Lazio e Libertà APS

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mdfn

*
1753
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #40 il: 08 Nov 2021, 11:23 »
Vi sostengo e vi ringrazio per quello che fate, ma sono d'accordo con vaz.
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #41 il: 08 Nov 2021, 11:34 »
Ragazzi, guardate che è un tema molto delicato. Si rischiano anche rappresaglie, non è facile. Ci vuole comunque molto coraggio.
Grazie per tutto.
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #42 il: 08 Nov 2021, 11:38 »
Vi sostengo e vi ringrazio per quello che fate, ma sono d'accordo con vaz.
Come dicevo secondo me non c'e' nessun disaccordo sul cosa, solo alcune distinzioni sul come
Penso solo che le distinzioni sul come dovrebbero passare in secondo piano adesso che finalmente c'e' un gruppo visibile nello stadio che mi (ci?) rappresenta.

Io in realta' non ho fatto niente. Non sono neanche riuscito ad andare di persona (ma ho lasciato un biglietto sospeso). Sostengo solo un'iniziativa coraggiosa cosi' come sostengo Lazionet.
Spero che prenda piede, non e' affatto scontato. Quando avra' preso piede, poi si potra' migliorare.

Per inciso: se alla prossima, oltre allo striscione di Lazio e Liberta', ci fosse quello di Lazionet con il bellissimo nuovo logo arcobaleno, sarei doppiamente felice.
Lo dico come esempio (non sono nella mente degli amministratori, cosi' come non lo sono in quelli di Lazio e Liberta').
Si e' aperto un fronte interessante, allo stadio, non solo sui forum o su twitter, che spero faccia da apripista
   
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #43 il: 08 Nov 2021, 11:39 »
Ragazzi, guardate che è un tema molto delicato. Si rischiano anche rappresaglie, non è facile. Ci vuole comunque molto coraggio.
Grazie per tutto.
Esatto :ssl

Offline bizio67

*
14487
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #44 il: 08 Nov 2021, 11:39 »
Rispetto per loro, conoscendo le dinamiche della curva se la stanno anche rischiando, tanto di cappello
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #45 il: 08 Nov 2021, 11:58 »
Solo complimenti a chi, dopo anni di vergogne e silenzi, ha colorato un settore e ha veicolato finalmente messaggi netti e condivisibili da tutti i laziali, non da casa ma DENTRO LO STADIO.
Chi fà le pulci al contenuto di striscioni del genere stà fuori dal mondo per me e non coglie l'importanza dell'iniziativa.

Chiaramente i media, secondo i quali siamo tutti fascisti e razzisti, si guardano bene dal dare notizia, si dovesse incrinare lo stereotipo, sti zozzoni.














Offline Fla

*
1946
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #46 il: 08 Nov 2021, 12:03 »
Bravissimi, grazie!

Offline Quintino

*
177
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #47 il: 08 Nov 2021, 12:08 »
Ragazzi, qualcuno deve pur cominciare a rompere il giro vizioso. Ben vengano queste iniziative.
Lo dico non per autoreferenzialità, ma in settimana presenterò un libro dal titolo e dai contenuti inequivocabili. E non ho usato uno pseudonimo. Un po' di timore ce l'ho ma per ottenere qualcosa si deve rischiare.
Speriamo de risentisse :)
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #48 il: 08 Nov 2021, 12:15 »
va detto senza mezzi termini:

continuare a stare dietro e accanto ai cantanti di buda vuol dire in qualche modo sostenerli

chiunque va allo stadio e si dice antifascista si sposti in DSE e sostenga fisicamente questo tentativo

lasciamoli soli ad alzare le mani a paletta, sarà anche più facili identificarli
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #49 il: 08 Nov 2021, 12:16 »
Ragazzi di buda l’hanno cantato anche a Bologna come primo coro.
Ci mettono la firma.
Ieri dalla tv non capisco se a cantare erano la nord o i salernitani.

Ma perché invece di cantare Ragazzi di Budda non cantano Ragazzi di Bodo?
Fuori la religione dagli stadi!
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #50 il: 08 Nov 2021, 12:17 »
Ragazzi, qualcuno deve pur cominciare a rompere il giro vizioso. Ben vengano queste iniziative.
Lo dico non per autoreferenzialità, ma in settimana presenterò un libro dal titolo e dai contenuti inequivocabili. E non ho usato uno pseudonimo. Un po' di timore ce l'ho ma per ottenere qualcosa si deve rischiare.
Speriamo de risentisse :)

Daje!

Offline ES

*****
18978
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #51 il: 08 Nov 2021, 12:19 »
Occhio.
Su radiomerdaolimpia mi riferiscono che il conduttore,  tale Artibani, abbia definito,  nel contesto di una telefonata, gli striscioni come "provocatori".
Attenti, ragazzi, il macellaio credo riporti il pensiero della nord.


Tali striscioni, mi riferiscono, sono "politici".

Offline pan

*
3594
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #52 il: 08 Nov 2021, 12:20 »
concordo con angeloadamo. che poi è attinente a quello che mi sono permessa di dire ieri a chi lanciava i cori, non fa niente se non vengono bene i cori, si è all'inizio, mica bisogna scimmiottare la curva nord, non si è qui per questo, è già la presenza nel settore il vero simbolo, si sa perché si va lì e l'occupazione di quei seggiolini, pure se si rimanesse addirittura zitti, guarda che ti dico, sarebbe comunque un valore. è la presenza, il vero coro. poi certo se ogni partita, come mi pare di aver capito (ricordo la prima foto con pochi elementi) aumentano i tifosi, invogliati sapendo di poter contare in un settore dove vedere la partita  senza avvelenarsi perché quello accanto te fa il fascio, anche i cori verranno meglio con l'esperienza e i numeri.
anche io ho notato che lo striscione era, come dire... "gentile". ma poi ho capito : non puoi proporti come un antagonista incazzato della curva nord, non è questo lo scopo, si rischia la macchietta. lo scopo è riuscire col tempo a far arrivare il messaggio che tutti i tifosi laziali non sono fascisti, non sono di estrema destra e che non fanno politica allo stadio. speriamo non ci sia motivo, ma non credo proprio che se accadessero situazioni come quella di Hjsay, LeL non risponderebbe usando la parola fascismo nei suoi striscioni.

Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #53 il: 08 Nov 2021, 12:21 »
a Lazio - Juve sarò dei vostri.
porterò, come da tradizione, i miei 3 cugini juventini.
ma in nome della tolleranza li meneremo tutti insieme.
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #54 il: 08 Nov 2021, 12:22 »
Occhio.
Su radiomerdaolimpia mi riferiscono che il conduttore,  tale Artibani, abbia definito,  nel contesto di una telefonata, gli striscioni come "provocatori".
Attenti, ragazzi, il macellaio credo riporti il pensiero della nord.


Tali striscioni, mi riferiscono, sono "politici".

pensi che non lo sappiamo? per questo serve essere in tantƏ e non mettersi, adesso, a taglià capelli che ancora manco stanno in testa

tuttƏ in DSE. chi può venga

Offline ES

*****
18978
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #55 il: 08 Nov 2021, 12:23 »
pensi che non lo sappiamo? per questo serve essere in tantƏ e non mettersi, adesso, a taglià capelli che ancora manco stanno in testa

tuttƏ in DSE. chi può venga

Quotissimo.
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #56 il: 08 Nov 2021, 12:26 »
Che poi non ho mai capito coloro che vanno in curva nord, ma non sono fascisti o non gliene frega niente della politica e vogliono tifare solo Lazio, come possano sopportare di essere accostati a quella fogna.
Chiudono un occhio o entrambi?
Si girano dall'altra parte?

Offline ES

*****
18978
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #57 il: 08 Nov 2021, 12:37 »
Io, che come sapete ho molta fantasia, reputo sarebbe molto bello, molto, la prossima partita ci fossero personaggi pubblici in distinti, insieme a loro. 
Non so, tipo Guy, e/o cento altri.

Persone che possano raccontare questa meravigliosa iniziativa dal vivo.

Chi ha contatti.


Offline mdfn

*
1753
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #58 il: 08 Nov 2021, 12:39 »
Come dicevo secondo me non c'e' nessun disaccordo sul cosa, solo alcune distinzioni sul come
Penso solo che le distinzioni sul come dovrebbero passare in secondo piano adesso che finalmente c'e' un gruppo visibile nello stadio che mi (ci?) rappresenta.
Non voglio sabotare. Apprezzo la novità e penso sia la strada giusta far vedere che c'è un modo diverso, oserei dire normale, di essere tifosi della Lazio allo stadio.
Dico solo che la questione antifascismo è centrale. Magari è troppo presto, prima è utile farsi vedere, farsi riconoscere. A tutela delle persone che ne fanno parte. Che i media, e anche le forze dell'ordine, sappiano che lì c'è quel gruppo. Esiste, merita rispetto (il rispetto lo dovrebbe avere chiunque in un mondo ideale, ma capisco che qui abbiamo a che fare con un ambiente pervaso dalla criminalità). Comunque, prima o poi bisognerà usare quella parola che fa tanta paura.

Mi rappresenta il gruppo? Sì. Ma io sono a favore della politica negli stadi, così come lo sono per la politica nei cinema, nei musei, nei supermercati, sui mezzi pubblici, sui luoghi di lavoro, dovunque.
Politica non vuol dire essere del partito A, B o C, ma occuparsi di ciò che è comune.
Politica è non buttare una carta per terra, o rispettare le regole.
Dire che si è contro la politica è una dichiarazione puramente politica. Che, dato il contesto, tale dichiarazione significhi "no ai fascisti", questo lo sappiamo tutti. Ma non si dice: ci sta a cuore questo spazio comune, ce ne vogliamo prendere cura. Implicito per implicito, il messaggio potrebbe assumere valenze anarchiche (qui sto portando il ragionamento all'esasperazione, ma è per discuterne).

Offline pan

*
3594
Re:Lazio e Libertà APS
« Risposta #59 il: 08 Nov 2021, 12:41 »
Occhio.
Su radiomerdaolimpia mi riferiscono che il conduttore,  tale Artibani, abbia definito,  nel contesto di una telefonata, gli striscioni come "provocatori".
Attenti, ragazzi, il macellaio credo riporti il pensiero della nord.


Tali striscioni, mi riferiscono, sono "politici".

me ne ero accorta già ieri sera quando su twitter tra i commenti alla foto degli striscioni di LeL qualcuno dei soliti noti rispondeva che anche quella era politica. ma non essendoci nessun riferimento mirato ho pensato: questo commenta qualcosa che non c'è perché si augura accada. ora ES riferisce questa cosa e allora ho capito: attenzione, evidentemente si cerca di fare quello che ho scritto prima, la macchietta del tifo, dillà i fasci dellà i compagni. NO, non bisogna permettere di scendere a ste cazzate che sposterebbero il vero fine. La Lazio è la protagonista della vicenda, i settori dello stadio sono solo luoghi dove si assiste all'evento, non sono l'evento. il protagonismo se lo tenessero. non bisogna cascarci, quello si vuole.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod