La condizione atletica post.covid

0 Utenti e 4 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #380 il: 24 Lug 2020, 10:17 »
Con Atalanta, Juve e Milan diciamo che puoi anche perdere.
Lecce, Sassuolo e Udinese, 1 punto su 9. Ecco gli 8 punti che ci separano dalla vetta.

Esatto: un rendimento equivalente a quello delle merde ed eravamo attaccati allo scroto di Sarri.
Quanto alla condizione, c'è tutto dentro che ha coinciso: in primis gli infortuni di Lulic e Leiva e una preparazione basata più sul fondo che sull'agilità.
Ieri Parolo è stato uno dei migliori: le ha giocate tutte e più gioca meglio sta. Fosse solo la preparazione sbagliata non avrebbe retto vista anche l'età.
La Lazio è una squadra con giocatori soggetti ad infortuni e ci aveva detto bene fino a Febbraio, ma ciò che è capitato a Lulic e Leiva, non è colpa del  covid nè della preparazione.

Offline Tarallo

*****
91691
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #381 il: 24 Lug 2020, 11:15 »
Si ma attenzione, e non mi sto schierando da nessuna parte (anche se sono un gran fan della psicologia nello sport). Si puo' dire che le gambe non girano se la testa non c'e'. Ciro mancava controlli facilissimi, voi direte si certo perche' fisicamente era giu', ma come provare che non fosse terrorizzato dopo il secondo tempo di bergamo e non girasse nulla a causa del panico? Uno stop lo fai da fermo, no nserve essere in forma, se sei Ciro. (un esempio). Cos'e' successo dopo i primi venti minuti di Bergamo? Stanchi? O bloccati dal terrore che il giocattolo fosse rotto?

Dico solo che non ce la farei a dire come ks "Io francamente non capisco come possano esserci vedute differenti su questo ( poi le rispetto eh )."

Offline cartesio

*****
18987
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #382 il: 24 Lug 2020, 12:34 »
Cos'e' successo dopo i primi venti minuti di Bergamo? Stanchi? O bloccati dal terrore che il giocattolo fosse rotto?


Dopo venti minuti sei avanti 2-0 e ti viene il terrore che il giocattolo sia rotto?

Offline Tarallo

*****
91691
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #383 il: 24 Lug 2020, 12:36 »
Hai ragione, mi sono espresso male.
Diciamo quando hai visto che non giravi più, o sul 2-1.
Cosa è più probabile? Già stanchezza fisica o paura?

Offline zorba

*****
5347
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #384 il: 24 Lug 2020, 12:50 »
Hai ragione, mi sono espresso male.
Diciamo quando hai visto che non giravi più, o sul 2-1.
Cosa è più probabile? Già stanchezza fisica o paura?

Forse più l'aspetto psicologico della paura, unita al fatto che, al cospetto di avversari indemoniati e col pepe al culo che correvano come levrieri in ogni zona del campo, i nostri cominciavano ad accorgersi che le gambe non "rispondevano" più ai comandi...
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #385 il: 24 Lug 2020, 12:52 »
Ce la dovremmo rivedere a mente fredda Atalanta-Lazio.
Io li per li ho avuto la sensazione netta che avessero finito la benzina, non riuscivano piú a correre, erano fermi.
Questa è una squadra, ti ricordo, che alla dea gli ha rimontato tre gol in un tempo solo.

Offline sharp

*****
20124
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #386 il: 24 Lug 2020, 12:53 »
la psicologia conta eccome , però se fosse stato quello dopo la scoppola col merdland,
visto che oramai eravamo (teoricamente) fuori dai giochi, con lecce e sassuolo avremmo dovuto fare bene, a me
sembravano sempre pesanti, imho si è toppato la preparazione, era una cosa nuova per tutti,
purtroppo i nostri hanno fatto la scelta sbagliata, perchè se anche ora dovessimo fare filotto non si servirebbe
per raggiungere quello che pre covid sembrava a portata di mano
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #387 il: 24 Lug 2020, 13:28 »
Hai ragione, mi sono espresso male.
Diciamo quando hai visto che non giravi più, o sul 2-1.
Cosa è più probabile? Già stanchezza fisica o paura?

io credo siano due aspetti fortemente legati e consequenziali.
abbiamo iniziato alla grande spinti da una "mente forte", siamo crollati fisicamente e la rimonta subita è stata colpa della stanchezza fisica, almeno fino al 2-2. Lì qualcosa si è rotto nella testa.

O almeno io penso che sia andata così

Offline TomYorke

*****
9505
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #388 il: 24 Lug 2020, 13:34 »
Io sono convinto che i mesi fermi a rimuginare sulla possibilità di lottare per lo scudetto abbia annientato molti giocatori della Lazio.
Alla prima difficoltà si sono sbriciolati anche a causa di una condizione non perfetta, ma probabilmente senza quella carica emotiva eccessiva anche le gambe sarebbero state più leggere.

Offline Tarallo

*****
91691
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #389 il: 24 Lug 2020, 13:36 »
Per me ha ragione TY.

Offline paolo71

*****
12419
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #390 il: 24 Lug 2020, 13:39 »
Col Sassuolo giocarono alle 17 e 30, gli emiliani schierarono 9/11 che non avevano giocato la partita precedente.
Noi coi cerotti avendo sempre gli stessi...
Io sinceramente non capisco come non comprendiate questo, oppure semplicemente dimenticate. Con viola toro e lecce i secondi tempi abbiamo giocato a porta romana.
Abbiamo sbagliato un sacco di gol per stanchezza mentale e frenesia. L'aspetto psicologico di veder svanito un sogno ci ha ammazzato.
Non sono d'accordo su chi ha sparato a 0 sui preparatori.
Gli infortuni di 4 titolari e dei ricambi hanno avuto il peso maggiore.
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #391 il: 26 Lug 2020, 22:41 »
Oggi non l'ho potuta vedere.
Sinceramente: correvamo o no?
Rispetto a lecce e sassuolo?

Offline DajeLazioMia

*****
41537
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #392 il: 26 Lug 2020, 22:43 »
Oggi non l'ho potuta vedere.
Sinceramente: correvamo o no?
Rispetto a lecce e sassuolo?
Abbiamo sempre corso, ma da qualche partita (pt ad Udine per me, tutta Juve e oggi) siamo molto più leggeri e scattanti. Per me.

Offline Baldrick

*****
4720
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #393 il: 26 Lug 2020, 23:23 »
Oggi non l'ho potuta vedere.
Sinceramente: correvamo o no?
Rispetto a lecce e sassuolo?
La prima mezz'ora del primo tempo arrivavamo sempre secondi, poi abbiamo acquisito scioltezza, complici anche un paio di episodi. Comunque mi sembra evidente che c'è stato un problema a entrare in condizione nel post-lockdown, ma certo anche l'aspetto psicologico ha inciso.

Offline zorba

*****
5347
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #394 il: 26 Lug 2020, 23:27 »
Classifica post-covid aggiornata a 2 dalla fine.

Atalanta* 27
Milan 24
Inter 22
Juventus 20
Napoli 20
merde secche 19
Sassuolo 16
Sampdoria* 15
Udinese 14
Lazio 13
Fiorentina 13
Torino* 12
Bologna 12
Parma* 11
Verona 11
Genoa 11
Cagliari* 10
Brescia 8
Lecce 7
Spal 2

Con l'asterisco le squadre che hanno recuperato il turno non giocato durante la pandemia (una gara giocata in più dalla ripresa rispetto alle altre).

Online Gianluko

*****
2991
Re:La condizione atletica post.covid
« Risposta #395 il: 27 Lug 2020, 11:52 »
Curioso come le prime 3 (anche 4, ma la Juve ci sta) siano le squadre delle zone più colpite dal virus.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod