Lazio Club a New York

0 Utenti e 121 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Lazio Club a New York
« Risposta #40 il: 26 Set 2018, 13:44 »
Una curiosità, ma l'Associazione Italiana Lazio Club che si era ricostituita a Gennaio scorso è scomparsa di nuovo?
Allo stadio non vedo più gli striscioni che c'erano prima, solo quelli tutti uguali del Sodalizio, sono confluiti tutti lì dentro o cosaltro?
A me da VdM piaceva la Tevere con gli striscioni dei Club come una volta, molto più della tribuna normalizzata e monocromatica di adesso che mi fà un pò tristezza.
   
Re:Lazio Club a New York
« Risposta #41 il: 06 Set 2019, 08:31 »

Offline Palo

*****
11120
Re:Lazio Club a New York
« Risposta #42 il: 06 Set 2019, 08:44 »
Si segnala il licenziamento di tal Arianna Di Cori.

A conclusione del suo odierno articolo, su Rep, relativo a Bartocci, fa un commento sulle passioni calcistiche (freddine) di Berrettini:


« Matteo non segue molto il calcio, ma di famiglia è viola — confessa l’amico — e meno male, ci mancava solo che era juventino, del Napoli, o, ancora peggio romanista! ».

Al di là dell'errore blu sul verbo (lo sottolineo io prima che lo faccia Tarallo) questa pazza si permette licenze intollerabili nella redazione giallorossa.

Offline N.G.E.

*****
4051
Re:Lazio Club a New York
« Risposta #43 il: 06 Set 2019, 09:44 »
Seguo molto il tennis, ed ero sicuro che quel ragazzo fosse qualcuno di conosciuto; poi quando ho sentito "stasera festeggio a via della pace", ho collegato subito col Lazio club New York.  :band1: :band1:

Offline Daniela

*****
22144
Re:Lazio Club a New York
« Risposta #44 il: 06 Set 2019, 23:49 »
Re:Lazio Club a New York
« Risposta #45 il: 07 Set 2019, 08:55 »
..."un covo di laziali, purtroppo"
il commento stanotte del telecronista dell'incontro Berettini-Nadal, quando hanno inquadrato il titolare del bar ristorante di New York, amico del tennista italiano
Re:Lazio Club a New York
« Risposta #46 il: 07 Set 2019, 09:39 »
..."un covo di laziali, purtroppo"
il commento stanotte del telecronista dell'incontro Berettini-Nadal, quando hanno inquadrato il titolare del bar ristorante di New York, amico del tennista italiano

Era Jacopo Lo Monaco, mi sa

https://mobile.twitter.com/opocaj33

Appunto  :asrm

Offline Tarallo

*****
84662
Re:Lazio Club a New York
« Risposta #47 il: 07 Set 2019, 09:47 »
Limortaccitua e de stammerda

Offline Daniela

*****
22144
Re:Lazio Club a New York
« Risposta #48 il: 07 Set 2019, 10:08 »
..."un covo di laziali, purtroppo"
il commento stanotte del telecronista dell'incontro Berettini-Nadal, quando hanno inquadrato il titolare del bar ristorante di New York, amico del tennista italiano


ASROMA MERDA

Offline mapalla

*****
1994
Re:Lazio Club a New York
« Risposta #49 il: 07 Set 2019, 11:04 »
Era Jacopo Lo Monaco, mi sa

https://mobile.twitter.com/opocaj33

Appunto  :asrm
E' "parente" di quel lo monaco "direttore" di quella fanzine più volte fallita e salvato dagli amichetti della parrocchietta?
Un self-made man...
ieri oggi domani per sempre  :asrm

Re:Lazio Club a New York
« Risposta #50 il: 07 Set 2019, 11:10 »
..."un covo di laziali, purtroppo"
il commento stanotte del telecronista dell'incontro Berettini-Nadal, quando hanno inquadrato il titolare del bar ristorante di New York, amico del tennista italiano

Sentito anch'io purtroppo...  :asrm

Sarebbe da spostare nella discussione "prima romanisti e poi professionisti", dato che mi sembra un esempio classico...

Fosse successo a parti invertite, ossia che un laziale avesse parlato durante una diretta sportiva di un covo di romanisti, sarebbero partite le interrogazioni parlamentari per farlo licenziare me sa....

 :asrm :asrm :asrm
Re:Lazio Club a New York
« Risposta #51 il: 07 Set 2019, 11:20 »
Era Jacopo Lo Monaco, mi sa

https://mobile.twitter.com/opocaj33

Appunto  :asrm
Noto zozzo che riesce inserire il nome di titti anche durante l'analisi dei vincenti di dritto di un sedicesimo di finale fra un moldavo ed un giapponese.

Merde vere e tristemente frequenti.

Offline cartesio

*****
18547
Re:Lazio Club a New York
« Risposta #52 il: 08 Set 2019, 15:13 »
C'è un sito di tennis in cui la lazialità viene riportata come pura passione, senza connotazioni di alcun tipo.

https://www.ubitennis.com/blog/2019/09/06/matteo-berrettini-raccontato-da-giovanni-bartocci-il-tifoso-azzurro-degli-us-open/

È un fan sfegatato dei tennisti italiani – oltre che della Lazio – ed è il proprietario del loro ristorante di fiducia. Sarà ancora ospite nel box di Berrettini per la semifinale contro Rafa Nadal, sperando che continui a portare fortuna

E anche

https://www.ubitennis.com/blog/2019/09/07/matteo-berrettini-maledetto-tiebreak-ha-top-10-e-finali-atp-a-tiro/

Siamo al solito ristorante nell’East Village (il Via della Pace del tifoso laziale Giovanni Bartocci, intervistato su Ubitennis un giorno fa)
Re:Lazio Club a New York
« Risposta #53 il: 08 Set 2019, 17:45 »
4 domande a Giovanni Bartocci (Lazio Club NY). “Mio nonno mi tramandò la passione”

https://www.sololalazio.it/2019/09/08/3-domande-giovanni-bartocci/
Re:Lazio Club a New York
« Risposta #54 il: 10 Set 2019, 09:48 »
C'è un sito di tennis in cui la lazialità viene riportata come pura passione, senza connotazioni di alcun tipo.

E anche

https://www.ubitennis.com/blog/2019/09/07/matteo-berrettini-maledetto-tiebreak-ha-top-10-e-finali-atp-a-tiro/

Siamo al solito ristorante nell’East Village (il Via della Pace del tifoso laziale Giovanni Bartocci, intervistato su Ubitennis un giorno fa)

Ubaldo Scanagatta è fondamentalmente un ottimo cronista appassionato di tennis che non ha bisogno di mezzucci per farsi pubblicità.
Per dire, è uno che si può permettere di dormire di fronte a Nadal :)

https://video-it.eurosport.com/tennis/australian-open/2019/buongiorno-ubaldo-il-giornalista-si-appisola-nadal-lo-prende-in-giro_vid1151803/video.shtml
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod