Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline bizio67

*
14483
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #100 il: 19 Ott 2021, 20:14 »
Magari la prossima volta affidiamo il mandato subito al Prof. Vaccarella ed un saluto a barigelli, che possa fallire domani

Offline Ranxerox

*****
12771
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #101 il: 19 Ott 2021, 20:19 »
È in.degno che Barigelli possa essere ancora il direttore del più importante quotidiano sportivo italiano.
Uno che butta fango, sospetto e ignominia sulle istituzioni dello sport, quelle della giustizia sportiva in questo caso, quando queste emettono sentenze che non gli piacciono perché a favore di una squadra che odia e di un presidente "avversario" dal suo editore.
A momenti neanche nelle peggiori dittature.
Fa schifo, come uomo e come giornalista.

Offline Precisione

*
2828
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #102 il: 19 Ott 2021, 21:44 »
CALCIO: GRAVINA "LEGALI LOTITO DOVREBBERO ESSERE UN PO' PIÙ EDUCATI"

"La giustizia ha fatto il suo corso, come diceva sempre Lotito le sentenze si eseguono, non si commentano". Con queste parole a margine della proiezione del film "Crazy for Football - Matti per il calcio" alla festa del Cinema di Roma, il numero 1 della Figc, Gabriele Gravina, torna sui due mesi di inibizione inflitti al presidente della Lazio, Claudio Lotito, per il 'caso tamponi'. "Io non voglio commentare nulla, partecipera' al consiglio federale, tutti i contributi sono utili, quindi anche quelli del presidente Lotito, poi ognuno potra' trarre le proprie conclusioni, soprattutto su alcuni commenti. Devo dire che mentre noi accettiamo serenamente e in maniera molto pacifica le decisioni, forse alcuni suoi legali dovrebbero essere un po' piu' educati", ha aggiunto il presidente della Federcalcio Gravina.
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #103 il: 19 Ott 2021, 22:16 »
Una banda di malviventi.
Lotito al confronto è Martin Luther King.

Quando cadono in disgrazia è sempre troppo tardi.
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #104 il: 19 Ott 2021, 22:34 »
CALCIO: GRAVINA "LEGALI LOTITO DOVREBBERO ESSERE UN PO' PIÙ EDUCATI"

"La giustizia ha fatto il suo corso, come diceva sempre Lotito le sentenze si eseguono, non si commentano". Con queste parole a margine della proiezione del film "Crazy for Football - Matti per il calcio" alla festa del Cinema di Roma, il numero 1 della Figc, Gabriele Gravina, torna sui due mesi di inibizione inflitti al presidente della Lazio, Claudio Lotito, per il 'caso tamponi'. "Io non voglio commentare nulla, partecipera' al consiglio federale, tutti i contributi sono utili, quindi anche quelli del presidente Lotito, poi ognuno potra' trarre le proprie conclusioni, soprattutto su alcuni commenti. Devo dire che mentre noi accettiamo serenamente e in maniera molto pacifica le decisioni, forse alcuni suoi legali dovrebbero essere un po' piu' educati", ha aggiunto il presidente della Federcalcio Gravina.
Quel legale, presidente, è stato Giudice costituzionale, oltre che uno dei maggiori studiosi di diritto processuale civile. A differenza di quel par di viglioni che lei ha chiamato a rappresentare  la procura federale

Offline DaMilano

*
7465
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #105 il: 19 Ott 2021, 22:48 »
Hanno veramente la faccia come il cl…dopo essersi detti sconcertati. Hanno fatto una figura dimmmmmm di proporzioni galattiche. E noi stiamo affidando il nostro calcio a questi cialtroni.

Offline Laziolubov

*
2585
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #106 il: 19 Ott 2021, 23:01 »
Ma sto Gravina da dove è uscito? perché questi non escono mai fuori dal nulla. Chi è il burattinaio? A quali specifici ordini deve obbedire? Chi sa parli

Offline seagull

*****
8848
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #107 il: 19 Ott 2021, 23:02 »
Il calcio italiano per me, da oggi, ha chiuso per sempre. Basta con la nazionale e squadre impegnate in Europa. Solo la Lazio, il resto è roba per Gravina, Barigelli e Mourinho.

Offline Laziolubov

*
2585
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #108 il: 19 Ott 2021, 23:34 »
Il calcio italiano per me, da oggi, ha chiuso per sempre. Basta con la nazionale e squadre impegnate in Europa. Solo la Lazio, il resto è roba per Gravina, Barigelli e Mourinho.
e Dal Pino e Malagò dove li metti?
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #109 il: 20 Ott 2021, 00:06 »
e Dal Pino e Malagò dove li metti?

Offline sharp

*****
23441
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #110 il: 20 Ott 2021, 01:46 »
CALCIO: GRAVINA "LEGALI LOTITO DOVREBBERO ESSERE UN PO' PIÙ EDUCATI"

"La giustizia ha fatto il suo corso, come diceva sempre Lotito le sentenze si eseguono, non si commentano". Con queste parole a margine della proiezione del film "Crazy for Football - Matti per il calcio" alla festa del Cinema di Roma, il numero 1 della Figc, Gabriele Gravina, torna sui due mesi di inibizione inflitti al presidente della Lazio, Claudio Lotito, per il 'caso tamponi'. "Io non voglio commentare nulla, partecipera' al consiglio federale, tutti i contributi sono utili, quindi anche quelli del presidente Lotito, poi ognuno potra' trarre le proprie conclusioni, soprattutto su alcuni commenti. Devo dire che mentre noi accettiamo serenamente e in maniera molto pacifica le decisioni, forse alcuni suoi legali dovrebbero essere un po' piu' educati", ha aggiunto il presidente della Federcalcio Gravina.


firmato Don Chuck il castoro

Offline tommasino

*****
14200
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #111 il: 20 Ott 2021, 07:17 »
Lotito ed i positivi in campo, un caso lo sconto a due mesi.
Procura figc sconcertata.

Questa la prima pagina, parola più parola meno, della cazzetta di oggi.
Sono ansioso di leggere l’articolo
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #112 il: 20 Ott 2021, 07:25 »
Nota molto a margine:
se questa è l'aria che tira nei Palazzi del calcio, le possibilità che ci venga assegnato lo scudetto 1914-1915 sono pari a quelle che ho io di battere Jacobs in una gara di 100 metri piani o Tamberi in un gara di salto in alto....

Offline ES

*****
18978
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #113 il: 20 Ott 2021, 07:46 »

Offline tommasino

*****
14200
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #114 il: 20 Ott 2021, 07:58 »
Ho letto in rassegna l’articolo dì piccioni della cazzetta.
Chiude con un “si può continuare così?”.
Non so se si riferisca al pijasselonderculo od attaccassearcazzo.
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #115 il: 20 Ott 2021, 08:05 »
CALCIO: VACCARELLA (LEGALE LOTITO), 'SODDISFAZIONE PER SENTENZA. SCONCERTO PROCURA? LE E' ANDATA DI LUSSO

"C'è soddisfazione per la sentenza, nel senso che sono state respinte le assurde richieste della Procura che non avevano veramente ragion d'essere". Queste le parole del prof. Romano VACCARELLA, legale del presidente della Lazio Claudio Lotito, dopo la sentenza della Corte federale di appello della Figc, nel processo bis per il caso dei protocolli Covid, che ha quasi interamente accolto i reclami proposti dal presidente del club biancoceleste, dai medici Ivo Pulcini e Fabio Rodia e dalla società, determinando la sanzione in 2 mesi di inibizione per Lotito e in 5 mesi di inibizione per Pulcini e Rodia. "Le richieste della Procura Figc erano totalmente estranee alla funzione che dovrebbe avere la Procura federale stessa, che è arrivata a mettere in dubbio la possibilità di adeguarsi alla sentenza del Collegio di Garanzia, che fa parte dell'ordinamento che la Procura dovrebbe tutelare. Diciamo che rimane un po' di delusione perché c'erano anche gli elementi, a nostro avviso, per mandare il presidente Lotito totalmente assolto. Eravamo davanti alla possibilità che la Procura e la Federazione venissero totalmente massacrate dalla realtà processuale, ma ci riteniamo comunque soddisfatti", ha aggiunto VACCARELLA. "Mentre la precedente era veramente priva di ogni razionalità, quanto menò questa decisione ha un minimo di contenuto razionale. Da questo punto di vista siamo soddisfatti, sarebbe dovuta andare meglio ma è andata bene così". Sullo ''sconcerto'' fatto trapelare dalla Procura Figc, che attende le motivazioni della sentenza per decidere se fare ricorso, il prof. VACCARELLA è chiaro: "Se leggono attentamente la sentenza del Collegio di Garanzia, alla Procura è andata di lusso. Sconcerto? Forse perché avevano indotto il presidente a rilasciare dichiarazioni che avrebbe dovuto risparmiarsi. Il ricorso forse lo faranno ma vorrei leggerlo. Oggi ho sentito la Procura e sono rimasto io sconcertato, ma non sorpreso, purtroppo, da richieste semplicemente assurde", ha concluso il legale di Lotito.

Ma sto Vaccarella?
E' presentabile o troviamo un modo per farci storcere il naso anche qui?
Perchè a parte che mi pare sappia il fatto suo, pur parlando forbito è chiaro e va dritto al punto senza troppi giri di parole.
Io direi che ci servirebbe un pò più spesso e non così una-tantum, Gentile mica dico di licenziarlo si può sempre tenere pronto vicino al motorino.

Online paolo71

*****
15182
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #116 il: 20 Ott 2021, 08:09 »
Lo sconto è un caso

Positivi in campo due mesi a Lotito Procura Figc «sconcertata» (Gazzetta dello Sport)

Decisione Caf: il presidente della Lazio ha già scontato la sanzione e quindi torna consigliere federale. Per i medici 5 mesi

di Valerio Piccioni
ROMA
M axi sconto. Schierare un calciatore positivo al Covid in campo e un altro in panchina «costa» al presidente della Lazio Claudio Lotito, e ai medici sociali biancocelesti Ivo Pulcini e Fabio Rodia, una inibizione rispettivamente di due e cinque mesi (con una multa di 50milaeuroperilclub).Èlanuova sentenza dellaCorted’Appello Federale che ha così tradotto ieri l’invito del Collegio di Garanzia delloSporta«rivalutare»la sanzione sul caso Lazio-tamponi, che nel precedente giudizio aveva inibito per 12mesi ilmassimo dirigente laziale e i sanitari del club. Dodici mesi che per Lotito avrebberosignificato ladecadenza da consigliere federale (è il rappresentante della Lega di A con Beppe Marotta). Non solo non ci sarà la decadenza, ma per il presidentedella Lazioèunsuccessone visto come s’eramessa e inbaseallagraveportatadelleaccuse: daieri tornaatutti glieffetti nel governo del calcio italiano.

Lo scontro
Nonèuna sorpresa dunque l’esultanza dell’avvocato Gian Michele Gentile, che difendeva i medici: «C’è soddisfazione, per gli interessati ma anche perchéabbiamoavutodueesempi di giustiziavera, dalCollegiodi garanzia e da questa Corte d’Appello, composta damagistrati diversi da quelli che hanno fatto la sentenza annullata». Ilprofessor Romano Vaccarella, legale di Lotito, parlaaddirittura di«assurde richieste della Procura». E di fronte allo «sconcerto» dichiarato dalla stessa Procura lancia un’altra frecciata: «Sconcerto? Forse perché avevano indotto il presidente a rilasciare dichiarazioni che avrebbe dovuto risparmiarsi ». Il numero uno federale Gabriele Gravina, tirato in ballo, rispondetempestivamente:«Noi accettiamoinmaniera pacifica le decisioni, forse alcuni legali di Lotito dovrebbero esser un po’ più educati».

SconcertoProcura
La partita è dunque finita? Bisognerà aspettare le motivazioni che saranno rese note probabilmente fra 2-3 settimane. In quel momento la procura federale dovrà prendere una decisione. La sentenza ha davvero spiazzato tutti per sanzioni, che sono sempre nelle parole degli ambienti dell’organismo istruttorio della Federcalcio, «incongrue e prive di afflittività a fronte di violazioni gravi dei protocolli anti Covid consumateinunodeiperiodi più difficili di pandemia del nostro Paese». Il periodo fra la fine di ottobre e l’inizio di novembre 2020, quando i vaccini erano ancora un miraggio e la curva epidemiologica si stava tragicamente impennando. Il Collegiodi garanzia dello Sport aveva di fatto già sparecchiato la tavola dalla gran partedelle incolpazioni,ma nonaveva cancellatolapiù grave: aver schierato in campo Ciro Immobile in Torino-Lazio del primonovembre e inpanchinaDjavan Anderson per Lazio-Juve della settimana successiva.

Un insulto o poco più
Durante il dibattimento, la procura federale aveva chiesto 10 mesi di inibizioneperLotitoe11peridue medici. Il suo capo Giuseppe Chiné avevaspiegato che i 13mesi e 10 giorni (la sua iniziale richiesta nel dibattimento di primo grado) riassumevano tutte le violazioni fuori da una sorta di matematica sanzionatoria. Cioè: se ci fosse statoun solo addebito, ma così grave come quello dei positivi in campo e in panchina, la richiesta sarebbe stata di 10 mesi.LaCorte d’Appelloha invece fatto un altro calcolo: sui sei capi di accusadel deferimentose ne sono salvati solo due,equindi i sette mesi del primo grado e i dodici del secondosonodiventati i due dell’Appello bis. Il rischio è che possano saltare i parametri sanzionatori. L’aver schierato due positivi al Covid vale poco più di una «frase irriguardosa» che il Codice punisce con una sanzione minimadi unmese per i dirigenti, quando non ci sono aggravanti.

Discrezionalità
Ma Lotito o non Lotito c’è un problema di fondo che riguarda la giustizia sportiva e in particolare quella calcistica: l’enorme discrezionalità data ai giudici. Ci sonodei reati sportivi che a seconda della gravità, lacui stimaèinmanoovviamente ai collegi giudicanti, prevedonounarcosanzionatorio che va dall’ammenda alla retrocessione, dal buffetto al finire in fondoal burrone. Ledue riforme della giustizia sportiva del 2013 e del 2018 hanno spinto soprattutto sullanecessità di una vera terzietà di chi giudica. Ma i problemi sono anchealtri, dal ruolodel terzo grado esterno alle federazioni (può intervenire solo per questioni di legittimità o anche sul merito come ha fatto a volte nell’erachestaperconcludersidi Franco Frattini al Collegio di garanzia?) alle disparità sanzionatorie a una tempistica a volte davvero sfuggente in cui si passa da vicende in cui siverificanoaccelerazioni sorprendenti e altre incuisiprocedeal rallentatore. Si può continuare così?



mai cognome fu più appropriato

mettiamolo in gabbia sto scemo qua.

Online Gulp

*****
14014
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #117 il: 20 Ott 2021, 08:40 »
Basta gazzetta, avete perso, smettetela siete ridicoli

Offline richard

*
10647
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #118 il: 20 Ott 2021, 08:53 »
Lo sconto è un caso

Positivi in campo due mesi a Lotito Procura Figc «sconcertata» (Gazzetta dello Sport)

Decisione Caf: il presidente della Lazio ha già scontato la sanzione e quindi torna consigliere federale. Per i medici 5 mesi

di Valerio Piccioni
ROMA
M axi sconto. Schierare un calciatore positivo al Covid in campo e un altro in panchina «costa» al presidente della Lazio Claudio Lotito, e ai medici sociali biancocelesti Ivo Pulcini e Fabio Rodia, una inibizione rispettivamente di due e cinque mesi (con una multa di 50milaeuroperilclub).Èlanuova sentenza dellaCorted’Appello Federale che ha così tradotto ieri l’invito del Collegio di Garanzia delloSporta«rivalutare»la sanzione sul caso Lazio-tamponi, che nel precedente giudizio aveva inibito per 12mesi ilmassimo dirigente laziale e i sanitari del club. Dodici mesi che per Lotito avrebberosignificato ladecadenza da consigliere federale (è il rappresentante della Lega di A con Beppe Marotta). Non solo non ci sarà la decadenza, ma per il presidentedella Lazioèunsuccessone visto come s’eramessa e inbaseallagraveportatadelleaccuse: daieri tornaatutti glieffetti nel governo del calcio italiano.

Lo scontro
Nonèuna sorpresa dunque l’esultanza dell’avvocato Gian Michele Gentile, che difendeva i medici: «C’è soddisfazione, per gli interessati ma anche perchéabbiamoavutodueesempi di giustiziavera, dalCollegiodi garanzia e da questa Corte d’Appello, composta damagistrati diversi da quelli che hanno fatto la sentenza annullata». Ilprofessor Romano Vaccarella, legale di Lotito, parlaaddirittura di«assurde richieste della Procura». E di fronte allo «sconcerto» dichiarato dalla stessa Procura lancia un’altra frecciata: «Sconcerto? Forse perché avevano indotto il presidente a rilasciare dichiarazioni che avrebbe dovuto risparmiarsi ». Il numero uno federale Gabriele Gravina, tirato in ballo, rispondetempestivamente:«Noi accettiamoinmaniera pacifica le decisioni, forse alcuni legali di Lotito dovrebbero esser un po’ più educati».

SconcertoProcura
La partita è dunque finita? Bisognerà aspettare le motivazioni che saranno rese note probabilmente fra 2-3 settimane. In quel momento la procura federale dovrà prendere una decisione. La sentenza ha davvero spiazzato tutti per sanzioni, che sono sempre nelle parole degli ambienti dell’organismo istruttorio della Federcalcio, «incongrue e prive di afflittività a fronte di violazioni gravi dei protocolli anti Covid consumateinunodeiperiodi più difficili di pandemia del nostro Paese». Il periodo fra la fine di ottobre e l’inizio di novembre 2020, quando i vaccini erano ancora un miraggio e la curva epidemiologica si stava tragicamente impennando. Il Collegiodi garanzia dello Sport aveva di fatto già sparecchiato la tavola dalla gran partedelle incolpazioni,ma nonaveva cancellatolapiù grave: aver schierato in campo Ciro Immobile in Torino-Lazio del primonovembre e inpanchinaDjavan Anderson per Lazio-Juve della settimana successiva.

Un insulto o poco più
Durante il dibattimento, la procura federale aveva chiesto 10 mesi di inibizioneperLotitoe11peridue medici. Il suo capo Giuseppe Chiné avevaspiegato che i 13mesi e 10 giorni (la sua iniziale richiesta nel dibattimento di primo grado) riassumevano tutte le violazioni fuori da una sorta di matematica sanzionatoria. Cioè: se ci fosse statoun solo addebito, ma così grave come quello dei positivi in campo e in panchina, la richiesta sarebbe stata di 10 mesi.LaCorte d’Appelloha invece fatto un altro calcolo: sui sei capi di accusadel deferimentose ne sono salvati solo due,equindi i sette mesi del primo grado e i dodici del secondosonodiventati i due dell’Appello bis. Il rischio è che possano saltare i parametri sanzionatori. L’aver schierato due positivi al Covid vale poco più di una «frase irriguardosa» che il Codice punisce con una sanzione minimadi unmese per i dirigenti, quando non ci sono aggravanti.

Discrezionalità
Ma Lotito o non Lotito c’è un problema di fondo che riguarda la giustizia sportiva e in particolare quella calcistica: l’enorme discrezionalità data ai giudici. Ci sonodei reati sportivi che a seconda della gravità, lacui stimaèinmanoovviamente ai collegi giudicanti, prevedonounarcosanzionatorio che va dall’ammenda alla retrocessione, dal buffetto al finire in fondoal burrone. Ledue riforme della giustizia sportiva del 2013 e del 2018 hanno spinto soprattutto sullanecessità di una vera terzietà di chi giudica. Ma i problemi sono anchealtri, dal ruolodel terzo grado esterno alle federazioni (può intervenire solo per questioni di legittimità o anche sul merito come ha fatto a volte nell’erachestaperconcludersidi Franco Frattini al Collegio di garanzia?) alle disparità sanzionatorie a una tempistica a volte davvero sfuggente in cui si passa da vicende in cui siverificanoaccelerazioni sorprendenti e altre incuisiprocedeal rallentatore. Si può continuare così?



mai cognome fu più appropriato

mettiamolo in gabbia sto scemo qua.
Se semo inculati due Piccioni con una fava.

 :asrm

Offline adiutrix

*
2218
Re:Editoriale Barigelli: Caso tamponi Lazio, serve una sanzione seria
« Risposta #119 il: 20 Ott 2021, 09:26 »
ma la solerte procura della Federazione Calcio, sta lavorando anche per il caso Suarez o si occupa solo delle cazzate a comando della gazzetta?
lo chiedo per un amico di ammiocuggino...
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod