Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)

0 Utenti e 47 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online FatDanny

*****
20837
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7100 il: 07 Apr 2021, 12:59 »
la diversità sta proprio nell0interpretazione della norma che tu dai per certa (come il giudice di primo grado)
ma la difesa della Lazio no

ed anche la società dell'inter che di fronte alla positività di hakimi con la Syn lab ha rifatto i tamponi

l'inter l'ha fatto dopo aver consultato la ASL.
E di questo puoi trovare riscontro anche negli articoli dell'epoca.

Stessa cosa lo Spezia con RICCI.

NON E' VERO che tutte le squadre hanno fatto come la Lazio.
E' falso. State dicendo FALSITA' per perorare una causa.
Forse la Roma con mancini rientra nella nostra casistica. Ma forse, non abbiamo prove.
mentre abbiamo prove che le altre, in quello stesso periodo, abbiano operato correttamente e noi no.

Le altre hanno operato correttamente, noi no.
Più famo a mischià le acque, più io lo dico chiaramente.

Offline Daniela

*****
24057
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7101 il: 07 Apr 2021, 12:59 »
NO, dovevano chiamare i medici di famiglia e stare 10 gg a casa e dopo fare un tampone molecolare di verifica.
Perché co sto zio ci hanno mangiato in una stanza per x ore quindi è un contatto diretto.
Cerchiamo, almeno qui, di riportare le informazioni correttamente

si scusa hai ragione (penso sempre all'indiretto con un contatto indiretto)

comunque anche tu ti confondi....sono ormai 14gg i giorni di quarantena (per la questione varianti)

Online FatDanny

*****
20837
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7102 il: 07 Apr 2021, 13:02 »
Ma se l’iter che deve seguire un calciatore è lo stesso di un privato cittadino, il protocollo Figc  siglato con il Ministero della Salute a che cazzo doveva servire?
A semplificare la procedura in considerazione della sicurezza e dei controlli che una squadra di serie A poteva permettersi, senza gravare sulle strutture pubbliche in un momento che già erano in sofferenza, o ad appesantirle con oneri maggiori sia per le Asl che per i club?
Ad un privato cittadino non si chiede di contattare la ASL, se viene trovato positivo è il laboratorio a fare la comunicazione ed è la ASL che (dovrebbe ) contattarlo

Ti rispondo con ordine:

- il protocollo serviva ad evitare che anche nel caso dei giocatori i contatti stretti finissero in quarantena.
Perché a seguire lo standard sarebbe bastato un positivo per mandare in quarantena l'intera rosa.
Capisci bene che il campionato non si sarebbe mai disputato. QUESTA è la differenza, non come si gestiscono i positivi

- Nel caso del privato cittadino è sempre il medico ad avvisare la ASL. Non cambia proprio niente.
La differenza è che quando le verifiche sono a livello aziendale (come nel caso Lazio) è il medico aziendale ad avvisarla e non quello di famiglia.

Spero di essere stato più chiaro.

Online FatDanny

*****
20837
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7103 il: 07 Apr 2021, 13:03 »
si scusa hai ragione (penso sempre all'indiretto con un contatto indiretto)

comunque anche tu ti confondi....sono ormai 14gg i giorni di quarantena (per la questione varianti)

no sono 14 gg di quarantena O 10 gg + tampone.
Se non ci sono sintomi dopo 14 gg di quarantena sei automaticamente libero.
Se vuoi accorciare questo periodo dopo 10 gg puoi fare un tampone e, se negativo, sei libero dal giorno dopo, recuperando 4 gg.
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7104 il: 07 Apr 2021, 13:04 »
hanno solo perso tempo... dopo due giorni probabile che anche se 'contagiati', il tampone risulti comunque negativo
Corretto . Hanno fatto spero in buona fede ma in ignoranza una stupidata.
Dovevano chiamare il proprio medico.
Chissà quanti casi ci sono così e quante fonti di contagio inconsapevole si creano.
E chissà quando l’asl ti chiama a casa e ti fa fare una tracciabilita (all’acqua di rose iper diluita...) quante persone “dimentichi “ più o meno volontariamente....

Offline Daniela

*****
24057
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7105 il: 07 Apr 2021, 13:06 »
l'inter l'ha fatto dopo aver consultato la ASL.
E di questo puoi trovare riscontro anche negli articoli dell'epoca.

Stessa cosa lo Spezia con RICCI.

NON E' VERO che tutte le squadre hanno fatto come la Lazio.
E' falso. State dicendo FALSITA' per perorare una causa.
Forse la Roma con mancini rientra nella nostra casistica. Ma forse, non abbiamo prove.
mentre abbiamo prove che le altre, in quello stesso periodo, abbiano operato correttamente e noi no.

Le altre hanno operato correttamente, noi no.
Più famo a mischià le acque, più io lo dico chiaramente.

Fat stiamo comunque dicendo al stessa cosa
si discute sempre di una mancata comunicazione
che secondo i giudici di primo grado e secondo Te era obbligatoria nella interpretazione data del protocollo

secondo la Lazio
e secondo altre squadre

il famoso protocollo è stato da più parti violato (vedi caso napoli) ma anche torino
e rimango convinta che la violazione dei medici della Lazio non sia cosi evidente

(ora vado a leggermi il caso hakimi sulla comunicazione alla asl)
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               

Offline Daniela

*****
24057
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7106 il: 07 Apr 2021, 13:09 »
no sono 14 gg di quarantena O 10 gg + tampone.
Se non ci sono sintomi dopo 14 gg di quarantena sei automaticamente libero.
Se vuoi accorciare questo periodo dopo 10 gg puoi fare un tampone e, se negativo, sei libero dal giorno dopo, recuperando 4 gg.

no non sei automaticamente libero dopo 14 DEVI FARE UN MOLECOLARE (questo dice la mia ASL)

sai quel è il problema Fat
è che non solo il protocollo sanitario della lega di serie A fa acqua da tutte le parti
ma anche quello per sanitario per i comuni cittadini non è affatto uniforme
nonostante le norme lo siano in tutto il territorio nazionale
perchè ogni ASL le interpreta in modo diverso

Online FatDanny

*****
20837
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7107 il: 07 Apr 2021, 13:09 »
napoli e torino non hanno violato il protocollo, lo hanno utilizzato a loro favore.
Hanno violato semmai il regolamento in merito al presentarsi in campo, NON il protocollo che anzi si attiene alle disposizioni delle autorità sanitarie, purtroppo presenti.

Infatti il deferimento del torino NON è relativo alla violazione del protocollo, ma della lealtà sportiva.

Tieni su hakimi:

https://www.eurosport.it/calcio/serie-a/2020-2021/coronavirus-inter-furiosa-per-il-caso-hakimi_sto7964647/story.shtml

Ora il club nerazzurro starebbe aspettando – sempre secondo Gazzetta – l’esito di un secondo test. Non è specificato che tipo, ma è presumibile che si tratti di un altro tampone, anche se a questo punto effettuare anche un test sierologico sarebbe l’unico modo per fugare ogni dubbio sulla possibilità che il giocatore abbia davvero contratto il virus e sia poi guarito e che darebbe quindi la buona conferma dell’operato dei laboratori scelti dalla UEFA. Nel caso in cui l’Inter ricevesse le risposte che cerca, ossia che Hakimi è negativo, a tempo di record dovrebbe spedire tutta la documentazione all’Ats, che dovrebbe quindi dare il via libera per uscire dall’isolamento e quindi poter giocare.

Offline Sante93

*
283
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7108 il: 07 Apr 2021, 13:10 »
martedì è troppo presto per fare il tampone
dovevate aspettare almeno 4 giorni (meglio se 7)
L'ho appena risentito. il fatto è avvenuto giovedì e si erano visti per motivi di lavoro (avevo capito male).
sono cmq in quarantena per dieci giorni.

Offline Sonni Boi

*****
15345
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7109 il: 07 Apr 2021, 13:10 »
Ringrazio FD per i suoi post, molto chiari e con cui sono perfettamente d'accordo.

Alla fine della fiera, l'unica tesi della nostra difesa veramente efficace e che ci ha salvato da guai peggiori è quella in cui si afferma che Lotito non era al corrente dei dettagli della questione, o quantomeno non ha deciso in accordo coi medici come gestire la questione. Tesi fortunatamente accolta dal giudice, che ne ha tenuto conto nella sentenza.

Fosse saltata fuori qualche intercettazione in cui Lotito e i medici si dimostravano d'accordo sulla gestione della vicenda, avremmo rischiato veramente veramente di brutto.

Mi auguro anch'io che i medici paghino per la loro gestione irresponsabile, e che vengano allontanati al più presto e per sempre dalla Lazio.

Online FatDanny

*****
20837
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7110 il: 07 Apr 2021, 13:12 »
no non sei automaticamente libero dopo 14 DEVI FARE UN MOLECOLARE (questo dice la mia ASL)

sai quel è il problema Fat
è che non solo il protocollo sanitario della lega di serie A fa acqua da tutte le parti
ma anche quello per sanitario per i comuni cittadini non è affatto uniforme
nonostante le norme lo siano in tutto il territorio nazionale
perchè ogni ASL le interpreta in modo diverso

questo può essere, non escludo affatto che le ASL diano interpretazioni a cazzo.
Orchetto l'ha testimoniato a più riprese.
Resta il fatto che nel dubbio la normativa è chiara (e soprattutto pubblica).
E dice cose precise attraverso norme e circolari interpretative.
Poi che si abbia noia ad andarsele a spulciare lo capisco perfettamente, ma questo non significa che vale tutto.
Se nel dubbio ti prendi la briga di andarti a vedere i documenti pubblici questi fanno fede.
Perché stanno lì apposta. Sono pubblici esattamente a questo scopo, non è un vezzo.
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7111 il: 07 Apr 2021, 13:14 »
no non sei automaticamente libero dopo 14 DEVI FARE UN MOLECOLARE (questo dice la mia ASL)

sai quel è il problema Fat
è che non solo il protocollo sanitario della lega di serie A fa acqua da tutte le parti
ma anche quello per sanitario per i comuni cittadini non è affatto uniforme
nonostante le norme lo siano in tutto il territorio nazionale
perchè ogni ASL le interpreta in modo diverso
Sei libero dopo 21 giorni.
Con l’asl che ti contatta telefonicamente e via mail entro le 24 ore .

Offline scintilla

*****
2464
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7112 il: 07 Apr 2021, 13:19 »
Ti rispondo con ordine:

- il protocollo serviva ad evitare che anche nel caso dei giocatori i contatti stretti finissero in quarantena.
Perché a seguire lo standard sarebbe bastato un positivo per mandare in quarantena l'intera rosa.
Capisci bene che il campionato non si sarebbe mai disputato. QUESTA è la differenza, non come si gestiscono i positivi

- Nel caso del privato cittadino è sempre il medico ad avvisare la ASL. Non cambia proprio niente.
La differenza è che quando le verifiche sono a livello aziendale (come nel caso Lazio) è il medico aziendale ad avvisarla e non quello di famiglia.

Spero di essere stato più chiaro.

- capirai anche tu che se una ASL deve rispondere nel giro di poche ore ad un club per liberare un calciatore perchè negativo ad un tampone fatto magari quattro ore prima di una partita significa creare un canale privilegiato che i privati cittadini non hanno e accollare alle strutture pubbliche un carico di lavoro aggiuntivo in un momento in cui si sarebbero dovute impiegare energie in tutt’altro rispetto che il calcio.
Per questo a mio avviso la ratio di quel protocollo non era quella che ha poi preso dopo il caso Juve Napoli.

- un privato cittadino può fare un tampone senza prescrizione medica, per questo in caso di positività è il laboratorio che segnala alla ASL. In qualsiasi altro caso anche la raccolta dei dati per monitorare la diffusione del virus sarebbero falsati.

Offline Daniela

*****
24057
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7113 il: 07 Apr 2021, 13:20 »
questo può essere, non escludo affatto che le ASL diano interpretazioni a cazzo.
Orchetto l'ha testimoniato a più riprese.
Resta il fatto che nel dubbio la normativa è chiara (e soprattutto pubblica).
E dice cose precise attraverso norme e circolari interpretative.
Poi che si abbia noia ad andarsele a spulciare lo capisco perfettamente, ma questo non significa che vale tutto.
Se nel dubbio ti prendi la briga di andarti a vedere i documenti pubblici questi fanno fede.
Perché stanno lì apposta. Sono pubblici esattamente a questo scopo, non è un vezzo.

vabbè Fat :D
ma se ammetti che una ASL può dare una interpretazione ad penem di un protocollo nazionale e pubblico (cosa che non è per quello della lega ....)
perchè non ammetti che tale situazione può crearsi anche con la Lazio?

Offline Daniela

*****
24057
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7114 il: 07 Apr 2021, 13:22 »
Sei libero dopo 21 giorni.
Con l’asl che ti contatta telefonicamente e via mail entro le 24 ore .

nella tua ASL :D

Offline scintilla

*****
2464
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7115 il: 07 Apr 2021, 13:23 »
nella tua ASL :D

Infatti, io conosco persone che sono state contattate dalla ASL solo dopo che avevano finito la quarantena e si erano negativizzate ed altre che non sono state contattate affatto

Offline Sante93

*
283
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7116 il: 07 Apr 2021, 13:25 »
E QUINDI?
Volemo fa come alle elementari "maeeeeestra, pure Mancini me da gli schiaffi".
No , se ne evince ciò che dico io. E cioè che era prassi il doppio tampone negativo.
Però oh, radiamo rodia per carità. Al Laziale non la si fa.
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7117 il: 07 Apr 2021, 13:25 »
Esperienza personale.
Asl di Parma:
Giorno 1 : tampone rapido positivo al lavoro .
In quarantena volontaria
Giorno 2. Tampone molecolare positivo : il lab comunica all’asl
Giorno 3. L’asl mi contatta e scatta l’isolamento ( a loro frega zero che io lo sia già da un giorno e mezzo)
Giorno +10 dal giorno  in cui l’asl mi contatta: tampone: se negativo ti liberano.
Se positivo stai in quarantena  fino al giorno 21 dal primo contatto e telefonata dell’asl.
Quindi per me 23 giorni di isolamento ( con un paio di controlli telefonate per sapere come stavo nel frattempo).
Al giorno 21 ho ricevuto telefonata dell’asl che mi liberava e entro le 24 ore la mail ufficiale . In quelle 24 ore ero comunque libero perché a sistema risultavano terminati i 21 giorni. A domanda: ma se faccio un test rapido sono ancora positivo? Risposta : sei in ogni caso libero perché l’eventuale carica residua non viene considerata contagiosa.
Confermo inoltre che fare un tampone rapido entro le 48 ore da un potenziale contatto di contatto non serve a niente e nessun medico ti di e di farlo, ma di aspettare.
Coscienza vuole che nell’aspettare dovresti metterti in bolla cautelativa. E qui si apre una voragine

Online FatDanny

*****
20837
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7118 il: 07 Apr 2021, 13:27 »
- capirai anche tu che se una ASL deve rispondere nel giro di poche ore ad un club per liberare un calciatore perchè negativo ad un tampone fatto magari quattro ore prima di una partita significa creare un canale privilegiato che i privati cittadini non hanno e accollare alle strutture pubbliche un carico di lavoro aggiuntivo in un momento in cui si sarebbero dovute impiegare energie in tutt’altro rispetto che il calcio.
Per questo a mio avviso la ratio di quel protocollo non era quella che ha poi preso dopo il caso Juve Napoli.

- un privato cittadino può fare un tampone senza prescrizione medica, per questo in caso di positività è il laboratorio che segnala alla ASL. In qualsiasi altro caso anche la raccolta dei dati per monitorare la diffusione del virus sarebbero falsati.

- la ASL non è tenuta a rispondere in alcun modo.
TU, come qualsiasi privato e azienda, devi comunicare il positivo. POI puoi richiedere di accertare che non si tratti di un falso positivo. La ASL non è TENUTA a rispondere, infatti Ricci contro il Parma non gioca. Perché la ASL non da l'ok allo spezzino. I giorni sono gli stessi del caso nostro, quindi non parliamo di qualcosa avvenuta dopo.
Il protocollo nasce, ti ripeto, per evitare che questa cosa accadesse non solo con i positivi ma anche con i contatti diretti, che nel caso di una squadra di calcio sono tutti i compagni. Questo, di fatto, avrebbe bloccato l'intera rosa per 10 gg. Disputare il campionato sarebbe stato impossibile, con squadre bloccate ogni tot per 10 gg al primo positivo.
A QUESTO serviva il protocollo, non a creare un canale preferenziale sui positivi.

- Un privato cittadino può fare un tampone per scrupolo? Si.
Ma NON è il laboratorio che comunica la positività, a meno che non si tratti di una struttura pubblica/convenzionata. In caso contrario è il privato cittadino/medico a doverlo fare.
E anche questo me l'ha chiaramente specificato la ASL dicendomi i termini per uscire dall'isolamento.

vabbè Fat :D
ma se ammetti che una ASL può dare una interpretazione ad penem di un protocollo nazionale e pubblico (cosa che non è per quello della lega ....)
perchè non ammetti che tale situazione può crearsi anche con la Lazio?

Ammetto che una ASL possa fare questo perché ammetto l'incompetenza.
Non sto dicendo mica che non dovrebbe pagare per questa eventuale incompetenza, essendo l'organo preposto.
Essendo i medici della Lazio i responsabili dell'attuazione delle norme sanitarie nell'azienda SS Lazio dovevano saperlo. Non lo sanno? Hanno capito male? bene, pagano per la loro incompetenza.
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7119 il: 07 Apr 2021, 13:28 »
Ah, il + 21 giorni dal primo contatto ASL anche in Veneto provincia di Treviso.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod