Igli Tare (Topic Ufficiale)

0 Utenti e 17 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #6680 il: 12 Set 2020, 18:05 »
Figurati.
Hai scritto un gran post che merita di essere analizzato, ma è lungo e ci vuole tempo. :)


 ;)
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #6681 il: 13 Set 2020, 11:15 »
Complimenti per il post molto lucido FantaTare.

Online Baldrick

*****
5196
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #6682 il: 13 Set 2020, 11:58 »
da aggiungere:
Durmisi, Berisha, Wallace...........
Uno su 33....non male come score : lo so che la sommatoria degli esborsi totale è veramente bassa: malcontati meno di 20 milioni, ma il tempo impiegato per prenderli, i contratti, l'intasamento della rosa.
Un pensiero andrebbe fatto.
alcuni di questi giocatori sono stati utilissimi.
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #6683 il: 13 Set 2020, 12:08 »
Complimenti per il post molto lucido FantaTare.


Ti ringrazio, Goceano!  :beer:


 :since
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #6684 il: 13 Set 2020, 14:46 »
ATTENZIONE: Post lungo, solo per chi ha tempo da buttare : )

Lo metto qui, perchè questo è comunque un topic strettamente legato al calciomercato, ma decisamente meno trafficato. Così non ci concentriamo tutti su un unico spazio.


----


Lette le ultime pagine del topic sul calciomercato, mi sento di fare le seguenti considerazioni.


----

FIDUCIOSI/NON FIDUCIOSI: I due schieramenti, più che opposti, li trovo complementari.
Non facciamo altro che vedere la stessa cosa - la buona Lazio 2020/2021 - da due prospettive diverse: la squadra "titolare" è forte, ma al momento mancano le "puntellature" che tutti ci aspettavamo.
Per me, se Fares e Muriqi, come sembra, arriveranno, siamo già a buon punto. Lo spirito del gruppo resta buono? il motore continuerà a girare. Forse ancora più forte di prima.

SUI TEMPI E IL RITIRO: il discorso à la Tarallo (o Tarallò, già che ci siamo  :=))) è condivisibile. Però, dobbiamo anche considerare l'anomalia di questa stagione, fatta di tempi strettissimi.
"Ma non monitoriamo il mercato 365 giorni l'anno?". Certo, qualcuno è pagato per questo (Igli Tare). Ma finito un campionato - e solo in quel momento - possono aprirsi o chiudersi possibilità che magari prima non c'erano e viceversa. Si può programmare, ma non prevedere il futuro.
Poi - bruciati dal caso Silva - è chiaro che andiamo ai matti se ancora non vediamo qui Fares e Muriqi (e temiamo il peggio). Però ripeto: la situazione è anomala; noi ci mettiamo del nostro, ma non solo a fin di male, pure di bene; possono esserci cavilli che noi non conosciamo (nostri, come sembra oggi, o altrui); ciò che dice Cardone può non avere senso a due mesi dall'inizio del campionato; a una settimana, invece, sì. Serve pazienza, purtroppo.

SULLE "TOPPE" DI TARE, MERCATO DELLA VERITÀ E STRATEGIE: Su Igli, quando riuscirò, conto di scrivere un post che giustifichi il nome del mio profilo e il mio attaccamento per questa figura.
Però, in breve, mi sento di dire che: le pippe - opinione personale - giocano solo nella bassa Lega Pro e dalla D in giù. Sulla "riuscita" o meno di un calciatore, influiscono tanti fattori, al di là di quello strettamente tecnico; ne riparleremo, magari, ma a volte si possono "sbagliare gli uomini prima dei calciatori" (semicit.) ed è proprio questo che rende il calcio un gioco (e un lavoro) così difficile e imprevedibile.
Siamo sicuri - faccio per dire - che un Vavro titolare indiscusso non avrebbe reso diversamente (anche se si può discutere, allora, dell'opportunità di un tale acquisto con Acerbi titolare, anche se un altro centralone comunque serviva). Oppure, non si potrebbe dire lo stesso per un Valon Berisha? E Badelj? Ci metto pure Durmisi...

Il punto - io credo - è che noi spesso non cerchiamo titolari (quelli li abbiamo già) ma soprattutto contorni (eccezioni a parte, tipo Lazzari, Acerbi, etc)
Vero è che la dicotomia titolari/riserve è sorpassata, ma noi non possiamo permetterci una squadra di doppioni.
Il discorso può cambiare, con qualche soldo in più in cassa.
E allora: ecco il "vice-Immobile" da 20M, e non quello da 3.5M; magari, con un'altra Champions, ecco che arrivirebbe il "vice-Leiva" da altri 20M e non il parametro zero (ma utile) Escalante; etc, etc.

Poi, ovviamente, c'è anche chi è più bravo.
Ma "Sartori" - per fare un esempio - ha più esperienza, per dire; oltre ad essere inserito in una "struttura" (sett. giovanile, rete osservatori, etc, etc) ben più oliata, robusta e "di tradizione" della nostra.

Sulle strategie, invece, mi rifaccio ad un concetto che mi è capitato di leggere in più occasioni: gli equilibri e l'armonia di un'azienda sono fili sottilissimi; per le squadre di calcio, il filo è di seta. A mio modo di vedere - se i risultati arrivano, proporzionati alle risorse strutturali della società, al di là del "players traiding" - se i risultati arrivano bisogna puntare sulla continuità e aggiungere un pezzetto alla volta; come facciamo, del resto, e stiamo facendo.
La grande cessione del grande calciatore arriva da sola, quando i risultati non arrivano più e la crescita del gruppo s'arresta. Chissà, magari accadrà la prossima estate...

RUOLI PRECARI: Questo è un buon punto e potrebbe aver anche rimischiato (e complicato) le carte delle strategie di mercato. Qui, si possono fare due cose: affidarsi alla sorte (vedi Fares: ma lì uno sanissimo e di quel livello, ti veniva a costare forse il doppio...); e gestire nei limiti del possibile i calciatori, ancor più della scorsa stagione (Leiva, Cataldi, Parolo, Escalante; Fares, Lukaku, Jony, Djavan, Marusic).

---

Concludo, con il riferimento alla DELUSIONE PER I NOMI, e le cifre del calciomercato, e la NOSTALGIA per la Lazio che fu.

Per il primo punto, fanno fede le possibilità strutturali della nostra società (al netto - come ben dice LS - della nostra repulsione all'indebitamento "sportivo"): una Champions non cambia nulla, purtroppo.
E - ugualmente - neanche la cessione di un "top" cambierebbe radicalmente le strategie.
Questi siamo. Certi profili di calciatori, possiamo permetterci.
Perchè paragonarci all'Inter (Suning), alla Juve (Exor), al Milan (Elliott)?
L'Atalanta è un buon paragone; ma l'Atalanta - che numeri alla mano sta facendo un lavoro straordinario - dispone di una miniera di plusvalenze (settore giovanile = più di un semplice "players trading") che noi, semplicemente, al momento non abbiamo.
Ma siete sicuri che Miranchuk faccia più la differenza di Muriqi? Aspettiamo e vediamo.
Il calcio globale - come conoscenze, decisamente meno per soldi - s'è livellato. Chi l'avrebbe mai detto, dieci anni fa, che il Kosovo avrebbe giocato lo spareggio per gli Europei...

Chi vi scrive, è nato e cresciuto con la Lazio di Cragnotti; altre Lazio, non ricorda, ma di queste ha visto e letto in abbondanza.
Da bambinetto abbonato, il 14 maggio 2000 - dopo aver giocato a pallone sognando di diventare Marchegiani (viva i portieri!) - non volli andare allo stadio col babbo, per andare a casa di un amico; "Tanto ne vinceremo altri, nei prossimi anni!". Sappiamo tutti come è andata a finire.
Alla nostalgia, per me s'aggiunge il dolore per aver mancato (forse per sempre) l'appuntamento con la Storia.
Dico tutto questo - oltre che per commuovervi - anche per invitare i nostalgici e i delusi a mettere questa Lazio in prospettiva: questa è "una bella Lazio!", se vista nei 120 anni; migliore, se vista negli ultimi 16 anni.

Siamo solidi.

Guardiamo oltre il singolo calciomercato (lo so, è difficile, anche perchè tutto attorno a noi si concentra sul presente).

Lotito e Tare - per le nostre possibilità - in genere non fanno danni seri, ovvero non fanno rendere la società decisamente meno delle sue possibilità.
Al momento, siamo anche sopra la nostra asticella e stiamo lavorando per restarci il più possibile.

Tutti vorremmo uno sceicco che compri Neymar, Mbappè e Florenzi. Ma, ragionando così, apriremmo solo vecchie ferite, oltre che distruggere quello che - con competenza e fortuna - s'è costruito.

Avanti a testa alta, dunque!

E Forza Lazio!

 :since

Mi unisco ai complimenti... Ottimo post!
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #6685 il: 14 Set 2020, 16:04 »
(a mio modestissimo parere) Tare con questo mercato si gioca la sua credibilità: può uscirne enormemente rafforzata oppure sgonfiarsi.

se consideriamo muriqi e fares affari conclusi possiamo dire che la Lazio ha speso.
Il DS ha deciso di spendere più sulla punta di riserva che sull'esterno sinistro, scommettendo su Fares che ha avuto notevoli problemi fisici.
Manca il titolare di Radu: arriverà?

Offline nordest2

*
5692
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #6686 il: 14 Set 2020, 16:20 »
se farà il suo, muriqi, 20M  non sono poi tanti

avere 4 attaccanti in rosa oggi è il minimo
con il quinto che può essere un giovane di belle speranze
per ora moro no, ancora deve crescere

il nostro muore dalla voglia di portare l'albanese più ambito
e pure noi
ma il budget  crea non poche difficoltà


resto sempre dell'idea che sia un bel plus
e che non tutte le operazioni possono riuscire
specie se condotte in economia
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #6687 il: 14 Set 2020, 17:01 »
Ma questa cosa di Matri nello staff di Iglone? Io confesso che durante la settimana leggo e partecipo meno ma me l'ero proprio persa.

Comunque sono contento. Mi è sempre stato simpatico.

Stavolta comunque non è "in gran segreto":
https://www.lalaziosiamonoi.it/news/lazio-anche-matri-a-formello-per-muriqi-visita-al-centro-sportivo-con-tare-ft-129620
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #6688 il: 14 Set 2020, 19:30 »
Ma questa cosa di Matri nello staff di Iglone? Io confesso che durante la settimana leggo e partecipo meno ma me l'ero proprio persa.

Comunque sono contento. Mi è sempre stato simpatico.

Stavolta comunque non è "in gran segreto":
https://www.lalaziosiamonoi.it/news/lazio-anche-matri-a-formello-per-muriqi-visita-al-centro-sportivo-con-tare-ft-129620

Era meglio la moglie però eccheccazzo.

Offline king

*****
481
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #6689 il: 15 Set 2020, 00:49 »
Ma questa cosa di Matri nello staff di Iglone? Io confesso che durante la settimana leggo e partecipo meno ma me l'ero proprio persa.

Comunque sono contento. Mi è sempre stato simpatico.

Stavolta comunque non è "in gran segreto":
https://www.lalaziosiamonoi.it/news/lazio-anche-matri-a-formello-per-muriqi-visita-al-centro-sportivo-con-tare-ft-129620

Forse identificato come un papabile futuro Direttore Sportivo, che si vuole affiancare a Tare per un anno o due per imparare il lavoro? Insomma e' l'inizio della successione?
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #6690 il: 15 Set 2020, 21:58 »
Forse identificato come un papabile futuro Direttore Sportivo, che si vuole affiancare a Tare per un anno o due per imparare il lavoro? Insomma e' l'inizio della successione?

Non scherziamo, ahó!

Mi sono iscritto dopo oltre un decennio e Tare se ne va?

"FantaMatri" non mi suona bene  :=))

----

Ri-Benvenuto, Alessandro!
Se sei qui, vuol dire che hai lasciato un buon ricordo in società.

In becco all'aquila!


 :since
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod