S.S. Lazio giocatori in prestito/comproprietà 2011/2012

0 Utenti e 43 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:S.S. Lazio giocatori in prestito/comproprietà 2011/2012
« Risposta #300 il: 21 Mag 2012, 17:38 »
Antei in gol questo pomeriggio

come se fosse antei... mi pare che così parlava il conte Mascetti

Offline Palo

*****
13885
Re:S.S. Lazio giocatori in prestito/comproprietà 2011/2012
« Risposta #301 il: 27 Mag 2012, 11:36 »
Se molti giocatori, Caprari, Antai, ma prima ancora Rosi (sarà pure uno scarpone ma intanto gioca in serie A), D'Alessandro (credo di non sbagliare), ci sono stati "scippati" dobbiamo accusare la AS Coprofili che ce li scippa o nonn possiamo pensare che ci possa essere anche una nostra responsabilità nel tenere la borsetta troppo disponibile allo scippatore?

Forse dico una stronxata ma se i due o tre milioni "investiti" su Alfaro li avessimo messi nelle giovanili (ed intendo nel settore e non nell'acquisto di giocatori) ...

A proposito, quanti millisecondo di campo ha avuto Ceccarelli quest'anno alla Juvestabia (oh, la Juvestabia, mica la Sampdoria o il Torino ... La Juvestabia, cazzo).

Nesta idolo

Nesta idolo

Re:S.S. Lazio giocatori in prestito/comproprietà 2011/2012
« Risposta #302 il: 27 Mag 2012, 11:53 »
Che io mi ricordi i giocatori "scippati" dalla Roma, fra i più conosciuti sono: Orchi, Pigliacelli, Ciciretti, Malomo, D'Alessandro.
Per quanto riguarda il discorso sul settore giovanile i fatti dicono che, la Roma negli ultimi anni abbia lavorato meglio della Lazio.

Offline Tyler87

*
4506
Re:S.S. Lazio giocatori in prestito/comproprietà 2011/2012
« Risposta #303 il: 27 Mag 2012, 12:29 »
Se molti giocatori, Caprari, Antai, ma prima ancora Rosi (sarà pure uno scarpone ma intanto gioca in serie A), D'Alessandro (credo di non sbagliare), ci sono stati "scippati" dobbiamo accusare la AS Coprofili che ce li scippa o nonn possiamo pensare che ci possa essere anche una nostra responsabilità nel tenere la borsetta troppo disponibile allo scippatore?

Gli scippi risalgono a 5 anni fa,cioè quando Lotito ha effettuato tagli lineari su tutto anche sul settore giovanile, e in que contesto è normale che un ragazzo abbia avuto la propensione,sotto la pressione di quelli di là, di passare da situazione incerta e allo sbando a un meccanismo efficiente e collaudato,come può essere quello della roma, soprattutto perchè come ho detto spesso il settore giovanile della roma è diventato un brand più del reale valore effettivo che ti garantisce quasi al 100% una possibilità di avere un opportunità tra i pro.
E cmq negli ultimi anni non vi sono stati più questi casi di emigrazione sull'altro lato del tevere.

Per quanto riguarda il discorso sul settore giovanile i fatti dicono che, la Roma negli ultimi anni abbia lavorato meglio della Lazio.

La Lazio ha ricostruito da zero il suo settore giovanile,mentre la Roma ha mantenuto il suo elevato standard qualitativo. In questo lustro di tempo questo gup è stato quasi colmato.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod