Gli infortuni muscolari

0 Utenti e 18 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Gli infortuni muscolari
« il: 17 Dic 2020, 10:44 »
Qualcuno ha una statistica e sa quanti giocatori quest’anno sono stati soggetti ad infortuni muscolari?
E rispetto le altre squadre come siamo messi?


Offline DaMilano

*
7258
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #1 il: 17 Dic 2020, 13:05 »
leggo di Fares fuori un mese....

non può essere solo sfiga....

Online Pomata

*
11002
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #2 il: 17 Dic 2020, 13:30 »
c'e' qualcosa che non quadra nella preparazione atletica della Lazio, sono anni che a marzo andiamo in tilt, infortuni muscolari come non ci fosse un domani, e la preparazione post lockdown e' stata sconcertante, da togliere il fiato.

A mesi di distanza diciamo e dicono tutti che senza il Covid lo scudo lo avrebbe vinto la Lazio, ma sarebbe bastato un preparatore e/o dottori almeno normali per vincere lo scudetto pure col Covid, sta cosa non mi passera' mai piu', come Firenze '99
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #3 il: 17 Dic 2020, 13:35 »
c'e' qualcosa che non quadra nella preparazione atletica della Lazio, sono anni che a marzo andiamo in tilt, infortuni muscolari come non ci fosse un domani, e la preparazione post lockdown e' stata sconcertante, da togliere il fiato.

A mesi di distanza diciamo e dicono tutti che senza il Covid lo scudo lo avrebbe vinto la Lazio, ma sarebbe bastato un preparatore e/o dottori almeno normali per vincere lo scudetto pure col Covid, sta cosa non mi passera' mai piu', come Firenze '99
Sicuramente non ci saremmo giocati definitivamente Lulic, ed in parte Correa e Leiva.

Offline cippolo

*
2547
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #4 il: 17 Dic 2020, 13:37 »
Ora qualcuno dirà che io sto in fissa con Inzaghi,che ce l'ho con lui. Ma non è così,gli chiedo solo di trovare una soluzione per questa mancanza di gioco e risultati attuali. Per quanto riguarda gli infortuni Io credo che c'entri anche lo spremere troppo i giocatori acciaccati da parte di Inzaghi e il non utilizzo della panchina che, buona o non buona, poteva far tirare il fiato  a qualcuno. Che ne pensate?
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #5 il: 17 Dic 2020, 13:38 »
leggo di Fares fuori un mese....

non può essere solo sfiga....
fares viene da un crociato, è abbastanza frequente. Quasi tutti gli altri  se non sbaglio sono abbastanza avanti con l'età ( acerbi leiva radu) e quindi anche per questi ci può stare, anzi direi che è abbastanza frequente ( vedi anche i giallozozzi xon l'armeno e geco..). L'unico abbastanza giovane è muriqui ma se nin sbaglio anche lui ha avuto un serio infortunio muscolare proprio prima di venire qui, quindi non certo imputabile alla lazio.
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #6 il: 17 Dic 2020, 13:41 »
Ora qualcuno dirà che io sto in fissa con Inzaghi,che ce l'ho con lui. Ma non è così,gli chiedo solo di trovare una soluzione per questa mancanza di gioco e risultati attuali. Per quanto riguarda gli infortuni Io credo che c'entri anche lo spremere troppo i giocatori acciaccati da parte di Inzaghi e il non utilizzo della panchina che, buona o non buona, poteva far tirare il fiato  a qualcuno. Che ne pensate?
Guarda, io in questo momento ho molta sfiducia in Inzaghi, ma voglio prendere ad esempio proprio una delle ultime diatribe:
Se Inzaghi avesse avuto Reina o comunque un portiere affidabile come lo Spagnolo e non dei cartonati nella stagione 17/18, l'ultimo mese e mezzo di campionato dove Strakosha giocò con pesanti problemi alla schiena, secondo te l'avrebbe fatto giocare il secondo portiere?

Offline cippolo

*
2547
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #7 il: 17 Dic 2020, 16:18 »
Bella domanda.  Ti dico di no. Non avrebbe messo il secondo portiere

Offline vaz

*****
44712
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #8 il: 17 Dic 2020, 16:53 »
Chissà se Inzaghi è passato dalla Cina a dicembre 2019. Secondo me ha qualcosa a che fare con la pandemia

Offline cippolo

*
2547
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #9 il: 17 Dic 2020, 17:58 »
Io ricordo solo che per 4 anni abbiamo avuto come secondo/terzo portiere Guido Guerrieri premiato nel 2015 come miglior portiere primavera,nel 2016 miglior portiere dell'under 19 e che con Simone Inzaghi è riuscito a collezionare,anche quando giocavamo le partite a biglie, una sola presenza in 4 anni. Perciò per me il secondo portiere non l'avrebbe mai schierato se strakosha gli garantiva,come eventualmente ha fatto di poter giocare. Poi è sempre una mia opinione è posso anche sbagliare
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #10 il: 19 Dic 2020, 12:10 »
Io credo che questa sia la chiave per capire la stagione: tanti infortuni con partite ravvicinate.
- non giochiamo mai con la formazione tipo e non troviamo continuità;
- chi rientra dagli infortuni è costretto ad anticipare, non recupera del tutto e non entra in forma;
- qualcuno deve giocare con dei fastidi, gioca male e tende ad infortunarsi più facilmente;
- chi sta bene deve giocare sempre e subisce la stanchezza.

Se ricordate, lo scorso anno abbiamo avuto pochissimi infortuni e volavamo. La roma invece fino al lockdown è stata falcidiata dagli infortuni e ha fatto molta fatica.
Quest'anno tocca a noi.

Offline Palo

*****
11799
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #11 il: 20 Dic 2020, 09:29 »

https://www.cronachedispogliatoio.it/il-dentista-che-ha-cambiato-la-vita-di-spinazzola-grazie-al-bite-stop-agli-infortuni/




Che la stagione di Leonardo Spinazzola sia, fino ad oggi, la migliore della sua carriera è sotto gli occhi di tutti. Una certezza confermata da lui stesso al termine di Bologna-Roma, con un piccolo segreto al suo interno: “Da gennaio scorso ho ringraziato il mancato acquisto (da parte dell’Inter, ndr) perché mi ha dato una carica ulteriore a livello psicologico e fisico. Ho cambiato il dentista che mi ha aiutato molto. Adesso gioco sempre e al 90' posso ancora andare”.
[/size]Denti e prestazione fisica, un connubio particolare ma legato a doppi filo. Non a caso lo stesso Spinazzola ha voluto pubblicamente sottolineare come la cura utilizzata nell’ultimo anno dal suo dentista gli abbia cambiato la carriera. Addio ai tanti infortuni fisici che lo avevano limitato negli anni e una nuova tenuta muscolare riconquistata grazie ad un “bite”.
[/size]Merito del Dott. Daniele Puzzilli, odontoiatra di Roma e protagonista per una sera al pari del suo paziente Leonardo Spinazzola. “Ammetto che non stavo guardando la televisione oggi pomeriggio, - ci racconta Puzzilli in esclusiva a gianlucadimarzio.com - ma appena Leo ha parlato di me il cellulare ha iniziato a squillare. Gli avevo fatto un controllo al bite proprio due giorni fa”. Non una novità per chi da 25 anni lavora e cura calciatori e atleti professionisti, grazie anche ad una specializzazione nel rapporto tra dentatura e postura, che nel caso di atleti professionisti significa miglioramento della performance sportiva e prevenzione degli infortuni muscolari.
[/size]Un rapporto con Leonardo Spinazzola nato proprio dopo la mancata cessione all’Inter lo scorso gennaio: “Venne da me, consigliato dai tanti calciatori della Roma che ho in cura, chiedendo se ci fosse correlazione tra i tanti infortuni che subiva e i denti. Attraverso degli esami elettronici ho trovato questa alterazione posturale causata dai denti. Leo come tanti altri calciatori aveva un disturbo discendente, cioè la bocca creava un’alterazione della sua performance, un’alterazione della forza e una predisposizione agli infortuni muscolari. Tutti i suoi infortuni avuti in carriera arrivavano da una problematica dentale, nello specifico occlusale".
[/size]Da lì la soluzione che ha regalato alla Roma e alla Nazionale un giocatore nuovo, come ammesso dallo stesso Spinazzola: “Da circa un anno lui porta un bite nell’arcata inferiore, un apparecchio trasparente che utilizza durante gli allenamenti, durante le partite e anche durante la notte e serve a cancellare il problema occlusale. Semplificando, il bite riallinea la muscolatura e ridà una simmetria e una sincronia muscolare. Soluzioni che in un paziente normale portano benessere, in un atleta professionista come Leonardo migliorano la performance e eliminano il rischio di infortuni muscolari”. 
[/size]Un “segreto” che adesso difficilmente abbandonerà: “Questo bite è un apparecchio che dovrà portare fino a che farà il calciatore. - conclude il dottor Puzzilli - La sua problematica occlusale non è correggibile a 27 anni. Quindi fino a che farà l’atleta sarà obbligato a portarlo perchè la costanza della terapia è fondamentale”. E se questi sono i risultati siamo sicuri che Spinazzola seguirà il suggerimento di chi, professionalmente, gli ha cambiato la vita.
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #12 il: 20 Dic 2020, 09:35 »
Siamo macchine estremamente sofisticate. Per quello mi auguro che la Lazio sia seguita da un team medico di primissimo livello.

Online Gulp

*****
10708
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #13 il: 20 Dic 2020, 19:33 »
13/12/2020
Il dentista che ha cambiato la vita a Spinazzola: grazie al bite stop agli infortuni muscolari

20/12/2020


No ma parliamone :lol:

Online Gulp

*****
10708
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #14 il: 20 Dic 2020, 19:34 »
Edit
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #15 il: 20 Dic 2020, 20:41 »
Avrà dimenticato il bite a casa.
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #16 il: 20 Dic 2020, 20:43 »
E anche Acerbi si riferma oltre a Correa.......
Ma i campi di Formello sono a posto?????
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #17 il: 20 Dic 2020, 20:47 »
E anche Acerbi si riferma oltre a Correa.......
Ma i campi di Formello sono a posto?????
Sono i campi dici?
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #18 il: 20 Dic 2020, 21:07 »
perché tutti noi sapevamo, come dichiarato ben prima, che Acerbi non avrebbe potuto giocare pochi giorni dopo un infortunio muscolare mentre tutti in società erano ignari? No, lo hanno dovuto far "riscaldare" e perderlo di nuovo e chissà se la cosa si è aggravata. Ma non bisogna essere professionisti del calcio, basta aver fatto qualsiasi altro sport a livello agonistico per capire che Acerbi non avrebbe mai dovuto infilare gli scarpini neanche per il riscaldamento di Lazio napoli. Poi si dice che il calcio è un ambiente super curato pieno di professionisti che sanno il fatto loro...

Offline syrinx

*
14166
Re:Gli infortuni muscolari
« Risposta #19 il: 20 Dic 2020, 21:35 »
La correlazione fra i campi e gli infortuni muscolari sarebbe?
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod