La Lazio degli anni d'oro....

0 Utenti e 35 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline gentlemen

*
11335
La Lazio degli anni d'oro....
« il: 08 Gen 2019, 19:31 »
Tempo fa ho aperto un Topic su come siano stati vissuti gli anni'80, per noi tribolati  https://www.lazio.net/forum/lazio-talk/i-laziali-degli-anni-'80/ , stavolta, visto che cmq un pò di anni sono passati, sarebbe bello sapere come invece molti di Noi, per chi si ricorda (per l'età), abbiano vissuto gli anni della gestione Cragnotti, o quantomeno gli anni in cui avevamo una delle squadre più forti d'europa e del Mondo.


Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #1 il: 08 Gen 2019, 19:56 »
Confesso un mio problema. Faccio fatica a vedere i filmati di quella Lazio. Non sono passati nemmeno 20 anni, ma sembra un qualcosa di lontanissimo e quasi mitologico. E mi fa male.
Un po' l'età che sta avanzando lentamente anche per me, però rivedere gente come Veron, Simeone, Stankovic, Nesta, Almeyda, Mancini, Salas, Sergio Conceicao, Nedved etc. con la nostra maglia mi lascia delle sensazioni strane.
E' la Lazio davvero competitiva (quella anni '70 è altra cosa) che poteva "banchettare" con il top del calcio mondiale.
Durata poco più di un battito di ciglia, ma dove sei riuscito a vivere delle sensazioni mai provate in 119 anni di storia.
Certe volte mi sembra che quelle stagioni siano state solo che un sogno. Un trip di quelli fantastici. Però, boh, dopo c'è stato un down troppo pesante, la mazzata con la M maiuscola cui ancora stai pagandone le conseguenze.

E' tosta anche questa.  :beer:

Online Hicks

*
4466
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #2 il: 08 Gen 2019, 21:00 »
Sono (ancora :beer: ) d'accordo con Maremma Laziale. Io ho iniziato a seguire il calcio nel cuore assoluto della Lazio cragnottiana (97-98), eppure se ripenso a quei tempi mi sembra di ripercorrere un sogno lucido, qualcosa di onirico e distante anni luce.

Secondo me, aldilà del masochismo e della volontà di alcuni di ricordarsi per forza le difficoltà prima delle gioie, lo stacco tra l'era cragnottiana e quella lotitiana è stato troppo violento, almeno nei primi anni.. ci sta che molti abbiano annebbiato il ricordo della Lazio stellare per accettare meglio la realtà di quella in linea con la sua storia.

Offline Omar65

*****
6146
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #3 il: 08 Gen 2019, 21:18 »
Tempo fa ho aperto un Topic su come siano stati vissuti gli anni'80, per noi tribolati  https://www.lazio.net/forum/lazio-talk/i-laziali-degli-anni-'80/ , stavolta, visto che cmq un pò di anni sono passati, sarebbe bello sapere come invece molti di Noi, per chi si ricorda (per l'età), abbiano vissuto gli anni della gestione Cragnotti, o quantomeno gli anni in cui avevamo una delle squadre più forti d'europa e del Mondo.

Li ho vissuti  da laziale. Ovvero con gioia e incredulità, ma con la consapevolezza che non sarebbe durata.

Offline N.G.E.

*****
3980
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #4 il: 08 Gen 2019, 21:22 »
Nel 98/99 e 99/00 eravamo non solo la più forte squadra italiana, ma sicuramente una delle top 5 d'Europa; se non avessimo incontrato un valencia dopato non so chi avrebbe potuto fermarci.

A quella Lazio mancano almeno un campionato, il 98/99 ed una finale di champions league (99/00); per il resto, avendo vissuto quella Lazio durante le scuole superiori, ricordo bene che in classe mia eravamo 7 Laziali e 5 romanisti (strano eh  :beer:) e che, eliminazione a parte l'eliminazione col tenerife (loro eliminati lo stesso giorno dal karlsruhe) e un paio di derby del 98/99 fu un quinquiennio scolastico/sportivo praticamente perfetto.

Di quella Lazio a parte ogni cosa, ad oggi servirebbe un Roberto Mancini, ovvero uno che ti farebbe fare il salto di qualità e non ti farebbe partire sconfitto contro nessuna squadra.
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #5 il: 08 Gen 2019, 21:47 »
Spero di rivedere una Lazio così prima di passare oltre , quanto ho goduto. Quanto....
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #6 il: 08 Gen 2019, 21:56 »
Invece, io che sono un po' più grandino di tanti di voi, ricordo quel periodo con il piacere dell'improvvisa ed imprevista esplosione di felicità.
Dalla prima (in realtà la seconda della nostra storia) Coppa Italia vinta con il goal di Nesta all'ultima Coppa Italia vinta, a chiudere il cerchio, a Torino contro la Juve con goal di Corradi.
In mezzo tanto godimento: quasi tutto vissuto allo stadio nello stesso posto dove ancora vado con nonno e figli, salvo i periodi intermittenti in cui stavo all'estero (ricordo come fosse ieri il derby del 3 a 3 visto al Bar Angolo su Houston Strett a NY, nel quale ho capito che avevano annullato - ingiustamente ca va sans dire - il goal di Stankovic solo nel dopopartita).
Io di quel periodo, come di tutti gli altri, porto con soddisfazione il ricordo, senza malinconie e rimpianti che non dovrebbero appartenere al lessico del tifoso (se non quando si tratta di pensare a giocatori che non ci sono più).

Offline Gio

*****
6421
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #7 il: 08 Gen 2019, 22:10 »
Per me, che non ho vissuto la Lazio degli anni 70, é stata la realizzazione dei miei sogni di bambino. Auguro ai miei figli di poter vivere, un giorno, un periodo della Lazio come quello che ho vissuto io.
Indubbiamente, per l'etá che avevo all'epoca e per le emozioni che ho provato, quella di Cragnotti (auguri per domani, Presidente) é la Lazio che avró per sempre nel mio cuore.
 
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #8 il: 08 Gen 2019, 22:26 »
Io ho vissuto quelle stagioni come il premio per la mia (la nostra) fedeltà negli anni della merda. Indimenticabile, come la prima estate a far l’amore in spiaggia.
Irripetibile, anche, proprio come quella stessa estate.
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #9 il: 08 Gen 2019, 22:33 »


fe-no-me-no

(tra i fenomeni)

eravamo il real madrid / chelsea / manchester / barcellona / liverpool / chittepare

un unicum nello spazio tempo laziale
ricordarlo con gioia ma non prenderlo come paragone, sarebbe un'inutile sofferenza

Offline bak

*
19246
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #10 il: 09 Gen 2019, 09:10 »
Periodo meraviglioso che coincise con la crescita dei miei due figli.
Ricordo l'emozione della vittoria Coppa Italia sul Milan, i goal di Signori, la finale Uefa di Parigi e il Villa Park.
Il furto del 99 su quella che considero la Lazio più forte di sempre, lo scudetto e il tribolato anno successivo. Coppe e Super Coppe vinte a Torino, il 4 su 4 contro i diversamente molisani, e, purtroppo le tante -troppe- sveglie prese nei derby decisivi.

Gli anni del Mancio allenatore, forse i più spettacolari sotto la gestione Longo-Pessi-baraldi.

Probabilmente con quel potenziale che avevamo ci manca minimo uno scudetto, forse due (quello vinto dalla borgata del Trigoria). E sempre lode a Sergio Cragnotti, uomo che avrà fatto anche tanti sbagli, il maggiore quello di essersi messo contro l'asse Juve-Milan, di cui il vergognoso 0-2 di fine campionato 99 è la traccia più evidente.
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #11 il: 09 Gen 2019, 09:20 »
Di quel periodo mancano altri trofei, perche lavoro non era finito con un solo Scudetto.

Ma rimane sempre squadra più forte della calcio romano.
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #12 il: 09 Gen 2019, 09:24 »
Una squadra di una bellezza straordinaria, così tanti campioni da non crederci.
Squadra ha livello top europeo che purtroppo ha vinto molto meno di quanto avrebbe dovuto/potuto.

Tantissimi ricordi belli, la gioia folle dello scudetto.
E il trauma della telefonata con papà che mi diceva, mentre ero in viaggio post-maturità, della cessione di Nesta (e nello stesso giorno anche di Crespo, ma per me passata quasi in secondo piano)

Offline vaz

*****
38345
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #13 il: 09 Gen 2019, 09:28 »
Quando eravamo Re.

Offline zimmer

*
1363
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #14 il: 09 Gen 2019, 09:46 »
Io ricordo bene questa sensazione in quegli anni

vedevi la lista delle partite della giornata x di campionato, arrivavi a quella della Lazio e, qualunque dico qualunque squadra si incontrasse, dicevi "se non facciamo cazzate, questi sono tre punti". Poteva essere la juve, il milan, l'inter, chiunque la sensazione era sempre che si poteva vincere tranquillamente, che eri più forte che prima o poi avresti segnato.

Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #15 il: 09 Gen 2019, 10:04 »
Pure la maglia era bella.

(sipperò quella di Coppa Coppe...)

Offline ssl1900

*
1687
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #16 il: 09 Gen 2019, 11:59 »
Alcuni ricordi sparsi:
il gol di Nesta alla finale di CI;

i derby 4su4;

le finali giocate all'estero. Quando vedevo in tv i servizi sulle finali europee invidiavo sempre i tifosi  che con la sciarpa della propria squadra, giravano per la città ospitante in attesa della partita. E finalmente negli anni d'oro ho potuto coronare questa mia voglia;

Gli acquisti a sorpresa del Presidente. Ricordo una sera, ero in un ristorante, il cameriere mio conoscente e laziale, mi disse che pochi minuti prima al telegiornale avevano dato la notizia che a sorpresa la Lazio aveva acquistato Vieri. Oppure una mattina, andando a lavoro, sento alla radio  la notizia che nella notte la Lazio aveva acquistato a sorpresa Boksic.

Bei tempi...
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #17 il: 09 Gen 2019, 12:11 »


Ieri sera ho visto il video postato da Gentlemen e aldilà di tutto quello che avete scritto su cui non posso che concordare vorrei sottolineare quanto stracazzo era forte er Matador.
Ma forte forte, mica giusto per dire tipo "ao quello non é male".
No, era proprio forte forte forte forte. Rivedetevi i gol segnati a Lazio-Torino.
Oppure il gol di testa al Milan in casa. Roba che sembra che é salito su una sedia e ha aspettato il pallone per poi colpirlo esattamente nel punto in cui una ricerca incrociata di studiosi di fisica e cinetica indicherebbe come il punto perfetto in cui colpire la sfera per mandarla con la velocità più elevata possibile nel punto della porta più imprendibile per qualsiasi umano.
Mammamia....
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #18 il: 09 Gen 2019, 12:40 »

il gol di Nesta alla finale di CI;


Ho pianto solo due volte per la Lazio. La sera di Tenerife (una roba più da reazione isterica a ciò che avevo appena visto) e di quel Lazio-Milan 3-1. Poi da lì a poco sarebbero arrivate vittorie più "pesanti", ma quella Coppa Italia ha per me un valore enorme.

Offline arturo

*****
9633
Re:La Lazio degli anni d'oro....
« Risposta #19 il: 09 Gen 2019, 12:49 »
Ieri sera ho visto il video postato da Gentlemen e aldilà di tutto quello che avete scritto su cui non posso che concordare vorrei sottolineare quanto stracazzo era forte er Matador.
Ma forte forte, mica giusto per dire tipo "ao quello non é male".
No, era proprio forte forte forte forte. Rivedetevi i gol segnati a Lazio-Torino.
Oppure il gol di testa al Milan in casa. Roba che sembra che é salito su una sedia e ha aspettato il pallone per poi colpirlo esattamente nel punto in cui una ricerca incrociata di studiosi di fisica e cinetica indicherebbe come il punto perfetto in cui colpire la sfera per mandarla con la velocità più elevata possibile nel punto della porta più imprendibile per qualsiasi umano.
Mammamia....

un colpo di testa Perfetto.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod