Lazio - Napoli (commenti)

0 Utenti e 9 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #120 il: 12 Gen 2020, 18:48 »
C'é una letteratura giornalistica che in questo momento ci (si) sta convincendo che siamo tutti li.
Tutti vicini in pochi punti.
E non é vero.
Non é semplicemente vero.
Stamattina, su Repubblica on line Fabrizio Bocca titola il suo editoriale con "Mucchio Scudetto" con una foto dei giocatori dell'Atalanta. Assurda. Anche per una merda romanista cacata a forza come lui.
L'Atalanta ci sta sotto di 7 punti e a noi manca una partita. E' un fottio di punti a metà campionato.
Fossimo stati noi sotto l'Atalanta di sette punti con una partita in più NESSUNO, manco Bigiarelli avrebbe scritto che siamo tutti li vicinissimi a giocarci lo scudetto.
Fossimo stati noi a 9 punti dal vertice col cazzo che qualcuno avrebbe parlato di Mucchio Scudetto.
E' solo una maniera di esorcizzare il fatto che NOI, NOI, cristodiddio solo NOI siamo li a un tiro di schioppo dal vertice Inter/Juve. La Lazio é nel gruppo scudetto. E le merde con tutto lo sferragliare del carrozzone mediatico stanno sette punti sotto (prima di giocare con la Juve capolista).
Noi magari lo facciamo per scaramanzia, a scrivere che le quarte non sono staccatissime.
Gli altri lo scrivono con dolo.
Perché che lo vogliamo o meno si, le altre sono staccatissime e hanno anche una partita in più.

vangelo
Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #121 il: 12 Gen 2020, 18:56 »
Pensare gara dopo gara, non è una frase fatta ma la verità.
Ogni partita presenta insidie e difficoltà, le partite vanno preparate e giocate sul campo, le parole non contano nulla.
La Lazio sta dimostrando con i fatti di farlo bene con un pizzico di fortuna che la sta premiando (cosa che non era successo all'inizio dell'anno o le scorse stagioni). Questo perché ha l'atteggiamento corretto nel suo complesso come squadra, gruppo di persone che ragionano collettivamente.

Dobbiamo perseguire su questo percorso, è quello giusto. Convinti delle nostre qualità senza mai presunzione ma con serietà.

Offline Ranxerox

*****
10214
Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #122 il: 12 Gen 2020, 19:33 »
Pure il commentatore di Inter Atalanta di tutto il calcio minuto per minuto, all'inizio della telecronaca, ha detto che il campionato era finalmente interessante per la lotta al vertice, visto il testa a testa tra Juve ed Inter alle quali, senza alcun dubbio e di diritto, bisogna aggiungere la Lazio considerato il segnale delle 10 vittorie consecutive.
Dell'atalanta e delle merde non ha fatto menzione... :=))

Offline Ranxerox

*****
10214
Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #123 il: 12 Gen 2020, 19:44 »
Pensare gara dopo gara, non è una frase fatta ma la verità.
Ogni partita presenta insidie e difficoltà, le partite vanno preparate e giocate sul campo, le parole non contano nulla.
La Lazio sta dimostrando con i fatti di farlo bene con un pizzico di fortuna che la sta premiando (cosa che non era successo all'inizio dell'anno o le scorse stagioni). Questo perché ha l'atteggiamento corretto nel suo complesso come squadra, gruppo di persone che ragionano collettivamente.

Dobbiamo perseguire su questo percorso, è quello giusto. Convinti delle nostre qualità senza mai presunzione ma con serietà.

L'atteggiamento corretto passa per un fattore che le stagioni scorse ci mancava.
La gestione intelligente delle gare. Anche quando non riesce a sfondare questa Lazio rimane in partita gestendo lo 0 a 0 con la consapevolezza di poter tirare la botta decisiva in qualsiasi momento ed anche all'ultimo respiro.
È ovvio che rispetto ad Inter e Juve noi dobbiamo avere anche qualche episodio fortunato in più che ci dia una mano perché loro sono più forti e costruite per vincere il campionato.
Ma la squadra non va più all'arrembaggio forzando continuamente le verticalizzazioni come faceva in precedenza quando non riusciva a passare.
Ragiona di più e perde meno spesso le distanze.
Questo ha dato maggior equilibrio e più impermeabilità in difesa.
Al di là di tutto, finché stai a un tiro di schioppo da loro, te la giochi. Partita per partita ma te la giochi tutta.

Offline dario

*****
872
Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #124 il: 12 Gen 2020, 19:49 »
C'é una letteratura giornalistica che in questo momento ci (si) sta convincendo che siamo tutti li.
Tutti vicini in pochi punti.
E non é vero.
Non é semplicemente vero.
Stamattina, su Repubblica on line Fabrizio Bocca titola il suo editoriale con "Mucchio Scudetto" con una foto dei giocatori dell'Atalanta. Assurda. Anche per una merda romanista cacata a forza come lui.
L'Atalanta ci sta sotto di 7 punti e a noi manca una partita. E' un fottio di punti a metà campionato.
Fossimo stati noi sotto l'Atalanta di sette punti con una partita in più NESSUNO, manco Bigiarelli avrebbe scritto che siamo tutti li vicinissimi a giocarci lo scudetto.
Fossimo stati noi a 9 punti dal vertice col cazzo che qualcuno avrebbe parlato di Mucchio Scudetto.
E' solo una maniera di esorcizzare il fatto che NOI, NOI, cristodiddio solo NOI siamo li a un tiro di schioppo dal vertice Inter/Juve. La Lazio é nel gruppo scudetto. E le merde con tutto lo sferragliare del carrozzone mediatico stanno sette punti sotto (prima di giocare con la Juve capolista).
Noi magari lo facciamo per scaramanzia, a scrivere che le quarte non sono staccatissime.
Gli altri lo scrivono con dolo.
Perché che lo vogliamo o meno si, le altre sono staccatissime e hanno anche una partita in più.

Online ES

*****
14674
Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #125 il: 12 Gen 2020, 20:30 »
La Lazio può pressare alto, o attendere.
Può venir su col fraseggio centralmente e riesce ad entrare in area con triangoli, pura tecnica dei suoi giocatori.
Ma può anche giocare largo, se trova troppa densità al centro.
Oppure giocare verticale in velocità, se trova profondità.
Oppure anche spostare SMS 15 metri più avanti e cercarlo per delle sponde di testa, scavalcando il centrocampo avversario, se viene pressata.

La Lazio oggi sfrutta diverse risorse per tentare il goal, che prima non utilizzava.

Per questo la Lazio ha tanti punti, e altre squadre no.

Online Blueline

*
5004
blog of life
Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #126 il: 12 Gen 2020, 20:49 »
Sento dire di Lazio non più brillante, però io ho visto la Lazio in affanno solo col Cagliari, giocata dopo la trasferta col Rennes. Per il resto ho visto una Lazio poco spettacolare ma più scientifica nel colpire. Una Lazio che non spreca energie inutilmente e concede poco, come con il Napoli che in pratica ha avuto solo due occasioni.

UnDodicesimo

UnDodicesimo

Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #127 il: 12 Gen 2020, 20:54 »
...
Pure la mia impressione, vista anche la partita di ieri, da Naples... in Florida  :beer:, è che alla fine la Lazio non eccelle in particolare in nessun tipo di gioco. Per cui sembra sempre di fare un po di fatica.

Ma ha comunque qualità un po' ovunque ed alla fine ne riesce a fare diversi a buon livello. Ed è forse il motivo per cui è soprattutto alla fine che qualcosa la trova sempre.

Offline gentlemen

*
12420
Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #128 il: 13 Gen 2020, 10:16 »
Temevo molto la partita contro il Napoli, ed infatti la stessa si è rivelata molto difficile, una vittoria tanto sudata, sofferta e, ad un certo punto della partita, insperata, io stesso ritenevo, per quello che vedevo, già un gram risultato portare a casa un pareggio e tenere lontano in classifica, un avversario di qualità come il Napoli.
Vedendo la partita di Brescia, considerando il divario tecnico ed il fatto che per 45 minuti avevamo giocato in superiorità numerica, la squadra mi era sembrata giocare con le gambe pesanti, lenta, chiaro segno che probabilmente, al rientro dalla sosta, vi era stato un richiamo di preparazione atletica, cosa che porta ad aumentare i carichi di lavoro, pagando nel brevissino periodo in termini di freschezza, ma necessario se si vuole arrivare in fondo con una forma postiva, naturalmente Mister Inzaghi questo non lo può dire davanti alla telecamere.
Il Napoli, che invece ha la necessità di ripartire con risultati positivi, magari ha rimandato i carichi di lavoro più pesanti in alenamento, privilegiando velocità e prontezza, e questo, nella partita di ieri si è notato molto, in più si tenfa conto che il Napoli ha qualità notevolmente superiori al Brescia e giocava in 11...sta di fatto che dopo un primo tempo in cui la Lazio controllava tranquillamente la gara, mancando però lo spunto vincente a causa per l'appunto della mancanza di rapidità e freschezza.
Nel secondo tempo la squadra aveva davvero le gambe pesanti, si faceva fatica a coprire il centrocampo e la trequarti, e quindi a ripartire, il .Napoli aveva il totale controllo, andando in difficoltà difensiva solo quando la Lazio riusciva, poche volte, a ripartire....sta di fatto che quello che è stato decisivi è stato lo spirito, la determinazione e la voglia di non mollare mai, ed il gesto atletico e tecnico, al minuto 80, di Ciro Immobile è il simbolo di tutto ciò è la sua caparbietà e quella dei suoi compagni che ha portato alla vittoria, la decima consecutiva, eliminando le gia scarse possibilità di un reinserimento del Napoli alla corsa europea, e proiettando la Lazio alle alte vette, con la possibilità di allungare ulteriormente su Roma ed Atalanta.
In sintesi, la differenza tra le due compagini è che la Lazio ha acquisito, rispetto al passato, una consapevolezza ed una capacita di gestire i momenti di sofferenza delle partite, che deriva proprio dal fatto di aver giocato negli anni, anche vincendole, finali dove saper gestire i momenti è di fondamentale importanza, la stessa capacità e cosapevolezza nel saper portare a termine un torneo, finalizzare il lavoro, uscire vincenti e con un trofeo da una stagione fa crescere molto un gruppo, ed è questo che è accaduto alla Lazio.
Per il Napoli vale il discorso inverso, una ottima squadra, negli ultimi 4 anni ha avuto una qualità tecnica eccelsa ma non si è fatto questo step mentale in piu proprio perche' in questi anni di bel gioco e prestazioni di altissimo livello il Napoli non ha mai portato a termine un percorso in maniera vittorioso, partecipare alla Champions ti va crecere ma non arrivare mai a risultato finale vittorioso, anche nelke coppe, con il tempo portano ad una implosione dovuta alla frustrazione di non riuscire a portare un trofeo in bacheca, che qualunque sia porta cmq un gruppo ad un livello di consapevolezza e sicurezza nelle proprie capacità ad un livello superiore.
I tifosi del Napoli più che rammaricarsi della stagione finora negariva, dovrebbero rimpiangere il fatto che quando negli anni recenti la squadra si esprimeva su livelli di assoluta eccellenza cmq non è riuscita a concretizzare con raggiunhimenti di finali o Trofei, fossero pure di livello minore di una Champions vinta...nello sport la vittoria o la non vittoria fanno molta differenza.
Non penso che la mia Lazio possa vincere lo scudetto, l'obiettivo stagionale è la qualificazione in Champions,  in una stagione già irridata per la vittoria della Supercoppa Italiana, ma in ogni caso i punti sono tanti e vi troviamo lassù....Sognare non costa nulla.
AVANTI LAZIO, AVANTI LAZIALI !!!!

Online SSL

*
3712

Online SSL

Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #129 il: 13 Gen 2020, 10:26 »
La squadra è sembrata sulle gambe dal decimo della ripresa.
Probabilmente la grandissima consapevolezza di forza che stiamo acquisendo ci ha consentito quel pressing in due all'80esimo ed i 3 punti.

Serve un po' di turn over anche in campionato negli uomini chiave.
In questo senso un bel acquisto non sarebbe fuori posto.

Offline Ghido

*
84
Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #130 il: 13 Gen 2020, 12:41 »
Io ritengo che ci sia mancato tanto el Tucu ma non nel senso che con lui avremmo vinto ma bensi' che comunque è un giocatore molto importante per noi e che ti consente di avere un cambio in piu' all'altezza, esce lui entra caicedo o viceversa. Morale della favola se siamo al completo possiamo dire la nostra contro chiunque ma se abbiamo defezioni, fatichiamo. Berisha non puo' essere considerato un cambio all'altezza, e' inutile, jony attualmente nemmeno. Gli equilibri di spogliatoio sono importanti, pero' anche i sostituti devono essere adeguati. A mio avviso servirebbe cedere Berisha e sostituirlo con un giovane di prospettiva grintoso e sul pezzo, un laterale di sx ed una punta che possa far rifiatare ciro (un Caputo , Palacio un giocatore cosi' per intenderci). Inoltre, sempre a mio avviso, dobbiamo migliorare nella gestione del risultato; abbiamo trovato il vantaggio a 10 dalla fine contro un avversario difficile, in una partita difficile , non dobbiamo accettare gli 1 contro 1 o giocare a viso aperto, dovremmo gestire il possesso, far girare il pallone, farli innervosire....e portarla in porto.

Offline chico

*
532
Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #131 il: 13 Gen 2020, 13:05 »
Dopo aver visto coreografia e video iniziale ho pensato che comunque sarebbe andata sarei andato a casa felice, al gol di Ciro sono esploso letteralmente!!!

Unica nota negativa uno davanti a me che si è lamentato tutta la partita di Immobile, quando ha segnato l'ho bullizzato  :since :band1:
Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #132 il: 13 Gen 2020, 13:54 »
Dopo aver visto coreografia e video iniziale ho pensato che comunque sarebbe andata sarei andato a casa felice, al gol di Ciro sono esploso letteralmente!!!

Unica nota negativa uno davanti a me che si è lamentato tutta la partita di Immobile, quando ha segnato l'ho bullizzato  :since :band1:

hai sbagliato, lo dovevi bullizzare da subito, non è che serviva il gol col napoli per capire che San Ciruzzo The King è la nostra Storia

Offline gentlemen

*
12420
Re:Lazio - Napoli (commenti)
« Risposta #133 il: 13 Gen 2020, 19:06 »
Lazio – Napoli 1-0, arbitro Orsato

Le tre settimane di riposo (la scorsa settimana è stato tenuto fermo da Rizzoli) appaiono come una benedizione per il veneto che è apparso più “sciolto” nella corsa, segno che sta lentamente superando i piccoli acciacchi fisici di cui soffre da inizio campionato.
Nonostante questa leggera limitazione (che gli impedisce di scattare da fermo o di cambiare direzione velocemente), ieri Orsato ha offerto una prestazione di livello eccezionale, l’ennesima di una stagione sofferta ma fino ad ora da incorniciare.

Due soli episodi da rivedere nel pomeriggio dell’Olimpico.

Al minuto 47 Immobile protesta (per la verità in modo ben poco convinto) per un contatto in area di rigore con Fabian Ruiz:

Già da questa prima immagine possiamo notare che, al momento del contatto, Immobile era già in fase di caduta.
Un contatto più cercato che effettivo:

Il contatto è innegabile ma risulta difficile sostenere la tesi dell’infrazione.
Corretto lasciar correre, siamo nel campo dei “contattini“.

Al minuto 52 altra protesta della Lazio, questa volta più convinta da parte di Luis Alberto, caduto a terra dopo un contrasto con Manolas:

Immagini sdoppiate da due diverse inquadrature per chiarire un concetto già espresso da Rizzoli nel recente incontro con capitani e dirigenti: per valutare un episodio bisogna vedere tutta la dinamica, non solo il momento finale.
In particolare, in questo caso, Luis Alberto calcia verso la porta, Manolas tenta un tackle scivolato di fronte al calciatore della Lazio e solo in un secondo momento si concretizza un contatto con l’avversario.
Tralasciamo, per un attimo, il fatto che è Luis Alberto ad appoggiare il suo piede destro sulla gamba sinistra di Manolas.
Se anche si fosse concretizzato il contrario (Manolas su Luis Alberto) non ci sarebbe stato alcun elemento per poter anche solo reclamare un calcio di rigore: il contatto è semplicemente frutto della dinamica.
Anche in questo caso nulla da eccepire sulla scelta di Orsato.

Un “flash” al volo sulla rete decisiva della partita.
Il contatto tra Immobile ed Ospina è assolutamente regolare, non c’è niente che possa essere anche solo ipotizzato come infrazione
.


Tanto per zittire qualche finto espertone napoletano che aveva ipotizzato che ci fosse un fallo....vittimismo cronico.
 :) :) :) :)
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod