Distruzione S.S. Lazio: l'obiettivo finale?

0 Utenti e 107 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Distruzione S.S. Lazio: l'obiettivo finale?
« il: 29 Dic 2018, 20:47 »
Siamo arrivati ad un punto di rottura tale che diventare paranoici è quasi un dovere.
A che pro questi atti MAFIOSI (parliamo con le giuste parole una volta per tutte)? La juventus tesse la tela con Allegri che manda segnali forti, chi protesta viene messo allo stesso piano del fascistone violento che va allo stadio col machete, il naples si trova in una situazione simile alla nostra, le strisciate vengono tenute in vita artificialmente. Il discorso cskaroma è ormai trito e ritrito, una società infarcita di debiti che anch'essa viene tenuta a galla, e non uso questo termine a caso. Media asserviti TOTALMENTE, oramai riesco a cogliere ogni piccolo segnale di propaganda da buon "paranoico" , vedasi l'altro mio topic su sky che dimentica Paparelli.
È la tortura della goccia cinese, e per me l'obiettivo finale è l'annichilimento di tutte le società, compresa la S.S. Lazio, con poco appeal televisivo per la creazione della superlega.

Sarò pazzo ma sono arrivato al limite.


Online surg

*
6834
Re:Distruzione S.S. Lazio: l'obiettivo finale?
« Risposta #1 il: 29 Dic 2018, 21:30 »
Siamo arrivati ad un punto di rottura tale che diventare paranoici è quasi un dovere.
A che pro questi atti MAFIOSI (parliamo con le giuste parole una volta per tutte)? La juventus tesse la tela con Allegri che manda segnali forti, chi protesta viene messo allo stesso piano del fascistone violento che va allo stadio col machete, il naples si trova in una situazione simile alla nostra, le strisciate vengono tenute in vita artificialmente. Il discorso cskaroma è ormai trito e ritrito, una società infarcita di debiti che anch'essa viene tenuta a galla, e non uso questo termine a caso. Media asserviti TOTALMENTE, oramai riesco a cogliere ogni piccolo segnale di propaganda da buon "paranoico" , vedasi l'altro mio topic su sky che dimentica Paparelli.
È la tortura della goccia cinese, e per me l'obiettivo finale è l'annichilimento di tutte le società, compresa la S.S. Lazio, con poco appeal televisivo per la creazione della superlega.
Sarò pazzo ma sono arrivato al limite.
Io non credo che  le cose siano così complicate e che ci sia l'obiettivo di eliminare le squadre con basso appeal televisivo.
Più semplicemente la Lazio non deve entrare in CL. Questa preclusione esiste ormai da molti anni

Offline Achab77

*****
3398
Re:Distruzione S.S. Lazio: l'obiettivo finale?
« Risposta #2 il: 29 Dic 2018, 21:38 »
Io non credo che  le cose siano così complicate e che ci sia l'obiettivo di eliminare le squadre con basso appeal televisivo.
Più semplicemente la Lazio non deve entrare in CL. Questa preclusione esiste ormai da molti anni

Esattamente.
Negli ultimi anni il procedimento è chiaro: i primi 4 bacini di utenza devono stare nei primi quattro posti. Hanno aspettato i riommici, poi sistemato l'Inter, adesso ci stanno provando col Milan con dei movimenti economici e societari anche grotteschi, vedrai che ci riusciranno l'anno prossimo (magari proprio a scapito dei riommers).
Il resto è una lista di squadre che fa un altro campionato, con presidenze conniventi che si accontentano di posti al sole nel palazzo, di ripulire un po' di cosette o di avere visibilità locale. Almeno questa è l'impressione.

Online surg

*
6834
Re:Distruzione S.S. Lazio: l'obiettivo finale?
« Risposta #3 il: 29 Dic 2018, 21:49 »
Con il ritorno ai suoi livelli di SMS, le buone prestazioni di LA, il ritorno di Leiva, ci manca solo un difensore vero. Poi vediamo se riescono a buttarci fuori

Online surg

*
6834
Re:Distruzione S.S. Lazio: l'obiettivo finale?
« Risposta #4 il: 29 Dic 2018, 21:51 »
Con il ritorno ai suoi livelli di SMS, le buone prestazioni di LA, il ritorno di Lucas Leiva, ci manca solo un difensore vero. Poi vediamo se riescono a buttarci fuori
Re:Distruzione S.S. Lazio: l'obiettivo finale?
« Risposta #5 il: 29 Dic 2018, 21:55 »
Forse ci riusciranno noi possiamo rendergli difficile mettete in pratica il piano
Re:Distruzione S.S. Lazio: l'obiettivo finale?
« Risposta #6 il: 30 Dic 2018, 03:37 »
Se la tua è paranoia io me so perso il cappellino di carta stagnola...

Concordo quasi completamente con te, eccetto che non credo abbia a che vedere con la superlega, in Inghilterra, Spagna o Germania merda simile non ci pensano neanche a farla e promuoverla.
Lo sport è perlopiù lo specchio di un paese corrotto, marcio e putrefatto.
Quando manca il panem, aumenta la frequenza dei circenses.

Perchè quasi?
Perchè io non gliela darei MAI e poi MAI vinta.
Con i mafiosi e i terroristi non si tratta, si restituiscono i colpi, tocca lottare fino all'ultimo.
Domani elaboro meglio, ma volendo potremmo distruggere il loro circo con lo sguardo.
Siamo fortissimi, molto più forti di loro.

Purtroppo ce ne siamo dimenticati...ma la volta che ce lo ricordiamo so cazzi loro.

Domani elaboro meglio.
Ricorda però che loro hanno stabilito che per noi le regole non valgono, l'hanno stabilito loro, questo implica che per noi le regole non valgono, è la loro stessa immissione... allora vale tutto anche nella restituzione.

Online surg

*
6834
Re:Distruzione S.S. Lazio: l'obiettivo finale?
« Risposta #7 il: 30 Dic 2018, 08:20 »
Ci aspettano Napoli e Juventus.
Io credo che qualche punto lo faremo

Offline Thrawn

*
3047
Re:Distruzione S.S. Lazio: l'obiettivo finale?
« Risposta #8 il: 30 Dic 2018, 08:22 »
Ci aspettano Napoli e Juventus.
Io credo che qualche punto lo faremo

Zero, è già scritto. Ci dobbiamo definitivamente demoralizzare, i giocatori devono scoraggiarsi e aver voglia di andare via. Questo è l'obiettivo.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod