sembra .....

0 Utenti e 105 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:sembra .....
« Risposta #20 il: 18 Mag 2010, 21:15 »
centrocampista sinistro.

da quella posizione cia' pure purgato.
Re:sembra .....
« Risposta #21 il: 18 Mag 2010, 21:17 »
a fare i cross a sinistra ce vanno mauri e zarate e muntari dietro che copre o si inserisce.

sto cazzo! che squadrone.


ce manca VDV al posto de mauri dietro le punte e poi la CL arriva a mani basse.

 :lol:
Re:sembra .....
« Risposta #22 il: 18 Mag 2010, 21:22 »
a fare i cross a sinistra ce vanno mauri e zarate e muntari dietro che copre o si inserisce.

sto cazzo! che squadrone.


ce manca VDV al posto de mauri dietro le punte e poi la CL arriva a mani basse.

 :lol:

te sta proprio antipatico VDV vè?  :D

 ti capisco è un grande :agree:
solo che ormai ha trovato una sua dimensione nel real.
Re:sembra .....
« Risposta #23 il: 18 Mag 2010, 21:27 »
te sta proprio antipatico VDV vè?  :D

 ti capisco è un grande :agree:
solo che ormai ha trovato una sua dimensione nel real.

diciamo che sistemeremmo la situazione.

e comunque a madrid non è contento....certo sta a real e molti dolori te passano via facilmente , ma su 30 presenze manco una per intero. O entra o esce.

Vale quanto snejider..

Offline matador72

*
13140
Re:sembra .....
« Risposta #24 il: 19 Mag 2010, 08:22 »
A parte l'evidenziato sul quale possiamo sorridere ed ironizzare, non sono assolutamente d'accordo.
Voglio un allenatore per tre/quattro anni al quale chiedere in tre/quattro anni di centrare obiettivi sempre più ambiziosi, un allenatore che alla fine di ogni stagione tiri le somme e che sia in grado di dare indicazioni per la campagna acquisti successiva sulla base dell'esperienza vissuta l'anno precedente.
Voglio uno staff tecnico per tre/quattro anni per plasmare e personalizzare la preparazione atletica in funzione della conoscenza del materiale umano e della psicologia degli atleti, anno dopo anno.
Voglio dei primavera da far crescere e valorizzare per farne dei titolari inamovibili tra tre/quattro anni (un allenatore l'anno li farebbe giocare in tre/quattro modi diversi).
Voglio altri Ledesma e Pandev (il primo inguardabile appena arrivato, il secondo a volte addirittura indisponente) che in tre/quattro anni diventino dei leader nei vari reparti, giocando allo stesso modo.
Voglio un progetto, da poter presentare ai media, ai tifosi, e ad uno sponsor....

Chiedo troppo?

Nel 2011 alla Lazio scadranno parecchi contratti.
Contratti di giocatori poco utilizzati, ma che dui fatto bloccano il nostro mercato.
Penso che prima di allora sia difficile fare rivoluzioni e avviare un ciclo con nuovi giocatori.
Re:sembra .....
« Risposta #25 il: 19 Mag 2010, 08:55 »
Credo invece che spendendo una 20ina di milioni in 2 /3 giocatori , quindi pezzi grossi , e una buona campagna abbonamenti , puoi recuperare molte spese e presentarti alla ricerca di un main sponsor che tappi ulteriormente altri buchi.


Investimento , cosi' si dovrebbe chiamare.

Se poi si vendono le zavorre........

Offline bombo

*****
3719
Re:sembra .....
« Risposta #26 il: 19 Mag 2010, 09:00 »
Muslera

Radu Dias Stendardo

Licht titolare1Ledesma titolare2titolare3

Floccari titolare4

di titolari ne servono 5, perché uno dei due attaccanti che finiscono in panchina deve essere un titolare.

Titolare1 è un Brocchi di 10 anni più giovane (daje, Tare, tiraci fuori un colpo "alla Dias" nel ruolo di Mascherano). Titolare2 è un altro Brocchi di 10 anni più giovane. Titolare3 è il simmetrico di Licht. Titolare4 lo dice Floccari chi è. Titolare5 è un Rocchi di 10 anni più giovane e che non caca il cazzo.
Dice: poca qualità a centrocampo. Dico: ce n'è pure troppa in panchina. Credo in un Mauri che a Titolare2 je fa fa' 25 panchine.

Al momento, in attacco abbiamo il solo Floccari. Al limite Cruz, se accetta di fare la quarta punta e sostanzialmente non giocare mai. Via Rocchi, via Zarate: servono due titolari davanti.
Ho invece esagerato con le riserve, forse: tenendo (per amore o per forza) Brocchi, Mauri, Matuzalem, Foggia, Del Nero, Baronio, Diakite e Firmani siamo più che a posto, probabilmente.

Reja vincoli la sua permanenza a una lista "plausibile" di bei nomi.

La mia speranza è che non ci si ritrovi ad Agosto a raccontarsi "Baronio ha dimostrato di poter fare il titolare" o "Foggia può essere la seconda punta ideale vicino a Floccari" o "centrocampo a quattro Mauri esterno sinistro alla grande con dietro Del Nero che ha dimostrato di poter dare garanzie".

D'accordo su quasi tutto, l'unica cosa, Titolare 2 invece di un altro Brocchi più giovane, ci vorrebbe un regista, giovane, secondo me, un centrocampista di qualità.

Offline Absaroke

*
7885
Re:sembra .....
« Risposta #27 il: 19 Mag 2010, 09:09 »
diciamo che sistemeremmo la situazione.

e comunque a madrid non è contento....certo sta a real e molti dolori te passano via facilmente , ma su 30 presenze manco una per intero. O entra o esce.

Vale quanto snejider..

La cosa piu' bella dei Forums  di calcio e' che nel periodo di pausa
comincia  IL FANTA-CALCIO e allora se ne sentono tante e se ne
leggono tantissime e tutte senza capo ne' coda (secondo me).      Per i
sogni avanti a sinistra ..... senza bussare ..... e' aperto... c e' la botola .... 
Re:sembra .....
« Risposta #28 il: 19 Mag 2010, 09:28 »
La cosa piu' bella dei Forums  di calcio e' che nel periodo di pausa
comincia  IL FANTA-CALCIO e allora se ne sentono tante e se ne
leggono tantissime e tutte senza capo ne' coda (secondo me).      Per i
sogni avanti a sinistra ..... senza bussare ..... e' aperto... c e' la botola ....

allora prendiamo ghezzal e levamose pure i sogni.
Re:sembra .....
« Risposta #29 il: 19 Mag 2010, 11:31 »
Reja non è l'allenatore al quale affiderei le chiavi del futuro, però questa sua robustezza caratteriale mi intriga. Mi piacerebbe venisse coadiuvato da un Ds esperto e scaltro -Pierapaolo Marino, ad esempio- in modo da circoscrivere il più possibile il raggio d'azione di Lotito.
Re:sembra .....
« Risposta #30 il: 19 Mag 2010, 12:05 »
Reja non è l'allenatore al quale affiderei le chiavi del futuro, però questa sua robustezza caratteriale mi intriga. Mi piacerebbe venisse coadiuvato da un Ds esperto e scaltro -Pierapaolo Marino, ad esempio

si', scaltro. Denis, Hoffer, Zuniga, Santacroce (7 o 10 milioni), Rinaudo (6,3 milioni), Datolo, Navarro.

figuriamoci se NON era scaltro...

lo so, lo so: sono arrivati sesti e Marino ha preso Hamsik. ma a fronte di una spesa di 120 milnioni in 3 anni non ti sembra poco? cioe', se Lotito avesse speso 120 milioni per arrivare sesto tu saresti stato contento?

Re:sembra .....
« Risposta #31 il: 19 Mag 2010, 12:26 »
si', scaltro. Denis, Hoffer, Zuniga, Santacroce (7 o 10 milioni), Rinaudo (6,3 milioni), Datolo, Navarro.

figuriamoci se NON era scaltro...

lo so, lo so: sono arrivati sesti e Marino ha preso Hamsik. ma a fronte di una spesa di 120 milnioni in 3 anni non ti sembra poco? cioe', se Lotito avesse speso 120 milioni per arrivare sesto tu saresti stato contento?

Ti rispondo per punti.

1) Marino ha rescisso il contratto a settembre 2009. Non è arrivato né sesto, né primo, né ultimo.

2) Non so quanto abbia speso il Napoli in tre anni. E' una cifra ufficiale?

3) Il Napoli, non per colpa di Marino -penso converrai con me-, è stato costretto a ricostruire il parco giocatori, dopo l'azzeramento della rosa a causa del fallimento e della conseguente retrocessione. Ci può stare che abbia speso più di chi ha ereditato una squadra già fatta o quasi.

4) Chi ha a disposizione denaro fresco, inevitabilmente paga uno scotto maggiore. Vedi le toppe di Moratti, di Cragnotti, di Franco Sensi, dello stesso Berlusconi. Esempio: se tu hai a disposizione 20 e 5 li bruci con Meghni oppure hai a disposizione 100 e 25 li sperperi con Quaresma, hai buttato, comunque, un quarto del tuo capitale.

5) Un Ds andrebbe valutato non solo come uomo di mercato, ma anche per come governa e ricompone i contrasti tra le varie anime di una società.

6) Marino ha lavorato con Reja con reciproca soddisfazione.
Re:sembra .....
« Risposta #32 il: 19 Mag 2010, 12:45 »


2) Non so quanto abbia speso il Napoli in tre anni. E' una cifra ufficiale?

3) Il Napoli, non per colpa di Marino -penso converrai con me-, è stato costretto a ricostruire il parco giocatori, dopo l'azzeramento della rosa a causa del fallimento e della conseguente retrocessione. Ci può stare che abbia speso più di chi ha ereditato una squadra già fatta o quasi.

4) Chi ha a disposizione denaro fresco, inevitabilmente paga uno scotto maggiore. Vedi le toppe di Moratti, di Cragnotti, di Franco Sensi, dello stesso Berlusconi. Esempio: se tu hai a disposizione 20 e 5 li bruci con Meghni oppure hai a disposizione 100 e 25 li sperperi con Quaresma, hai buttato, comunque, un quarto del tuo capitale.

5) Un Ds andrebbe valutato non solo come uomo di mercato, ma anche per come governa e ricompone i contrasti tra le varie anime di una società.

6) Marino ha lavorato con Reja con reciproca soddisfazione.

la cifra dei 120 milioni l'hanno fatta altri, pero' con un rapido calcolo a occhio e croce l'ordine di grandezza e' quello. e non mi sembra che la Lazio, quando e' arrivato Lotito, avesse chissa' quale parco giocatori: avanzi del passato, per lo piu', alcuni dei quali ce li ritroviamo ancora sul groppone.

sono pero' cruciali i tuoi punti 5 e 6. tu sostieni (punto 5) che compito del ds deve essere anche quello di 'governare e ricomporre i contrasti tra le varie anime di una societa'. permettimi di dissentire: perche' io sono invece convinto che questo compito spetti a un'altra figura, di personalita' e altamente rappresentativa (il peruzzi della situazione, se mai verra'). riguardo il punto 6, ti do invece pienamente ragione: ed e' quello che sto cercando di sostenere in questi giorni, cioe' che il legame operativo tra presidente-allenatore-ds e' molto piu' importante che le supposte capacita' del ds preso isolatamente 8che nel caso di marino - dati alla mano - di sicuro NON sono superiori a quelle di tare)...

Re:sembra .....
« Risposta #33 il: 19 Mag 2010, 12:48 »
la cifra dei 120 milioni l'hanno fatta altri, pero' con un rapido calcolo a occhio e croce l'ordine di grandezza e' quello.

fatta io .

E la confermo . Da 2007 a oggi.
Re:sembra .....
« Risposta #34 il: 19 Mag 2010, 14:18 »
la cifra dei 120 milioni l'hanno fatta altri, pero' con un rapido calcolo a occhio e croce l'ordine di grandezza e' quello. e non mi sembra che la Lazio, quando e' arrivato Lotito, avesse chissa' quale parco giocatori: avanzi del passato, per lo piu', alcuni dei quali ce li ritroviamo ancora sul groppone.

Beh, c'erano Peruzzi, Oddo, Zauri, Liverani, Giannichedda, Pandev, Dabo, Cesar, Muzzi.. Aggregali alla rosa di quest'anno, al posto di chi vuoi, e poi ne riparliamo.


sono pero' cruciali i tuoi punti 5 e 6. tu sostieni (punto 5) che compito del ds deve essere anche quello di 'governare e ricomporre i contrasti tra le varie anime di una societa'. permettimi di dissentire: perche' io sono invece convinto che questo compito spetti a un'altra figura, di personalita' e altamente rappresentativa (il peruzzi della situazione, se mai verra'). riguardo il punto 6, ti do invece pienamente ragione: ed e' quello che sto cercando di sostenere in questi giorni, cioe' che il legame operativo tra presidente-allenatore-ds e' molto piu' importante che le supposte capacita' del ds preso isolatamente 8che nel caso di marino - dati alla mano - di sicuro NON sono superiori a quelle di tare)...

Sono questo sono d'accordo. Ma se fatichiamo a inserire un Ds orientato al mercato, figurati se riesco a prefigurarmi un direttore tecnico. Magari pure un DG..


Offline fish_mark

*****
15968
Re:sembra .....
« Risposta #35 il: 19 Mag 2010, 14:39 »
si', scaltro. Denis, Hoffer, Zuniga, Santacroce (7 o 10 milioni), Rinaudo (6,3 milioni), Datolo, Navarro.

figuriamoci se NON era scaltro...

lo so, lo so: sono arrivati sesti e Marino ha preso Hamsik. ma a fronte di una spesa di 120 milnioni in 3 anni non ti sembra poco? cioe', se Lotito avesse speso 120 milioni per arrivare sesto tu saresti stato contento?

Guarda che la AS Atac è arrivata seconda non spendendo praticamente niente. Quindi sta storia dei 120 mln dimostra tutto e dimostra niente.
Il nostro (ma non il mio) risparmia così tanto che alla fine spende quanto gli altri e arriva da tre anni, al netto delle due Coippe, due volte 10 e una volta 12. Ottimo vero?
Evidentemente, è un problema di come si spende, potremmo dire di ... PROGRAMMAZIONE :lol: :lol: :lol:
Re:sembra .....
« Risposta #36 il: 19 Mag 2010, 15:10 »
lo vado ripetendo in italia un allenatore non durerà mai 5-6.......10 anni è impossibile, i giocatori, la piazza e i presidenti li bruciano come carta straccia.
reja penso sia il meglio possibile per la lazio e per i seguenti punti:
capacità tecnico tattiche
pugno duro con la squadra
pugno duro con la società
ben visto dalla piazza
sa lavorare con i giovani

io continuo a speare in questa formazione:

                                 muslera

                       dias stendardo radu

      licthstainer sissoko ledesma candreva criscito

                           floccari zarate



                             berni

                      tuia diakitè biava

  zauri brocchi (firmani) matuzalem mauri diogo

              rocchi arnautovic(foggia)
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod