Igli Tare (Topic Ufficiale)

0 Utenti e 74 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline fish_mark

*****
15968
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #400 il: 24 Nov 2015, 12:20 »
Quale di queste squadre ha compiuto un definitivo salto di qualità, ovvero ha scalato posizioni in maniera definitiva?

Non esiste questo problema è una domanda malposta.
La domanda corretta è quale di queste squadre ha affrontato il problema di arrivare in alto, di arrivare a dama, di allestire una squadra che finalmente lotti per il titolo, vale a dire sfrutti fino in fondo le possiblità date dal proprio fatturato come anche quelle che ti offre l'andamento della tua rosa.

Il Milan ha un grosso fatturato, ma è da quasi un lustro (ed è un periodo che comincia a diventare lungo) non ne imbrocca una e mette in campo squadre abbastanza modeste, specie per il pubblico e la storia di quel club. anche l'Inter per 3-4 anni ha vissuto questa situazione e soltanto quest'anno sembra abbia ripreso la china.
La Juventus quest'anno ha toppato, ma prima di Conte ha infilato 3-4 stagioni davvero modeste per quell'ambito.
Le fortune sono alterne per tutti, TUTTI,  nessuno escluso.

Quindi è assolutamnete da mettere da parte il concetto di scalare le posizioni in maniera definitiva. Piuttosto consiglierei quello di sfidare i propri limiti e questa Lazio li avvicina i suoi limiti ma poi se ne ritrae rispettosa: si naviga sottocosta nel timore che la tempsta faccia rovesciare il vascello.

MagoMerlino

MagoMerlino

Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #401 il: 24 Nov 2015, 12:26 »
Classifica fatturati :
Juve
Milan
Inter
Napoli
rioma
Lazio
Fiorentina
Quale di queste squadre ha compiuto un definitivo salto di qualità, ovvero ha scalato posizioni in maniera definitiva?
Questa domanda l'ho fatta parecchie volte, ma non ha mai ricevuto risposta.
Non è una domanda polemica, è la richiesta di un modello serio che possa esserci di riferimento.
Perché senza conoscenza, tutto diventa superficialità mista ad arroganza.
Bisogna conoscere gli orizzonti e le possibilità di sviluppo, per potersi muovere.
A quel punto una critica diventa funzionale, utilizzo questo aggettivo a proposito.
Per me.
Non può esistere un modello unico di riferimento da copiare e applicare.
Parliamo sempre di calcio, dove il risultato finale dipende da innumerevoli varianti e fattori.
Si dovrebbe lavorare per evitare che i fattori indipendenti dalla propria volontà (Lotito con buona intuizione li chiama fattori imponderabili), siano i meno decisivi possibile (poi è chiaro che c'è chi basa i suoi risultati praticamente su questi fattori, leggi bucio di culo).
Si può applicare un proprio modello, per poi miglioralo se funziona, cambiarlo se non funziona. Si possono prendere ad esempio le esperienze dei modelli applicati da altre società, sempre tenendo conto della propria realtà, dove questi esempi vanno applicati.
Le strisciate, possono passare qualche periodi di ristrutturazione, ma sono stabilmente nell'elite del calcio Italiano. Napoli e trigoria stanno lavorando per inserirsi, chiaramente saranno soggette anche loro ad alti e bassi, così come la Fiorentina. La Lazio ancora no, perchè manca completamente di continuità e i suoi risultati migliori appaiono sempre più occasionali che non il traguardo di un progetto strutturato.

Offline carib

*****
27004
Sesso: Maschio
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #402 il: 24 Nov 2015, 12:29 »

Cosmo, però scusami non è che, a mio parere si può dire che in questi 11 anni non è stato fatto niente per uscire da quello che è il 6/7 posto o potenzialità. Il punto di partenza dell'era lotitiana partiva da una situazione che altro che 6/7 posto, penso ce lo ricordiamo tutti e quindi credo che sia innegabile che molti passi avanti (e molti errori, certo) da allora sono stati compiuti.
E infatti quello che oggi si chiede è di fare l'ultimo passo, quello decisivo per entrare nell'elitè del calcio. Almeno, mi pare sia così. Probabilmente, però. è anche il passo più difficile.
Un'altra cosa per quanto riguarda gli 80.000 allo stadio. Da un certo momento in poi FORSE è vero che abbiamo percepito qualcosa di nuovo (anche se con Calleri non credo che avremmo potuto mai ambire a qualche vittoria), ma tutta questa gente (o quasi) andava allo stadio pure prima e, a tal proposito, mi preme ricordare che gli anni '80, a mio modo di vedere, sono stati molto peggio di questi soprattutto nell'ambito della supremazia cittadina.
Quindi se io oggi mi trovo costretto a vendere braccialetti nel sud Dakota, nel 1984 che cosa avrei dovuto fare?
Che poi, a parte Juve, Milan, Inter...ma tutte ste collane d'oro?

Anger1
Anger1 ha parlato per me. Augh!
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #403 il: 24 Nov 2015, 12:31 »
Sliver, l'avro' scritto almeno una decina di volte. Non ho mai alzato la bandiera di nessun presidente. Dal 1966. Per chiarezza non me ne so' mai incu.lato nessuno. Il presidente della Lazio  non ha mai fatto parte delle mie priorità.
Difatti vado allo stadio, sto vicino alla Lazio e non c'ho nessun senso di abbandono. Non è poi così difficile per un fan (non uso il termine tifoso che poi riparte la sarabanda) che non lega la sua affettività alla qualità dei risultati. Altrimenti, se era per questo, sarei diventato di un'altra squadra già prima dell'avvento di Cragnotti.
Siccome si citava la Fiorentina per dire che al momento sono messi meglio di noi, beh, negli ultimi cinque anni, abbiamo fatto meglio di loro.
Me rendo conto che in questo momento non è conveniente ammetterlo.  Perche' sicuramente la Lazio ebisogna dimostra' che ' na schifezza. Però, disgraziatamente, è un fatto.
Che ti piaccia o no.
Dal che si deduce che la due merde che gestiscono la nostra società negli ultimi 5 anni sono semplicemente stati più bravi di Della Valle e Prade'. Non è alzare una bandiera. È un fatto.
Se sei onesto intellettualmente lo ammetti, se no è un problema tuo.
Citare Patric è malafede. Ma tanto a smerdare i nostri giocatori siamo maestri. E allora vabbe', attacchete pure a Patric, la ventisettesima scelta della rosa. Come se prima de lui non ci fossero Basta e Konko nel ruolo. Se te piace fatte male continua pure. Io parlerei pure de Morrison e de trecento pagine di topic. E di Perea e di Alfaro. E di quanto è stato pagato Barreto no?

Come non te stimola neanche essere più bravo della Fiorentina, per provare un po' di entusiasmo, ti rimane di essere più bravo solo di tre o quattro squadre in Italia. E di altre trentacinque in Europa.
Un dramma sportivo senza se e senza ma.
Di una portata tale da abbandonare la Lazio e lo stadio. O da fa' diecimila all'Olimpico. Giusto. Non fa una piega.
Proprio da stare sull'orlo di una crisi di nervi.
Poi se vuoi/volete dimostrare l'indimostrabile perché tanto co' Lotito è tutta una merda fate pure oh.
So undici anni che va avanti 'sta pippa, pensa se uno se ne preoccupa adesso. So undici anni che lo stadio se svota e se riempie a seconda dei risultati. Un po' più quando si vince o si giocano semifinali e finali. Un po' meno quando si infilano le serie negative.
Normale no. Io ci sto sempre. Il problema e di chi fa avanti e indietro.

L'errore di Lotito, a ben vedere, secondo il ragionamento che sta andando per la maggiore è stato portare i Biglia, i DeVrij e i Felipe Anderson qui. Sono dei problemi ingestibili.
Tanto che se li dovemo venne' prima de subito. Se no s'ammosciano.
La maggior parte di chi dice a Lotito: e' un incapace perché deve vendere i campioni al momento giusto, magari, è lo stesso che lo accusava di non comprare i campioni per fare una squadra vincente.
Perché non vole cresce e aa mediocrità de qua e aa mediocrità della'.
Se te porta i campioni e te li tiene in rosa alla fine, gira che te rigira, è comunque una merda.
Il peccato originale di quest'anno è stato non vendere Candreva per prendere un altri paio. Gravissimo direi.
(Dico Candreva perché io col caiser che Biglia, DeVrij e Anderson li davo via).
Ma a te te pare normale?

Per chiudere Sli' il problema è esattamente l'opposto. Quando avrete introiettato che la Lazio non è il migliore dei mondi possibili, non lo è mai stato e, molto probabilmente, mai lo sarà, magari ce fate pace co' 'sta chimera e tornate a tifa' serenamente senza farvi troppi problemi.
Più facile di quanto possa sembrare. In becco all'Aquila.

mamma mia. chiudete il forum e tutto l'internet! grandissimo

Offline cartesio

*****
18203
Sesso: Maschio
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #404 il: 24 Nov 2015, 13:32 »
Ahaaa! Ecco com'è! Siccome nel calcio nulla può considerarsi definitivo, perchè ci sono sempre alti e bassi, è quindi colpevolmente destabilizzante usare la frase "salto di qualità definitivo", per l'uso improprio dell'aggettivo "definitivo".
Una bella questione di lana caprina.

È sicuramente colpevolmente destabilizzante parlare di salto di qualità definitivo. È un "portarsi avanti col lavoro", facendo in modo che anche se la Lazio riuscisse a fare un salto di qualità - peraltro effettivamente fatto l'anno scorso - c'è già il modo per lamentarsi appena si scende di un gradino. Il salto di qualità non era definitivo!

- Solo la morte è definitiva

Appunto.
E allora perché insistere col salto di qualità definitivo?
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #405 il: 24 Nov 2015, 13:34 »




Molte cose condivisibili altrettante opinabili.
Ma a me sembra che nessuno si accontenti.
Poi magari leggo male eh.

Già i soli biglia e felipe il signor Pioli (1 milione) te li ha portati a 20 e 40 (rimanendo ai rumors).

Non mi sento subalterno ne ghettizzato.
Magari uno Squinzi un della valle pure domani ma non è facile non garantisce nulla.
Ma ti prego pure tu co sto loop dell indifendibile (per tacer sopratutto dei cacasotto..).
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #406 il: 24 Nov 2015, 13:42 »
mamma mia. chiudete il forum e tutto l'internet! grandissimo
Avevo perso questa analisi. Perfetta
E infatti nessuno troverà da replicare perché, semplicemente, non avrà argomenti reali, ma solo slogan.
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #407 il: 24 Nov 2015, 13:47 »
Edit

Offline gaizkamendieta

*****
15147
Sesso: Maschio
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #408 il: 24 Nov 2015, 13:48 »
mamma mia. chiudete il forum e tutto l'internet! grandissimo
ma che voi chiude ha basato tutto il post su na cazzata!... la fiorentina (che incassa un ventino meno di noi.. piu' o meno quello che passa tra noi ed il napoli quest'anno.. ricordiamolo) negli ultimi 3 anni ha fatto 3 quarti posti... dice ma lui ha detto gli ultimi 5.. e perche gli ultimi 5?allora prendiamo gli ultimi 8 ma che vordi? la verita è che negli ultimi anni, tendenzialmente ha fatto piu' o meno (un po di piu' negli ultimi 3..) quello che abbiamo fatto noi MA con incassi nettamente minori...

Offline Magnopèl

*
44010
Sesso: Maschio
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #409 il: 24 Nov 2015, 13:48 »
Avevo perso questa analisi. Perfetta
E infatti nessuno troverà da replicare perché, semplicemente, non avrà argomenti reali, ma solo slogan.
Ci sarebbero tanti spunti di replica, invece, altro che slogan.
Purtroppo scrive sempre dei poemi ed è difficile rispondere a tutto, almeno per me.
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #410 il: 24 Nov 2015, 13:49 »
ma che voi chiude ha basato tutto il post su na cazzata!... la fiorentina (che incassa un ventino meno di noi.. piu' o meno quello che passa tra noi ed il napoli quest'anno.. ricordiamolo) negli ultimi 3 anni ha fatto 3 quarti posti... dice ma lui ha detto gli ultimi 5.. e perche gli ultimi 5?allora prendiamo gli ultimi 8 ma che vordi? la verita è che negli ultimi anni, tendenzialmente ha fatto piu' o meno (un po di piu' negli ultimi 3..) quello che abbiamo fatto noi MA con incassi nettamente minori...
Forse che della valle ha più soldi di lotito?

Offline cartesio

*****
18203
Sesso: Maschio
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #411 il: 24 Nov 2015, 13:57 »
ma che voi chiude ha basato tutto il post su na cazzata!... la fiorentina (che incassa un ventino meno di noi.. piu' o meno quello che passa tra noi ed il napoli quest'anno.. ricordiamolo) negli ultimi 3 anni ha fatto 3 quarti posti... dice ma lui ha detto gli ultimi 5.. e perche gli ultimi 5?allora prendiamo gli ultimi 8 ma che vordi? la verita è che negli ultimi anni, tendenzialmente ha fatto piu' o meno (un po di piu' negli ultimi 3..) quello che abbiamo fatto noi MA con incassi nettamente minori...

E a debiti come stava?

Offline gaizkamendieta

*****
15147
Sesso: Maschio
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #412 il: 24 Nov 2015, 14:01 »
Forse che della valle ha più soldi di lotito?
e cosa c'entra? mica li mette nella fiorentina (anche se qualcosa mi sembro' di leggere di si..) cosi' come lotito non li mette nella lazio... nessuno nel calcio italiano mette "SOLDI PROPRI" nella squadra (a parte forse quello del sassuolo). Qui mi ca stiamo discutendo se lo sceicco che abbiamo noi abbia piu soldi dello sceicco che sta alla fiorentina.

Offline gaizkamendieta

*****
15147
Sesso: Maschio
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #413 il: 24 Nov 2015, 14:04 »
E a debiti come stava?
ma perche rispondete con cose che non c'entrano nulla? guardati i miei post in questi 8 anni.. ho sempre detto che i primi 3/4 anni di lotito sono stati da ammirare e allora? e dopo che si è fermato, sono anni che sta fermo, la lazio non ha piu debiti (un debito stabilizzato non è un debito) da anni.. quindi? cos'è questa voglia di applaudire ad un post con ben poco senso basato su una cosa non vera cam,biando discorso ?
la lazio, oggi, come la gestisce lotito la posso gestire anch'io ed anche tu.. tot entra, tot esce (tra cui un bel po di quello che esce.. esce nelle sue aziende ed alla salernitana). Per lotito la lazio è un affare e dei risultati sportivi non gli frega una beneamata cippa.

Offline fish_mark

*****
15968
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #414 il: 24 Nov 2015, 14:07 »
FISH AND RANK AT BAR
Interno giorno. Bar, tavola calda, seduti al tavolo due amici laziali di vecchia data. Un compulsa nervosamente il suo smartphone, l’altro sfoglia il giornale distrattamente

RANK
Ma come a te non te stimola neanche essere più bravo della Fiorentina, per provare un po' di entusiasmo? Allora ti rimane di essere più bravo solo di tre o quattro squadre in Italia. E di altre trentacinque in Europa. Un dramma sportivo senza se e senza ma.

FISH
Non sarei così categorico. Il problema non è non superare quel dramma sportivo ma che in questi anni ci si tiene a debita distanza da quella sfida e questo alla lunga, nel suo piccolo, fa incazzare il tifoso laziale.

RANK
So undici anni che lo stadio se svota e se riempie a seconda dei risultati.

FISH
Più esattamente, 115 ad occhio e croce. Rank, è sempre stato così, anche nei favolosi anni 80, quando passammo dai 5000 di Lazio Varese ai 70 mila di Lazio-Milan, tutti e due in serie B peraltro.

RANK
L'errore di Lotito, a ben vedere, secondo il ragionamento che sta andando per la maggiore è stato portare i Biglia, i DeVrij e i Felipe Anderson qui. Sono dei problemi ingestibili.

FISH
L’errore di Lotito è più precisamente che si ferma lì ritenendo del tutto sufficiente quanto fatto e intervenendo soltanto in caso di emergenza vera e conclamata. Come una Formula 1 che romba ma che non fa mai la pole position nel timore che la stradale gli faccia il verbale.

RANK
Il peccato originale di quest'anno è stato non vendere Candreva per prendere un altri paio. Gravissimo direi. (Dico Candreva perché io col caiser che Biglia, DeVrij e Anderson li davo via).
Ma a te te pare normale?

FISH
Non la metterei in maniera così tragica. Dal bilancio sembra che la società era alla canna del gas come margini di intervento. Con una giusta vendita si poteva finanziare qualche acquisto eppure non è successo. Forse c’è dell’altro.Mi rimane difficile pensare che non si riesca a trovare un gonzo nel globo terracqueo per svoltare 15 milioni con Candreva, visto le cifre che corrono.

RANK
Per chiudere Sli' il problema è esattamente l'opposto. Quando avrete introiettato che la Lazio non è il migliore dei mondi possibili, non lo è mai stato e, molto probabilmente, mai lo sarà, magari ce fate pace co' 'sta chimera e tornate a tifa' serenamente senza farvi troppi problemi.

FISH
La Lazio è il mio mondo, ossia il migliore dei mondi possibili. Non ho alternative, così come non ce le ha chi ci guida.


Ciao Rank un abbraccio laziale! :band2: :bakar: :band12: :band11: :band8: :band6: :bandes: :band5:

porgascogne

porgascogne

Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #415 il: 24 Nov 2015, 14:13 »
Avevo perso questa analisi. Perfetta
E infatti nessuno troverà da replicare perché, semplicemente, non avrà argomenti reali, ma solo slogan.

no, nessun argomento, solo slogan
tipo questo

Avevo perso questa analisi. Perfetta
E infatti nessuno troverà da replicare perché, semplicemente, non avrà argomenti reali, ma solo slogan.

Offline cartesio

*****
18203
Sesso: Maschio
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #416 il: 24 Nov 2015, 14:27 »
ma perche rispondete con cose che non c'entrano nulla?

Se tu confronti gli incassi devi anche confrontare i debiti. Nel bilancio ci deve stare tutto.
Anche perché non è vero che

la lazio non ha piu debiti (un debito stabilizzato non è un debito)

Anche un debito stabilizzato è un debito.

Offline gaizkamendieta

*****
15147
Sesso: Maschio
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #417 il: 24 Nov 2015, 14:31 »
Se tu confronti gli incassi devi anche confrontare i debiti. Nel bilancio ci deve stare tutto.
Anche perché non è vero che

Anche un debito stabilizzato è un debito.
quali sono i debiti della lazio dimmi dimmi.... i 5.6 milioni da dare all'erario? benissimo togliamoli... vogliamo vedere ora anche senza quelli quanto incassa la lazio e quanto la fiore? (comunque complimenti ci sei riuscito a deviare il discorso sul fatto che non è vero che stiamo facendo meglio della fiore pur incassando molto di piu' che è la cosa di cui si stava discutendo)

Offline mdfn

*
1329
Sesso: Maschio
Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #418 il: 24 Nov 2015, 14:31 »
Leggendo le ultime pagine, mi sento più vicino alla posizione di Ranxerox che a quella di Cosmo. Quantomeno mi sembra ingiusto non riconoscere le cose buone fatte dalla Lazio negli ultimi anni.
 
In me convivono due modi di essere laziale, non so se per voi sia la stessa cosa. A volte prende il sopravvento il laziale ottimista, non so, è una sorta di riflesso che mi viene quando la Lazio mi promette un futuro di bellezza. L'anno scorso eravamo bellissimi. La Lazio era accecante, sconfinata, destinata ad avvolgere di buoni sentimenti anche i malati cronici, e io inevitabilmente mi ero ri-innamorato di lei.

Quella Lazio si è persa. Per ragioni che a uno come me, che se n'era innamorato perdutamente, continuano a sembrare ridicole: il mercato, la fascia di capitano, la preparazione, il cugino del nonno di Biglia che un giorno, stava in macchina, non ha dato la precedenza a un amico della moglie di Candreva, il quale per tutta risposta ha abbassato il finestrino per dirgli "ohibò!", e da quel momento in poi la Lazio non è più stata una squadra di pallone (qui mi sono fatto aiutare dall'altro laziale che è in me, quello polemico e sarcastico).
Come abbiamo fatto a smettere di essere belli? Ma come, sei innamorato e stai a pensare al mercato? Tu, io, noi, i giocatori. Il mercato non dovrebbe esistere. Nel senso che niente può essere fonte di preoccupazione quando le gambe ti si muovono da sole meravigliosamente, i capelli ti ricrescono, la sera non li avevi e la mattina dopo puoi fare il ciuffo, e per la prima volta da quando te lo diceva mamma per davvero ti senti bello, le persone che incontri per strada ti sorridono, tutti, pure i cani, i barboni sollevano la mano per salutarti, ti offrono un bicchiere di carta per brindare assieme, tanto che a volte ti verrebbe pure da dire "no, vabbè, adesso state esagerando, non me lo merito", e non lo dici perché in fondo essere in sintonia con te stesso e con l'ambiente ti fa piacere.
Poi però forse ti stufi: è così che è andata? Le storie con il lieto fine non ti piacciono, tu sei uno tormentato, troppa beatitudine ti stomaca, non a caso ti sei scelto la Lazio. E allora vedrai che la Lazio prima o poi si ritroverà in mezzo ai guai, e se non si intravedono ragioni sufficienti perché accada ci faremo bastare quelle che abbiamo, oppure ne inventeremo di nuove, vedrai, o addirittura cominceremo a comportarci come se, da un momento all'altro, la Lazio fosse diventata la squadra peggiore dell'universo.

Adesso sto esagerando. Volevo dire che la Lazio dello scorso anno si è guadagnata un credito nei miei confronti. Fino a qualche mese fa pensavo che potessimo fare una grande stagione. Poi è diventata un'illusione, almeno fino alla partita con l'Atalanta.
Non mi costa niente dire: sì, sono stato un illuso. Anzi, sono contento di essermi illuso, vuol dire che sono riuscito a rivivere la passione per questo gioco, senza stare appresso agli aspetti più prosaici e razionali.

Riguardo a Lotito, io penso che sia perfetto.
Lotito è una persona con cui sento di avere molto poco in comune. Lo trovo ignorante, maleducato, arrogante. Mi sento molto lontano dalla sua retorica padronale; Manzoni non è tra i miei autori di riferimento (semmai Piero), la parlata alla Alberto Sordi me la posso concedere durante una serata informale sbevazzando tra amici.
Ciononostante lo considero una persona intelligente e capace. Mi vergogno di lui ma penso che il suo modo di fare sia efficace. Non voglio convincere nessuno, dico solo la mia.
Lotito è perfetto perché parliamo di lui anche quando non c'entra niente, anche quando non parla da mesi. È il catalizzatore finale di molte delle nostre frustrazioni da tifosi. Questo è il topic riservato a Tare e io scrivo di Lotito.
Lotito è perfetto perché è l'uomo spregevole al quale possiamo attribuire la colpa. Deve avere una pazienza infinita, mi dico. E forse ce l'ha, altrimenti se ne sarebbe andato da un pezzo.
In fondo penso che Lotito sia il presidente perfetto specialmente per chi non ne condivide le scelte.
Lo scontro gli piace, lo trova funzionale. Lo scontro rafforza la sua posizione dominante, di soggetto che determina. E noi che ce la prendiamo con lui perché la Lazio non è forte come vorremmo, gli riconosciamo un potere enorme.

E poi volevo dire tante altre cose, ne scelgo una ed è un pensiero per Cartesio (non il matematico): mi piace molto la sua pacatezza, il libro che ha citato lo consiglio anch'io.

MagoMerlino

MagoMerlino

Re:Igli Tare (Topic Ufficiale)
« Risposta #419 il: 24 Nov 2015, 14:32 »
Avevo perso questa analisi. Perfetta
E infatti nessuno troverà da replicare perché, semplicemente, non avrà argomenti reali, ma solo slogan.
Ma vabbè, adesso cos'è, siamo la negazione del contradditorio?
Ma quale perfetta, perfetta sarà dal suo ed evidentemente dal tuo punto di vista. Sono solo dei tentavi di giustificare il momento negativo della Lazio, spostando il punto di osservazione sul paragone con la Fiorentina (no, dico, la Fiorentina.....) e basando pure certe sue deduzioni su cose che nessuno ha mai detto, per dare consistenza ai suoi discorsi, che di consistenza non ne possiedono molta.
Le repliche ci sono state, anche articolate, altro che slogan....
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod