invalidato per un non-nulla . circondati da anni .

0 Utenti e 27 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

invalidato per un non-nulla . circondati da anni .
« il: 27 Mag 2015, 20:17 »
Sempre  ricordando  che  er  go de  turone  era  bono ,  e  dopo  oltre  30 anni,  ogni  tanto  ce  lo  ricordano. Mi  accorgo  che  anche  allora  la  faziosita`  la  faceva  da  padrone. Notare neanche  un  replay  sull'azione
P.S . Ieri  un  mio  contatto di  fb, mi  scriveva; Ancora  parli  del  26 maggio.....campi  de  ricordi.
Io, dopo  oltre  30  anni  ancora  parli  der  go de  turone.......non  mi  ha  risposto.


Re:invalidato per un non-nulla . circondati da anni .
« Risposta #1 il: 27 Mag 2015, 20:21 »
Notare  anche  il  Costacurta  alza  un  po  troppo  la  gamba............ :x
Re:invalidato per un non-nulla . circondati da anni .
« Risposta #2 il: 27 Mag 2015, 22:13 »
Se é per questo, l'assedio era cominciato molto prima. Anzi, forse c'é sempre stato. Certo, era un po' travestito, perché la faziosità, ai tempi della rometta pre-Dino Viola, non poteva esprimersi in modo troppo diretto, tanto mediocre era il "competitor" anti-laziale: le mancava il "soggetto" sportivo adeguato, che sarebbe infatti arrivato dal 1979 in poi. Però se ripenso all'uso televisovo distorto che veniva fatto di certi episodi, ci rivedo le stesse cose  di oggi. Une sempio su tutti, almeno fra quelli più antichi che mi ricordo io: ultime partite del campionato 1972-73, la Lazio miracolosa di Maestrelli contro il Milan-corazzata di Rocco, primo in classifica, Lazio in vantaggio 2-1 e gol annullato a Chiarugi da Lo Bello a pochi minuti dalla fine per un fuori gioco millimetrico. Apriti cielo !! Un'apocalisse di moviole, commenti scandalizzati, proteste, processi all'arbitro, e via così per giorni e giorni, fino alla "purificazione" finale dell'ultima giornata, con il Gran Biscotto di Napoli (a proposito... corsi e ricorsi, eh?) e scudetto sfilato alla Lazio.   

Offline Dusk

*****
12737
http://www.labouratorio.it
Re:invalidato per un non-nulla . circondati da anni .
« Risposta #3 il: 27 Mag 2015, 22:36 »
La maniera in cui la facevano zozza durante gli anni di Cragnotti è un qualcosa di talmente surreale che non ce ne siamo mai nemmeno resi conto del tutto. Un po' per i livelli grotteschi e un po' perché, fortunatamente, eravamo impegnati a lottare per vincere su più fronti.


Un goal annullato, per stessa ammissione del telecronista "per un nonnulla" e che quindi evidentemente ha un qualcosa di discutibile, messo sotto traccia, mostrato con un'inquadratura surreale, studiata appositamente per non mostrare mai l'azione, mai. Sfido chiunque a descrivere da ciò che si vede nel filmato l'azione.
E nessun commento: "invalidato (notare: in 999.999 casi su un milione si usa "annullato", qui il termine è diverso) per un nonnulla". Fuorigioco? Fallo? Cosa? Che vuol dire?

Che maledetti.




Offline silvia84

*
16146
Re:invalidato per un non-nulla . circondati da anni .
« Risposta #4 il: 27 Mag 2015, 22:40 »
già è na settimana dura...

Offline gentlemen

*
12420
Re:invalidato per un non-nulla . circondati da anni .
« Risposta #5 il: 28 Mag 2015, 10:18 »
Questo dovrebbe servire per i più giovani che pensano che all'epoca della Lazio di Cragnotti le tv ed i media ci trattassero meglio.
In quella stagione ricordo un Piccinini in Controcampo che tirava proprio la volata al milan, intervistando gli allenatori che la domenica successiva giocavano contro di noi, invitandoli a dare il massimo.
La puntata prima del famoso Lazio-juve 1-3, partita che contava zero per la juve, che il mercoledì successivo aveva il ritorno di CL contro il MU (finì 2-2 ed eliminazione), invitò Lippi esortandolo cmq a giocare con i migliori di sabato contro la Lazio, mentre ricortdo un Mughini che invitava Lippi a mandare al "cabaret" i titolari e giocare sempre con le riserve.  :o :o
Per non parlare delle ospitate fisse di Liguori e di Vanzina (il romanista) che praticamente gufavano la Lazio, anche se gli stessi si lamentavano che in trasmissione, a fronte di una Lazio che primeggiava, e di una roma cmq competitiva, si parlasse delle scorregge di Ronaldo (quello dell'Inter...per i più giovani... ;) ), mal di pancia di Sheva, le vacanze di Del Piero.....per cui nulla di nuovo, anzi pure peggio, ed all'epoca non c'era LSR e LSC.
Re:invalidato per un non-nulla . circondati da anni .
« Risposta #6 il: 28 Mag 2015, 14:50 »
Sapete perché sarà sempre così? Perché noi alla fine ce le ricordiamo appena 'ste cose, e diamo più la colpa a noi stessi e agli infortuni di Nesta e Vieri. Loro invece so' 34 anni che rompono il cazzo col goal de Turone, e a forza de piagne ecco il risultato, soprattutto se rientri nelle lobby come loro.

Quest'anno sarà uguale: se disgraziatamente dovessimo perdere domenica prossima, o se dovessimo arrivare terzi ma poi perdere il play-off, vedrete che Lazio - Inter sarà solo un sussurro, mentre Chievo e Atalanta saranno immagini indelebili stampate nella memoria.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod