Siamo arrivati quarti nonostante

0 Utenti e 19 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Siamo arrivati quarti nonostante
« il: 18 Giu 2012, 20:14 »
- L'infortunio di Klose
- L'anno non fortunatissimo di Hernanes, il nostro miglior giocatore. E di Dias, il nostro miglior difensore.
- I continui problemi fisici della squadra, con numeri da record (negativi), sia di riserve, sia di giocatori importanti in momenti chiave della stagione (vedi Lulic, Mauri e Brocchi). Alcuni molto lunghi.
- La cessione di Cissé e Sculli
- L'impegno Europeo
- La completa inaffidabilità di Zauri, chiamato in causa per forza di cose in qualche occasione.
- Arbitraggi non proprio accomodanti.
- Il fischio di Udine
- Il flop Alfaro
- La cornice marcia, la pressione, la tensione, la telenovela Reja con dimissioni e dietrofront.

Per questi ed altri motivi, sono abbastanza fiducioso per la prossima stagione.


Offline cry

*
3929
Re:Siamo arrivati quarti nonostante
« Risposta #1 il: 18 Giu 2012, 20:33 »
- L'infortunio di Klose
- L'anno non fortunatissimo di Hernanes, il nostro miglior giocatore. E di Dias, il nostro miglior difensore.
- I continui problemi fisici della squadra, con numeri da record (negativi), sia di riserve, sia di giocatori importanti in momenti chiave della stagione (vedi Lulic, Mauri e Brocchi). Alcuni molto lunghi.
- La cessione di Cissé e Sculli
- L'impegno Europeo
- La completa inaffidabilità di Zauri, chiamato in causa per forza di cose in qualche occasione.
- Arbitraggi non proprio accomodanti.
- Il fischio di Udine
- Il flop Alfaro
- La cornice marcia, la pressione, la tensione, la telenovela Reja con dimissioni e dietrofront.

Per questi ed altri motivi, sono abbastanza fiducioso per la prossima stagione.
e tutto questo significa che i nostri calciatori (panchinari compresi) non sono poi cosi' scarsi come qualcuno vuole farci credere...

forza lazio
Re:Siamo arrivati quarti nonostante
« Risposta #2 il: 19 Giu 2012, 01:10 »
- L'infortunio di Klose
- L'anno non fortunatissimo di Hernanes, il nostro miglior giocatore. E di Dias, il nostro miglior difensore.
- I continui problemi fisici della squadra, con numeri da record (negativi), sia di riserve, sia di giocatori importanti in momenti chiave della stagione (vedi Lulic, Mauri e Brocchi). Alcuni molto lunghi.
- La cessione di Cissé e Sculli
- L'impegno Europeo
- La completa inaffidabilità di Zauri, chiamato in causa per forza di cose in qualche occasione.
- Arbitraggi non proprio accomodanti.
- Il fischio di Udine
- Il flop Alfaro
- La cornice marcia, la pressione, la tensione, la telenovela Reja con dimissioni e dietrofront.

Per questi ed altri motivi, sono abbastanza fiducioso per la prossima stagione.

Ecco, vedi?
Il campionato è finito da un po'. Le questioni giudiziarie impegnano la nostra attenzione quotidiana.
E poi il calciomercato. E l'Europeo...
E ci dimentichiamo quello che da poco è stato.
Grazie Voronin.
Pensiamo positivo!
Re:Siamo arrivati quarti nonostante
« Risposta #3 il: 19 Giu 2012, 11:32 »
aggiungo

-nonostante il mercato invernale fallimentare
Re:Siamo arrivati quarti nonostante
« Risposta #4 il: 19 Giu 2012, 11:56 »
Mercato invernale che ci ha portato Candreva. E' il topic dell'ottimismo, giusto?
Re:Siamo arrivati quarti nonostante
« Risposta #5 il: 19 Giu 2012, 12:17 »
Mercato invernale che ci ha portato Candreva. E' il topic dell'ottimismo, giusto?
L'acquisto di Candreva, sbocciato solo nel finale di stagione, per me non è bastato a rendere migliore un mercato che ci ha privato di due pedine importanti.

Comunque si, ottimsimo regà. Per i fatti che sono dalla nostra parte, daje.

Offline robylele

*****
36633
Re:Siamo arrivati quarti nonostante
« Risposta #6 il: 19 Giu 2012, 12:22 »
le negatività ci sono in tutte le stagioni e qualcuna si ripresenterà, l'importante é diminuirne il numero.

già avere la metà degli infortuni e il recupero dei 2 brasiliani almeno a livelli decenti, ti fa partire con un +10.



l'amore della gente e il sostegno che si darà alla dirigenza faranno il resto.









 :sisisi:

 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod