I laziali d' Italia

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Cialtron_Heston

Cialtron_Heston

I laziali d' Italia
« il: 12 Apr 2015, 21:41 »
Perché tifano Lazio?
Quanto li stimo.
Oggi ho conosciuto un ragazzo di Torino con l' accento torinese, fidateve, mica è scontato :).
Segue la Lazio nelle trasferte del Nord ed era la prima volta che veniva a Roma, se non ho capito male.
Era solo, anzi no, aveva la sciarpa della Lazio in mano.
Dopo una meravigliosa giornata come quella di oggi, un laziale che ,da solo, si fa 1000 km per tornare a casa, a cosa pensa?
Ma soprattutto, quanto può essere laziale?
Tanto.

Gli ho chiesto se segue la Lazio sul web: " Si, su Lazionet..."  :)
Peccato averci parlato solo  3 minuti e pochi secondi, credo circa 8.
Gli avrei chiesto: tu, Andrea, torinese con l' accento torinese, perché sei così tanto laziale?

Me lo chiedo anche per i napoletani, i calabresi e tutti gli altri del resto d' Italia, che scrivono anche su Lazionet.

Enorme stima da parte mia, un abbraccio a tutti.
 :ssl



Offline silvia84

*
16146
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #1 il: 12 Apr 2015, 21:42 »
ma come si fa a tifare un'altra squadra.. scusa eh?  :beer:
lo capisco.. io sono veneziana nata a Venezia e senza parenti o amici tifosi della Lazio

Offline Miro11

*
281
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #2 il: 12 Apr 2015, 21:44 »
Chi è questo andrea di Torino??fatti vivo che anche io altri netter lo siamo e siamo diventati amici grazie a lazionet!!!dai che cosi ci conosciamo sabato sera allo stadium!!! :since

Cialtron_Heston

Cialtron_Heston

Re:I laziali d' Italia
« Risposta #3 il: 12 Apr 2015, 21:46 »
Cioè, tu parli veneziano veneziano?
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #4 il: 12 Apr 2015, 21:50 »
Io sono di Milano, papà è romano, tifa la prima squadra della Capitale. Passaggio ereditario! Ho altri amici del nord Italia senza alcun legame con Roma che tifano Lazio! Per alcuni è stato Beppe Signori! La Lazio Cragnottiana ha fatto tanto! Chissà mai che FA7 non faccia altri proseliti!

Offline Valon92

*
16129
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #5 il: 12 Apr 2015, 21:51 »
Giù il cappello ai Laziali di Torino che ho conosciuto in occasione di Toro - Lazio!  :beer: :beer: :beer:

Offline silvia84

*
16146
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #6 il: 12 Apr 2015, 21:55 »
Cioè, tu parli veneziano veneziano?
parlo dialetto veneziano (anzi.. buranello per la precisione) a casa mia :saint:

Cialtron_Heston

Cialtron_Heston

Re:I laziali d' Italia
« Risposta #7 il: 12 Apr 2015, 22:01 »
parlo dialetto veneziano (anzi.. buranello per la precisione) a casa mia :saint:

Lo avrai già detto ma io non c' ero, oppure era il periodo che guardavo il retro del PC.
Perché l' hai scelta ?
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #8 il: 12 Apr 2015, 22:05 »
parlo dialetto veneziano (anzi.. buranello per la precisione) a casa mia :saint:
Sei di Burano? Che meraviglia! Uno dei più bei posticini d'Italia...
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #9 il: 12 Apr 2015, 22:06 »
eccomi,io sono pugliese,al confine con la basilicata,e ci sarò a Lazio chievo
treno e albergo prenotati,mi manca il biglietto stadio

Offline silvia84

*
16146
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #10 il: 12 Apr 2015, 22:08 »
prima non seguivo il calcio veramente.. lo seguivo come lo può seguire una ragazzina. Tifavano tutti le 3 del nord nel mio paese e io simpatizzavo Juve come tutti gli amichetti. Però mio padre (interista) mi parlava sempre male della Juve. Poi sono iniziati i Mondiali del 1994 e ho visto Beppe Signori e ho pensato di tifare Lazio. All'inizio simpatizzavo ancora per la Juve.. poi ho pensato non avesse senso tifare per una squadra di ladri e mi sono legata alla Lazio :p
Insomma.. penso sia un po' quello che accade a molti in giro per l'Italia che non hanno parenti o amici tifosi della Lazio. Il mio ragazzo ad esempio è della zona del lago Maggiore e non ha parenti laziali (anzi a casa sua sono tutti juventini) ma ha iniziato a tifare Lazio grazie a Gascoigne

p.s. bella sì Burano  :beer:
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #11 il: 12 Apr 2015, 22:08 »
bel topic  :up:
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #12 il: 12 Apr 2015, 22:08 »
Penso  che  in  molti  casi  dipenda dalla  Lazio  Cragnottiana  ,una  squadra stellare di  cui  molte  persone  si  innamorarono .  E  spero  che  Filippetto  rimanga  ancora  a  lungo  con  noi   per  fidelizzare  tanti  bambini,  a  Roma  e  nel  mondo.
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #13 il: 12 Apr 2015, 22:14 »
io siciliano
tifo lazio perche mio padre (juventinissimo) tornando da roma ha pensato bene di portarmi il completino della lazio (sponsor banca di roma)
credo che avevo qualcosa come 7 anni 
poi ci sono stati di li a poco gli anni d'oro

ho avuto il piacere di conoscere alcuni di voi a parigi in occasione della prima di campionato di qualche anno fa a milano (prima di klose e cisse 2-2)
 
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #14 il: 12 Apr 2015, 22:16 »
Laziale veneto trapiantato in Emilia.
Da sempre.
Sono del 64, sicuramente dal 1970
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #15 il: 12 Apr 2015, 22:22 »
Perché tifano Lazio?
Quanto li stimo.
Oggi ho conosciuto un ragazzo di Torino con l' accento torinese, fidateve, mica è scontato :).
Segue la Lazio nelle trasferte del Nord ed era la prima volta che veniva a Roma, se non ho capito male.
Era solo, anzi no, aveva la sciarpa della Lazio in mano.
Dopo una meravigliosa giornata come quella di oggi, un laziale che ,da solo, si fa 1000 km per tornare a casa, a cosa pensa?
Ma soprattutto, quanto può essere laziale?
Tanto.

Gli ho chiesto se segue la Lazio sul web: " Si, su Lazionet..."  :)
Peccato averci parlato solo  3 minuti e pochi secondi, credo circa 8.
Gli avrei chiesto: tu, Andrea, torinese con l' accento torinese, perché sei così tanto laziale?

Me lo chiedo anche per i napoletani, i calabresi e tutti gli altri del resto d' Italia, che scrivono anche su Lazionet.

Enorme stima da parte mia, un abbraccio a tutti.
 :ssl

Complimenti per il topic
Bello bello bello
 :since :since :since

Offline BomberMax

*****
19624
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #16 il: 12 Apr 2015, 22:24 »
Lo avrai già detto ma io non c' ero, oppure era il periodo che guardavo il retro del PC.
Perché l' hai scelta ?
Sei giovine e forse  eri perso dietro a mario1   , Silvia e'  una  pietra  miliare , un dogma 

Offline Lativm88

*
4425
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #17 il: 12 Apr 2015, 22:37 »
Io sono Avellinese.

Non ho parenti romani, né Laziali.

Ma ho contagiato la mia famiglia  :p

La mia prima partita è stata Avellino-Lazio nel 96  (o 97?) coppa italia: 0-1 casiraghi.

Ero in curva sud in mezzo ai tifosi dell'Avellino, ma avevo tutto quello che di biancoceleste custodivo a casa: sciarpa, cappello, zaino, maglietta con mio zio tifosissimo biancoverde (anche negli anni della serie A dal 78 all'88) e alle occhiate intorno lui sorrideva e diceva "è nato così, è nato così".
Zio non c'è più, ma mi ha sempre regalato tante cose della Lazio e pur non essendo tifoso biancoceleste esultava con e per me e mi chiedeva sempre cosa faceva la Lazio.

 :ssl

Offline vagabond

*
9396
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #18 il: 12 Apr 2015, 22:39 »
Io sono del Lazio ma vengo da vicino Latina.

Tifo Lazio per mio padre e per una felpa con l'aquila stilizzata presa da mio padre con i punti della fina :D.

Offline Palo

*****
11496
Re:I laziali d' Italia
« Risposta #19 il: 12 Apr 2015, 22:54 »
Mancano un due o tre lombardi ... (Una lo dico subito, è la signora "Fuoriporta"). Mi viene in mente anche la signora Kalle.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod