Genoa - Lazio 2-3: i commenti

0 Utenti e 38 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online Dissi

*****
19032
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #140 il: 24 Feb 2020, 14:09 »
Lazio, la rabbia del Grifone: da Leiva non espulso al rigore su Sanabria

Genova - Tante proteste contro Maresca in campo, per una lunga serie di decisioni che lasciano perplessi. Ma poca voglia di parlarne fuori, a partita terminata, anche se la rabbia resta.

Si può partire dalla fine di questo Genoa-Lazio finito 2-3, quando Criscito riapre la gara con un rigore concesso solo dopo aver rivisto il mani di Lazzari al Var e si alza la lavagnetta del recupero, che segna solo 5 minuti. Troppo poco se si considerano i 6 cambi, il tempo perso da Strakosha, ammonito per questa ragione, quello impiegato prima della punizione di Cataldi e quello per la concessione del rigore al Genoa. Pure Nicola non ci sta e va a chiedere spiegazioni al quarto uomo, ma ormai c’è poco da fare. Poi, in sala stampa, c’è chi gli fa il resoconto degli errori di Maresca e gli chiede un parere. Nicola ascolta con attenzione, ma non affonda il colpo. Anche se ammette: «Non perché questa analisi non abbia del vero... ma non mi importa perché così sposterei l’attenzione dalla voglia di migliorare. Con l’arbitro non ho parlato, l’ho fatto solo col quarto uomo per chiedere spiegazioni ma sinceramente non me ne frega niente. Significherebbe, alla prima difficoltà, spostare l’attenzione su cose che non possiamo controllare».

Il tecnico cerca di non dare alibi ai suoi. Ma le perplessità per la direzione di gara, in casa rossoblù e tra i tifosi restano. Tanti gli episodi e le scelte dubbie. E si può partire sin dall’avvio, quando Leiva stende Behrami con un calcione sulla caviglia e Maresca gli risparmia il giallo. Brasiliano che verrà poi ammonito per intervento su Cassata e che avrebbe potuto prendere un giallo anche per uno sgambetto su Biraschi e, soprattutto, per un mani in marcatura su Favilli. Non a caso, capita l’antifona, Inzaghi lo sostituisce in avvio di ripresa, quando però Leiva avrebbe già dovuto essere negli spogliatoi per doppio giallo.

La svista più clamorosa di Maresca, però, si concretizza nella ripresa, subito dopo l’ingresso di Pandev e Falque, con Patric che strattona malamente Sanabria e lo getta per terra in piena area. Davvero difficile capire perché l’arbitro, seppur in buona posizione, abbia sorvolato, ignorando le proteste di Tonny e compagni.
Le proteste del Grifo, in campo, riguardano anche le due reti segnate dalla Lazio nella ripresa. Su quella di Immobile, c’è Masiello che si lamenta per una spinta di Milinkovic-Savic. E tanti sono i dubbi legati all’azione da cui poi nasce la punizione segnata dall’ex Cataldi. In primis c’è un tocco di braccio dello stesso Cataldi in area laziale su cross di Masiello. L’ex Atalanta è furibondo, anche se in effetti il braccio è attaccato al corpo e Cataldi è girato. Poi, però, sul ribaltamento di fronte, Maresca prima dà vantaggio dopo un intervento di Soumaoro su Luis Alberto, e poi da punizione alla Lazio dopo che Correa interviene fallosamente su Biraschi che mette in corner. Ma a far arrabbiare il Genoa, è soprattutto il posizionamento della barriera imposto da Maresca: «Sul gol della Lazio - spiega Cassata - le proteste più pesanti erano per il fatto che la barriera fosse troppo distante dalla palla e si vedeva meno. Ma l’arbitro aveva la sua opinione e purtroppo è andata così. C’era un altro rigore prima? Gli episodi non li ho rivisti, ma li rivedremo. Ci sono 24 telecamere, 4 arbitri: è quasi impossibile che sbaglino».

Di sicuro, invece, c’era il rigore dato nel finale al Genoa, con Lazzari che contrasta Pandev e interviene col braccio. Maresca lascia correre, mentre Goran e gli altri, increduli, vanno a dirgli che c’era penalty. Stavolta, però, l’arbitro va a rivedere allo schermo e poi indica il dischetto. Scelta giusta, ma poi arrivano quei 5’ di recupero che lasciano l’amaro in bocca per un Grifone che stava cercando la gran rimonta.


https://www.ilsecoloxix.it/sport/2020/02/23/news/la-rabbia-del-grifone-da-leiva-non-espulso-al-rigore-su-sanabria-e-la-distanza-sul-3-1-1.38507617


è firmato da austini questo pezzo?

Online giggio

*****
9671
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #141 il: 24 Feb 2020, 14:12 »
ma di quale strattonata parla??

Offline Salohcin

*****
7449
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #142 il: 24 Feb 2020, 14:16 »
La stronzata della barriera l'ho già letta troppe volte...

La palla è sulla lunetta
La barriera sul dischetto
Distanza lunetta - dischetto? 9.15m
Perfetta!

UnDodicesimo

UnDodicesimo

Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #143 il: 24 Feb 2020, 14:21 »

UnDodicesimo

UnDodicesimo

Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #144 il: 24 Feb 2020, 14:23 »

Offline mr_steed

*
3157
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #145 il: 24 Feb 2020, 14:27 »
Vabbé, questi sono ultrà mascherati da giornalisti, stile riommici in rai... peraltro Nicola mi pare sia stato molto pacato e onesto in conferenza stampa post partita...

Genoa – Lazio, Nicola: “Riconosciamo il valore dell’avversario”


https://www.sololalazio.it/2020/02/23/genoa-lazio-nicola-dazn/

...quindi di cosa stiamo a parlare? Probabilmente di fegati scoppiati e "fumo della pipa"  :=))
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #146 il: 24 Feb 2020, 15:01 »
 :ssl

Grande vittoria,
bravo tutti,
volevo però far notare una Anna Falchi un po' sottotono questa settimana
  :pp

Offline fiDelio

*
2481
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #147 il: 24 Feb 2020, 15:22 »
Una piccola curiosità visto che si parla di arbitraggio.
Sabato ero in hotel con tutti gli arbitri della partita; la cosa che mi ha colpito è che mentre la "quaterna degli arbitri, Maresca e company, stavano sempre insieme (li ho incontrati anche la sera al ristorante), Massa che era al VAR era da solo. L'ho visto la mattina a fare colazione solo soletto.
Ora le cose sono due, o è una disposizione dettata da chi li dirige, oppure Massa sta sul çazzo pure agli altri arbitri  :)

Online Gulp

*****
13885
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #148 il: 24 Feb 2020, 15:42 »
Temevo tantissimo questa partita.

Vittoria splendida su un campaccio dove negli ultimi 10 anni abbiamo visto succedere cose assurde (1 vittoria grazie a Gentiletti, incassando la doppietta di un sedicenne ad oggi desaparecido).

Partita dura ma alla fine siamo stati in vantaggio per 93 minuti su 95. Gol di Marusic fomentante, Ciro che conferma che a Genoa non capiscono un cazzo e Cataldi che segna nel momento giusto con gli insulti che si sentivano dalla tv. Bene Vavro che non si è fatto problemi a spazzare quando dovuto e bene che Leiva sia riuscito a non farsi espellere, non ci avrei scommesso attorno al ventesimo minuto. Ultimi 5 minuti abbastanza da brivido, forse giusto perché sono tifoso... Facciamo un corso di tiri in porta a Lazzari e Correa!

Sono felicissimo  :ssl sotto col Bologna e mi auguro per gli avversari la trasferta al comunale di Chiavari l'anno prossimo
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #149 il: 24 Feb 2020, 16:10 »
La cosa che mi piace tantissimo di questa vittoria è che, tenendo in considerazione l'11 titolare che si è consolidato recentemente, è arrivata con 5 giocatori che non fanno parte della formazione tipo (ok che Caicedo in realtà si potrebbe anche non contare, ma tecnicamente era Correa ad avere quel posto idealmente).
Tanto ormai pare che ci si stia solo a ripetere, ma questa è la cosa che mi piace: è la squadra che cresce tutta insieme. Patric, Jony, il ritrovato Marusic (fondamentalissimo per far finalmente respirare Lazzari) etc, speriamo anche Vavro entri in questa tendenza, Cataldi che subentra in corso. Tutti sono funzionali, e questo permette di ridurre il dislivello individuale che c'è magari tra i titolarissimi e le riserve.
In uno sport di squadra, e il calcio mi pare che lo sia, questo conta di più delle abilità del singolo

Online kurt

*****
5508
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #150 il: 24 Feb 2020, 16:12 »
La stronzata della barriera l'ho già letta troppe volte...

La palla è sulla lunetta
La barriera sul dischetto
Distanza lunetta - dischetto? 9.15m
Perfetta!


A voler essere pignoli non è così. La palla è molto all'interno della lunetta e spostata verso sinistra rispetto al dischetto del rigore (la posizione di Sergej è in asse al dischetto) e quindi molto più vicino alla linea del limite dell'area; la barriera è esattamente su una linea parallela al limite dell'area e all'altezza del dischetto. Per me non ci sono nemmeno 9 metri ma più verosimilmente buoni 30 cm di meno.
Quindi...
Dechecazzosestannoalamentà?

Online Dissi

*****
19032
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #151 il: 24 Feb 2020, 16:16 »
:ssl

Grande vittoria,
bravo tutti,
volevo però far notare una Anna Falchi un po' sottotono troppo vestita questa settimana
  :pp


fixed for you
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #152 il: 24 Feb 2020, 16:20 »
A voler essere pignoli non è così. La palla è molto all'interno della lunetta e spostata verso sinistra rispetto al dischetto del rigore (la posizione di Sergej è in asse al dischetto) e quindi molto più vicino alla linea del limite dell'area; la barriera è esattamente su una linea parallela al limite dell'area e all'altezza del dischetto. Per me non ci sono nemmeno 9 metri ma più verosimilmente buoni 30 cm di meno.
Quindi...
Dechecazzosestannoalamentà?

esatto, basta aver avuto la sufficienza in geometria alle medie per vedere che tra il pallone e il giocatore più vicino in barriera (probabilmente quello con gli scarpini gialli) ci sono meno dei 9m e 1cm.

Online kurt

*****
5508
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #153 il: 24 Feb 2020, 16:22 »
esatto, basta aver avuto la sufficienza in geometria alle medie per vedere che tra il pallone e il giocatore più vicino in barriera (probabilmente quello con gli scarpini gialli) ci sono meno dei 9m e 1cm.
Infatti in geometria andavo benissimo...  :=))
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #154 il: 24 Feb 2020, 16:23 »
Non ne avevo dubbi ;)

Online Brixton

*
4319
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #155 il: 24 Feb 2020, 16:54 »
La stronzata della barriera l'ho già letta troppe volte...

La palla è sulla lunetta
La barriera sul dischetto
Distanza lunetta - dischetto? 9.15m
Perfetta!



Chiaro fotomontaggio frutto del potere-di-Lotito. La barriera stava a 12 metri. Statece.
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #156 il: 24 Feb 2020, 17:03 »
ma mo' dopo i tifosi del Parma pure quelli del Genoa hanno diritto di parola ?

Online rocchigol

*****
11291
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #157 il: 26 Feb 2020, 10:24 »
non so se e' stato commentato lo striscione dei cenuani che chiede giustizia per lo scudetto del 25 o q.sa del genere...
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #158 il: 26 Feb 2020, 16:43 »
Ascoltando radio-radio sta intervenendo Patania commentando la partita di Genova e presentando quella col Bologna.
Sta spiegando più o meno che la situazione Pandev è stata ingigantita e che non è vero che lui ci "odia". Che le varie esultanze erano in polemica con Lotito, tant'è che sarebbe rimasto male dei fischi (malimortaccitua) e che addirittura c'è stata un ipotesi di un suo ritorno 4 o 5 anni fa con il suo contratto in scadenza ma poi non se ne fece nulla.
Racconta questo dicendo che tra lui e il giocatore è rimasto un certo rapporto di amicizia e dice di uno loro scambio di messaggi dopo la partita di domenica in cui il macedone sembra avergli scritto: "Vincono lo scudetto, sono troppo forti".

Me tocca andà dal dermatologo a forza de grattamme.

L'unica cosa che ancora mi lascia sperare è Garcia che ieri ha detto che la Juve vincerà ancora lo scudetto
Re:Genoa - Lazio 2-3: i commenti
« Risposta #159 il: 26 Feb 2020, 16:52 »
Ma infatti Pandev secondo me non ha rivolto tutte quelle esultanze al pubblico ma pare che Lotito gli abbia rovinato un pochino la carriera, perché se quei "gesti" erano riferiti sempre al presidente deve esserci stato qualcosa di grosso e Pandev deve avere ancora il dente avvelenato…
Boh, magari un giorno lo spiegherà bene.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod