Sono contrariato

0 Utenti e 24 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Sono contrariato
« Risposta #20 il: 02 Ago 2020, 01:57 »
In assoluto avremmo firmato tutti per il 4°posto..

Però la ripresa post Covid è stata disastrosa e questo non può passare come una cosa da poco..

Riguardo riomma e naples... L'accoppiata è difficilissima ma sono partite secche.... La

Offline Test1

*
6
Re:Sono contrariato
« Risposta #21 il: 02 Ago 2020, 02:07 »
In questo post lockdown speravamo quantomeno di poter tenere aperta la lotta scudetto il più possibile, pensare addirittura di vincerlo era difficile e arrivare alla fine quarti lascia un po’ di rammarico. Però forse è sintomo di crescita se pensate a inizio anno avremmo firmato col sangue per un quarto posto, ora quasi ci sta stretto. Spero veramente che la società lavori per far sì che la Lazio mantenga questi standard nelle prossime stagioni.

Offline syrinx

*
12951
Re:Sono contrariato
« Risposta #22 il: 02 Ago 2020, 02:22 »
Siamo in Champions League dopo 13 anni.
Questa stagione ci ha dimostrato che possiamo andare oltre.
Questa stagione ci ha dimostrato che la Lazio può lottare di nuovo per il bersaglio grosso.
Abbiamo tanti grandi giocatori, la società ne sta trattando altri.
Abbiamo il capocannoniere (per la terza volta in carriera), recordman di gol nella storia della serie A e scarpa d'oro.
Quest'anno più che mai l'importante è stato il viaggio, non l'arrivo.
Il viaggio ci ha fatto capire chi possiamo essere, ci ha fatto sognare, godere, guardare al futuro con nuove ambizioni.
E all'arrivo c'era comunque una qualificazione in Champions ad aspettarci.

(Ma veramente state lì ad aver paura dell'accoppiata Napoli/roma? )

Perfetto.
Re:Sono contrariato
« Risposta #23 il: 02 Ago 2020, 02:39 »
Questo campionato dovevamo chiuderlo al secondo posto.
Sarebbe stato giusto e bisognerà analizzare perché non si è raggiunto un obiettivo che era raggiungibile (nonostante gli infortuni, la rosa corta ecc).
Re:Sono contrariato
« Risposta #24 il: 02 Ago 2020, 03:28 »
A proposito di ingiustizie e situazioni non gravi ma che comunque (almeno a me) generano "rosicamento"...

Terminare appena 8 punti avanti alla  :asrm è veramente una giustizia inenarrabile. Non conterà granché eh, ma sono gli 8 punti di differenza più falsi e ingiusti della storia recente del campionato.
Così come è ingiusto pensare che gli siamo arrivati 1 sola posizione davanti o che addirittura abbiano segnato appena 2 gol meno di noi.

E' proprio vero, il Dio del calcio non esiste (o è parecchio distratto)...

Online SSL

*
3713

Online SSL

Re:Sono contrariato
« Risposta #25 il: 02 Ago 2020, 08:01 »
Si sapeva che sarebbe finita così.
La ripresa è stata un'altra stagione, con regole diverse, che ci hanno tolto in partenza qualsiasi speranza.
Abbiamo staccato la spina di brutto, ma non riesco a criticare nessuno. Quest'anno ci hanno fatto vedere cose incredibili e preferisco ricordare quelle.
Che il 4 posto riporti tutti con i piedi per terra, lavorare duro, ma consapevoli di poter lottare per il titolo il prossimo anno.
Facessero sti 3-4 acquisti di livello e ci vediamo a settembre!  :ssl

Offline DajeLazioMia

*****
41681
Re:Sono contrariato
« Risposta #26 il: 02 Ago 2020, 08:07 »
Quoto JSV.
Re:Sono contrariato
« Risposta #27 il: 02 Ago 2020, 08:09 »
Grazie ragazzi.
Solo questo.
Solo la Lazio.
Re:Sono contrariato
« Risposta #28 il: 02 Ago 2020, 08:21 »
Situazione per certi versi paradossale che solo noi del mondo Lazio siamo in grado di creare...
In questa stagione,delle squadre di vertice,noi siamo l'unica ad essere andata nettamente oltre gli obbiettivi di inizio anno...
La Juve oltre a vincere doveva dare lezioni di gioco è invece ha fatto cagare più degli anni precedenti oltre a stentare di più,l'Inter doveva essere l'Anti juve ma non è mai stata veramente in gioco per il titolo,il Napoli ha rivalutato una stagione fallimentare con la vittoria della Coppa Italia,il Milan è sempre anonimo,la Roma Merda...
Eppure,nonostante ciò,la stagione si chiude con quel senso di "appuntamento mancato",con quel sentimento che è un misto tra rammarico e delusione che è simile (non uguale) a quello vissuto due anni fa dopo Lazio-Inter...e non parlo solo della tifoseria,ci metto proprio tutto l'ambiente compresa Società,giocatori e allenatore.
A questo punto c'è veramente da capire con quale spirito si pensa di iniziare la prossima stagione,perchè se lo spirito sarà quello di "un nuovo inizio" allora abbiamo un ottima base di partenza su cui costruire qualcosa di importante puntellando la squadra dove serve,se invece lo spirito sarà quello "tanto alla fine non si combina mai un cazzo" allora bisognerebbe interrogarsi se non sia il caso di fare qualche sacrificio importante e "rigenerare" la squadra in maniera importante...l'analisi ovviamente deve includere anche l'allenatore...
Spero con tutto il cuore che dopo attento esame ci siano i presupposti per la prima conclusione...

Online vaz

*****
41898
Re:Sono contrariato
« Risposta #29 il: 02 Ago 2020, 08:29 »
Paragonare la partita di ieri con Lazio inter non sta nè in cielo nè in terra
Re:Sono contrariato
« Risposta #30 il: 02 Ago 2020, 08:35 »
Paragonare la partita di ieri con Lazio inter non sta nè in cielo nè in terra

Infatti... Va bene il risultato finale disturbante... Ma Lazio Inter è stato un fallimento.
Re:Sono contrariato
« Risposta #31 il: 02 Ago 2020, 09:01 »
I ragazzi sono stati fantastici, davvero una banda di eroi!
Finalmente raggiungiamo il tanto agognato obiettivo, è stata una stagione esaltante che ci ha regalato emozioni forti.

Covid o non covid però il problema è atavico. Le ultime 10 giornate arriviamo sempre cotti e rotti.
Sempre cazzo!
È stato così con Delio Rossi, con Reja, con Petkovic, con Pioli ed è così con Inzaghi.
Quest’anno ce l’abbiamo fatta solo perché questa banda di eroi aveva accumulato ennemila punti di vantaggio.

Io sono per vendere almeno un Top per crescere. Così, con 12/13 ottimi (tra cui 3/4 Top) ma il resto inadeguato, è davvero difficile poter confermare la CL anche l’anno prossimo ed evitare figure nella competizione.

Vendiamo e rinforziamoci. È il momento, quest’anno è stata una stagione esaltante e difficilmente ripetibile nelle stesse condizioni di squadra. In un certo senso è finito un ciclo.

Io sono per uno tra LA e SMS (preferirei LA perché credo sia difficilmente ripetibile ai livelli di quest’anno) e poi Strakosha e Luiz Felipe che si dice abbiamo ammiratori a 30/40 ml ciascuno e secondo me si possono sostituire migliorando.

Certo si devono creare le condizioni, ci devono far ridere.
Ma vendiamo.
Anche a poco meno di quello pensavamo di poter realizzare.
Non si può anche quest’anno ripetere l’errore di fare solo i rinnovi ai Top e poi i soliti parametri zero come vice Leiva ad esempio....
Forza Lazio e grazie ragazzi!  :since :ssl

Offline riccio72

*
1666
Re:Sono contrariato
« Risposta #32 il: 02 Ago 2020, 09:19 »
Infatti... Va bene il risultato finale disturbante... Ma Lazio Inter è stato un fallimento.
Crotone Lazio è un stato un fallimento. Lazio Inter il delitto perfetto apparecchiato sulla nostra atavica tendenza al sudicio.
Re:Sono contrariato
« Risposta #33 il: 02 Ago 2020, 09:22 »
Crotone Lazio è un stato un fallimento. Lazio Inter il delitto perfetto apparecchiato sulla nostra atavica tendenza al sudicio.

È stato l'atto finale del fallimento... Avevamo i soliti 30 minuti di autonomia.

Online Tarallo

*****
91877
Re:Sono contrariato
« Risposta #34 il: 02 Ago 2020, 09:25 »
Beh, veramente a 12 minuti dalla fine per non andare in CL dovevamo subire 2 gol.
Mi pare che l'aspetto mentale sia preponderante.

Offline Charlot

*
13810
Re:Sono contrariato
« Risposta #35 il: 02 Ago 2020, 09:28 »
Crotone Lazio è un stato un fallimento. Lazio Inter il delitto perfetto apparecchiato sulla nostra atavica tendenza al sudicio.

Questa è una lettura più vicina alla realtà.
C'è da dire che i "festeggiamenti" (liberatori) dopo la vittoria col Brescia e la matematica certezza del quarto posto, secondo me  hanno disturbato psicologicamente l'approccio per l'ultima partita contro i ciucci che sono sembrati più determinati e "cattivi".
Re:Sono contrariato
« Risposta #36 il: 02 Ago 2020, 09:39 »
Vorrei ricordare che il Napoli a Barcellona deve vincere, che il Riomma è solo super pompato dai media italiani, ma ai fatti è pura utopia anche solo immaginare una loro vittoria. Per il 4 posto è ovvio ci sia delusione, ma lo salpevsmo tutti che non posssiamo giocare ogni 3 giorni. Sono anni che abbiamo questo limite,  sta alla società volerlo superare. Il Napoli per aver una panchina di livello ha sacrificato Cavani e Higuain. Noi siamo disposti? Altrimenti c'è il modello Atalanta  dove è interscambiabile il tutto (tranne il papu), ma occorre una spesa media più alta in generale con forse meno picchi e forse un altro tipo si allenatore.Improponobili i modelli juve,inter riomma e milan per noi . Con questo campionato si concludel la fase 2 di lotito, ora inizia la fase 3 , la più difficile  restare tra le prime 4 stabilmente. Non si può più dire obiettivo minimo EL, obiettivo minimo ora CL.
Re:Sono contrariato
« Risposta #37 il: 02 Ago 2020, 09:40 »
Analizzando i freddi numeri, questa squadra è stata fantastica fino al lock down ed assolutamente anonima dopo (6 sconfitte in 12 partite).
Le cause sono ben note e su quelle bisognerà lavorare nel prossimo mercato per prepararci ad affrontare una stagione dove dovremmo giocare ogni 3 giorni per almeno 4 mesi.

Per come la vedo io, servono 7 rinforzi di livello (due difensori, un laterale di sx, due centrocampisti e due attaccanti) ed un secondo portiere.
Re:Sono contrariato
« Risposta #38 il: 02 Ago 2020, 09:44 »
Magari domani mi passa, ma stasera sono contrariato.
Sono contrariato perché questa squadra non doveva chiudere al quarto posto questa stagione.
Perché stasera dovevamo già essere in CL, non dover comunque aspettare l’eliminazione dall’Europa di almeno una fra merde e ciucci.
Sono contrariato perché per centrare l’obiettivo minimo stagionale (almeno per quanto mi riguarda) bastava un pareggiaccio contro una squadra che non doveva chiedere niente a questa partita.
Sono contrariato; e non so se prendermela con il mancato mercato di gennaio, con la sfortuna, con la gestione scellerata degli infortuni e dei recuperi, con Inzaghi che nella fase due non è che le abbia indovinate proprio tutte tutte, con calvarese e con gli arbitraggi in generale della fase due, con la mosceria di stasera, con le tre reti uguali prese con Atalanta, Lecce e Sassuolo, con le vittorie un po’ immeritate dell’Atalanta nella fase due, con zanimacchia, trabocca e muratore da una parte e insigne, mertens e koulibaly dall’altra.
Comunque domattina mi
passa, e nella prossima settimana prossima mi passa definitivamente.
Adesso tutti in vacanza per farsi ritrovare pronti per la prossima stagione, nella quale ripartiremo settimi/ottavi nella griglia degli intenditori.
SEMPRE FORZA LAZIO!
Dispiace più a noi che a tanti giocatori.
Re:Sono contrariato
« Risposta #39 il: 02 Ago 2020, 09:59 »
Siamo in Champions League dopo 13 anni.
Questa stagione ci ha dimostrato che possiamo andare oltre.
Questa stagione ci ha dimostrato che la Lazio può lottare di nuovo per il bersaglio grosso.
Abbiamo tanti grandi giocatori, la società ne sta trattando altri.
Abbiamo il capocannoniere (per la terza volta in carriera), recordman di gol nella storia della serie A e scarpa d'oro.
Quest'anno più che mai l'importante è stato il viaggio, non l'arrivo.
Il viaggio ci ha fatto capire chi possiamo essere, ci ha fatto sognare, godere, guardare al futuro con nuove ambizioni.
E all'arrivo c'era comunque una qualificazione in Champions ad aspettarci.

(Ma veramente state lì ad aver paura dell'accoppiata Napoli/roma? )

100%  :ssl
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod