a piacere (diciamo cani/gatti)? Io non avrei dubbi (uomo/donna).

In questo sono d'accordo con Corebiancoazzurro è una questione di priorità; in questo caso io direi dipende, nel senso che se si trattasse della tua vita e di quella di un gatto, nonostante la tua poca sensibilità animalista salverei te, perchè ad intuito so' che sei una brava persona.
La mia scelta, in questo caso, è di tipo lobbistica nel senso che essendo uomo, preservo unop della mia "specie".
Resta il fatto che si mi chiedessero se salverei 10 gatti oppure vite di assassini, stupratori, ecc. ecc., io in quel caso salverei sempre i 10 gatti.

Online Tarallo

*****
96366
Re:dai olympia
« Risposta #274 il: 23 Lug 2012, 12:01 »
Me sa che ve state un po' a incarta'. Il denaor puo' rappresentare sopravvivenza, per esempio.

Io dico che il discorso e' molto piu' complicato, e Olympia nel quadro del rapporto uomo-animale e' una principessa.
Se si lascia da parte la differenza uomo-animale (coscienza, consapevolezza dell'essere coscienti) e se si lascia da parte il fatto che il dominio di una specie su un'altra e' completamente naturale, qualunque siano le motivazioni, rimane la sofferenza imposta ad animali dall'uomo.
Questa e' imperdonabile.
Se in base alle differenze reali descritte sopra l'uomo decide coscientemente (qui la differenza con gli animali, ha ragione Aquila Romana nel suo ultimo psot) di "tenere" un'aquila in cattivita', deve farlo in modo che l'aquila non soffra.
Re:dai olympia
« Risposta #275 il: 23 Lug 2012, 12:08 »
meno male che è arrivato Tarallo, che credo sia un Biologo pertanto gli vorrei chiedere questa consulenza:

mi piacerebbe sapere la compatibilità del DNA tra l'uomo è:

- Orango
- Cane
- Gatto
- Mucca
- Aquila

mi fai questo favore?

Offline jp1900

*****
6444
Re:dai olympia
« Risposta #276 il: 23 Lug 2012, 12:21 »
In questo sono d'accordo con Corebiancoazzurro è una questione di priorità; in questo caso io direi dipende, nel senso che se si trattasse della tua vita e di quella di un gatto, nonostante la tua poca sensibilità animalista salverei te, perchè ad intuito so' che sei una brava persona.
La mia scelta, in questo caso, è di tipo lobbistica nel senso che essendo uomo, preservo unop della mia "specie".
Resta il fatto che si mi chiedessero se salverei 10 gatti oppure vite di assassini, stupratori, ecc. ecc., io in quel caso salverei sempre i 10 gatti.
Ti ringrazio del salvataggio  ;)
In ogni caso, io ho smesso di vedere tutto bianco o tutto nero da un pezzo, mi diverte leggere "uomini o animali sono sullo stesso livello" quando non è oggettivamente vero, ed ovviamente le mie sono provocazioni.
Ho avuto un gatto e una gatta, figli di una cucciolata i cui fratelli sono tutti rimasti schiacciati sotto automobili.
Il giorno che però sono tornati dal veterinario, per la sterilizzazione, mi sono chiesto se gli avessi fatto del bene o meno. Barattereste 16 anni di vita tranquilla con l'impossibilità di avere cuccioli? Mah, non ho risposte... E nel caso di Olympia, non è nelle condizioni ideali ma nella scala di grigi di cui sopra, per me è più tendente al bianco che al nero...

Online Tarallo

*****
96366
Re:dai olympia
« Risposta #277 il: 23 Lug 2012, 12:23 »
Non capisco cosa significhi compatibilita' fra DNA.

Offline Svennis

*****
25068
Re:dai olympia
« Risposta #278 il: 23 Lug 2012, 12:25 »
Non capisco cosa significhi compatibilita' fra DNA.

vuol dì che sei un bonobo e nun lo sai :DD
Re:dai olympia
« Risposta #279 il: 23 Lug 2012, 12:57 »
Infatti io sono coerente, ho sempre evitato tutte le manifestazioni dove gli animali sono utilizzati per giochetti vari, come lo zoomarine o il circo  ;)
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod