Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura

0 Utenti e 44 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online FeverDog

*****
8150
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12180 il: 15 Dic 2020, 19:33 »
Trovata sulla homepage del cdsp:



Notare la posizione della scrollbar sulla destra... Praticamente siamo in fondo alle notizie di calcio.
Ma soprattutto titolo sbagliato nei contenuti, si sono già affrontati due anni fa quando Pippo era al Bologna

Offline sharp

*****
21921
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12181 il: 15 Dic 2020, 22:52 »
E' prescrizione, c'è poco da fare causa. La vergogna è che uno non può manco rifiutare la prescrizione perché sa che passerà altri 10 anni con l'angoscia.

la causa la puoi fare comunque Tara' , dipende se uno vuole affrontare la cosa
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12182 il: 15 Dic 2020, 23:06 »
Ecco ce mancava pure rivedere sto topic, tanto per non farmi mancare il veleno stasera.
Oggi manco uno xanax mi salva.

La cosa che mi fa più rabbia, è che per nessuna di queste ingiustizie, che siano giuridiche o che sia la simpaticona di dazn a ogni fine partita, nessuno parlerà, nessuno la pagherà.

 :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm

Offline Precisione

*
2581
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12183 il: 16 Dic 2020, 19:14 »
CALCIOSCOMMESSE: GIUDICE SALVINI, 'INCHIESTA CREMONA? GIUSTIZIA NON VA, C'E' CHI HA PATTEGGIATO

"Nell'indagine sul Calcioscommesse ci sono state quasi 60 confessioni di calciatori che hanno raccontato come sono state truccate le partite di serie A, serie B e Lega Pro, ci sono centinaia di pagine di confessioni che raccontano come sono state manipolate decine di partite, chi corrompeva i giocatori - i cosiddetti 'zingari' (nelle carte dell'inchiesta) dei paese dell'ex est europeo - sono addirittura venuti dall'estero, dall'Ungheria e dalla Croazia per costituirsi e raccontare come corrompevano con decine di migliaia di euro i giocatori". Il magistrato Guido Salvini ricorda tutti i fatti analizzate sul Calcioscommesse e commenta così all'Adnkronos la decisione dei giudici di dichiarare prescritto il procedimento nei confronti degli ultimi cinque imputati tra cui l'ex calciatore Beppe Signori. Salvini è il giudice che nel 2011 si è trovato a dover decidere su uno dei più grandi scandali che ha coinvolto il calcio e che portò il procuratore capo Roberto Di Martino a formulare le ipotesi di accusa nei confronti di un centinaio di indagati. "Le sentenze disciplinari della Giustizia sportiva nei confronti dei giocatori e delle squadre sono state rapide e molto severe. Una quindicina di imputati hanno patteggiato condanne alla fine delle indagini. Un fenomeno di corruzione che si stava estendendo a tutti i campionati è stato bloccato e molte squadre hanno approntato strumenti preventivi", aggiunge.

"Ma se poi la giustizia in più di 9 anni non riesce a giungere ad una sentenza di primo grado sulle accuse e chiude tutto per prescrizione come un arbitro che fischia il finale di partita - conclude il giudice Salvini - qualcosa davvero nel nostro meccanismo non funziona. E questo è un incentivo a far ripartire un fenomeno che svilisce il mondo del calcio e i tifosi che credono in uno sport onesto".

Offline arturo

*****
11532
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12184 il: 16 Dic 2020, 23:43 »
Ma vatteneaffanculo Salvi'!
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12185 il: 23 Feb 2021, 17:19 »
Calcioscommesse: per Signori assoluzione con formula piena

"Dopo anni di indagini, misteri e dubbi per Beppe Signori, l’incubo è finito. Beppe Signori è innocente. A dirlo è la sentenza emessa oggi dal Tribunale di Piacenza riguardo al filone dell’inchiesta sul calcioscommesse che vedeva tra gli imputati l’ex bomber della Lazio.

Signori, che aveva rinunciato alla prescrizione, è stato assolto con formula piena perchè il fatto non sussiste. Una liberazione per l’ex bomber di Lazio e Bologna che ha parlato con i giornalisti presenti della ‘Libertà di Piacenza’ all’esterno del Tribunale. “Dopo dieci anni è finita, anche se io e il mio avvocato non avevamo mai avuto dubbi sulla mia innocenza. In qualche modo vengo ripagato, giustizia parziale è stata fatta, perché comunque questi anni non me li restituirà più nessuno, è una rivincita e speriamo che sia la prima di una lunga serie. Io ho fatto tutto questo per essere riabilitato a livello sportivo. E’ una prima vittoria, spero che ne arrivino altre”.

Signori era accusato di aver alterato il risultato della gara del 2 ottobre 2010 tra Piacenza e Padova. Accusa caduta oggi: l’incubo è finito.
"

https://sport.virgilio.it/calcioscommesse-signori-assolto-con-formula-piena-676481
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12186 il: 23 Feb 2021, 17:27 »

Offline Pomata

*
11106
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12187 il: 23 Feb 2021, 17:40 »
che merda Di martino, rovinano delle vite solo per diventare famosi

Offline sharp

*****
21921
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12188 il: 23 Feb 2021, 18:36 »
io ora inizierei a portare in tribunale tutti quelli che ne "affermarono" la colpevolezza,
ma me ce metterei proprio d'impegno
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12189 il: 23 Feb 2021, 18:41 »
Già dall'arresto di Mauri, atto unicamente scenografico giustificato da un irreale possibilità per evitare la fuga all'estero (?) dell'ex numero 6, si capì che razza di monnezza poteva essere questa vicenda.

Offline seagull

*****
8090
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12190 il: 23 Feb 2021, 18:49 »
io ora inizierei a portare in tribunale tutti quelli che ne "affermarono" la colpevolezza,
ma me ce metterei proprio d'impegno

Guarda, ho pensato la stessa identica cosa.
Sono sempre tutti bravi, poi spariscono. Ulteriore prova che l’Italia è un paese “strano” (vorrei dire altro ma mi trattengo).

Offline Baldrick

*****
5628
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12191 il: 23 Feb 2021, 18:51 »
Mensurati, omuncolo

Online turco

*****
2700
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12192 il: 24 Feb 2021, 12:47 »

Offline mazzok

*****
5241
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12193 il: 24 Feb 2021, 14:01 »
CALCIOSCOMMESSE: GIUDICE SALVINI, 'INCHIESTA CREMONA? GIUSTIZIA NON VA, C'E' CHI HA PATTEGGIATO

"Nell'indagine sul Calcioscommesse ci sono state quasi 60 confessioni di calciatori che hanno raccontato come sono state truccate le partite di serie A, serie B e Lega Pro, ci sono centinaia di pagine di confessioni che raccontano come sono state manipolate decine di partite, chi corrompeva i giocatori - i cosiddetti 'zingari' (nelle carte dell'inchiesta) dei paese dell'ex est europeo - sono addirittura venuti dall'estero, dall'Ungheria e dalla Croazia per costituirsi e raccontare come corrompevano con decine di migliaia di euro i giocatori". Il magistrato Guido Salvini ricorda tutti i fatti analizzate sul Calcioscommesse e commenta così all'Adnkronos la decisione dei giudici di dichiarare prescritto il procedimento nei confronti degli ultimi cinque imputati tra cui l'ex calciatore Beppe Signori. Salvini è il giudice che nel 2011 si è trovato a dover decidere su uno dei più grandi scandali che ha coinvolto il calcio e che portò il procuratore capo Roberto Di Martino a formulare le ipotesi di accusa nei confronti di un centinaio di indagati. "Le sentenze disciplinari della Giustizia sportiva nei confronti dei giocatori e delle squadre sono state rapide e molto severe. Una quindicina di imputati hanno patteggiato condanne alla fine delle indagini. Un fenomeno di corruzione che si stava estendendo a tutti i campionati è stato bloccato e molte squadre hanno approntato strumenti preventivi", aggiunge.

"Ma se poi la giustizia in più di 9 anni non riesce a giungere ad una sentenza di primo grado sulle accuse e chiude tutto per prescrizione come un arbitro che fischia il finale di partita - conclude il giudice Salvini - qualcosa davvero nel nostro meccanismo non funziona. E questo è un incentivo a far ripartire un fenomeno che svilisce il mondo del calcio e i tifosi che credono in uno sport onesto".

peccato che a fare melina è stata la tua squadra, per non fare una figura di merda con le sentenze. Almeno starsene zitti.

Offline Precisione

*
2581
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12194 il: 24 Feb 2021, 20:06 »
Calcioscommesse: gip Salvini, Signori prescritto non assolto. Giudice, 'solo incapacità nostra giustizia'

"Leggendo oggi gli articoli molto enfatici che riguardano una sola partita dell'indagine sul calcioscommesse condotta nel 2010-2011 sembra che il calciatore Giuseppe Signori sia stato riconosciuto innocente per tutti i fatti dopo aver addirittura rinunziato alla prescrizione. Non è assolutamente così": è quanto spiega il gip Guido Salvini che quando era in servizio a Cremona aveva seguito l'indagine insieme al pubblico ministero Roberto Di Martino. "La sentenza di ieri di Piacenza - spiega Salvini - riguardava una sola partita Piacenza-Padova per la quale Signori è stato effettivamente assolto. Ma non si può e non si deve dimenticare, per dare un'informazione completa, che il filone principale che riguardava moltissime partite e l'associazione per delinquere finalizzata alla frode sportiva, e cioè i reati principali contestati anche a Signori era stato oggetto della sentenza pronunziata nel dicembre 2020 dal Tribunale di Bologna che aveva competenza per la maggior parte dei reati". "A Bologna - prosegue -nei confronti di Signori e di quasi tutti gli altri imputati non vi è stata assoluzione ma sentenza di prescrizione, prescrizione cui in quel filone principale dell'indagine egli non aveva affatto rinunciato". "Quanto al fatto che i Tribunali, come è successo a Bologna, impieghino nove anni per giungere ad una sentenza di primo grado in un'indagine così importante e in cui decine di imputati avevano confessato, questo è solo una conferma ulteriore delle lentezze e dell'incapacità della nostra giustizia che finisce in questo modo a non dare risposte e ad impedire l'accertamento dei fatti", conclude Salvini.
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12195 il: 24 Feb 2021, 20:29 »
Calcioscommesse: gip Salvini, Signori prescritto non assolto. Giudice, 'solo incapacità nostra giustizia'

"Leggendo oggi gli articoli molto enfatici che riguardano una sola partita dell'indagine sul calcioscommesse condotta nel 2010-2011 sembra che il calciatore Giuseppe Signori sia stato riconosciuto innocente per tutti i fatti dopo aver addirittura rinunziato alla prescrizione. Non è assolutamente così": è quanto spiega il gip Guido Salvini che quando era in servizio a Cremona aveva seguito l'indagine insieme al pubblico ministero Roberto Di Martino. "La sentenza di ieri di Piacenza - spiega Salvini - riguardava una sola partita Piacenza-Padova per la quale Signori è stato effettivamente assolto. Ma non si può e non si deve dimenticare, per dare un'informazione completa, che il filone principale che riguardava moltissime partite e l'associazione per delinquere finalizzata alla frode sportiva, e cioè i reati principali contestati anche a Signori era stato oggetto della sentenza pronunziata nel dicembre 2020 dal Tribunale di Bologna che aveva competenza per la maggior parte dei reati". "A Bologna - prosegue -nei confronti di Signori e di quasi tutti gli altri imputati non vi è stata assoluzione ma sentenza di prescrizione, prescrizione cui in quel filone principale dell'indagine egli non aveva affatto rinunciato". "Quanto al fatto che i Tribunali, come è successo a Bologna, impieghino nove anni per giungere ad una sentenza di primo grado in un'indagine così importante e in cui decine di imputati avevano confessato, questo è solo una conferma ulteriore delle lentezze e dell'incapacità della nostra giustizia che finisce in questo modo a non dare risposte e ad impedire l'accertamento dei fatti", conclude Salvini.

La faccia come il chiulo.

Offline calimero

*
5383
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12196 il: 24 Feb 2021, 20:32 »
Calcioscommesse: gip Salvini, Signori prescritto non assolto. Giudice, 'solo incapacità nostra giustizia'

"Leggendo oggi gli articoli molto enfatici che riguardano una sola partita dell'indagine sul calcioscommesse condotta nel 2010-2011 sembra che il calciatore Giuseppe Signori sia stato riconosciuto innocente per tutti i fatti dopo aver addirittura rinunziato alla prescrizione. Non è assolutamente così": è quanto spiega il gip Guido Salvini che quando era in servizio a Cremona aveva seguito l'indagine insieme al pubblico ministero Roberto Di Martino. "La sentenza di ieri di Piacenza - spiega Salvini - riguardava una sola partita Piacenza-Padova per la quale Signori è stato effettivamente assolto. Ma non si può e non si deve dimenticare, per dare un'informazione completa, che il filone principale che riguardava moltissime partite e l'associazione per delinquere finalizzata alla frode sportiva, e cioè i reati principali contestati anche a Signori era stato oggetto della sentenza pronunziata nel dicembre 2020 dal Tribunale di Bologna che aveva competenza per la maggior parte dei reati". "A Bologna - prosegue -nei confronti di Signori e di quasi tutti gli altri imputati non vi è stata assoluzione ma sentenza di prescrizione, prescrizione cui in quel filone principale dell'indagine egli non aveva affatto rinunciato". "Quanto al fatto che i Tribunali, come è successo a Bologna, impieghino nove anni per giungere ad una sentenza di primo grado in un'indagine così importante e in cui decine di imputati avevano confessato, questo è solo una conferma ulteriore delle lentezze e dell'incapacità della nostra giustizia che finisce in questo modo a non dare risposte e ad impedire l'accertamento dei fatti", conclude Salvini.

Ma sì caro Salvini, continuiamo a fare figure di merda. Bacchettare un imputato per carenze proprie dell’ordinamento di cui fai (o hai fatto, spero che tu sia finalmente andato in pensione) parte francamente è paradossale.
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12197 il: 24 Feb 2021, 20:58 »
Be del resto il GIP deve provare a salvare la faccia e giustificare le pessime figure che ha raccolto in questi anni.
Però ecco, non fa altro che cadere nel ridicolo.
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12198 il: 24 Feb 2021, 22:03 »
Ma sì caro Salvini, continuiamo a fare figure di merda. Bacchettare un imputato per carenze proprie dell’ordinamento di cui fai (o hai fatto, spero che tu sia finalmente andato in pensione) parte francamente è paradossale.
È il solito modo scorretto ed eversivo con cui i magistrati commentano le sentenze per loro sfavorevoli.
La maturazione della prescrizione è un gravissimo fallimento della magistratura (inquirente e giudicante) che non può essere capovolto in presunzione di colpevolezza dell’imputato, se non a costo di essere totalmente in malafede.
Senza considerare che pretendere che l’imputato rinunci alla prescrizione quando il sistema giustizia funziona tanto male è veramente ipocrita
Re:Mauri , Sculli e il massaggiatore Papola il 20 novembre in Procura
« Risposta #12199 il: 24 Feb 2021, 22:04 »
Come ha detto Salvini - solo incapacità. Ci sta tutta.  8)

Auguri Beppe, hai vinto.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod