Se fossero arrivati

0 Utenti e 30 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Goceano

*****
1042
Re:Se fossero arrivati
« Risposta #40 il: 06 Giu 2021, 20:59 »
vabbè ma allora meglio che non è arrivato!

Aspetta però, il Betis era all'epoca una squadra da metà classifica, la Lazio che stava nascendo era una squadra forte, forse qualcosa da noi avrebbe spostato il brasiliano.

Offline Hicks

*
7573
Re:Se fossero arrivati
« Risposta #41 il: 06 Giu 2021, 21:09 »
Denilson è stato forse uno degli ultimi dribblomani del suo genere, però aveva veramente una classe spropositata. Magari in mano ad un maestro di calcio sarebbe uscito diversamente. Io so solo che ero ragazzino e mi faceva impazzire con quel doppio passo alla velocità della luce.. sarei impazzito a vederlo da noi

Offline Raptus

*
3435
Re:Se fossero arrivati
« Risposta #42 il: 07 Giu 2021, 00:12 »
Briaschi nel 1984 rifiutò la Lazio, accordo già fatto. Peggio per lui, ma fosse venuto poteva cambiare la storia di quegli anni?

http://www.laziowiki.org/wiki/Il_rifiuto_di_Briaschi

Offline Brixton

*
4198
Re:Se fossero arrivati
« Risposta #43 il: 07 Giu 2021, 13:58 »
Più che il rifiuto di Briaschi furono le mancate cessioni di Giordano e Manfredonia quell'estate a determinare la storia successiva. Non ci furono le risorse per fare mercato e rimasero due giocatori sì fortissimi ma ormai poco motivati e dalla personalità molto ingombrante nello spogliatoio.
Re:Se fossero arrivati
« Risposta #44 il: 07 Giu 2021, 14:14 »
Ma perché Keisuke Honda o Nilmar, ai tempi ero fomentatissimo, soprattutto per il giapponese.

Offline adiutrix

*
2012
Re:Se fossero arrivati
« Risposta #45 il: 07 Giu 2021, 14:17 »
Lizarazu.

Offline richard

*
9602
Re:Se fossero arrivati
« Risposta #46 il: 07 Giu 2021, 14:21 »
Burak Yilmaz.

Offline Aregai

*
2297
Re:Se fossero arrivati
« Risposta #47 il: 07 Giu 2021, 14:36 »
La non dipartita immediata post scudetto di Eriksson.

Mai amato .

Il trienno 98-01 aveva una squadra inimmaginabile pure in confronto ai galicticos.

Con "quel" Capello o Lippi in panchina avremmo visto i bastioni di Orione e le porte di Tannahauser

Empoli come Tenerife e Salisburgo .

Altro che arbitri e sfortuna .

Lo svedese era un perdente nato .

Lo svedese era uno che si e' VERAMENTE fatto i catsi suoi sulla nostra pelle . In confronto comfort zone e Inzaghi sono dei dilettanti .
se nn subito dopo il titolo, almeno quando rivelò in autunno l'accordo con la nazionale inglese...si è aspettato del sanguinoso tempo. 

Offline RG-Lazio

*
2261
Re:Se fossero arrivati
« Risposta #48 il: 07 Giu 2021, 15:19 »
Ma perché Keisuke Honda o Nilmar, ai tempi ero fomentatissimo, soprattutto per il giapponese.

Ne abbiamo parlato...peró al posto di Honda é arrivato Candreva per 2 spicci...Ci é andata benissimo
Re:Se fossero arrivati
« Risposta #49 il: 08 Giu 2021, 16:04 »
Volando molto, molto più basso... se fosse arrivato prima Poborsky, ovvero nel mercato estivo anziché in quello di riparazione, avremmo vinto due scudetti di fila e impedito lo scempio. Mezza stagione col 4-4-2/4-5-1 senza ala destra fu una topica clamorosa.

è una cosa a cui penso con una frequenza patologica.

Offline izio

*
2148
Re:Se fossero arrivati
« Risposta #50 il: 08 Giu 2021, 16:11 »
Ronaldo non quotato.
Per il resto..
Seedorf e Capello, che poi tornò al Milan, dal Real.

Avremmo dominato il decennio.

Re:Se fossero arrivati
« Risposta #51 il: 10 Giu 2021, 15:11 »
Pure io quoto Ronaldo, avremmo vinto almeno uno scudetto in più e probabilmente una Champions League, oltre alla famigerata finale di Coppa Uefa persa con l'Inter.

Ma c'è un altro nome che non si fa mai: Kakà.

Era praticamente nostro e non venne preso a causa del suo cognome.

Con il brasiliano avremmo veramente potuto cambiare la storia.

Offline arturo

*****
11929
Re:Se fossero arrivati
« Risposta #52 il: 10 Giu 2021, 15:37 »
La non dipartita immediata post scudetto di Eriksson.

Mai amato .

Il trienno 98-01 aveva una squadra inimmaginabile pure in confronto ai galicticos.

Con "quel" Capello o Lippi in panchina avremmo visto i bastioni di Orione e le porte di Tannahauser

Empoli come Tenerife e Salisburgo .

Altro che arbitri e sfortuna .

Lo svedese era un perdente nato .

Lo svedese era uno che si e' VERAMENTE fatto i catsi suoi sulla nostra pelle . In confronto comfort zone e Inzaghi sono dei dilettanti .
Vangelo!
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod