Laziali in prestito - stagione 2018-19

0 Utenti e 78 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #40 il: 26 Set 2018, 10:55 »
Lo sappiamo che segnare tanto in B non significa per forza essere uno forte per la serie A.
Ci sono tanti esempi di bomberoni della B che non hanno sfondato in A.
D'altro canto c'è anche Ciro Immobile!!!!
Ma ci sono anche giocatori che comunque in A pur non essendo top riescono comunque ad essere discreti: Lasagna ma anche Antenucci per dire.
Invece chi non segna neppure in B ...

Offline Sonni Boi

*****
14106
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #41 il: 26 Set 2018, 11:34 »
A me Palombi, non solo per l'assonanza, ricorda molto Paloschi.

Rapido e sveglio in area di rigore, ma tecnicamente deboluccio e poco partecipe alla manovra.
Però può diventare un discreto bomber di provincia, e magari noi potremmo alzarci qualche milioncino.

Offline skizzo87

*****
26759
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #42 il: 26 Set 2018, 13:51 »
Lo sappiamo che segnare tanto in B non significa per forza essere uno forte per la serie A.
Ci sono tanti esempi di bomberoni della B che non hanno sfondato in A.
D'altro canto c'è anche Ciro Immobile!!!!
Ma ci sono anche giocatori che comunque in A pur non essendo top riescono comunque ad essere discreti: Lasagna ma anche Antenucci per dire.
Invece chi non segna neppure in B ...
ma ovvio.
Immobile ricordiamocelo che il primo contatto con la serie A l'ha accannato. Lasagna e Antenucci giocavano con neo promosse in Serie A e ora sono presentabili per essere riserve (+ il primo per una questione di eta') in squadre + grandi. Palombi dovra' lavorare molto e giocare in queste squadre piccole prima di essere utile per noi. Si e' visto l'anno scorso che non era pronto.

Poi ovvio meglio che segna che non segna.

Offline vaz

*****
38710
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #43 il: 26 Set 2018, 14:08 »
A me Palombi, non solo per l'assonanza, ricorda molto Paloschi.

Rapido e sveglio in area di rigore, ma tecnicamente deboluccio e poco partecipe alla manovra.
Però può diventare un discreto bomber di provincia, e magari noi potremmo alzarci qualche milioncino.

sono d'accordo. e cmq sono felice per il ragazzo dopo l'ultima stagione sottotono.

Offline Nex1

*
3356
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #44 il: 26 Set 2018, 14:17 »
A me sta bene tutto, però non si può scrivere anche il contrario di tutto.
C'è chi sosteneva che Minala non giocava bene in serie B perchè la serie B non era un campionato adatto.
Ora c'è chi sostiene che se fai benissimo in serie B non hai certezze perchè il livello è troppo basso.
Ma allora se paradossalmente un grande Bomber va a giocare in serie B, cosa mi devo aspettare? Deve segnare poco? Se segna meno di 200 reti è una pippa? Come si riesce comunque a distinguere il valore? Chiesa ad esempio non aveva fatto male in serie B...

Offline Splash

*****
33725
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #45 il: 26 Set 2018, 14:19 »
sono d'accordo. e cmq sono felice per il ragazzo dopo l'ultima stagione sottotono.
Modalita` polemica ON
Diciamo che la gestione non l`ha aiutato e lo stesso sta succedendo con Rossi quest`anno.
Modalita` polemica OFF

Offline vaz

*****
38710
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #46 il: 26 Set 2018, 14:36 »
Boh, Inzaghi però su Murgia e soprattutto LF e Strakosha ci ha puntato molto, probabilmente lui non era pronto.

Offline skizzo87

*****
26759
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #47 il: 26 Set 2018, 14:43 »
A me sta bene tutto, però non si può scrivere anche il contrario di tutto.
C'è chi sosteneva che Minala non giocava bene in serie B perchè la serie B non era un campionato adatto.
Ora c'è chi sostiene che se fai benissimo in serie B non hai certezze perchè il livello è troppo basso.
Ma allora se paradossalmente un grande Bomber va a giocare in serie B, cosa mi devo aspettare? Deve segnare poco? Se segna meno di 200 reti è una pippa? Come si riesce comunque a distinguere il valore? Chiesa ad esempio non aveva fatto male in serie B...
Ti aspetti che segni e ci sta. Come uno si aspetta che giochi bene.
Ma dire che se segna un XY numero di gol, ci ritroviamo il bomber del futuro in casa non sta ne in cielo ne in terra.
Pure Cataldi e Florenzi fecero molto bene in B, ma hanno avuto traiettorie di carriere diverse.
Si parla di giovani, e in quanto giovani potrebbero andare bene una stagione come potrebbero fallirne un altra. Per esempio, io avrei puntato ad occhi chiusi su Ciano (che giochicchia a frosinone), su Cerri e Avenatti (panchinaro e desaparecido credo), su Di Gennaro e Ronaldo (che abbiamo visto come sono andati da noi), su Coronado (che sta ancora a Palermo).

Ergo bene che giochi, bene che segni, ma evitiamo di fargli montare la testa per un futuro Laziale (dato che non si possono scrivere cose negative visto che ci leggono).
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #48 il: 26 Set 2018, 14:45 »
ma ovvio.
Immobile ricordiamocelo che il primo contatto con la serie A l'ha accannato. Lasagna e Antenucci giocavano con neo promosse in Serie A e ora sono presentabili per essere riserve (+ il primo per una questione di eta') in squadre + grandi. Palombi dovra' lavorare molto e giocare in queste squadre piccole prima di essere utile per noi. Si e' visto l'anno scorso che non era pronto.

Poi ovvio meglio che segna che non segna.
L'anno scorso Palombi secondo me ha avuto una sliding door importante in una partita di EL dove aveva giocato in maniera molto determinata e per poco non aveva segnato.
Se avesse segnato quel goal, chi lo sa ...

Offline Splash

*****
33725
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #49 il: 26 Set 2018, 15:10 »
Boh, Inzaghi però su Murgia e soprattutto LF e Strakosha ci ha puntato molto, probabilmente lui non era pronto.
Appunto: se non era pronto (come probabilmente Rossi), perche` tenerlo per fare numero?

Offline vaz

*****
38710
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #50 il: 26 Set 2018, 15:13 »
boh, forse per le liste? non lo so.
cmq anche io sarei per mandarli a giocare da titolari, sempre
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #51 il: 26 Set 2018, 15:39 »
A me Palombi piaceva un sacco per i movimenti, sempre giusti e efficaci. Ma io sono un fissato, tolti i fenomeni, tutti gli altri giocatori - da "discreti" a "ottimi" tecnicamente - hanno una carriera diversa a seconda della capacità di stare in campo. Che è una dote professionale da quella che ti fa fare i palleggi correndo o ti fa stoppare la palla vicino allo scarpino.
Lulic "sarebbe" un giocatore discreto, ma la sua intelligenza lo rende ottimo; Ciro è buono / molto buono, ma la sua capacità di giocare in profondità lo rende eccezionale. Un po' come Filippo Inzaghi.
Palombi ha una discreta tecnica, ma ha in testa la porta: secondo me, potrebbe crescere moltissimo.

Offline Sonni Boi

*****
14106
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #52 il: 26 Set 2018, 18:41 »
Modalita` polemica ON
Diciamo che la gestione non l`ha aiutato e lo stesso sta succedendo con Rossi quest`anno.
Modalita` polemica OFF

Insomma, Palombi a parte 4 mesi da noi lo scorso autunno è sempre andato in prestito: 2 anni fa la Ternana, l'anno scorso da gennaio Salerno, ora Lecce. Una sistemazione in teoria adatta alle sue potenzialità gliel'hanno sempre trovata.

Offline Splash

*****
33725
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #53 il: 26 Set 2018, 19:51 »
Insomma, Palombi a parte 4 mesi da noi lo scorso autunno è sempre andato in prestito: 2 anni fa la Ternana, l'anno scorso da gennaio Salerno, ora Lecce. Una sistemazione in teoria adatta alle sue potenzialità gliel'hanno sempre trovata.
L'avevo premesso che stavo in modalità polemica, ma parlavo proprio dell'anno scorso : prima terza scelta da noi e poi in quel buco nero stile Inter che è diventata la Salernitana, a fare concorrenza a Rossi. Secondo me, una stagione sprecata dopo le cose interessanti fatte vedere a Terni. (la scelta di quest'anno invece, azzeccatissima, visto che pure a Terni era stato il subentrante Liverani a puntare su di lui)

Offline sharp

*****
18488
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #54 il: 27 Set 2018, 01:24 »
Ma il fatto che giocatori discreti (non i fenomeni chiaramente, anche se pure in quel caso...)
vadano messi anche nelle condizioni di rendere al massimo vi sfiora mai ??

Mi spiego meglio : per motivi che non starò a spiegare vedevo quasi più la B che (Lazio a parte) la A,
chiaramente con un occhio per i nostri in prestito (da qui il mio difendere Strakho nell'anno di Salerno,fuori solo perchè era di nostra proprietà perchè non fece affatto peggio di terracciano),
Palombi nell'anno di Terni fece una stagione appena sufficente (ma solo consideraando i problemi delle fere e il suo essere agli esordi del calcio prof) nella parte iniziale del campionato, poi con l'arrivo (per disperazione)
di liverani fece 7 goal in mi pare 12 partite(dando un contributo altissimo ad una salvezza oramai insperata),
e non perchè all'improvviso fosse diventato un fenomeno,
ma perchè il calcio del buon fabio sembra fatto di proposito per le sue qualità.

Sto ragazzo ha come doti una buona velocità,ed un decente fiuto per il goal, ma una caratteristica
evidentissima se messo nelle condizioni di ripartire e puntare la porta spesso sa uscire dai radar
dei difensori, e se servito negli spazi prendere quel tanto di tempo che è poi quello necessario per
andare a concludere, i goa di terni furono praticamente tutti fatti in serie.

Non è un bomber da area di rigore, più che veloce è rapido, non è potente ma molto astuto,
non ha un gran dribbling o un tiro irresistibile, ma ha l'innata dote di leggere in anticipo l'azione.

Ho visto i due goal contro il venezia (??) identici a quelli che faceva alla ternana, credo che liverani
per lui sia l'optimum, perchè gli da fiducia e secondo perchè lo mette nelle condizione perfette per lui.

Detto questo non so dove possa arrivare, perchè le sue doti in A chiaramente si andrebbero a confrontare
con difensori molto più forti, e che magari sanno leggere benissimo (anche loro) l'azione in anticipo,
ma non mi stupirei se quest'anno in B arrivasse a fare più di una dozzina di goal

Offline Palo

*****
10950
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #55 il: 27 Set 2018, 09:24 »
Se non ricordo male, Ciro fu capocannoniere in B  :beer:
Ricordo che lo fu anche long John ...

Offline skizzo87

*****
26759
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #56 il: 27 Set 2018, 09:25 »
Comunque nel frattempo Sprocati ha esordito col Parma

Offline skizzo87

*****
26759
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #57 il: 04 Nov 2018, 21:25 »
Esordio per l Anderson che proviene dal Santos. Presenze pure per di Gennaro che si è rotto e l'altro Anderson che ha giocato male
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #58 il: 04 Nov 2018, 21:37 »
Andrè Anderson appena entrato si è fatto subito notare per le sue grandi qualità.

Offline Tarallo

*****
83013
Re:Laziali in prestito - stagione 2018-19
« Risposta #59 il: 05 Nov 2018, 06:32 »
Anche a me piace molto più Rossi di Palombi, ma ho preso toppe in passato e ne prenderò in futuro.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod