Lazio.net Community

Lazio e basta / Only Lazio => Lazio Talk => Topic aperto da: Sledgehammer - 17 Dic 2018, 22:31

Titolo: Ora basta
Inserito da: Sledgehammer - 17 Dic 2018, 22:31
Inzaghi non mi sembra abbia idee per far finire questo scempio
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Cesio - 17 Dic 2018, 22:34
Ma infatti basta, quali altre scuse vogliamo accampare? Quanti altri alibi vogliamo dargli? Sono scarsi. La stagione scorsa forse è stata fuorviante, duole ammetterlo, ma è così. Lottiamo per l'Europa League se almeno riescono a fare questo.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Grande Puffo - 17 Dic 2018, 22:37
Io me sarei rotto er cazzo...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: paolo71 - 17 Dic 2018, 22:43
3 5 2 è assurdo con sti cursori inesistenti sulle fasce. Con Wallace nei 3.
O ci mettiamo a 4 o non la riprendiamo più la stagione.

Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: _JS1989_ - 17 Dic 2018, 22:45
rendimento da retrocessione..
nelle ultime 5 partite 4 punti
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Sheridan - 17 Dic 2018, 22:45
3 5 2 è assurdo con sti cursori inesistenti sulle fasce. Con Wallace nei 3.
O ci mettiamo a 4 o non la riprendiamo più la stagione.

cambierebbe poco perchè abbiamo molti giocatori scarsi, ma l'allenatore è l'unico che può essere cambiato per dare una minima scossa.

Così famo il botto
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Sbracchiosauro - 17 Dic 2018, 22:46
ve servirebbe un sonetti
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Nesta idolo - 17 Dic 2018, 22:47
ve servirebbe un sonetti
Sonetti è un grande uomo, ad alcuni laziali servirebbe... vabbè mi taccio.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: SSL - 17 Dic 2018, 22:48
ve servirebbe un sonetti
Allora apposto così
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Sledgehammer - 17 Dic 2018, 22:49
cambierebbe poco perchè abbiamo molti giocatori scarsi, ma l'allenatore è l'unico che può essere cambiato per dare una minima scossa.

Così famo il botto
la sua colpa è quella di fare il 3 5 2 con certi esterni e non aver cercato di cambiare per riprendere in mano la situazione. Di sicuro non verrà cambiato ma ha finito ogni bonus.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Electrocution - 17 Dic 2018, 22:50
Ma dategli 3/4 giocatori da serie A come si deve e poi vediamo quanto è scarso.....Ma dai, l'ultimo dei colpevoli, in caso.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: AquiladiMare - 17 Dic 2018, 22:52
Giocatori in rosa ci sono.... Ma se non li provi mai e ti fissi sempre solo con quei 11/12 e con lo stesso modulo...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: GiPoda - 17 Dic 2018, 22:56
3 5 2 è assurdo con sti cursori inesistenti sulle fasce. Con Wallace nei 3.
O ci mettiamo a 4 o non la riprendiamo più la stagione.
Quoto.
Ero pure stato facile profeta in particolare su Wallace, ma io nn sono l allenatore...
La cosa triste e che la squadra, tutta, lotta ma non si può essere costantemente in affanno su un lato, quello destro, dove ogni incursione era picco pressorio per tutti.
Basta veramente se mettesse 4 dietro con terzini che  corrono e a Wallace je facesse fa il centrale che forse è più adatto.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: vaz - 17 Dic 2018, 23:01
donadoni o de biasi, questi so eh.
se non si possono dare 3 e + mln ad un allenatore, teniamo inzaghi e diamogli giocatori normodotati.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Sbracchiosauro - 17 Dic 2018, 23:04
teniamo inzaghi e diamogli giocatori normodotati.

errato
è il momento dei forconi
succede sempre così, quando si posseggono sinapsi inadeguate
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Electrocution - 17 Dic 2018, 23:04
donadoni o de biasi, questi so eh.
se non si possono dare 3 e + mln ad un allenatore, teniamo inzaghi e diamogli giocatori normodotati.
Quoto.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: GoodbyeStranger - 17 Dic 2018, 23:06
La cosa triste e che la squadra, tutta, lotta ma non si può essere costantemente in affanno su un lato, quello destro, dove ogni incursione era picco pressorio per tutti.

la squadra è in affanno sempre, basta un cross (perché stranamente gli altri crossano in modo
pericoloso cosa che noi non facciamo dai tempi di Conceicao) o anche un campanile sulla tre
quarti e cominci a vedere gente che svirgola, rilancia in equilibrio precario, fa colpi di testa
improbabili o semplicemente riconsegna la palla all'avversario... io un affanno così non lo vedo
manco nel Forsinone o nella Spal, non li vedo così terrorizzati quando cala la palla verso l'area
come se fosse il meteorite di "Armageddon"... questi non si fidano di come sono messi in campo,
non si fidano dei compagni, del portiere, di loro stessi.

In attacco fai copia e incolla.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Achab77 - 17 Dic 2018, 23:06
Ma sì, portiamoci avanti noi, come se non sapessimo che tanto Inzaghi sarà l'ennesimo capro espiatorio dell'anno storto successivo all'anno buono.
Me pare che Reja sia libero, vè?
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: disappearingfs - 17 Dic 2018, 23:08
Ma dategli 3/4 giocatori da serie A come si deve e poi vediamo quanto è scarso.....Ma dai, l'ultimo dei colpevoli, in caso.
Anche io la penso come te, anche se forse siamo in pochi. Il problema di Inzaghi è che  è troppo buono. Fosse stato un altro avrebbe lasciato dopo il mercato inesistente di Agosto. Però ci ama, come ama questi colori, e si farebbe ammazzare per la Lazio. Lo stimo tanto già solo per la pazienza di ripetere sempre le stesse cose che è costretto a dire ogni domenica ai microfoni. Stasera li ha messi tutti in campo, si è giocato al lancione lungo perché Immobile si mette a fare l'ala anzichè dettare il passaggio, Luis Alberto non salta più un uomo, Lukaku uguale, Marusic non gioca lo sport del calcio, Wallace ha il terrore della sfera rotonda, Strakosha non fa un rinvio uno che sia uno, Milinkovic tacchi e punta fino alla morte, Durmisi appoggia palla indietro, Berisha corre ma niente combina, etc... etc... Se ne salvano 2 o 3 in questa e noi ce la prendiamo con questo povero cristo che l'anno scorso ci ha fatto sfiorare un sogno, ci ha fatto vincere una coppa dominando i campioni d'Italia beffandoli nel finale per 2 volte. Lotito disse che non era mago Merlino, vero, infatti serve anche polvere magica per continuare certe favole, cosa che non è stata fatta. Eh.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: ES - 17 Dic 2018, 23:10
Ma sì, portiamoci avanti noi, come se non sapessimo che tanto Inzaghi sarà l'ennesimo capro espiatorio dell'anno storto successivo all'anno buono.
Me pare che Reja sia libero, vè?

Di anni buoni ne abbiamo fatti due.
Dopo aver visto i tedeschi tifarci in faccia che pretendi?
Sì lotta per la EL, e speriamo si riesca.
Questa è la nostra dimensione.
Sennò c'è la Juventus.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: tommasino - 17 Dic 2018, 23:10
Non sarà tutta e solo colpa d’inzaghi, ma questa difesa a 3 credo sia arrivato il momento di cambiarla.
A 4 non avresti mai preso il gol di stasera. I due centrali sarebbero stati più stretti e l’esterno sinistro avrebbe strinto la propria posizione.
E poi o hai due cursori sulle fasce validi e che stanno bene - ed in questo momento Lulic e Marusic sono quasi inguardabili- o non puoi fare il centrocampo a 5.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Achab77 - 17 Dic 2018, 23:11
Di anni buoni ne abbiamo fatti due.
Dopo esserci fatto tifare in faccia dai tedeschi, che pretendi?
Sì lotta per la EL, e speriamo si riesca.
Questa è la nostra dimensione.
Sennò c'è la Juventus.

Ormai c'è talmente tanto accecamento da conflitto che manco si legge più bene quello che uno scrive.
Per la cronaca: stavo difendendo Simone.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Electrocution - 17 Dic 2018, 23:12
Non sarà tutta e solo colpa d’inzaghi, ma questa difesa a 3 credo sia arrivato il momento di cambiarla.
A 4 non avresti mai preso il gol di stasera. I due centrali sarebbero stati più stretti e l’esterno sinistro avrebbe strinto la propria posizione.
E poi o hai due cursori sulle fasce validi e che stanno bene - ed in questo momento Lulic e Marusic sono quasi inguardabili- o non puoi fare il centrocampo a 5.
Lulic e Marusic sono inguardabili, ma chi al posto loro? Siamo sempre li......
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: ES - 17 Dic 2018, 23:13
Ormai c'è talmente tanto accecamento da conflitto che manco si legge più bene quello che uno scrive.
Per la cronaca: stavo difendendo Simone.

Ma di anni buoni ne abbiamo fatti due.
Quello dico.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: bizio67 - 17 Dic 2018, 23:14
Difendo Inzaghi perché alcuni dei nostri sono veramente scarsi, poi lui sbaglia per carità ma qualità veramente scarsa
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: disappearingfs - 17 Dic 2018, 23:15
Non sarà tutta e solo colpa d’inzaghi, ma questa difesa a 3 credo sia arrivato il momento di cambiarla.
A 4 non avresti mai preso il gol di stasera. I due centrali sarebbero stati più stretti e l’esterno sinistro avrebbe strinto la propria posizione.
E poi o hai due cursori sulle fasce validi e che stanno bene - ed in questo momento Lulic e Marusic sono quasi inguardabili- o non puoi fare il centrocampo a 5.
Su questo sono d'accordo, che si può cambiare ed Inzaghino dovrebbe mettere un po' da parte l'orgoglio, in questo io lo critico, perché gi voglio bene, altrochè. Però, fidati, anche se la tua teoria è giusta, stai tranquillo che il goal lo prendevamo lo stesso. Non sappiamo difendere. Un difensore decente non fa un'intera fase difensiva. Così come un giocatore talentuoso (vedi Correa) non può, da solo, portarsi sulle spalle tutto l'attacco. Anche io farei a 4, però mettere in campo Cacerès. In panchina metterei tutti, come detto nell'altro thread, SMS, Strakosha, Luis Alberto, Marusic, Wallace e compagnia.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: genesis - 17 Dic 2018, 23:15
E' in confusione totale, ma i giocatori questi sono.
Un altro allenatore li saprebbe valorizzare meglio ?
La difesa a quattro ? Ma con chi la fai, con Patric ?
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: tommasino - 17 Dic 2018, 23:16
Lulisi e Marusic sono inguardabili, ma chi al posto loro? Siamo sempre li......
Cambi modulo, ti metti a 4 dietro, con Caceres, uno fra Ramos e Wallace, Acerbi ed uno fra Radu e Durmisi
Poi tre a centrocampo, da dx a sx Parolo, Lucas Leiva (torna presto!!!!) e SMS.
Con Luis Alberto dietro a Correa e Ciro.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: disappearingfs - 17 Dic 2018, 23:16
Su questo sono d'accordo, che si può cambiare ed Inzaghino dovrebbe mettere un po' da parte l'orgoglio, in questo io lo critico, perché gi voglio bene, altrochè. Però, fidati, anche se la tua teoria è giusta, stai tranquillo che il goal lo prendevamo lo stesso. Non sappiamo difendere. Un difensore decente non fa un'intera fase difensiva. Così come un giocatore talentuoso (vedi Correa) non può, da solo, portarsi sulle spalle tutto l'attacco. Anche io farei a 4, però mettere in campo Cacerès. In panchina metterei tutti, come detto nell'altro thread, SMS, Strakosha, Luis Alberto, Marusic, Wallace e compagnia.
Sto così nervoso che ripeto le cose e sbaglio pure a scrivere, scusate.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Omar65 - 17 Dic 2018, 23:17
Non ha senso cambiare Inzaghi.

Però basta pure co' sto riferimenti negativi a Reja, che ha cavato il sangue dalle rape e alla fine ha fatto quarto come ha fatto Inzaghi.
Tutti col palato fino...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 17 Dic 2018, 23:18
Con Inzaghi, contro il giorno della marmotta.

Resistere alla buriana, tenere botta e portare a casa il posto diretto in EL che questa Lazio deve portare a casa ogni anno.

Una volta stabilita questa routine, Tare è autorizzato a pensare in grande e prendere un allenatore con numeri più pesanti di Inzaghi, anche a livello di ingaggio, se davvero pensa di avere una Ferrari che può lottare per la CL.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Gianluko - 17 Dic 2018, 23:18
Ma dategli 3/4 giocatori da serie A come si deve e poi vediamo quanto è scarso.....Ma dai, l'ultimo dei colpevoli, in caso.
Di giocatori da serie A ne ha una ventina, basterebbe metterli in campo in modo da farli rendere per quello che valgono.
Ho appena sentito l’intervista post partita, tutto bene...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Electrocution - 17 Dic 2018, 23:19
Di giocatori da serie A ne ha una ventina, basterebbe metterli in campo in modo da farli rendere per quello che valgono.
Ho appena sentito l’intervista post partita, tutto bene...
Mi dispiace ma non sono d'accordo. Opinioni.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Achab77 - 17 Dic 2018, 23:19
Ma di anni buoni ne abbiamo fatti due.
Quello dico.

Vogliamo essere pignoli?
Diciamo che il secondo anno è stato sfalsato dal Mese in cui Inzaghi è subentrato a Pioli.
Non vado a fare il calcolo dei giorni, ma per me la "maledizione" dell'anno della conferma è cominciata con Lazio Atalanta dello scorso anno.
Gli allenatori di medio livello, anche sconosciuti ai più, possono fare miracoli il primo anno per entusiasmo, sfrontatezza, poca considerazione da parte degli avversari e per tutta una serie di elementi non necessariamente ricorrenti. Dal secondo anno è responsabilità della società garantire all'allenatore i mezzi per poter crescere. Se li lasci allo stesso posto di prima non dico che falliranno sicuramente, ma di certo avranno un problema con le ambizioni, gli entusiasmi e con avversari che ti conoscono meglio e che ti aspettano al varco.
Prendersela con Inzaghi oggi sarà l'incazzarsi con Giampaolo/De Biasi/De Zerbi domani, indipendentemente dalla lunghezza del c.d. "anno bbono".
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Sledgehammer - 17 Dic 2018, 23:24
Cambi modulo, ti metti a 4 dietro, con Caceres, uno fra Ramos e Wallace, Acerbi ed uno fra Radu e Durmisi
Poi tre a centrocampo, da dx a sx Parolo, Lucas Leiva (torna presto!!!!) e SMS.
Con Luis Alberto dietro a Correa e Ciro.
quasi perfetto se riuscissimo a mettere in panca Parolo per Berisha o Lulic. Nulla contro Marco ma ci occorre dinamismo.Dietro Wallace che come difensore puro e meglio di Ramos.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Nesta idolo - 17 Dic 2018, 23:25
Continuo a pensare sia una follia mettere in discussione Simone Inzaghi ma delle critiche costruttive si possono e si devono fare eh, per esempio finché continueremo a regalare gol agli avversari (quindi bisogna trovare alternative per ridurre e di molto gli svarioni) facendo errori che capitavano a "noi" all'oratorio, di partite se ne vinceranno poche.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: disappearingfs - 17 Dic 2018, 23:26
Lo scrivo anche qui. Si parla per parlare, sono un utente come un altro, non qualcuno che si crede chi non è e allora si sfoga con la Lazio come qualcuno ha pensato.

;;;;

PROTO - perché STRAKOSHA non è affidabile, almeno lui ha esperienza.

CACERES, LUIS FELIPE, ACERBI, RADU - Finalmente Martin. Unica incognita il brasiliano ma... sempre meglio che BASTOS e WALLACE...

BADELJ - regista finchè non torna LEIVA, perché è bravo, merita, lo ha dimostrato anche stasera.

PAROLO e LULIC - Mezz'ali, manco morti li toglierei, non scherziamo.

CORREA - Sulla trequarti, perché è l'unico che salta l'uomo e sa, PUO', inventare.

CAICEDO, IMMOBILE - Vicini, perché Felipe fa bene a Ciro che di recente va un po' per fatti suoi.

;;;;

MURGIA, MARUSIC, WALLACE, PATRIC, BASTOS e compagnia, non è che non sono da Lazio, non sono da Serie A, è diverso. LUIS ALBERTO e MILINKOVIC SAVIC tornassero quando gli viene di nuovo voglia di giocare al pallone, noi non possiamo aspettare altri 4 mesi come stiamo facendo da Agosto. Dentro CATALDI, ROSSI, LUKAKU, BERISHA, DURMISI e i 2 portoghesi, che tanto peggio di altri non fanno.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: ES - 17 Dic 2018, 23:27
Vogliamo essere pignoli?
Diciamo che il secondo anno è stato sfalsato dal Mese in cui Inzaghi è subentrato a Pioli.
Non vado a fare il calcolo dei giorni, ma per me la "maledizione" dell'anno della conferma è cominciata con Lazio Atalanta dello scorso anno.
Gli allenatori di medio livello, anche sconosciuti ai più, possono fare miracoli il primo anno per entusiasmo, sfrontatezza, poca considerazione da parte degli avversari e per tutta una serie di elementi non necessariamente ricorrenti. Dal secondo anno è responsabilità della società garantire all'allenatore i mezzi per poter crescere. Se li lasci allo stesso posto di prima non dico che falliranno sicuramente, ma di certo avranno un problema con le ambizioni, gli entusiasmi e con avversari che ti conoscono meglio e che ti aspettano al varco.
Prendersela con Inzaghi oggi sarà l'incazzarsi con Giampaolo/De Biasi/De Zerbi domani, indipendentemente dalla lunghezza del c.d. "anno bbono".

Ma il nostro, anche il mio, problema, è che vogliamo arrivare in CL, senza calcolare che la Lazio non è dimensionata per questo.
Il posto che compete alla Lazio è un piazzamento in EL.
Triste, anche perché viviamo a contatto coi coatti, ma questa è la realtà.
Se ragionassimo in questa maniera gli umori sarebbero differenti.
Io credo sia tutto qui, che noi ambiamo ad una dimensione a cui non contribuiamo per cercare di ottenere.

Io mi sono arreso.
Da oggi guardo alla EL.
E vivo meglio.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: ramones - 17 Dic 2018, 23:33
Difendo Inzaghi perché alcuni dei nostri sono veramente scarsi, poi lui sbaglia per carità ma qualità veramente scarsa
Bizio sai cosa critico ad Inzaghi? Il fatto che sia accanito, non prova un giocatore nuovo che sia uno. Ma prova a cambiare modulo, prova a giocare in maniera diversa! E tutto L anno che stiamo facendo cagare.. onestamente giochiamo male.. cambia! Prova qualcosa di nuovo. No nulla.. perché ragazzi parliamoci chiaro quest anno abbiamo giocato bene solo con il Genoa.. il resto è stato veramente penoso
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: TomYorke - 17 Dic 2018, 23:36
A me pare che, al di là delle chiacchiere, i giocatori li abbia provati tutti.
Al momento mancano quelli che ti fanno fare i risultati importanti.
Speriamo bene.

p.s.

servisse un cambio allenatore lo chiederei a gran voce, a me de Inzaghi non me ne frega niente.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: alby1608 - 17 Dic 2018, 23:39
Io ad Inzaghi darei ancora la Chance di cambiare modulo prima dell'addio


ma se persevera nell'errore spero che si vada verso la separazione
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 17 Dic 2018, 23:41
Ma il nostro, anche il mio, problema, è che vogliamo arrivare in CL, senza calcolare che la Lazio non è dimensionata per questo.
Il posto che compete alla Lazio è un piazzamento in EL.
Triste, anche perché viviamo a contatto coi coatti, ma questa è la realtà.
Se ragionassimo in questa maniera gli umori sarebbero differenti.
Io credo sia tutto qui, che noi ambiamo ad una dimensione a cui non contribuiamo per cercare di ottenere.

Io mi sono arreso.
Da oggi guardo alla EL.
E vivo meglio.

IMHO Questo è il punto di partenza per un laziale militante nel contesto attuale.

Io capisco che la Società valorizzi il proprio lavoro, io sono con lei abbonandomi e sostenendo i ragazzi, ma parlare di Ferrari con il
Sesto fatturato, il sesto monte ingaggi e la settima media di presenze allo stadio, rasenta l’irresponsabilità in un ambiente pieno di Plastini e Benedetti e nella società tuttologa attuale.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: genesis - 17 Dic 2018, 23:44
Il problema è sempre il solito:

la politica del vivacchiare.
Tutti i problemi discendono da questo.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: TomYorke - 17 Dic 2018, 23:44
Io ad Inzaghi darei ancora la Chance di cambiare modulo prima dell'addio


ma se persevera nell'errore spero che si vada verso la separazione

Inzaghi è un allenatore che ha il sacrosanto diritto di giocare in un modo (visto che avrebbe pure dimostrato di ottenere risultati)-
Se pensi che il suo modo di giocare non faccia rendere la squadra al meglio, lo esoneri.

Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Sbracchiosauro - 17 Dic 2018, 23:47
Se pensi che il suo modo di giocare non faccia rendere la squadra al meglio, lo esoneri.

oppure vai a coverciano e te prendi un patentino, per dire
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: TomYorke - 17 Dic 2018, 23:59
oppure vai a coverciano e te prendi un patentino, per dire

Ao te stai a accollà!
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Sbracchiosauro - 18 Dic 2018, 00:01
Ao te stai a accollà!

lo so che ti piace avermi dietro, pasticcino
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Bashush - 18 Dic 2018, 07:24
Forza Lazio, viva Inzaghi, Lotito non Mollare! Vado, torno quando sfumate  :beer: :asrm
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: anger1 - 18 Dic 2018, 08:40
Anche io la penso come te, anche se forse siamo in pochi. Il problema di Inzaghi è che  è troppo buono. Fosse stato un altro avrebbe lasciato dopo il mercato inesistente di Agosto. Però ci ama, come ama questi colori, e si farebbe ammazzare per la Lazio. Lo stimo tanto già solo per la pazienza di ripetere sempre le stesse cose che è costretto a dire ogni domenica ai microfoni. Stasera li ha messi tutti in campo, si è giocato al lancione lungo perché Immobile si mette a fare l'ala anzichè dettare il passaggio, Luis Alberto non salta più un uomo, Lukaku uguale, Marusic non gioca lo sport del calcio, Wallace ha il terrore della sfera rotonda, Strakosha non fa un rinvio uno che sia uno, Milinkovic tacchi e punta fino alla morte, Durmisi appoggia palla indietro, Berisha corre ma niente combina, etc... etc... Se ne salvano 2 o 3 in questa e noi ce la prendiamo con questo povero cristo che l'anno scorso ci ha fatto sfiorare un sogno, ci ha fatto vincere una coppa dominando i campioni d'Italia beffandoli nel finale per 2 volte. Lotito disse che non era mago Merlino, vero, infatti serve anche polvere magica per continuare certe favole, cosa che non è stata fatta. Eh.

Scusami, però non può essere che quando le cose vanno bene è merito dell'allenatore e quando invece vanno male è colpa dei giocatori. La stragrande parte della squadra è la stessa che lo scorso anno si trovava a meraviglia, non è possibile che siano diventati scarsi così, tutti e tutto a un tratto. Ripeto, quando Inzaghino è arrivato da noi si capiva, si percepiva una cura maniacale nei dettagli e nello studio degli avversari e a mio avviso era una mossa intelligente quella di apportare delle modifiche in base a chi incontravi. Questo integralismo su modulo e giocatori faccio sinceramente fatica a capirlo. Non si può avere lo stesso atteggiamento se incontri il Napoli o l'Empoli, perchè chiaramente saranno due partite diverse. Non lo so mi sembra un pò accartociato su se stesso e la squadra sta di conseguenza prendendo il medesimo andazzo. Ritengo che un allenatore maturo se vede che la squadra fa fatica deve avere il coraggio di rivedere le proprie scelte.
Con riguardo a Reja, secondo me deriderlo non è carino. Da noi ha fatto sicuramente molto bene, salvandoci prima e sfiorando per due volte la Champions. E per quanto lo si tacci di essere un catenacciaro, giocava con Hernanes, Mauri, Floccari e Zarate insieme. Non propriamente giocatori che facevano della copertura il loro pezzo forte.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Aregai - 18 Dic 2018, 08:42
a me francamente oltre a vedere giocare la squadra in questo modo mediocre da inizio stagione (salvo forse un paio di prestazioni) la cosa che mi fa più in.ca.zzare sono le dichiarazioni post partita....
fuori il coraggio, diciamo le cose (almeno più o meno) come stanno....nn segnamo manco con le mani e uno se deve sorbire inzaghi che dice "lotteremo per traguardi importanti".....ma la fai finita???
gattuso nn sarà un allenatorone ma almeno quando parla nn dice cose mai banali. se c'è da difendere la squadra la difende ma se c'è da menare mena, e fa bene.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: SuburraBiancoblu - 18 Dic 2018, 08:45
Abbiamo pazientato 40 anni! Ora basta!!
 :=))
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: tatoccolo - 18 Dic 2018, 09:15
Forza Lazio, viva Inzaghi, Lotito non Mollare! Vado, torno quando sfumate  :beer: :asrm
:since
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Maremma Laziale - 18 Dic 2018, 09:27
Abbiamo pazientato 40 anni! Ora basta!!
 :=))


E adesso alla conquista di Addis Abeba  :beer:
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: SuburraBiancoblu - 18 Dic 2018, 09:37

E adesso alla conquista di Addis Abeba  :beer:
:beer: :beer: :cool3: :cool3:
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: italicbold - 18 Dic 2018, 09:38
A me pare che, al di là delle chiacchiere, i giocatori li abbia provati tutti.

Non é vero.
Provare non significa metterli tutti insieme a Cipro quando le motivazioni sono al minimo storico o quando le partite sono già compromesse.
Tipo Valon Berisha, uno che c'ha 50 partite in Europa, con una semifinale in tasca, ma gioca solo se c'é la scarlattina fulminante dell'intero reparto di centrocampo. Farlo entrare a Francoforte quando sei già in 9 e perdi 3 a 1 non significa provarlo. Significa mandarlo allo sbaraglio.
Le partite in cui giocano 10 undicesimi tra panchinari e ragazzini allo sbaraglio sono solo una provocazione.
Personalmente, non fosse che é Simone Inzaghi con tutta la sua storia e la sua lazialità, non esiterei un momento a cambiare allenatore. Oggi, ora.

Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 18 Dic 2018, 09:44
Personalmente, non fosse che é Simone Inzaghi con tutta la sua storia e la sua lazialità, non esiterei un momento a cambiare allenatore. Oggi, ora.

Per prendere, oggi, ora?
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Fabiano9mm - 18 Dic 2018, 09:46
Per prendere, oggi, ora?

Wenger o Rose
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: bizio67 - 18 Dic 2018, 09:46
Mi sa che guardiola a gennaio ci chiederà Wallace Ramos bastò durmisi cataldi Murgia lukaku caicedo rossi e forse lulic parolo e Radu...forza Lazio sempre e comunque
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: rocchigol - 18 Dic 2018, 09:48
io pero' ve lo dicevo di wallace. non e' proprio un calciatore. Va sempre morbido in chiusura, e' spaesato svogliato. Non si parla di errori tecnici ma proprio di voglia e concentrazione.
e poi basta co sto 352 senza interpreti.
o metti lulic a destra e lukaku a sinistra o cambi modulo
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: GfB - 18 Dic 2018, 09:54
Non é vero.
Provare non significa metterli tutti insieme a Cipro quando le motivazioni sono al minimo storico o quando le partite sono già compromesse.
Tipo Valon Berisha, uno che c'ha 50 partite in Europa, con una semifinale in tasca, ma gioca solo se c'é la scarlattina fulminante dell'intero reparto di centrocampo. Farlo entrare a Francoforte quando sei già in 9 e perdi 3 a 1 non significa provarlo. Significa mandarlo allo sbaraglio.
Le partite in cui giocano 10 undicesimi tra panchinari e ragazzini allo sbaraglio sono solo una provocazione.
Personalmente, non fosse che é Simone Inzaghi con tutta la sua storia e la sua lazialità, non esiterei un momento a cambiare allenatore. Oggi, ora.

Hai detto ciò che volevo scrivere io, grazie!
 :since :asrm

Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: italicbold - 18 Dic 2018, 09:55
Per prendere, oggi, ora?

Si, ma non é che con questa domanda l'assunto viene meno.
Non sono né nella testa della società né il cassiere.
Io credo che non ci pensino neanche a cambiare allenatore.
Io sono intimamente convinto che il problema sia di gestione tecnica, tattica e psicologica.
Non stiamo perdendo punto contro corazzate. Urlare alla luna ogni santo lunedì' che é colpa di Lotito che non caccia li soldi o di Wallace che non c'ha il pollice opponibile quando prendi lezioni di gioco da allenatori che schierano Abate in marcatura su Immobile o fenomenali difensori come Colley e Bereszynski.
Ieri i giocatori della Lazio, tutti, nessuno escluso non sapevano cosa fare del pallone. Non riuscivano neanche a stopparlo. Un triangolo semplice non si é visto. Nulla.
Avanzava Gomez e si faceva tranquillamente 60, 70 metri indisturbato.
Potemo pure urlare che se compravamo il vice Ciro era tutta un'altra storia. Secondo me no.
Ma é un dettaglio. Ieri il commentatore della televisione francese ha detto, testualmente che era abbastanza imbarazzante il gioco della Lazio e l'assoluta mancanza di grinta da parte di una squadra che schiera fuoriclasse del genere.
Secondo me c'aveva ragione.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Jeffry - 18 Dic 2018, 09:58
...
servisse un cambio allenatore lo chiederei a gran voce, a me de Inzaghi non me ne frega niente.

Un cambio di allenatore serve eccome.
Aldilà del valore di Inzaghi e della rosa; sono valutazioni marginali a fronte di quello che si vede in campo.
Una squadra spenta. In confusione totale. Impaurita.
Che l'allenatore non riesce a spronare; magari non è più seguito dai calciatori.
Inutile girarci intorno.
Non so cosa sia successo ma a me pare evidente.
Il gol di ieri sera, neppure dopo un minuto di gioco, la dice tutta.
C'è una gestione difensiva ormai imbarazzante.
Quindi si; un cambio di allenatore serve eccome.
Soprattutto alla luce dei problemi che hanno anche le altre squadre e che ci permettono incredibilmente di stare ancora agganciati ad una buona classifica!
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Jeffry - 18 Dic 2018, 09:59
Per prendere, oggi, ora?

Un Donadoni qualsiasi.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 18 Dic 2018, 10:01
Secondo me c'aveva ragione.

Secondo me no. La mancanza di grinta proprio no. Lo dimostra il fatto che ancora una volta l'avevi ripresa all'ultimo respiro, sintomo inequivocabile di squadre vive, che non mollano.

La mancanza di geometria e di automatismi di gioco, invece, è piuttosto palese, ma lì credo che vista la caduta di rendimento di SMS e di LA, la qualità degli interpreti sia quella che è, a partire dai difensori che tranne Radu( che non è Beckenbauer) hanno i piedi fucilati.

In questo senso imputo ad Inzaghi l'utilizzo improprio di Badelj, che invece qualità ed esperienza ce l'ha, che non è un vice-Leiva e non è adatto a farlo.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: italicbold - 18 Dic 2018, 10:13

La Sampdoria e l'Atalanta, le ultime due squadre incontrate, uscivano dalla difesa palla al piede con una facilità che noi ci sogniamo da mesi. E non schierano Sergio Ramos o Kompany. I nostri difensori non sono fenomeni, ma neanche ridicole macchiette come vengono descritti. Wallace é un buon difensore ma ogni domenica si vede arrivare attaccanti nell'uno contro uno lanciati senza nessun ostacolo.  I difensori sono i giocatori che sono i maggiori tributari del gioco di squadra.
Pure Bonucci e Romagnoli, e ripeto Bonucci e Romagnoli, lo scorso anno, nel Milan ridicolo di inizio stagione, con Montella ormai demotivato, per metà campionato erano più dei pupazzetti che dei giocatori.
Ieri Strakosha stava facendo l'ennesima cappellata per la consegna obbligatoria di non buttare il pallone.
I nostri esterni non avanzano mai, il nostro pressing in fase di non possesso é stato ridicolo.
La grinta non é solo aggressività fisica, é anche pressione di gioco, velocità, ricerca della verticalizzazione. Ieri mancava solo il Candreva dei tempi belli con le sue giravolte su giravolte prima di perdere il pallone.
Non riusciamo neanche ad alzare un crosso. Negli ultimi 15 minuti Lulic ha tentato 3 cross dalla trequarti ad altezza petto che solo contro una squadra di pulcini avrebbero potuto sortire qualcosa di buono.
Quando alla fine un cross é riuscito ad essere fatto in maniera degna é arrivato il gol di Acerbi.
Manco più i cross riusciamo ad alzare.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: TomYorke - 18 Dic 2018, 10:16
Un cambio di allenatore serve eccome.
Aldilà del valore di Inzaghi e della rosa; sono valutazioni marginali a fronte di quello che si vede in campo.
Una squadra spenta. In confusione totale. Impaurita.
Che l'allenatore non riesce a spronare; magari non è più seguito dai calciatori.
Inutile girarci intorno.
Non so cosa sia successo ma a me pare evidente.
Il gol di ieri sera, neppure dopo un minuto di gioco, la dice tutta.
C'è una gestione difensiva ormai imbarazzante.
Quindi si; un cambio di allenatore serve eccome.
Soprattutto alla luce dei problemi che hanno anche le altre squadre e che ci permettono incredibilmente di stare ancora agganciati ad una buona classifica!

Guarda che io rispetto questa posizione.
Per me non è la soluzione, ma io me sbaglio su tutto.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Gulp - 18 Dic 2018, 10:17
Non potremmo utilizzare un modulo a 3 difensori centrali più esterni bloccati? Mi sembra assurdo non riuscire a dare una interpretazione difensiva a un modulo che volendo ha 5 difensori...
Cagliari in trasferta non è forte quanto Atalanta in casa, dai su su forza
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: inquisitor - 18 Dic 2018, 10:24
Secondo me no. La mancanza di grinta proprio no. Lo dimostra il fatto che ancora una volta l'avevi ripresa all'ultimo respiro, sintomo inequivocabile di squadre vive, che non mollano.
E' vero ma, come scritto in altro topic, questa è pure un'aggravante. Almeno se facevamo figure barbine perché volutamente giocavamo mosci e svogliati ci potevano essere dei fondati motivi per sperare di rovesciare la situazione, e invece per inscenare queste prestazioni ci siamo anche impegnati...

La Sampdoria e l'Atalanta, le ultime due squadre incontrate, uscivano dalla difesa palla al piede con una facilità che noi ci sogniamo da mesi. E non schierano Sergio Ramos o Kompany. I nostri difensori non sono fenomeni, ma neanche ridicole macchiette come vengono descritti. Wallace é un buon difensore ma ogni domenica si vede arrivare attaccanti nell'uno contro uno lanciati senza nessun ostacolo.  I difensori sono i giocatori che sono i maggiori tributari del gioco di squadra.
Pure Bonucci e Romagnoli, e ripeto Bonucci e Romagnoli, lo scorso anno, nel Milan ridicolo di inizio stagione, con Montella ormai demotivato, per metà campionato erano più dei pupazzetti che dei giocatori.
Ieri Strakosha stava facendo l'ennesima cappellata per la consegna obbligatoria di non buttare il pallone.
I nostri esterni non avanzano mai, il nostro pressing in fase di non possesso é stato ridicolo.
La grinta non é solo aggressività fisica, é anche pressione di gioco, velocità, ricerca della verticalizzazione. Ieri mancava solo il Candreva dei tempi belli con le sue giravolte su giravolte prima di perdere il pallone.
Non riusciamo neanche ad alzare un crosso. Negli ultimi 15 minuti Lulic ha tentato 3 cross dalla trequarti ad altezza petto che solo contro una squadra di pulcini avrebbero potuto sortire qualcosa di buono.
Quando alla fine un cross é riuscito ad essere fatto in maniera degna é arrivato il gol di Acerbi.
Manco più i cross riusciamo ad alzare.
Null'altro da aggiungere, se non che non mi capacito di chi ancora non si accorga di questa palese situazione e ancora trova delle attenuanti ad un pessimo lavoro fatto, almeno finora.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 18 Dic 2018, 10:26
Non potremmo utilizzare un modulo a 3 difensori centrali più esterni bloccati? Mi sembra assurdo non riuscire a dare una interpretazione difensiva a un modulo che volendo ha 5 difensori...
Cagliari in trasferta non è forte quanto Atalanta in casa, dai su su forza

Oh, bravissimo.

Ma secondo me:

a) c'è una consegna a monte che chiede agli allenatori della Lazio un'attitudine offensiva, a prescindere dal modulo e dagli interpreti;
b) la nostra batteria di esterni non ne contempla uno sufficiente nel gioco difensivo, ad esclusione dell'adattato( eventualmente) Radu e del bollito Basta.

@italic

è un momento di crisi, è evidente che ci siano delle grosse difficoltà. Ma se non hai più un giocatore come la merda olandese, che in marcatura è peggio di Acerbi ma con la palla al piede è in grado di far ripartire con qualità l'azione da dietro, è molto più difficile costruire gioco e molto più facile per gli avversari inaridire l'unica fonte disponibile al momento, SMS,  dato che Badelj non può interpretare il ruolo di Leiva.

Non a caso con l'ingresso di LA l'Atalanta non ha più strusciato un pallone e non è neanche riuscita ad organizzare una qualche ripartenza pericolosa.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Jeffry - 18 Dic 2018, 10:28
Guarda che io rispetto questa posizione.
Per me non è la soluzione, ma io me sbaglio su tutto.

Che sia una soluzione o meno lo scopriremmo solo con il tempo.
Però credo che la situazione sia un po più grave di come ce la vogliono raccontare.
La Lazio in campo non esiste più da un pezzo; non giochiamo, non corriamo, agonismo zero e giocatori in confusione che, mi sembra, iniziano pure ad incazzarsi.
Con loro stessi e con i compagni.
E, a quanto pare, l'allenatore non riesce a trovare una soluzione.
In confusione pure lui; probabilmente mandato in tilt dalle legittime aspettative stagionali.
E' una situazione che va sbloccata; al più presto.
Perchè, ripeto, miracolosamente siamo ancora lassù.
Ci serve un cambio allenatore anche solo per avere un aiuto a mettere a fuoco la situazione.
Per capire se ci sia un limite di Simone, un mercato fatto di merda o un morale dei giocatori da ricostruire dopo la debacle dello scorso anno.
Insomma, ci vuole uno estraneo a questo ambiente che riesca rimettere le cose nella giusta luce.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: vaz - 18 Dic 2018, 10:29
Già Donadoni con la sua verve è l’uomo giusto
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Adler Nest - 18 Dic 2018, 10:29
ve servirebbe un sonetti
Un camolese
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: bizio67 - 18 Dic 2018, 10:32
Gli anti Inzaghi facessero dei nomi, astenersi da cazzate tipo Conte
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Sonni Boi - 18 Dic 2018, 10:33

Ma secondo me:

a) c'è una consegna a monte che chiede agli allenatori della Lazio un'attitudine offensiva, a prescindere dal modulo e dagli interpreti;

Joe, l'unica consegna agli allenatori è quella di vincere e fare punti, anche perchè altrimenti non avremmo visto Reja per ben due volte in panchina. Se un allenatore ci porta in Champions a Tare e Lotito frega cazzi di come ci riesce.

Quest'anno a Inzaghi gli hanno venduto tutti gli esterni d'attacco e impostato la squadra come voleva lui, innamoratosi di sto 3-5-2. Che l'anno scorso ha dato frutti eccellenti, per carità, ma come allenatore tu devi saper trovare delle contromisure una volta che gli avversari capiscono i punti di forza del tuo gioco.

Inzaghi si sta dimostrando incapace in questo, prosegue a testa bassa con le sue convinzioni.

Gli anti Inzaghi facessero dei nomi, astenersi da cazzate tipo Conte

Non sono anti Inzaghi, e comunque per quest'anno non ci sono alternative all'andare avanti con lui e provare ad arrivare almeno in EL (alla Champions non ci credo più ormai). E sarà durissima riuscirci.

Dall'anno prossimo, dentro Marco Rose o Conceicao.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: italicbold - 18 Dic 2018, 10:35
Gli anti Inzaghi facessero dei nomi, astenersi da cazzate tipo Conte

Già Donadoni con la sua verve è l’uomo giusto

Gli anti Inzaghi facessero dei nomi, astenersi da cazzate tipo Conte

Ma invece de scrive queste provocazioni, provate a scrivere perché invece Inzaghi, secondo voi, é la migliore soluzione.
Sennò questi sono flaming che non servono a nulla.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Jeffry - 18 Dic 2018, 10:36
...
Per capire se ci sia un limite di Simone, un mercato fatto di merda o un morale dei giocatori da ricostruire dopo la debacle dello scorso anno.
...

Ad esempio...personalmente non riesco a capire perchè Durmisi e Berisha non siano titolari.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: bizio67 - 18 Dic 2018, 10:40
Ma invece de scrive queste provocazioni, provate a scrivere perché invece Inzaghi, secondo voi, é la migliore soluzione.
Sennò questi sono flaming che non servono a nulla.
Perché con la rosa a disposizione sta facendo il suo e ho chiesto solo a chi chiede l'esonero di Inzaghi di fare dei nomi, altrimenti è troppo facile
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Gulp - 18 Dic 2018, 10:40
Gli anti Inzaghi facessero dei nomi, astenersi da cazzate tipo Conte

Già fatti più volte! Per giugno però

Jardim, Fonseca, Conceicao, Hasenhüttl, Rose, Setien, Genesio, Gasperini (non credo a questa leggenda della pressione, sono passati 7 anni dalla figuraccia all'Inter). Se mi porti uno di questi sono contento.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: arturo - 18 Dic 2018, 10:40
Ma invece de scrive queste provocazioni, provate a scrivere perché invece Inzaghi, secondo voi, é la migliore soluzione.
Sennò questi sono flaming che non servono a nulla.

Mi hai anticipato.
Io non sono un anti Inzaghi , ma non sono nemmeno un DS e non rientra nei miei compiti conoscere tutti gli allenatori in grado di guidare la Lazio.
Faccio altro nella vita , ma qualche partita l'ho vista e questa situazione ( e siamo ancora 5 , a meno 1 dal 4 posto ) è un dejavu.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Fabiano9mm - 18 Dic 2018, 10:43
Ovviamente le colpe non sono solo di Inzaghi, ma anche di Tare, Lotito, e sopratutto dei giocatori.

Ma se devo scegliere se perdere completamente LA e SMS, e svenderli a due spicci,  allora vi dico tranquillamente cambiate Inzaghi ieri.

Cambierei Inzaghi anche solo per evitarmi le conferenze stampa post partita, in cui ci cogliona a tutti.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Gio - 18 Dic 2018, 10:48
La soluzione, per me, é quella di migliorare la squadra a gennaio con innesti di spessore e non con sconosciuti presi da campionati esotici. Poi valutare Inzaghi a fine anno. Perché la differenza rispetto a quando avevamo giocatori migliori in difesa (De Vrj, ma anche Basta che ancora giocava,) é evidente.
Se si tiene questa squadra cosí  come é, si puó anche cambiare Inzaghi, ma, per me, i risultati piú o meno gli stessi saranno. Soprattutto se prendiamo un allenatore che, pur di venire alla Lazio, fa finta di credere alla storia della Ferrari.
Credo che Conte (se lo prendessimo in un'ipotesi irrealistica) chiederebbe rinforzi, prima di dedicarsi al modulo.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: inquisitor - 18 Dic 2018, 10:50
Perché con la rosa a disposizione sta facendo il suo e ho chiesto solo a chi chiede l'esonero di Inzaghi di fare dei nomi, altrimenti è troppo facile
E' ora di dire basta anche a questa storiella che senza Inzahi non si possa giocare a pallone: chiunque, allo stato attuale, non farebbe peggio di lui. Certo, quelli buoni sono adesso tutti impegnati ma un traghettatore alla Reja (e mi è preso un ictus nello scrivere questo nome che mai avrei pensato di invocare) lo trovi eccome.
A giugno avoja, sono parecchi quelli più bravi di lui e compatibili con le nostre casse, e i nomi li abbiamo fatti infinite volte. C'è tanta vita oltre Inzaghi, stanne certo.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: NandoViola - 18 Dic 2018, 10:50
La Sampdoria e l'Atalanta, le ultime due squadre incontrate, uscivano dalla difesa palla al piede con una facilità che noi ci sogniamo da mesi. E non schierano Sergio Ramos o Kompany. I nostri difensori non sono fenomeni, ma neanche ridicole macchiette come vengono descritti. Wallace é un buon difensore ma ogni domenica si vede arrivare attaccanti nell'uno contro uno lanciati senza nessun ostacolo.  I difensori sono i giocatori che sono i maggiori tributari del gioco di squadra.
Pure Bonucci e Romagnoli, e ripeto Bonucci e Romagnoli, lo scorso anno, nel Milan ridicolo di inizio stagione, con Montella ormai demotivato, per metà campionato erano più dei pupazzetti che dei giocatori.
Ieri Strakosha stava facendo l'ennesima cappellata per la consegna obbligatoria di non buttare il pallone.
I nostri esterni non avanzano mai, il nostro pressing in fase di non possesso é stato ridicolo.
La grinta non é solo aggressività fisica, é anche pressione di gioco, velocità, ricerca della verticalizzazione. Ieri mancava solo il Candreva dei tempi belli con le sue giravolte su giravolte prima di perdere il pallone.
Non riusciamo neanche ad alzare un crosso. Negli ultimi 15 minuti Lulic ha tentato 3 cross dalla trequarti ad altezza petto che solo contro una squadra di pulcini avrebbero potuto sortire qualcosa di buono.
Quando alla fine un cross é riuscito ad essere fatto in maniera degna é arrivato il gol di Acerbi.
Manco più i cross riusciamo ad alzare.
d'accordo su tutto.
solo una cosa vorrei aggiungere: la confusione caratteriale, tecnica e tattica in cui è sprofondata la squadra è responsabilità del tecnico e di chi ha fatto, o ha avallato, l'ultima campagna acquisti: ieri sera ne abbiamo avuto una riprova, a quanto pare il vero colpo del mercato, e per distacco, è Acerbi.
dopo il 20 Maggio, una Società ferita nell'orgoglio (pare che Ausilio gli abbia esultato in faccia a Tare) avrebbe fatto, per una volta, l'ira di dio, nel mercato.
così non è stato, abbiamo visto il solito mercato discreto, con una o due certezze (Acerbi e Badelj) il resto prospetti interessanti (Durmisi e Berisha per un verso, Correa per un altro).
mi domando, sai che il tecnico punterà di nuovo sul 3-5-2, un paio di esterni forti glieli devi prendere, dietro poi il solo Acerbi non bastava e non basta infatti, sbologna uno tra Wallace e Bastos e prendi un altro centrale affidabile al 100%, per non parlare dell'attacco, io la sera accendo tutti i ceri possibili e prego per la salute di Ciruzzo, che dietro ha il vuoto pneumatico...
ha ragione Genesis, alzata l'asticella ed arrivati finalmente ai piani alti, la modalità vivacchiare non ce la siamo tolta, ed è un disastro perchè a cascata si riversa su tutto l'ambiente, pure le mosche di Formello ne saranno pregne.
chiudo dicendo che cambiare allenatore, ma non il modo di pensare di questa Società, è pressochè inutile, spostiamo solo il problema al prossimo giro, Reja, Petkovic, Pioli e ora Simone, è sempre lo stesso film, primo anno il boom quello dopo si arranca.
se mandi via Simone devi prendere un Top: la Società se ne rende conto? perchè non può essere sempre colpa dell'allenatore di turno.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: TomYorke - 18 Dic 2018, 10:51
Ma invece de scrive queste provocazioni, provate a scrivere perché invece Inzaghi, secondo voi, é la migliore soluzione.
Sennò questi sono flaming che non servono a nulla.

Ma sembra che Inzaghi debba essere esonerato dagli utenti di lazio.net.
Non è che dovete convincere noi eh.
Per me Inzaghi ha dimostrato di essere un allenatore che può lavorare bene per la Lazio.
Ora non è più l'uomo giusto? Può anche essere, ma se 'sta ripetizione de allenatori che ad un certo punto si rin[...]scono continua, forse sarebbe meglio affrontare i problemi in un'altra ottica.
Per me Inzaghi è la migliore soluzione vista la qualità degli eventuali sostituti.
E' una risposta, la mia, che non conta un cazzo.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: vaz - 18 Dic 2018, 10:57
Ma invece de scrive queste provocazioni, provate a scrivere perché invece Inzaghi, secondo voi, é la migliore soluzione.
Sennò questi sono flaming che non servono a nulla.

perché a questa Lazio per fare lo step successivo servirebbe un allenatore da 3/4 mln annui, con potere in sede di mercato. Altrimenti sarà la solita figura di mezzo, che prima o poi perderà la bussola.
oppure vogliamo raccontarci la favoletta che non stiamo assistendo sempre allo stesso pattern che ha portato alla fine di Petkovic o Pioli?
Perciò, se devo prendermi Donadoni, De Zerbi o "giovane promessa a caso", rimango con Inzaghi.
sperando che chi di dovere invece dei soliti peana gli dia giocatori adatti.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: bizio67 - 18 Dic 2018, 10:58
E' ora di dire basta anche a questa storiella che senza Inzahi non si possa giocare a pallone: chiunque, allo stato attuale, non farebbe peggio di lui. Certo, quelli buoni sono adesso tutti impegnati ma un traghettatore alla Reja (e mi è preso un ictus nello scrivere questo nome che mai avrei pensato di invocare) lo trovi eccome.
A giugno avoja, sono parecchi quelli più bravi di lui e compatibili con le nostre casse, e i nomi li abbiamo fatti infinite volte. C'è tanta vita oltre Inzaghi, stanne certo.
Mai detto che senza Inzaghi non si possa giocare a pallone, secondo me sta facendo il suo anche con inevitabili errori che fanno tutti...vedremo sti fenomeni dopo Inzaghi a far giocare gente tipo Wallace, Ramos, Bastos, Murgia, Cataldi, vedremo...comunque sempre lì starò accanto alla mia squadra a tifare e non solo a rompere il cazzo sempre e comunque, magari da casa con la copertina il telecomando e sky...vecchia generazione, so un vecchio e da tifoso sono accanto alla Lazio, sembrerà strano, e ciò non significa non avere spirito critico, ma leggere alcuni commenti da pseudo tifosi laziali nemmeno sul forum de Marione...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Il nostro Giorgione - 18 Dic 2018, 11:02
Un traghettatore alla Andreazzoli sarebbe l’ideale. Poi a giugno dai coi casting:ma solo degli allenatori senza contratto, perché escludo che qualunque squadra italiana ci faccia la cortesia di svincolare un suo allenatore sotto contratto.
Mentre decidiamo cosa fare, mi raccomando, NON SOSTENIAMO LA SQUADRA EH, NON SIA MAI.
Sabato 8.000 paganti e daje!
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: WernerHeisenberg - 18 Dic 2018, 11:07
Siamo in un cul de sac: parecchi elementi sono inadeguati, quelli adeguati sono diventati pippearsugo da una stagione all'altra e Inzaghi ci mette il carico da 90 con questo stramaledetto modulo. Il problema è che non vedo alternative valide, a meno che il presidente, che per me ha fatto abbondantemente il suo tempo, non faccia un investimento serio prendendo Conte e rinforzando in secundis la dirigenza...quindi parliamo di utopia.
Fosse per me andrebbero rimpiazzati (comincio a fare i nomi, non mi va di fare il parac.ulo) Wallace, Bastos, Marusic, Parolo, Lulic, Patric, Murgia, Cataldi, Caceres, Caicedo e forse anche Radu ma capisco che è impossibile; sui nuovi acquisti posso ancora aspettare, ma Badelj non mi convinceva prima né soprattutto mi convince ora. Inzaghi è solo il sale su una ferita profonda.
Ah, Acerbi non è DV, su quello mi ero illuso anche io.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Maremma Laziale - 18 Dic 2018, 11:08
Che ne dite di questo? :)

https://www.gazzetta.it/Calcio/Premier-League/18-12-2018/manchester-united-mourinho-esonerato-club-annuncia-addio-3101355144702.shtml (https://www.gazzetta.it/Calcio/Premier-League/18-12-2018/manchester-united-mourinho-esonerato-club-annuncia-addio-3101355144702.shtml)
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: bizio67 - 18 Dic 2018, 11:08
Un traghettatore alla Andreazzoli sarebbe l’ideale. Poi a giugno dai coi casting:ma solo degli allenatori senza contratto, perché escludo che qualunque squadra italiana ci faccia la cortesia di svincolare un suo allenatore sotto contratto.
Mentre decidiamo cosa fare, mi raccomando, NON SOSTENIAMO LA SQUADRA EH, NON SIA MAI.
Sabato 8.000 paganti e daje!
Non so se ci arriveremo, ma è Natale dovemo fa i regali
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Brujita76 - 18 Dic 2018, 11:09
sbaglio o il primo anno, per gli allenatori della Lazio, è buono per tutti? Cambiamo allenatore ogni anno e abbiamo risolto il problema  :=))

Scherzi a parte, il problema, per come la vedo io, è più grande del previsto. Non riesco ancora a dare "colpe" ben precise per poter risolvere il problema.

Come fai a non dare colpe al mister? E' evidente e sotto gli occhi di tutti (inutile tornarci sopra, ci sono molti topic che ne parlano)

Come fai a non dare colpe ai giocatori? Ok i vari marusic, wallace, patrick, ecc..., ma non sono loro l'anima della squadra! Non è colpa loro se siamo in crisi nera! SMS, LA, Parolo, Lulic, Radu: sono loro quelli che stanno giocando al di sotto delle loro possibilità e sono loro che ci stanno facendo sprofondare

Come fai a non dare colpe alla società? Ci hanno spacciato una serie di acquisti estivi come la soluzione a tutti i problemi dello scorso anno: la panchina risicata! A me sembra che anche quest'anno giocano sempre gli stessi...qualcosa vorrà dire, o no? Inoltre dovrebbero risolvere, una volta per tutte, la situazione di Cataldi e Murgia. Inutile tenerli, in quanto Laziali, se poi alla fine non contano un caxxo! Non sono considerati, non vengono fatti giocare neanche quando i titolari stanno al 20%! Devono essere squalificati o rotti, altrimenti sono buoni sono per fare gli allenamenti

Insomma, pensare di risolvere i problemi solo con il cambio allenatore o solo con un paio di acquisti (mi immagino poi di che portata), sia sbagliato.
Vedremo

Forza Lazio
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: disappearingfs - 18 Dic 2018, 11:11
Scusami, però non può essere che quando le cose vanno bene è merito dell'allenatore e quando invece vanno male è colpa dei giocatori. La stragrande parte della squadra è la stessa che lo scorso anno si trovava a meraviglia, non è possibile che siano diventati scarsi così, tutti e tutto a un tratto. Ripeto, quando Inzaghino è arrivato da noi si capiva, si percepiva una cura maniacale nei dettagli e nello studio degli avversari e a mio avviso era una mossa intelligente quella di apportare delle modifiche in base a chi incontravi. Questo integralismo su modulo e giocatori faccio sinceramente fatica a capirlo. Non si può avere lo stesso atteggiamento se incontri il Napoli o l'Empoli, perchè chiaramente saranno due partite diverse. Non lo so mi sembra un pò accartociato su se stesso e la squadra sta di conseguenza prendendo il medesimo andazzo. Ritengo che un allenatore maturo se vede che la squadra fa fatica deve avere il coraggio di rivedere le proprie scelte.
Con riguardo a Reja, secondo me deriderlo non è carino. Da noi ha fatto sicuramente molto bene, salvandoci prima e sfiorando per due volte la Champions. E per quanto lo si tacci di essere un catenacciaro, giocava con Hernanes, Mauri, Floccari e Zarate insieme. Non propriamente giocatori che facevano della copertura il loro pezzo forte.
Ciao! Guarda, ho pensato anche io la stessa cosa, senz'altro. Sono andato io stesso in confusione, essendo io difensore di Simone Inzaghi. Però è il periodo, allora uno nel dopo partita prova a trovarci un post e parte il typing isterico tra tifosi per cercare una qualche ragione a tutto ciò, haha... In ogni caso, sì. Ed è anche ciò che ci si chiede in radio. Perché i giocatori che l'anno scorso rendevano, quest'anno non stanno dando le stesse sicurezze? Io la vedo così: ci sono buoni giocatori che, durante l'anno buono, con la complicità di una squadra che gira, fanno la differenza e fanno anche credere, a qualcuno, di essere grandi giocatori. Poi ci sono i grandi calciatori, quelli che ciò non possono farlo, non per colpa loro, del modulo, Lotito o il sistema. Stanotte, mentre dormivo (sì), pensavo tra me e me, ''Però che cavolo, non è che Inter e Roma siano così più forti di noi...''. E questo fa ancora più rabbia, perché a noi servirebbe davvero poco, ma poco. Le altre non sono più forti di noi, non di molto. Io da ignorante credo che la Serie A sia di un livello bassissimo, ma davvero basso. La Lazio, che quando è al top gioca un grande calcio, meriterebbe molto di più in termini di risultati. Difendo quindi il mister, perché non ha calciatori idonei all'obiettivo. Spalletti non ha molto di più, non c'è un calciatore dei nerazzurri che vorrei da me, però, visto il livello basso da me menzionato, basta anche un +1 per loro che ci stanno sopra. E brucia, perché non è giusto. Simone deve cambiare, anche se può servire a poco. Non è la cosa più corretta, perché lui gioca così, ed una società intelligente darebbe al suo condottiero tutto ciò di cui necessità per portare avanti il suo veliero. E daje con le metafore. Se Inzaghi cambia modulo, è perché la società non gli ha permesso di perseguire e migliorare il suo, la sua idea di gioco. Se Inzaghi cambia modulo è perché non sa più proprio cosa fare. Non si vince lo scudetto con la difesa a 4. I goal, noi, li prendiamo anche con la difesa a 6, perché non abbiamo difensori, secondo il mio umile punto di vista, arruolabili in un campionato di medio-basso livello. Però si può provare, certo. E lui, a fatica, ci prova pure. Si critica il suo doppio cambio, quando lui con quel doppio cambio cerca di cambiar la partita modificando l'assetto tattico. Ieri ha messo tutti i campioni, nessuno ha fatto la differenza. Perché campioni, non lo sono. L'Atalanta non mi fa paura, ha fatto goal Acerbi, se Immobile fosse più quieto e il VAR fosse più giusto sarebbe finita 1-2. Sono le altre che diventano più forti nella nostra testa, perché noi ci riteniamo sempre migliori e poi, sul campo, finiamo per contraddirci esaltando anche il Palomino (massimo rispetto) della situazione. Questo è quello che penso, più o meno. Spero Simone cambi, però, per vincere, serve gente che sappia giocare a calcio, che non abbia paura di puntare l'uomo o di cercare il sette da fuori aria. Andiamo a Milano a fare la comparsa contro le 2 strisciate che, di recente, sono davvero poca roba. Dovremmo e potremmo vincere, conquistarla lì, la Champions. E invece facciamo fatica, perché abbiamo una società egocentrica, laziocentrica che pensa prima al portafoglio e poi ai risultati. Questa Inter, per come vedo il calcio, è ridicola. Noi siamo una bella squadra. Eppure, ancora, facciamo fatica. A proposito di Zàrate, mi ricordo un Inter-Lazio 2 a 1. Segnò proprio lui su un rigore da lui procuratosi, per poi fare una partita assurda ai limiti della sopportazione fisica. Ricordo ancora la traversa di Kozac dopo il suo assist di petto. Vinsero loro. Ma quella sì che era forte. Con Snejder, Eto'o in forma strepitosa. Quella lì, con Maicon che si faceva tutto il campo. Vabbè. Grazie per i ricordi. Mi manchi Maurì, il tuo guardare il difensore negli occhi. Mi manca pure Reja, quando lui non tornava. Mi manca pure una Lazio bella, che però sono sicuro tornerà. Ieri sera ho pianto, sapevo fosse fuorigioco. La sera prima ci fu il primo round, quella dopo il suono della campanella. Però non fa male, perché noi cadiamo ma ci rialziamo, sempre e comunque. Oggi mi sono svegliato così, più delirante di ieri sera. Forza Lazio sempre, mannaggia a me.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: WernerHeisenberg - 18 Dic 2018, 11:12
Che ne dite di questo? :)

https://www.gazzetta.it/Calcio/Premier-League/18-12-2018/manchester-united-mourinho-esonerato-club-annuncia-addio-3101355144702.shtml (https://www.gazzetta.it/Calcio/Premier-League/18-12-2018/manchester-united-mourinho-esonerato-club-annuncia-addio-3101355144702.shtml)
Questo è Laziale e non sa di esserlo, quanto mi dà fastidio non poterci nemmeno sperare in una cosa del genere.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: inquisitor - 18 Dic 2018, 11:14
Ora basta intanto lo hanno detto a Manchester:
https://www.gazzetta.it/Calcio/Premier-League/18-12-2018/manchester-united-mourinho-esonerato-club-annuncia-addio-3101355144702.shtml

Uno con la bacheca zeppa di trofei come Mourinho è stato esonerato, da noi invece ancora ci si arrampica sugli specchi per difendere Inzaghi....
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: disappearingfs - 18 Dic 2018, 11:15
Questo è Laziale e non sa di esserlo, quanto mi dà fastidio non poterci nemmeno sperare in una cosa del genere.
Inzaghi tutta la vita, però ce lo vedi Josè sotto la sud a fare il gesto che ha fatto ai tifosi della Juventus, dopo una nostra vittoria con goal al 97esimo? Haha...  :p :beer:
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: WernerHeisenberg - 18 Dic 2018, 11:16
Comunque rega, io non sarò proprio conciso ma evitate i Wall of text, lo dico per voi perché poi non vi legge nessuno.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: novantatreesimo - 18 Dic 2018, 11:19
Ora e sempre al 100% con Simone Inzaghi.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: WernerHeisenberg - 18 Dic 2018, 11:19
Inzaghi tutta la vita
Con questa le ho sentite tutte, ma alla fine parlare di calcio è bello proprio per questo  :=))
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: disappearingfs - 18 Dic 2018, 11:19
Comunque rega, io non sarò proprio conciso ma evitate i Wall of text, lo dico per voi perché poi non vi legge nessuno.
Woody Allen in Play It Again, Sam prima dell'appuntamento con la tipa prendeva i libri dagli scaffali mettendoli in ordine casuale sui divanetti, dicendo, ''L'importante è dare la sensazione che non hai chiamato l'arredatore''. Nel senso che scrivere molto, in modo casuale, fa bene, l'importante è dare l'impressione di essere un giornalista, me compreso, haha! Sorry :-)
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: samu_s - 18 Dic 2018, 11:20
Inzaghi, a differenza degli altri precedenti allenatori, è emanazione diretta di Lotito.
A meno di risultati disastrosi nelle prossime partite (una manciata di punti con Cagliari, Torino, Bologna, Napoli, Juve; eliminazione ai quarti di CI), resterà.
"Siamo definitivi" (cit.).
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: syrinx - 18 Dic 2018, 11:20
Comunque anche gli allenatori da 3-4 milioni all’anno dopo 2 o 3 anni finiscono i loro cicli, in tutte le squadre del mondo.

Anche io vorrei un investimento molto importante sull’allenatore, per me carenza principale della presidenza Lotito da sempre, ma smettiamo di raccontare la favoletta che con un allenatore che costa tanto garantiamo dieci anni di successi.  È veramente una boiata.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: disappearingfs - 18 Dic 2018, 11:23
Con questa le ho sentite tutte, ma alla fine parlare di calcio è bello proprio per questo  :=))
Guarda, io di pallone non ci capisco, il mio campo è la musica, anche se pure li barcollo. Quando dico ''W Inzaghi'' non è perché credo che lui sia il mister capace di farci vincere la coppa campioni nel giro di 2 anni. Parlo ingenuamente, attaccato ai sentimenti. Sono sempre stato legato a lui e averlo come allenatore è stata come la felice chiusura di un cerchio. Però anche lui sbaglia e ce ne sono 5678 migliori di lui, senza dubbio :pp
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: ssl1900 - 18 Dic 2018, 11:30
Questa situazione è colpa di un calciomercato inadeguato. Inzaghi e i calciatori avranno delle responsabilità ma i maggiori colpevoli sono lotito e tare. Non credo che a gennaio verranno fatti degli acquisti per riparare agli errori commessi in estate. Del resto il presidente è convinto che questa squadra sia una ferrari.
Mi auguro che i giocatori che l'altro anno hanno fatto la differenza  SMS, LA, Leiva possano tornare subito informa. Senza il loro apporto sarà difficile raggiungere la CL.

Comunque torno a ripetere che lotito alla Lazio ha fatto il suo tempo ed è giunto il momento che venda la società.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: anger1 - 18 Dic 2018, 11:38
Mourinho sarebbe davvero un sogno.
Sarei disposto a non acquistare altri giocatori ed investire tutto il budget solo sui di lui.
Per vedere poi che succede.

Perchè l'allenatore conta eh!

Anger1
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: WernerHeisenberg - 18 Dic 2018, 11:40
Guarda, io di pallone non ci capisco, il mio campo è la musica, anche se pure li barcollo. Quando dico ''W Inzaghi'' non è perché credo che lui sia il mister capace di farci vincere la coppa campioni nel giro di 2 anni. Parlo ingenuamente, attaccato ai sentimenti. Sono sempre stato legato a lui e averlo come allenatore è stata come la felice chiusura di un cerchio. Però anche lui sbaglia e ce ne sono 5678 migliori di lui, senza dubbio :pp
Non ci capisco nulla neanche io, ma a Mou mi ci affezionerei tranquillamente come tu con Inzaghi. Per i WOT non ti dovevi scusare, te l'ho detto come consiglio, perché poi a pochi verrà voglia di leggere dei papiri.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Rorschach - 18 Dic 2018, 11:47
Sarebbe carino avere un parere sincero di Simone, ma in assenza di questo non posso che individuarlo come causa dell'attuale problema.

Parliamoci chiaro: la stagione sembra aver preso la china delle ultime di Petkovic e Pioli (non Ballardini, che era diventato una vera statua di sale, l'animaccia sua).

Mi piacerebbe tanto sentire da lui cosa pensa di fare per migliorare la situazione (es: dobbiamo aumentare il gioco sulle fasce, serve maggiore qualità in mezzo al campo, dobbiamo cambiare modulo per valorizzare difesa e trequartisti...), invece sembra sempre che l'approccio strategico/tattico sia destinato a restare questo, e che si debba solo aspettare l'allineamento dei pianeti.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: vaz - 18 Dic 2018, 12:02
Comunque anche gli allenatori da 3-4 milioni all’anno dopo 2 o 3 anni finiscono i loro cicli, in tutte le squadre del mondo.

Anche io vorrei un investimento molto importante sull’allenatore, per me carenza principale della presidenza Lotito da sempre, ma smettiamo di raccontare la favoletta che con un allenatore che costa tanto garantiamo dieci anni di successi.  È veramente una boiata.

e chi lo ha detto. ma l'allenatore forte fa crescere la squadra. Se prendi mourinho (nome a caso) difficilmente poi torni a de zerbi (nome a caso2)
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: ssl1900 - 18 Dic 2018, 12:03
Sarebbe carino avere un parere sincero di Simone, ma in assenza di questo non posso che individuarlo come causa dell'attuale problema.

Parliamoci chiaro: la stagione sembra aver preso la china delle ultime di Petkovic e Pioli (non Ballardini, che era diventato una vera statua di sale, l'animaccia sua).

Mi piacerebbe tanto sentire da lui cosa pensa di fare per migliorare la situazione (es: dobbiamo aumentare il gioco sulle fasce, serve maggiore qualità in mezzo al campo, dobbiamo cambiare modulo per valorizzare difesa e trequartisti...), invece sembra sempre che l'approccio strategico/tattico sia destinato a restare questo, e che si debba solo aspettare l'allineamento dei pianeti.

Auguriamoci di no ma se l'epilogo fosse uguale a quello delle stagioni di Pioli e Pektovic allora significa che qualcosa non va a livello societario e non è solo colpa dell'allenatore di turno.
Forse dopo una stagione positiva l'allenatore ma anche giocatori e tifosi si aspettano acquisti importanti per rinforzare ancora di più la squadra cosa che invece puntualmente non succede.
Sarà una coincidenza ma dopo vittorie o piazzamenti di prestigio, l'entusiasmo che si crea viene subito spento da campagne acquisti inadeguate.

 
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: anger1 - 18 Dic 2018, 12:13
Occorre forse fare anche una riflessione sul fatto che da quando è Presidente Lotito solamente due allenatori non sono stati esonerati nel corso della stagione. Delio Rossi ed Edoardo Reja. Allenatori che, seppur in maniera diversa, avevano probabilmente la capacità, vista la loro esperienza in piazze già molto difficili, non solo di gestire la squadra ma anche l'ambiente che, sappiamo, anche qui a Roma non è dei più facili.

Si può magari partire da questo assunto, cioè dall'individuare una figura che abbia tali caratteristiche ma che sia in ogni caso un upgrade rispetto ai sopra citati.

Anger1
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Sonni Boi - 18 Dic 2018, 12:24
Comunque 3 anni è la durata del ciclo medio di un allenatore in una squadra, Inzaghi mica è arrivato ieri in panchina. E le strade possono separarsi anche semplicemente per diversità di visioni ed obiettivi, basti vedere Conte alla Juve o Sarri al Napoli.

Separarsi da un allenatore dopo 3 anni, nel calcio contemporaneo, è quasi fisiologico. Se le strade con Inzaghi dovessero dividersi a giugno non ci vedrei nulla di strano.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 18 Dic 2018, 12:30
Comunque 3 anni è la durata del ciclo medio di un allenatore in una squadra, Inzaghi mica è arrivato ieri in panchina. E le strade possono separarsi anche semplicemente per diversità di visioni ed obiettivi, basti vedere Conte alla Juve o Sarri al Napoli.

Separarsi da un allenatore dopo 3 anni, nel calcio contemporaneo, è quasi fisiologico. Se le strade con Inzaghi dovessero dividersi a giugno non ci vedrei nulla di strano.

Esatto.

Il tuo esempio, però, deve essere seguito fino in fondo. Conte e Sarri sono stati sostituiti con tecnici di maggiore esperienza e caratura (soprattutto internazionale).

La Lazio non può presentarsi con De Zerbi, Giampaolo, Gasperino er carbonaro o con lo slovacco della situazione.

IMHO si deve partire da nomi del livello che io e te stiamo portando avanti da un pò( conceicao, Rose)
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: syrinx - 18 Dic 2018, 12:30
e chi lo ha detto. ma l'allenatore forte fa crescere la squadra. Se prendi mourinho (nome a caso) difficilmente poi torni a de zerbi (nome a caso2)

Certo, come ho scritto un allenatore veramente forte sarebbe la prima cosa che farei.

Il problema è che si fa passare il messaggio che gli allenatori della Lazio durino solo due anni per il braccino de Lotito, quando succede regolarmente in praticamente tutte le squadre.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Grande Puffo - 18 Dic 2018, 12:32
Un allenatore da 3 milioni l anno , non gioca con Marusic o Patric..... per far due nomi.
Ecco perché non viene preso.
Imho.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: TomYorke - 18 Dic 2018, 12:34
Comunque 3 anni è la durata del ciclo medio di un allenatore in una squadra, Inzaghi mica è arrivato ieri in panchina. E le strade possono separarsi anche semplicemente per diversità di visioni ed obiettivi, basti vedere Conte alla Juve o Sarri al Napoli.

Separarsi da un allenatore dopo 3 anni, nel calcio contemporaneo, è quasi fisiologico. Se le strade con Inzaghi dovessero dividersi a giugno non ci vedrei nulla di strano.

Ma certo!
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 18 Dic 2018, 12:36
Certo, come ho scritto un allenatore veramente forte sarebbe la prima cosa che farei.

Il problema è che si fa passare il messaggio che gli allenatori della Lazio durino solo due anni per il braccino de Lotito, quando succede regolarmente in praticamente tutte le squadre.

Però Syrinx il braccino di Lotito( o la manona di Tare  ;) ) si vede quando c'è da selezionare il tecnico per aprire il nuovo ciclo.

Quella volta che hanno provato a salire di livello, quando l'operazione non è andata a buon fine( lasciamo perdere i perchè o i percome) anzichè individuare un altro profilo di caratura sono andati a ripescare lungo la Roma-Salerno un tecnico privo di esperienza che essi stessi non avevano ancora ritenuto pronto.

Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: italicbold - 18 Dic 2018, 13:06
La Lazio non può presentarsi con De Zerbi, Giampaolo, Gasperino er carbonaro o con lo slovacco della situazione.

Questo, però, é un processo alle intenzioni...
Anche questa leggenda che Lotito é tirchio con gli allenatori non é molto giustificata.
Petkovic, oggi, é l'allenatore della nazionale svizzera che sta ottenendo i migliori risultati della sua storia. Pioli, dopo di noi é andato all'Inter e ora é alla Fiorentina. Anni fa aveva provato anche ad arrivare ad Allegri. Prima di Inzaghi era andato su Bielsa, che gran botta di culo, ha sbloccato e non é venuto.
Quindi sta storia che va al risparmio ed é disposto a prendere il primo che passa é una legenda da forum.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 18 Dic 2018, 13:11
Questo, però, é un processo alle intenzioni...
Anche questa leggenda che Lotito é tirchio con gli allenatori non é molto giustificata.
Petkovic, oggi, é l'allenatore della nazionale svizzera che sta ottenendo i migliori risultati della sua storia. Pioli, dopo di noi é andato all'Inter e ora é alla Fiorentina. Anni fa aveva provato anche ad arrivare ad Allegri. Prima di Inzaghi era andato su Bielsa, che gran botta di culo, ha sbloccato e non é venuto.
Quindi sta storia che va al risparmio ed é disposto a prendere il primo che passa é una legenda da forum.

Appunto.

Allenatori che, quando selezionati, venivano dal nulla o quasi, Inzaghi compreso.

Mi ripeto:

Quella volta che hanno provato a salire di livello, quando l'operazione non è andata a buon fine( lasciamo perdere i perchè o i percome) anzichè individuare un altro profilo di caratura sono andati a ripescare lungo la Roma-Salerno un tecnico privo di esperienza che essi stessi non avevano ancora ritenuto pronto.

Personalmente visto il livello che ci sta garantendo Inzaghi, per il prossimo ciclo vorrei uno che parte da un curriculum( e di conseguenza un ingaggio) superiore.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: italicbold - 18 Dic 2018, 13:14
Allenatori che, quando selezionati, venivano dal nulla o quasi, Inzaghi compreso.

Bielsa e Allegri mica tanto...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 18 Dic 2018, 13:16
Bielsa e Allegri mica tanto...

guardacaso operazioni, per vari motivi, non concretizzate.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Jeffry - 18 Dic 2018, 13:17
...
La Lazio non può presentarsi con ... Gasperino er carbonaro ...

Se intendi l'allenatore dell'Atalanta, beh...un pensierino ci si potrebbe pure fare?!
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 18 Dic 2018, 13:20
Se intendi l'allenatore dell'Atalanta, beh...un pensierino ci si potrebbe pure fare?!

Personalmente ce lo avrei fatto nel dopo Pioli.

Ora la Lazio, anche grazie al lavoro di Inzaghi, è salita di livello, sopratutto internazionale, e gasperino er carbonaro le va stretto.

Intendiamoci, sempre meglio dell'ex ferroviere slovacco di turno o di De Zerbi, per carità...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: A.Nesta (c) - 18 Dic 2018, 13:20
guardacaso operazioni, per vari motivi, non concretizzate.
Ma era ovvio che fossero incompatibili con chi si prende 2 mesi per vendere un giocatore e 3 per prenderne un altro.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Jeffry - 18 Dic 2018, 13:25
...
Ora la Lazio, anche grazie al lavoro di Inzaghi, è salita di livello, sopratutto internazionale, e gasperino er carbonaro le va stretto.
...

No, so che è spiacevole ma la Lazio non è salita di livello.
Ha fallito, per i tanti motivi che sappiamo e che non sono oggetto di questo topic, il famoso salto di qualità. L'upgrade al livello successivo non è riuscito.
Soprattutto alla luce di quello che stiamo facendo, ossia, vanificare quanto di buono abbiamo fatto lo scorso anno.
La continuità a certi livelli è fondamentale per spacciarsi a quel famoso livello succesiivo.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: italicbold - 18 Dic 2018, 13:28
guardacaso operazioni, per vari motivi, non concretizzate.
A parte che con Bielsa c'ha detto un gran culo. Il contratto era firmato e prevedeva quasi 3 milioni di euro per questo scemo.
La questione era che comunque non é vero che quando deve cambiare allenatore Lotito va a prendere il meno caro. Io credo che sarebbe anche ora che alcune leggende metropolitane vadano sfatate.
Come se noi avessimo, comunque, i mezzi per prendere Mourinho.
Negli ultimi anni non abbiamo avuto pecorai sulla panchina. Gli sconosciuti che hai citato si sono comunque rivelati ottimi allenatori come Petko e Pioli.
Il Napoli tre anni fa ha affidato la squadra a Sarri, che aveva solo una buona stagione ad Empoli, prima ancora a Mazzarri, che veniva da Reggio Calabria. Quando ha provato Benitez é finita contro un muro.
Ora, anche grazie a un sostanziale immobilismo sul mercato dei giocatori si é buttata su Ancelotti. Tutto il budget del mercato é andato sull'allenatore. Ottima scelta, ma sportivamente, al momento non paga. Il Napoli é sempre dietro alla Juve e in Champion's continua a non andare oltre il primo turno.
Anche sulla durata degli allenatori sulla nostra panchina andrebbe sfatato il mito. A parte la Juventus, siamo tranquillamente nella media delle altre squadre. Anzi, forse anche meglio.
Vogliamo parlare delle panchine di Milan e Inter ? O delle merde ?
Sta storia del secondo anno quando Inzaghi sono ormai 3 anni che siede sulla panchina della Lazio non si puro sentire. E' una cartuccia bagnata.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: disappearingfs - 18 Dic 2018, 13:30
Non ci capisco nulla neanche io, ma a Mou mi ci affezionerei tranquillamente come tu con Inzaghi. Per i WOT non ti dovevi scusare, te l'ho detto come consiglio, perché poi a pochi verrà voglia di leggere dei papiri.
Lui è un personaggio, eheh... Certo, ti ringrazio, è che scrivo poco qui, allora quelle rare volte in cui lo faccio butto giù tutto in singoli post :-)
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 18 Dic 2018, 13:31
No, so che è spiacevole ma la Lazio non è salita di livello.
Ha fallito, per i tanti motivi che sappiamo e che non sono oggetto di questo topic, il famoso salto di qualità. L'upgrade al livello successivo non è riuscito.
Soprattutto alla luce di quello che stiamo facendo, ossia, vanificare quanto di buono abbiamo fatto lo scorso anno.
La continuità a certi livelli è fondamentale per spacciarsi a quel famoso livello succesiivo.

Appunto.

Inzaghi è riuscito a dare finalmente continuità in EL a questa squadra, laddove tutti prima di lui avevano fallito, tranne Reja, che però non ha vinto un trofeo nè ottenuto risultati di un minimo rilievo in coppa.

Prima di aspirare ad un livello successivo è necessario stabilizzarsi su quello alla nostra portata, cosa che in era Tare non era stato garantito prima d'ora viste le esperienze disastrose dei secondi anni con petko e Pioli.

Ora il punto è capire se in quest'anno difficile Inzaghi riuscirà a garantirci questo risultato fondamentale e mantenerci in EL, e io penso proprio di si.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: syrinx - 18 Dic 2018, 13:32
Ottimo IB.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: kelly slater - 18 Dic 2018, 13:34
Acerbi < DV
Leiva : infortunio e pessima condizione fisica.
SMS : involuzione psicofisica.
LA : turbe mentali.
Berisha : infortunio e cattive prestazioni.
Durmisi : chi è?
Parolo, Radu e Lulic : anni sul groppone.
Fascia destra: Marusic e Patric.
Seconda punta: Caicedo.

Però il mister cià na ferari, oramai il presidente ci ha convinto tutti.
Io boh: ma che deve fà Inzaghi?
Manco a dire che è stato troppo aziendalista, sopratutto a giudicare dalla famosa telefonata intercettata, lui i rinforzi li ha chiesti e invece sono arrivate solo sostituzioni.

Ora dai, dagli all'untore inzaghi e il suo malefico 3-5-2, mannamolo via e piamone n'artro che almeno sappia fare il 4-4-2, peccato per un soffio Prandelli se lo so già preso.
Se aspettiamo un par de settimane se libera di francesco...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Jeffry - 18 Dic 2018, 13:38
Appunto.

Inzaghi è riuscito a dare finalmente continuità in EL a questa squadra, laddove tutti prima di lui avevano fallito, tranne Reja, che però non ha vinto un trofeo nè ottenuto risultati di un minimo rilievo in coppa.

Prima di aspirare ad un livello successivo è necessario stabilizzarsi su quello alla nostra portata, cosa che in era Tare non era stato garantito prima d'ora viste le esperienze disastrose dei secondi anni con petko e Pioli.

Ora il punto è capire se in quest'anno difficile Inzaghi riuscirà a garantirci questo risultato fondamentale e mantenerci in EL, e io penso proprio di si.

La Lazio in Europa è andata bene anche con Petkovic e Pioli; la dimensione della Lazio, a livello di campionato italiano, è quella da tempo.
Zona Europa League.
Può capitare che un anno per varie vicissitudini non ci vai (in EL) ma quella è la nosta dimensione.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: SuburraBiancoblu - 18 Dic 2018, 13:39
Ad esempio...personalmente non riesco a capire perchè Durmisi e Berisha non siano titolari.
Durmisi è na sega al cubo. uno che prende palla, prova il dribling, non gli riesce e se non la perde la appoggia dietro. utilissimo proprio. tu mi devi dire le volte che è andato sul fondo a crossare, se la batte con Marusic, Patric e Lukaku. penso che tutti insieme siano arrivati sul fondo 1/15 delle volte che c'è arrivato quella pippa, quel despota, quel senatore di Lulic. Berisha è Firmani versione islamica.
spiace, perché per rispondervi a tono, costringete anche a parlare male dei giocatori della Lazio la cui unica colpa è quella di voler dare una sterzata alla propria carriera.
evidentemente ve piace così.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 18 Dic 2018, 13:42
Negli ultimi anni non abbiamo avuto pecorai sulla panchina. Gli sconosciuti che hai citato si sono comunque rivelati ottimi allenatori come Petko e Pioli.

Hanno lasciato la squadra peggio di come l'hanno trovata. il loro picco positivo, in termini di crescita, è stato ampiamente superato da quello in negativo. Per una Società con i criteri di gestione della Lazio un anno ai preliminari di Champions è meno redditizio di quanto sia dannoso un anno fuori dall'Europa League.

Il Napoli tre anni fa ha affidato la squadra a Sarri, che aveva solo una buona stagione ad Empoli, prima ancora a Mazzarri, che veniva da Reggio Calabria. Quando ha provato Benitez é finita contro un muro.
Ora, anche grazie a un sostanziale immobilismo sul mercato dei giocatori si é buttata su Ancelotti. Tutto il budget del mercato é andato sull'allenatore. Ottima scelta, ma sportivamente, al momento non paga.

Non direi proprio. Il Napoli sta dando continuità ad un livello di competizione ampiamente superiore al proprio budget e lo ha fatto proprio perchè dopo il picco sarriano non ha ricominciato con un novello ma con un top mister consolidato, IMHO . Stesso dicasi per la Juve ai tempi del cambio Conte/Allegri.


Sta storia del secondo anno quando Inzaghi sono ormai 3 anni che siede sulla panchina della Lazio non si puro sentire. E' una cartuccia bagnata.

Cosa intendi? non ti seguo, perdonami.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Jeffry - 18 Dic 2018, 13:42
Parlare male dei giocatori della Lazio è un piacere del tutto vostro.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 18 Dic 2018, 13:45
La Lazio in Europa è andata bene anche con Petkovic e Pioli; la dimensione della Lazio, a livello di campionato italiano, è quella da tempo.
Zona Europa League.
Può capitare che un anno per varie vicissitudini non ci vai (in EL) ma quella è la nosta dimensione.

Siamo d'accordo, ma con Petko e Pioli non è andata proprio così, per comodità riposto quanto risposto a IB:

Hanno lasciato la squadra peggio di come l'hanno trovata. il loro picco positivo, in termini di crescita, è stato ampiamente superato da quello in negativo. Per una Società con i criteri di gestione della Lazio un anno ai preliminari di Champions è meno redditizio di quanto sia dannoso un anno fuori dall'Europa League.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: paolo71 - 18 Dic 2018, 13:50
Acerbi < DV
Leiva : infortunio e pessima condizione fisica.
SMS : involuzione psicofisica.
LA : turbe mentali.
Berisha : infortunio e cattive prestazioni.
Durmisi : chi è?
Parolo, Radu e Lulic : anni sul groppone.
Fascia destra: Marusic e Patric.
Seconda punta: Caicedo.

Però il mister cià na ferari, oramai il presidente ci ha convinto tutti.
Io boh: ma che deve fà Inzaghi?
Manco a dire che è stato troppo aziendalista, sopratutto a giudicare dalla famosa telefonata intercettata, lui i rinforzi li ha chiesti e invece sono arrivate solo sostituzioni.

Ora dai, dagli all'untore inzaghi e il suo malefico 3-5-2, mannamolo via e piamone n'artro che almeno sappia fare il 4-4-2, peccato per un soffio Prandelli se lo so già preso.
Se aspettiamo un par de settimane se libera di francesco...

in mezzo a questo tuo discorso, c'è altro, non si potrebbe inserire un 4321 o un 4231 o un 4312?
Perchè insistere con un modulo ingolfato?
Questo si sta chiedendo, parlare di Mourinho o spendere 20 milioni per lazzari a gennaio non mi pare il caso...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: syrinx - 18 Dic 2018, 13:51
Parlare male dei giocatori della Lazio è un piacere del tutto vostro.

Tutte pippe, rotti e miracolati. E poi a farsi le zagane sui fenomeni dell’atalanta.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: SuburraBiancoblu - 18 Dic 2018, 13:53
ma nostro di chi? con chi ce l'hai? dividi i Laziali in categorie? dovessi fare altrettanto io ti metterei nella categoria dei "laziali che chiedono Donadoni al posto di Inzaghi". vediamo chi si becca più risate in faccia in giro per l'universo mondo
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: kelly slater - 18 Dic 2018, 13:54

Ieri i giocatori della Lazio, tutti, nessuno escluso non sapevano cosa fare del pallone. Non riuscivano neanche a stopparlo. Un triangolo semplice non si é visto. Nulla.


Quindi per esempio se un giocatore come Sergej Milinkovic Savic, che l'altro appena prendeva il pallone diventava un pericolo per gli avversari, quest'anno che invece su 4 passaggi ne azzecca uno, non difende più palla e tira sempre fuori mira si è involuto per colpa di Inzaghi che non gli ha dato un gioco?
L'anno scorso glielo dava il gioco e quest'anno no.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Jeffry - 18 Dic 2018, 13:55
Se vuoi ridere, ridi.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: kelly slater - 18 Dic 2018, 13:57
in mezzo a questo tuo discorso, c'è altro, non si potrebbe inserire un 4321 o un 4231 o un 4312?
Perchè insistere con un modulo ingolfato?
Questo si sta chiedendo, parlare di Mourinho o spendere 20 milioni per lazzari a gennaio non mi pare il caso...

S.P.E.N.D.E.R.E?
Che sei impazzito a pronunciare codesta parola?
Facciamo piuttosto il 4-3-2-1 vedi come Badelj risuscita, Luis Alberto ritrova il suo io smarrito, Marusic ritrova la tecnica sopraffina..
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Gio - 18 Dic 2018, 14:00
Napoli dimostra che se cambi l'allenatore, anche se ne prendi uno super, a paritá di rosa, i risultati restano piú o meno gli stessi.
La juve, ogni anno, prova a migliorare la rosa, anche se potrebbe vivere di rendita per 5 anni consecutivi.
Se si sostituisce De Vrj con Acerbi e Basta con Marusic, si puó avere Gesú in panchina, ma i risultati peggiorano con grande probabilitá.

Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: A.Nesta (c) - 18 Dic 2018, 14:01
S.P.E.N.D.E.R.E?
Che sei impazzito a pronunciare codesta parola?

:lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Crocodile - 18 Dic 2018, 14:01
Acerbi < DV
Leiva : infortunio e pessima condizione fisica.
SMS : involuzione psicofisica.
LA : turbe mentali.
Berisha : infortunio e cattive prestazioni.
Durmisi : chi è?
Parolo, Radu e Lulic : anni sul groppone.
Fascia destra: Marusic e Patric.
Seconda punta: Caicedo.

Però il mister cià na ferari, oramai il presidente ci ha convinto tutti.
Io boh: ma che deve fà Inzaghi?
Manco a dire che è stato troppo aziendalista, sopratutto a giudicare dalla famosa telefonata intercettata, lui i rinforzi li ha chiesti e invece sono arrivate solo sostituzioni.

Ora dai, dagli all'untore inzaghi e il suo malefico 3-5-2, mannamolo via e piamone n'artro che almeno sappia fare il 4-4-2, peccato per un soffio Prandelli se lo so già preso.
Se aspettiamo un par de settimane se libera di francesco...

In media stat virtus.

Inzaghi dovrebbe trarre il massimo con quello che ha, poi chiedere rinforzi. Gli stessi giocatori con un difensore in meno ed un centrocampista in più li puoi disporre in maniera diversa, tentando di aggirare il fatto che non siamo più efficaci con tale modulo.
Secondo me prima di difensori migliori, serve una fase difensiva diversa che non riusciamo a fare con la difesa a tre.
E uno/due giocatori che possano darci imprevedibilità davanti.

Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: paolo71 - 18 Dic 2018, 14:03
S.P.E.N.D.E.R.E?
Che sei impazzito a pronunciare codesta parola?
Facciamo piuttosto il 4-3-2-1 vedi come Badelj risuscita, Luis Alberto ritrova il suo io smarrito, Marusic ritrova la tecnica sopraffina..

l'hai pagato te Correa...li dai te 3 milioni a Savic e Ciro...
ma che stamo ancora a Lotit..rchioo??...se la mettiamo così avemo già chiuso il topic...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: paolo71 - 18 Dic 2018, 14:04
:lol: :lol: :lol:

stamo ridendo tutti...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: SuburraBiancoblu - 18 Dic 2018, 14:04
Tutte pippe, rotti e miracolati. E poi a farsi le zagane sui fenomeni dell’atalanta.
ve la rigirate sempre come ve pare, esercizi di stile in libertà, sulla pelle della Lazio. bravi bravi

Lulic e Parolo sono forti, le loro riserve no. poi se vuoi convincermi che Berisha e Durmisi sono più forti di Parolo e Lulic non ce riesci, ma non perché io sia più furbo di te. perché è la realtà oggettiva, incontestabile del campo che parla per me, e per tutti i Laziali
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: kelly slater - 18 Dic 2018, 14:06
Napoli dimostra che se cambi l'allenatore, anche se ne prendi uno super, a paritá di rosa, i risultati restano piú o meno gli stessi.
La juve, ogni anno, prova a migliorare la rosa, anche se potrebbe vivere di rendita per 5 anni consecutivi.
Se si sostituisce De Vrj con Acerbi e Basta con Marusic, si puó avere Gesú un panchina, ma i risultati peggiorano con grande probabilitá.

Si ma oltretutto i risultati peggiorano perchè la più grande componente nello sport, ancora più che la tecnica è la MOTIVAZIONE.
Dopo il disastro del 20 maggio e un'annata stellare buttata al cesso ANCHE PER RESPONSABILITà DELLA SOCIETA' tu come li rimotivi i giocatori che ti hanno fatto quell'annata stellare?
Te vai a prende un 2-3 rinforzi seri spendendo un po, alzando anche leggermente il monte ingaggi, rilanciando?
No, vivacchi, come sempre.
Levi uno e metti un'altro più o meno dello stesso valore, spesso meno.
Le altre nel frattempo hanno speso tanto e si sono rinforzate.

Tanto poi se (quando) le cose vanno male a chi la dai la colpa?
Al mister ovviamente, è lui che deve motivare i giocatori, mica la società.
Daje col 43210
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: italicbold - 18 Dic 2018, 14:06
Non direi proprio. Il Napoli sta dando continuità ad un livello di competizione ampiamente superiore al proprio budget e lo ha fatto proprio perchè dopo il picco sarriano non ha ricominciato con un novello ma con un top mister consolidato, IMHO . Stesso dicasi per la Juve ai tempi del cambio Conte/Allegri.

Scusa Joe, il Napoli fattura il doppio della Lazio, Conte aveva vinto tre scudetti.
Il Napoli al momento magari consolida ma più di cosi non va.

Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: mdfn - 18 Dic 2018, 14:08
Però il mister cià na ferari, oramai il presidente ci ha convinto tutti.
Io boh: ma che deve fà Inzaghi?

Lotito ha sbagliato a parlare di Ferrari, però non siamo nemmeno uno spumante.
Per me Inzaghi deve cercare di essere più calmo e dare tranquillità a una squadra che non è libera di testa come gli anni scorsi, anzi, sembra che le pesi giocare a pallone.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: A.Nesta (c) - 18 Dic 2018, 14:08
stamo ridendo tutti...
Mi so avvelenato abbastanza ieri per la partita, vorrei evitare di farlo oggi   :beer:
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: paolo71 - 18 Dic 2018, 14:12
Mi so avvelenato abbastanza ieri per la partita, vorrei evitare di farlo oggi   :beer:

sto avvelenato da Cipro...
appunto, ci sta!
:beer:
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 18 Dic 2018, 14:13
Scusa Joe, il Napoli fattura il doppio della Lazio, Conte aveva vinto tre scudetti.
Il Napoli al momento magari consolida ma più di cosi non va.

Il Napoli fattura il doppio, ma un Conceicao (ad esempio) costa un quarto di quanto costa Ancelotti. Chiedo troppo? o mi devo rassegnare all'ex ferroviere polacco a vita?

Noi IB dobbiamo ancora consolidare, come sai meglio di me con una gestione come la nostra la continuità in EL è vitale, per questo ora è il momento di serrare i ranghi e da parte della gestione sportiva e tecnica( Tare e Inzaghi) abbandonare chimere e integralismi e puntare al sodo.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: paolo71 - 18 Dic 2018, 14:17
joe ci vuole equilibrio, Conceicao varrà quello che vale Inzaghi oggi, eddai sù...farebbe la CL pure Simone allenando il Porto...boh...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: italicbold - 18 Dic 2018, 14:21
Il Napoli fattura il doppio, ma un Conceicao (ad esempio) costa un quarto di quanto costa Ancelotti. Chiedo troppo? o mi devo rassegnare all'ex ferroviere polacco a vita?

Noi IB dobbiamo ancora consolidare, come sai meglio di me con una gestione come la nostra la continuità in EL è vitale, per questo ora è il momento di serrare i ranghi e da parte della gestione sportiva e tecnica( Tare e Inzaghi) abbandonare chimere e integralismi e puntare al sodo.

Ovvio che siamo d'accordo su questo.
Peraltro io penso che, al momento, Inzaghi non rischia nulla. La società, fortunatamente, non é fatta da tifosi che sono istintivi e passionali. Staranno facendo esattamente il tuo ragionamento.
Quello che volevo dire é che penso che, al momento, la responsabilità della situazione sia quasi totalmente sua.

Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Rorschach - 18 Dic 2018, 14:31
Guardiamo il bicchiere mezzo pieno: tenerlo nonostante un'annata AD OGGI mediocre significa esattamente consolidare. Specie se accompagnando la conferma ad un mercato estivo rilevante.

(Voglio dire: un conto è non qualificarsi in CL, un conto è non qualificarsi in EL)
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: kelly slater - 18 Dic 2018, 14:32

Tipo Valon Berisha, uno che c'ha 50 partite in Europa, con una semifinale in tasca, ma gioca solo se c'é la scarlattina fulminante dell'intero reparto di centrocampo. Farlo entrare a Francoforte quando sei già in 9 e perdi 3 a 1 non significa provarlo. Significa mandarlo allo sbaraglio.


E' stato più infortunato che disponibile.
Quando è stato chiamato in causa, a parte una sola eccezione, ha giocato male, ma male.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Thrawn - 18 Dic 2018, 14:47
ve la rigirate sempre come ve pare, esercizi di stile in libertà, sulla pelle della Lazio. bravi bravi

Lulic e Parolo sono forti, le loro riserve no. poi se vuoi convincermi che Berisha e Durmisi sono più forti di Parolo e Lulic non ce riesci, ma non perché io sia più furbo di te. perché è la realtà oggettiva, incontestabile del campo che parla per me, e per tutti i Laziali

Lulic e Parolo non sono forti, Lulic non è mai stato più che un buon corridore, e Parolo è (stato) bravo ad inserirsi e nulla più, forse è un discreto interditore con buona intelligenza tattca, ma non è Busquets.

Entrambi sono particolarmente scarsi tecnicamente, a livello che perdono sempre un tempo per stop o per aggiustarsi la palla sul piede buono, Parolo per per ogni palla che recupera, ne perde un paio ormai.

Ma non ci sono reali alternative che siano Durmisi, Lukaku, Murgia e Berisha, ma anche Badelj, perchè non sanno fare lo stesso lavoro tattico che chiede Inzaghi nel 3-5-2

Quindi che fai? Mantieni un modulo che ti costringe ad usare sempre gli stessi 11 giocatori, o provi un modulo diverso che ti permette di sfruttare anche gli altri 11?

Inzaghi è fermo alla prima soluzione.

Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: syrinx - 18 Dic 2018, 14:49
Il fatto che giocatori obbiettivente di un certo livello come Berisha, ma anche SMS e LA, non struscino una palla magari qualche domanda ce la dovrebbe far porre?

La confusione dell’allenatore è una spiegazione molto più plausible dell’impippimento di massa della rosa.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: italicbold - 18 Dic 2018, 14:52
E' stato più infortunato che disponibile.
Quando è stato chiamato in causa, a parte una sola eccezione, ha giocato male, ma male.

E' rientrato con l'Eintracht, il 4 ottobre. 2 mesi fa.
Da quel momento ha visto il campo solo per spezzoni di partita o con formazione raffazzonate come quella di Cipro e a Roma contro l'Eintracht.
Non é mai stato utilizzato come un vero membro della rosa della Lazio.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Thrawn - 18 Dic 2018, 14:54
Il fatto che giocatori obbiettivente di un certo livello come Berisha, ma anche SMS e LA, non struscino una palla magari qualche domanda ce la dovrebbe far porre?

La confusione dell’allenatore è una spiegazione molto più plausible dell’impippimento di massa della rosa.

C'è anche da dire che quando uno che vale 50-100-150M vede che in campo ci son sempre giocatori che hanno oggettivamente limiti tecnici e non solo evidenti, mentre lui magari ogni tanto si fa anche panchina, magari iniziano a girargli.

Milinkovic sta giocando male vero, ma Lulic ha sul groppone i due gol con la Samp ad esempio. E Parolo non struscia una palla da inizio anno.

Magari, anche solo una volta, provare a giocare con ventenni dai piedi buoni, anche se non tatticamente disciplinatissimi, si potrebbe. O no?
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: DaMilano - 18 Dic 2018, 14:54
poi magari andremo peggio....
però noi siamo mediocri stando al quinto posto a 3 giornate dal termine del girone di andata.....
me ne ricordo decisamente di peggiori di annate....

Tutto è ancora in gioco, e diamine!!!!!!
Nel caso preferisco averla ora la crisi, fare due mesi brutti ora e non alla fine...ora c'è tempo di recuperare.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: syrinx - 18 Dic 2018, 15:03
C'è anche da dire che quando uno che vale 50-100-150M vede che in campo ci son sempre giocatori che hanno oggettivamente limiti tecnici e non solo evidenti, mentre lui magari ogni tanto si fa anche panchina, magari iniziano a girargli.

Milinkovic sta giocando male vero, ma Lulic ha sul groppone i due gol con la Samp ad esempio. E Parolo non struscia una palla da inizio anno.

Magari, anche solo una volta, provare a giocare con ventenni dai piedi buoni, anche se non tatticamente disciplinatissimi, si potrebbe. O no?

Sulla prima parte, semplicemente no. È una calla.

Sulla seconda, pienamente d’accordo.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: vaz - 18 Dic 2018, 15:30
Comunque sono gli stessi discorsi che si facevano ai tempi del secondo Pioli eh. Spiccicati.
Per me il problema è altrove. A occhio dal 2004
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: SuburraBiancoblu - 18 Dic 2018, 15:36
il problema è non arrestare la lunga marcia iniziata nel 2004 e progredire ulteriormente.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Thrawn - 18 Dic 2018, 16:00
Comunque sono gli stessi discorsi che si facevano ai tempi del secondo Pioli eh. Spiccicati.
Per me il problema è altrove. A occhio dal 2004

Si ma infatti Inzaghi si sta piolizzando, si sperava sapesse gestire meglio la situazione.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: syrinx - 18 Dic 2018, 16:33
Comunque sono gli stessi discorsi che si facevano ai tempi del secondo Pioli eh. Spiccicati.
Per me il problema è altrove. A occhio dal 2004

Infatti sostituendo Pioli si è ripartiti e fatte due ottime stagioni. Il più classico ciclo del calcio mondiale.

Ma invece tu lo vuoi far passare a tutti i costi per una peculiarità della Lazio di Lotito.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Thrawn - 18 Dic 2018, 16:46
Infatti sostituendo Pioli si è ripartiti e fatte due ottime stagioni. Il più classico ciclo del calcio mondiale.

Ma invece tu lo vuoi far passare a tutti i costi per una peculiarità della Lazio di Lotito.

Che poi a parte Pioli, non è una peculiarità dell'era Lotito che a un buon anno si sia susseguito un pessimo anno. Forse Pektovic, ma a parte la coppa, il primo anno manco era arrivato in europa. Inzaghi ha fatto due anni in crescita, idem Reja, e pure Rossi per il materiale che aveva non ha fatto male.

Io credo che la Lazio di Lotito abbia davvero sbagliato solo due anni: quello di Ballardini e il secondo di Pioli, se no sono i classici alti e bassi che ci stanno.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: pedro77 - 18 Dic 2018, 16:48
Infatti sostituendo Pioli si è ripartiti e fatte due ottime stagioni. Il più classico ciclo del calcio mondiale.

Ma invece tu lo vuoi far passare a tutti i costi per una peculiarità della Lazio di Lotito.


I cicli si allungano se ogni anno viene aggiunto un pezzo al puzzle. Questa società ha dimostrato invece che la propria volontà e' quella di smontare e ricostruire ogni volta per arrivare poi sempre allo stesso punto di arrivo.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Zoppo - 18 Dic 2018, 16:50
Inzaghi è al terzo anno di calcio serio. Al Terzo...no dico al terzo.
Ede è riuscito in una costanza di rendimento mai avuto in era Lotito.

Dare tutta la colpa ad Inzaghi per me non esiste ed è solo il solito specchietto per le allodole.
Poi cambiamolo e vediamo sta Ferrari.

Inzaghi paga una squadra costruita male. Detto da me che avevo dato un 7 al mercato.
Aggiungeteci Leiva SMS e LA in condizione pessima/infortunati, un ambiente che ha approcciato l'anno che sembrava non vedesse l'ora di trovare problemi, e voilà la stagione è andata.

Stava a riusci a fa sembra decente pure Caicedo. Ma che deve fa questo?
È la stessa identica squadra dello scorso anno. Anzi senza Leiva lo scorso anno dovevi mette quello della primavera che sta alla Feralpi Salò.

Delle due l'una. O Inzaghi è un fenomeno o è uno sculato clamoroso.


P.S. Lotito ha aperto bocca ed è riuscito a fare più danni di Oscar Lopez. Come aggiungere pressione ad una squadra già mentalmente instabile.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: inquisitor - 18 Dic 2018, 16:58
È la stessa identica squadra dello scorso anno.
Non è vero: ci sono cinque giocatori nuovi, da quello che risulta da lui richiesti, più il rientro di Cataldi dal prestito. Se poi non li utilizza perché ha paura che gli anziani gli facciano la bua, questo è un altro discorso.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Il nostro Giorgione - 18 Dic 2018, 17:06
Non è vero: ci sono cinque giocatori nuovi, da quello che risulta da lui richiesti, più il rientro di Cataldi dal prestito. Se poi non li utilizza perché ha paura che gli anziani gli facciano la bua, questo è un altro discorso.

Tu Inzaghi non l'hai mai visto da vicino. Simone se li lega al cazzo e, se vuole, li appicica al muro, agli "anziani": lui, che si faceva rispettare in uno spogliatoio come quello della Lazio di Cragnotti.

Tu non sai proprio quello di cui parli e, francamente, puoi esporre i tuoi pensieri, criticare i fatti e dare il contributo al "movimento Lazio" - come tuo diritto - ma stai rompendo un po' il cazzo a criticare la persona. Che è un laziale vero, che all'epoca ci ha rimesso i soldi di tasca sua. Regolati.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Zoppo - 18 Dic 2018, 17:08
Non è vero: ci sono cinque giocatori nuovi, da quello che risulta da lui richiesti, più il rientro di Cataldi dal prestito. Se poi non li utilizza perché ha paura che gli anziani gli facciano la bua, questo è un altro discorso.

Perdonami. Non è riferito a te parlo in generale. Non è un discorso relativo ad Inzaghi o altri...

Se c'è uno forte forte che dimostra negli allenamenti quel giocatore giocherà. Sta storia che ci sono allenatori che tengono in panchina fenomeni parastatali perché qualcuno o un tale gli ha detto deve giocare quest'altro è na caxxata...

Non esiste. Se Bastos facesse il fenomeno in allenamento stai tranquillo che Radu se ne stava in panca. Idem Lulic. Idem Parolo. Tanto sonon sti tre il problema no...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Adler Nest - 18 Dic 2018, 17:14
Ad esempio...personalmente non riesco a capire perchè Durmisi e Berisha non siano titolari.
Perché il primo non salta l'uomo nemmeno per miracolo e non sa difendere e l'altro fatica ad uscire dall'infortunio ed è soggetto a ricadute (come ad esempio ieri che non era a posto)
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: vaz - 18 Dic 2018, 17:54
Infatti sostituendo Pioli si è ripartiti e fatte due ottime stagioni. Il più classico ciclo del calcio mondiale.

Ma invece tu lo vuoi far passare a tutti i costi per una peculiarità della Lazio di Lotito.

la peculiarità della Lazio di lotito è buttare nel tritacarne l'allenatore appena c'è da fare quel quid in più.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Thrawn - 18 Dic 2018, 17:58
Tu Inzaghi non l'hai mai visto da vicino. Simone se li lega al cazzo e, se vuole, li appicica al muro, agli "anziani": lui, che si faceva rispettare in uno spogliatoio come quello della Lazio di Cragnotti.

Tu non sai proprio quello di cui parli e, francamente, puoi esporre i tuoi pensieri, criticare i fatti e dare il contributo al "movimento Lazio" - come tuo diritto - ma stai rompendo un po' il cazzo a criticare la persona. Che è un laziale vero, che all'epoca ci ha rimesso i soldi di tasca sua. Regolati.

Ottimo, quindi continua così perché ci crede.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: inquisitor - 18 Dic 2018, 18:03
Se c'è uno forte forte che dimostra negli allenamenti quel giocatore giocherà. Sta storia che ci sono allenatori che tengono in panchina fenomeni parastatali perché qualcuno o un tale gli ha detto deve giocare quest'altro è na caxxata...
Anche qui non è vero. Uno forte forte per la categoria della Lazio era Felipe Anderson, che lo scorso anno (dopo esser rientrato dall'infortunio) dimostrò non negli allenamenti ma proprio durante gli spezzoni di partite giocate che meritava il posto, spesso vincendo le partite da solo. E la domenica dopo invece, puff, di nuovo in panchina perché era rientrato il titolare.
È un diritto dell'allenatore schierare chi vuole, per carità, ma per cortesia fatela finita una volta per tutte con questa favoletta che lui tiene in considerazione tutta la rosa e fa giocare chi merita il posto, perché i fatti (parecchi eh...) dimostrano che non è vero.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: syrinx - 18 Dic 2018, 18:09
la peculiarità della Lazio di lotito è buttare nel tritacarne l'allenatore appena c'è da fare quel quid in più.

Non mi pare proprio. Succede ovunque. Magari è sbagliato, ma lo fanno tutti.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Gio - 18 Dic 2018, 18:22
Nelle altre squadre le ricostruzioni riguardano anche il DS. Le prime lo hanno cambiato tutte, juve compresa (non ricordo il napoli, onestamente). Le merxe cambieranno di nuovo, probabilmente.
Da noi siamo al quinto allenatore che diventa improvvisamente una sega ed il DS ancora sta lí a rilasciare interviste surreali (porta pure un po' iella).
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: SuburraBiancoblu - 18 Dic 2018, 18:26
che poi cristosanto bastava prendere un Lazzari qualsiasi...siamo quinti non dodicesimi. un esterno come si deve, UNO, e ora sono straconvinto che non ci troveremmo in questa palude
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoeStrummer - 18 Dic 2018, 18:38
Nelle altre squadre le ricostruzioni riguardano anche il DS. Le prime lo hanno cambiato tutte, juve compresa (non ricordo il napoli, onestamente). Le merxe cambieranno di nuovo, probabilmente.
Da noi siamo al quinto allenatore che diventa improvvisamente una sega ed il DS ancora sta lí a rilasciare interviste surreali (porta pure un po' iella).

Questa è una realtà incontrovertibile.

È certamente vero che come talent scout Tare sia uno dei più bravi del lotto, anche di un Paratici, per dire. Questo per la logica amministrativa di Lotito è un elemento di importanza primaria.

Ma negli anni ha ricoperto ruoli non suoi in cui ovviamente peccava, tipo comunicazione e rapporti con il gruppo tecnico e non a caso quando sono arrivati Diaconale e Peruzzi le cose sono sensibilmente migliorate in quei campi.



Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: TomYorke - 18 Dic 2018, 18:39
Anche qui non è vero. Uno forte forte per la categoria della Lazio era Felipe Anderson, che lo scorso anno (dopo esser rientrato dall'infortunio) dimostrò non negli allenamenti ma proprio durante gli spezzoni di partite giocate che meritava il posto, spesso vincendo le partite da solo. E la domenica dopo invece, puff, di nuovo in panchina perché era rientrato il titolare.
È un diritto dell'allenatore schierare chi vuole, per carità, ma per cortesia fatela finita una volta per tutte con questa favoletta che lui tiene in considerazione tutta la rosa e fa giocare chi merita il posto, perché i fatti (parecchi eh...) dimostrano che non è vero.

Invece luis alberto di essere titolare non se l'era meritato...Non vinceva le partite da solo. No no.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: PabloHoney - 18 Dic 2018, 18:43
Comunque sono gli stessi discorsi che si facevano ai tempi del secondo Pioli eh. Spiccicati.
Per me il problema è altrove. A occhio dal 2004

Potremmo ricominciare con "Libera la Lazio".. giusto per vedere l'effetto che fa
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: JoseAntonio - 18 Dic 2018, 18:51
la peculiarità della Lazio di lotito è buttare nel tritacarne l'allenatore appena c'è da fare quel quid in più.

Nessun altro lo fa infatti, tacci de te.  :=))
Guarda Di Francesco (a cui hanno smontato la squadra), Spalletti sia a Roma che a Milano, persino Allegri, e via via Montella, Gattuso... Solo per restare tra le squadre top.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Zoppo - 18 Dic 2018, 20:08
Invece luis alberto di essere titolare non se l'era meritato...Non vinceva le partite da solo. No no.

No ma che scherzi.
C'era la manina alla di maio a dirgli all'ultimo "ao deve gioca luisse eh"...

Poi proprio Inzaghi. Uno che aveva preferito Cataldi a Badelj. Caicedo a correa o allo stesso LA. Solo st'anno per dire...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Adler Nest - 18 Dic 2018, 20:11
Dal titolo del topic pensavo fosse arrivato il momento di Dušan......
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Sbracchiosauro - 18 Dic 2018, 20:15
sto tipo di topic è ciclico, e ciclicamente devasta le gonadi di decine e decine di Laziali normopensanti che se lo devono sorbí
ormai senza manco qualche "spero di sbagliarmi", tanto poi se prescrive tutto e riparte la giostra del vomito
questo è, un cazzo di calcinculo in cui si spara merda a 360 gradi prima de ricomincià il giro con un nuovo gettone
e non c'è cura perché non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere e non c'è peggior cacadubbi di chi ormai s'è disamorato
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: laziale ardeatino - 18 Dic 2018, 20:23
Il dubbio grosso è uno solo...
Perchè i disamorati, se sono disamorati, non si disinteressano della Lazio e si occupano di qualcos'altro?

Io quando mi sono disamorato della mia compagna l'ho lasciata....non è che je continuavo a rompe le palle dopo la separazione!!!
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: TomYorke - 18 Dic 2018, 20:30
No ma che scherzi.
C'era la manina alla di maio a dirgli all'ultimo "ao deve gioca luisse eh"...

Poi proprio Inzaghi. Uno che aveva preferito Cataldi a Badelj. Caicedo a correa o allo stesso LA. Solo st'anno per dire...

Poi non se capisce una cosa, pare che Inzaghi lo dobbiamo cacciare noi!
Oh non se dica niente se non InzaghiVattanaaaaa
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: inquisitor - 18 Dic 2018, 20:49
No ma che scherzi.
C'era la manina alla di maio a dirgli all'ultimo "ao deve gioca luisse eh"...
Siamo alle solite: 999 allenatori professionisti nel mondo, se hanno parecchi giocatori scarsi (beninteso non per me, siete voi quelli che avete scritto che con queste pippe Inzaghi sta facendo miracoli...) e due trequartisti fenomenali, levano una pippa dalla formazione e fanno giocare i due forti; Inzaghi invece fa il contrario e mette tutte le pippe dentro e uno dei due forti in panca. Gli scemi, naturalmente, sono gli altri.
Sì, mi avete convinto.  :sleep:
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: TomYorke - 18 Dic 2018, 20:54
Siamo alle solite: 999 allenatori professionisti nel mondo, se hanno parecchi giocatori scarsi (beninteso non per me, siete voi quelli che avete scritto che con queste pippe Inzaghi sta facendo miracoli...) e due trequartisti fenomenali, levano una pippa dalla formazione e fanno giocare i due forti; Inzaghi invece fa il contrario e mette tutte le pippe dentro e uno dei due forti in panca. Gli scemi, naturalmente, sono gli altri.
Sì, mi avete convinto.  :sleep:

No.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: AquilaSlovacca - 18 Dic 2018, 20:58
Anche qui non è vero. Uno forte forte per la categoria della Lazio era Felipe Anderson, che lo scorso anno (dopo esser rientrato dall'infortunio) dimostrò non negli allenamenti ma proprio durante gli spezzoni di partite giocate che meritava il posto, spesso vincendo le partite da solo. E la domenica dopo invece, puff, di nuovo in panchina perché era rientrato il titolare.
È un diritto dell'allenatore schierare chi vuole, per carità, ma per cortesia fatela finita una volta per tutte con questa favoletta che lui tiene in considerazione tutta la rosa e fa giocare chi merita il posto, perché i fatti (parecchi eh...) dimostrano che non è vero.

solo per citarne uno... Martin Caceres
Titolare della nazionale uruguaiana.
Fa panchina a Patric a Marusic nella Lazio.
Da ridere
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Kredskin - 18 Dic 2018, 21:30
Mi sembra assurdo addossare la responsabilità ad una sola parte, quando evidentemente ci sono 3 giocatori.

Da una parte Inzaghi, che certamente non sta trovando una soluzione ai problemi tecnici e tattici.

Dall'altra Tare, che probabilmente ha sopravvalutato alcuni elementi e non ha saputo tappare le falle, oltre ad aver acquistato a cifre alte (per la Lazio) calciatori che non fanno assolutamente la differenza. Anzi.

Ed infine Iron Claudio, che purtroppo parla di ferrari ingolfata e sostanzialmente butta la croce su Inzaghi (la famosa telefonata), mentre poi lo conferma.

Non parlo dei nostri calciatori dispersi, come LA, SMS, Lukaku (su cui tutto l'ambiente puntava), oltre ad i nuovi acquisti, al momento dall'impatto nullo.



Purtroppo temo che se la situazione rimarrà la stessa, a fine anno cambieremo allenatore per prenderne uno pari o peggio di Simone.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: TomYorke - 18 Dic 2018, 21:32
solo per citarne uno... Martin Caceres
Titolare della nazionale uruguaiana.
Fa panchina a Patric a Marusic nella Lazio.
Da ridere

Ma passi pure l'idea che sia uno scandalo che Caceres non giochi, ma 'na stagione cambia per questa cosa?O perchè gioca Lulic invece di Durmisi e Lukaku?
La questione è questa.
Inzaghi deve trovare una alternativa di gioco a Milinkovic e Luis Alberto, non a Marusic e Lulic.
Secondo voi è una cosa facilissima che solo uno stupido non riuscirebbe a fare.
Per me non è così.


Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: vaz - 18 Dic 2018, 21:51
Potremmo ricominciare con "Libera la Lazio".. giusto per vedere l'effetto che fa

Me lo auguro da anni

Pd caceres è na pippa
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: AquilaSlovacca - 18 Dic 2018, 21:56
Me lo auguro da anni

Pd caceres è na pippa
e sara' pure na pippa, ma i due citati che giocano al suo posto sono uno scandalo...
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: vaz - 18 Dic 2018, 21:57
Pensa caceres che scandalo che è.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: DaMilano - 18 Dic 2018, 22:34
Intanto il milan non scappa.
Al contrario di molti di voi che dicono che ieri è stato meglio perdere che pareggiare, io penso che il punticino di ieri sarebbe stato ottimo per rimanere ancora più attaccati alle prime quattro
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Tarallo - 18 Dic 2018, 22:39
Attaccati, come a un respiratore artificiale.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: DaMilano - 18 Dic 2018, 22:55
Attaccati, come a un respiratore artificiale.

Come c'è rimasta l'ambrosiana lo scorso anno nel finale di campionato quando col Chievo ha sculato la vittoria......
Punti di vista. Tu preferisci toccare il fondo per ripartire, io penso che una volta che tocchi il fondo puoi anche iniziare a scavare e non è detto che riparti....e invece a volte passata la tempesta ti accorgi che la buca in cui sei caduto non è così profonda e puoi risalire.

Magari c'hai pure ragione.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: TomYorke - 18 Dic 2018, 22:56
Attaccati, come a un respiratore artificiale.

Ellamadò
Fino ad un mese fa l'Atalanta sembrava costretta alla lotta per non retrocedere.
Le cose possono cambiare, anche nel giro di poche partite.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Il nostro Giorgione - 18 Dic 2018, 23:01
sto tipo di topic è ciclico, e ciclicamente devasta le gonadi di decine e decine di Laziali normopensanti che se lo devono sorbí
ormai senza manco qualche "spero di sbagliarmi", tanto poi se prescrive tutto e riparte la giostra del vomito
questo è, un cazzo di calcinculo in cui si spara merda a 360 gradi prima de ricomincià il giro con un nuovo gettone
e non c'è cura perché non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere e non c'è peggior cacadubbi di chi ormai s'è disamorato

Con una aggravante senza perdono: si spala merda su di uno che sta da 25 anni alla Lazio.
Criticate quanto volete, ma non spalate merda. Ricordatevi che c’avete la panza, una moglie coi peli sulle gambe e 1.500 euro al mese di stipendio. Sennò, eravate stelle della serie A e scopavate come Sven Goran Eriksson (merda per merda, la spalo pure io).
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Achab77 - 18 Dic 2018, 23:02
Potremmo ricominciare con "Libera la Lazio".. giusto per vedere l'effetto che fa

Ieri ti venivano a cercare se non lo dicevi.
Oggi ti vengono a cercare se lo dici.
Comunque tu la voglia mettere, quella cosa non accadrà; se sia un bene o un male temo che non lo sapremo mai.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Lux67 - 18 Dic 2018, 23:16
Adesso veramente basta! Quando ce vo, ce vo.
Se semo sfogati, il Milan sta a due punti. Andiamo a comprare sti bijetti per Lazio Cagliari.

 :since :since :since :since :since :since
 :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Gulp - 18 Dic 2018, 23:20
Me lo auguro da anni

Pd caceres è na pippa

Non volevo essere troppo duro... Ma mi ritrovo in pieno in questa opinione  :) il calcio per nazionali è diverso e vicino ha una delle coppie di centrali più forti del mondo, e grazie che fa bene.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: babbobu - 18 Dic 2018, 23:22
Ieri ti venivano a cercare se non lo dicevi.
Oggi ti vengono a cercare se lo dici.
Comunque tu la voglia mettere, quella cosa non accadrà; se sia un bene o un male temo che non lo sapremo mai.

hanno spaccato una generazione di tifosi con sto "libera la Lazio", ve rendete conto. Una generazione di tifosi andata a rotoli per una battaglia senza senso. Ora non si ricuce più nulla, la presenza allo stadio sarà sempre mezza mezza
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: volerevolare - 18 Dic 2018, 23:40
Mai topic fu più azzeccato. Ora basta, basta coi piagnistei, con i sofismi sul modulo, sulla difesa a 3, 4 o 5, basta con Lotito, Tare, Inzaghi, basta il pipparsughismo, ora la nostra Lazio ha bisogno di noi.
Sabato alle 12.30 c'è una delle partite più importanti della stagione, c'è la partita della svolta, ma i ragazzi da soli potrebbero non farcela. La Lazio, la nostra Lazio, ha bisogno di noi.
Basta parlare e scrivere: ora bisogna fare quadrato, stringersi a coorte e spingere la nostra amata Lazio oltre il muro, fuori dal fango, di nuovo al sole.
Sabato è una di quelle partite da laziali veri, una di quelle giornate in cui esserci va oltre l'evento sportivo, oltre il risultato, oltre tutto. Lo dico per i più giovani: sabato è una di quelle partite in cui si forgiano i cuori, come lo fu anni fa Lazio-Vicenza o Lazio-Varese, sabato si fa la storia.

Come disse Winston Churchill nel suo famoso discorso su Dunquerque: "questa Lazio ora non ha nulla di buono da offrire se non lacrime, fatica, sangue e sudore. Abbiamo davanti a noi molti mesi di lotta e sofferenze, Voi chiedete: qual è il nostro obiettivo? Posso rispondere con una parola. È la vittoria. Vittoria a tutti i costi, vittoria malgrado qualunque terrore, vittoria per quanto lunga e dura possa essere la strada, perché senza vittoria non c'è sopravvivenza".
VITTORIA
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: PabloHoney - 18 Dic 2018, 23:58
Ieri ti venivano a cercare se non lo dicevi.
Oggi ti vengono a cercare se lo dici.
Comunque tu la voglia mettere, quella cosa non accadrà; se sia un bene o un male temo che non lo sapremo mai.

Io lo so benissimo invece, quella ė stata una delle pagine più tristi che io ricordi .. e ne ricordo petecchie ti assicuro , e ti assicuro che c'è tanta gente che non vede l'ora di ricominciare ..
 E Nun je pare vero 
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: charles bukowski - 19 Dic 2018, 06:18
Io me sarei rotto er cazzo...
.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: eandiamo - 19 Dic 2018, 06:36
Con una aggravante senza perdono: si spala merda su di uno che sta da 25 anni alla Lazio.
Criticate quanto volete, ma non spalate merda. Ricordatevi che c’avete la panza, una moglie coi peli sulle gambe e 1.500 euro al mese di stipendio. Sennò, eravate stelle della serie A e scopavate come Sven Goran Eriksson (merda per merda, la spalo pure io).

Applausi a scena aperta per te

 :ssl

Ps. Se la piano co' Inzaghi quando dovrebbero vede' che i giocatori migliori dello scorso anno sono latitanti... Se poi se ne accorgono la colpa diventa di Tare. Quindi passano dall'essere allenatori professionisti a Ds di lunga esperienza. Io invece ammetto di essere ignorante e semplicemente tifo Lazio e dico che sto più vicino alla zona champion's che alla terzultima (come qualcuno ha goduto a scrivere)
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: inquisitor - 19 Dic 2018, 07:35

Ps. Se la piano co' Inzaghi quando dovrebbero vede' che i giocatori migliori dello scorso anno sono latitanti... Se poi se ne accorgono la colpa diventa di Tare. Quindi passano dall'essere allenatori professionisti a Ds di lunga esperienza. Io invece ammetto di essere ignorante e semplicemente tifo Lazio e dico che sto più vicino alla zona champion's che alla terzultima (come qualcuno ha goduto a scrivere)
Se ammetti di essere ignorante evita di rompere a chi cerca, pur non avendo il patentino da allenatore, di fare due critiche tecniche; sì, da tifoso, ma o si limiti la partecipazione nei topic sul calcio ai soli allenatori professionisti oppure che si accettino le critiche, magari ingiuste, di semplici tifosi. E poi, per la cronaca, gran parte delle critiche tecniche che qui vengono rivolte sono le stesse espresse da altri allenatori professionisti, quindi a volte il calcio è molto più semplice di quello che volete far apparire.
Detto questo, se i nostri 2 migliori elementi sono latitanti da inizio anno, invece di accettare il destino cinico e baro si potrebbero porre due semplici domande e cercare di dare ad esse una risposta, qualunque sia:
1) perchè quest'anno sono l'ombra degli splendidi giocatori visti nella scorsa stagione?
2) e posto che stanno rendendo da mezze seghe o giù di lì, perchè con una rosa di 25 elementi non si cercano delle alternative a quanto visto finora, oppure è una prescrizione medica il volerli farli giocare per forza aspettando che come Biancaneve si sveglino dal letargo?

E se criticare significa spalare merda su uno che sta da 25 anni alla Lazio, purtroppo quest'uomo è, piaccia o non piaccia, l'allenatore in carica e a lui vengono rivolte critiche e strali, così come a tutti i suoi predecessori, nessuno escluso.
Poi, con calma, se qualcuno ha tempo per spiegare perchè a Reja, Ballardini, Petkovic, Pioli si è potuto non solo criticare ma letteralmente spalare merda (in quei casi sì, questo successe) ed a Inzaghi no, bè ve ne sarei grato.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Adler Nest - 19 Dic 2018, 08:25
Mai topic fu più azzeccato. Ora basta, basta coi piagnistei, con i sofismi sul modulo, sulla difesa a 3, 4 o 5, basta con Lotito, Tare, Inzaghi, basta il pipparsughismo, ora la nostra Lazio ha bisogno di noi.
Sabato alle 12.30 c'è una delle partite più importanti della stagione, c'è la partita della svolta, ma i ragazzi da soli potrebbero non farcela. La Lazio, la nostra Lazio, ha bisogno di noi.
Basta parlare e scrivere: ora bisogna fare quadrato, stringersi a coorte e spingere la nostra amata Lazio oltre il muro, fuori dal fango, di nuovo al sole.
Sabato è una di quelle partite da laziali veri, una di quelle giornate in cui esserci va oltre l'evento sportivo, oltre il risultato, oltre tutto. Lo dico per i più giovani: sabato è una di quelle partite in cui si forgiano i cuori, come lo fu anni fa Lazio-Vicenza o Lazio-Varese, sabato si fa la storia.

Come disse Winston Churchill nel suo famoso discorso su Dunquerque: "questa Lazio ora non ha nulla di buono da offrire se non lacrime, fatica, sangue e sudore. Abbiamo davanti a noi molti mesi di lotta e sofferenze, Voi chiedete: qual è il nostro obiettivo? Posso rispondere con una parola. È la vittoria. Vittoria a tutti i costi, vittoria malgrado qualunque terrore, vittoria per quanto lunga e dura possa essere la strada, perché senza vittoria non c'è sopravvivenza".
VITTORIA
Si ma è alle 12.30!!!! Vuoi mettere una cofana di melanzane alla parmigiana, una carbonara e il capretto con le patate ed una bella bottiglia di tavernello e dare poi una occhiata distratta alla tele (anzi, no perché è su DAZN) e criticare con il tiramisù che cola dalla bocca.....
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: tatoccolo - 19 Dic 2018, 11:57
Mai topic fu più azzeccato. Ora basta, basta coi piagnistei, con i sofismi sul modulo, sulla difesa a 3, 4 o 5, basta con Lotito, Tare, Inzaghi, basta il pipparsughismo, ora la nostra Lazio ha bisogno di noi.
Sabato alle 12.30 c'è una delle partite più importanti della stagione, c'è la partita della svolta, ma i ragazzi da soli potrebbero non farcela. La Lazio, la nostra Lazio, ha bisogno di noi.
Basta parlare e scrivere: ora bisogna fare quadrato, stringersi a coorte e spingere la nostra amata Lazio oltre il muro, fuori dal fango, di nuovo al sole.
Sabato è una di quelle partite da laziali veri, una di quelle giornate in cui esserci va oltre l'evento sportivo, oltre il risultato, oltre tutto. Lo dico per i più giovani: sabato è una di quelle partite in cui si forgiano i cuori, come lo fu anni fa Lazio-Vicenza o Lazio-Varese, sabato si fa la storia.

Come disse Winston Churchill nel suo famoso discorso su Dunquerque: "questa Lazio ora non ha nulla di buono da offrire se non lacrime, fatica, sangue e sudore. Abbiamo davanti a noi molti mesi di lotta e sofferenze, Voi chiedete: qual è il nostro obiettivo? Posso rispondere con una parola. È la vittoria. Vittoria a tutti i costi, vittoria malgrado qualunque terrore, vittoria per quanto lunga e dura possa essere la strada, perché senza vittoria non c'è sopravvivenza".
VITTORIA
:band5: :band6: :bandes: :band1:
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: kelly slater - 19 Dic 2018, 12:07
Potremmo ricominciare con "Libera la Lazio".. giusto per vedere l'effetto che fa

Perchè invece non ricominciamo col "Lotito caccia li sórdi"?
Piasse lazzari, un centrale decente e se proprio vole fa na follia una punta di prospetto.
Vendesse tutto ció che non ci serve e non ci servirá mai.
Poi vediamo se Simone non la fa ripartire sta squadra.

In alternativa lasciasse tutto com'è, via Inzaghi e Skizzo87 in panca e vai col 4-3-1-2
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Jeffry - 19 Dic 2018, 12:28
10 punti in meno rispetto lo scorso campionato al netto di tutte le zozzate che ci hanno fatto.
Dopo prestazioni altalenanti in cui perdiamo, male, senza combattere, contro le grandi ci si presenta il cammino per rilanciarci e questi sono i risultati:
Sassuolo Lazio 1 1
Lazio Milan 1 1
Chievo Lazio 1 1
Lazio Sampdoria 2 2
Atalanta Lazio 1 0
Questi i numeri senza voler commentare le prestazioni; nel mezzo ci sono le ultime due partite di EL in cui, onestamente, in una facciamo davvero una figuraccia:
Apollon Lazio 2 0
Lazio Eintracht 1 2.
Criticare Inzaghi, nonostante tutto, significa spalare merda su uno che sta qui da 25 anni.
Ok.
Diteci allora qual'è il limite che deve superare per poterlo criticare (lui o chiunque abbia una lunga militanza nella Lazio) senza che si offenda nessuno.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Davy_Jones - 19 Dic 2018, 12:36
10 punti in meno rispetto lo scorso campionato al netto di tutte le zozzate che ci hanno fatto.
Dopo prestazioni altalenanti in cui perdiamo, male, senza combattere, contro le grandi ci si presenta il cammino per rilanciarci e questi sono i risultati:
Sassuolo Lazio 1 1
Lazio Milan 1 1
Chievo Lazio 1 1
Lazio Sampdoria 2 2
Atalanta Lazio 1 0
Questi i numeri senza voler commentare le prestazioni; nel mezzo ci sono le ultime due partite di EL in cui, onestamente, in una facciamo davvero una figuraccia:
Apollon Lazio 2 0
Lazio Eintracht 1 2.
Criticare Inzaghi, nonostante tutto, significa spalare merda su uno che sta qui da 25 anni.
Ok.
Diteci allora qual'è il limite che deve superare per poterlo criticare (lui o chiunque abbia una lunga militanza nella Lazio) senza che si offenda nessuno.

limitarsi all'ultimo mese secondo me non serve. il problema vero e' che le squadre piu' alte in classifica che abbiamo battuto dall'inizio della stagione sono state fiorentina e parma. il nostro fiore all'occhiello al momento sono le vittorie con l'OM. non va, non va proprio. se lo sport professionistico si giudica dalla bottom line, qui la bottom line e' rosso sangue. poi si, siamo a -2 dal quarto posto (e +2 dal decimo, mi pare).
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: Buckley - 19 Dic 2018, 12:50
limitarsi all'ultimo mese secondo me non serve. il problema vero e' che le squadre piu' alte in classifica che abbiamo battuto dall'inizio della stagione sono state fiorentina e parma. il nostro fiore all'occhiello al momento sono le vittorie con l'OM. non va, non va proprio. se lo sport professionistico si giudica dalla bottom line, qui la bottom line e' rosso sangue. poi si, siamo a -2 dal quarto posto (e +2 dal decimo, mi pare).

quest'anno il campionato e' piu' equilibrato, prova ne e' che ci sono tante squadre in pochi punti. Per me la critica e il diritto ad esprimerla e' sacrosanto, ma la critica spesso trabocca in contumelia e diventa distruttiva, e a quel punto non serve piu', fa solo danni. Dubito ci sia qualcuno soddisfatto dell'andamento di quest'anno. Da qui a spalare rioma pero' ce ne passa. Personalmente non mi piace l'isteria che permea l'ambiente, tutti vogliono vincere e ci sono almeno 5 squadre che sono meglio attrezzate di noi per riuscirvi. Ce la faremo ad entrare tra le prime quattro? Ci spero ma non sono cosi' convinto, per me entrare in EL quest'anno e' molto difficile, ridono solo le prime sei e potremmo non esserci. La Lazio diventerebbe meno bella per questo? A me rode e molto vedere che c'e' disparita' di trattamento da parte degli arbitri, che la Lazio non possa competere ad armi pari a prescindere dalla qualita' espressa, l'insuccesso sul campo perche' qualcuno e' stato piu' bravo lo accetto e mi provoca solo dispiaceri momentanei.
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: PabloHoney - 19 Dic 2018, 14:05
Perchè invece non ricominciamo col "Lotito caccia li sórdi"?
Piasse lazzari, un centrale decente e se proprio vole fa na follia una punta di prospetto.
Vendesse tutto ció che non ci serve e non ci servirá mai.
Poi vediamo se Simone non la fa ripartire sta squadra.

lo spero ma con distacco, non me va de avvelenamme a fine gennaio

Citazione
In alternativa lasciasse tutto com'è, via Inzaghi e Skizzo87 in panca e vai col 4-3-1-2

ce penso... cosi magari se lo levamo de torno qui dentro  :D :D :) :) :)
Titolo: Re:Ora basta
Inserito da: skizzo87 - 19 Dic 2018, 14:08
In alternativa lasciasse tutto com'è, via Inzaghi e Skizzo87 in panca e vai col 4-3-1-2
A me va bene, anche se non giocherei col 4312.