Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)

0 Utenti e 91 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6500 il: 10 Lug 2024, 12:26 »
Da CalcioFinanza di oggi.

Sviluppo a blocchi e copertura: così la Lazio vuole il nuovo Flaminio.

Il rendering del progetto illustrato da Lotito in Campidoglio sembra aver fatto breccia nell’amministrazione comunale. Il patron biancoceleste è al lavoro per consegnare lo studio di fattibilità.

Il progetto, anche se sarebbe più corretto chiamarlo rendering, portato dal patron della Lazio Claudio Lotito al Campidoglio, e illustrato a sindaco Roberto Gualtieri, sembra aver fatto breccia nell’amministrazione comunale e quindi portato in alto l’ottimismo del club biancoceleste in vista di un’assegnazione dello stadio Flaminio.

Come riporta l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, le immagini elaborate dai consulenti della Lazio per la realizzazione dei lavori hanno dimostrato come le opere siano effettivamente un prolungamento della struttura esistente, che è bene ricordare è posto sotto vincolo dalla Sovrintendenza, quindi può essere sì ristrutturata ma non abbattuta.

Le tribune supplementari, necessarie per aumentare l’attuale capienza da 24mila a 50mila posti, dovrebbero essere innalzate e danno l’impressione di essere già parte integrante dello stadio attuale. Merito del modello di sviluppo “a blocchetti”, che porterà solo a un restauro delle curve e della tribuna semicoperta. Infatti, si sfrutteranno i nuovi moduli posti accanto per innalzare ulteriori spalti e al contempo evitare lo scavo vicino al terreno di gioco per recuperare spazi.

Diverso il discorso per quanto riguarda l’aspetto della copertura, che per forza di cose segna un punto di discontinuità rispetto al passato, ma che per il modo in cui è stata pensata, attraverso una struttura a otto e illuminazione posta all’interno, non avrà un impatto troppo rilevante a livello visivo dall’esterno. Con questi due punti la Lazio sembra aver rispettato la volontà del Comune di rispettare l’architettura dello stadio originaria voluta ai tempi da Antonio Nervi. Ed è proprio per questo che Claudio Lotito ha voluto nel suo staff di collaboratori al progetto il figlio Pier Luigi, che per suo conto ha già dato parere più che positivo al progetto biancoceleste.

Come detto, si respira ottimismo in casa Lazio con il patron Lotito che ha già messo in conto una spesa minima per i lavori di 250 milioni di euro. Il numero uno biancoceleste, inoltre, ha escluso di vendere i naming rights, ma questo non esclude categoricamente l’entrata in scena di partner, con l’aria dell’Estremo Oriente che sarebbe la più attenzionata in questo momento. Ma è ancora presto per approfondire tali discorsi.

Ma Lotito sembra aver già manifestato al Comune di essere disposto a investire sul Flaminio solamente se la concessione rilasciata alla Lazio superi i 20 anni, così da avere con certezza il tempo adeguato per rientrare dell’investimento. Oltre a questo aspetto, un altro per ottenere più ricavi sarà la polifunzionalità che avrà come obiettivo quello di fornire servizi all’intera comunità. Oltre al calcio, infatti, il progetto del nuovo Flaminio biancoceleste andrebbe a ospitare concerti ed eventi di vario genere.

Ora i passi che Lotito affronterà nelle prossime settimane riguarderanno la raccolta dei pareri per lo studio di fattibilità che il patron della Lazio punta a consegnare dopo l’estate, con il mese di settembre che rappresenta la prima termine utile per continuare a puntare sul Flaminio.
Due cose non mi convincono.
La prima già fatta notare da altri è la concessione di 20 anni che è assurda.
La seconda è la chiusura alla vendita dei naming rights che fa il paio con la mancanza di sponsor sulla maglia. Evidentemente Lotito è allergico alle sponsorizzazioni ma io continuo a non trovare una spiegazione logica. Anche ammettendo ciò che dicono molti e che io non credo, ovvero che sia interessato solo a dirottare i soldi della Lazio alle sue aziende, se la Lazio incassa più soldi, lui avrebbe più spazio di manovra. E allora perché?

Offline carib

*****
30379
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6501 il: 10 Lug 2024, 12:52 »
presidente facci sognare
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6502 il: 10 Lug 2024, 13:07 »
Comunque la riga più interessante dell'articolo postato da Resiliente è quella dove si parla di concessione. Quindi di proprietà che resterebbe nelle mani del comune. Si parla di 20 anni, che praticamente sarebbe assurdo. Anche alla luce, appunto, dell'investimento.

Esatto, nessuno spenderebbe tutti quei soldi per un impianto in concessione per un periodo cosí breve

Subito dopo andrebbe affrontato il tema costi, considerando l'atavica difficoltá che ha il senatore nel trovare uno sponsor, sommata all'impossibilitá di ottenere un prestito dando in garanzia l'impianto (poichè in concessione)

Insomma, il nodo piú che di plinti mi sembra riguardi i dindi
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6503 il: 10 Lug 2024, 13:51 »
Questo incontro era necessario, a meno di non voler essere iscritti al registro degl indadagati già da adesso.
Credo proprio che non sia manfrina e credo che ci saranno a breve  anche altri incontri, non reclamizzati.
Il passaggio istituzionale era necessario anche per ragioni di galateo: state sereni che, se il sindaco ha detto “bene andiamo avanti”, l’altra  conferenza dei servizi avrà un iter compatibile per essere chiusa con parere negativo, se la pratica stadio-Lazio andrà avanti.
In una giornata di merda, mi pare l’unica notizia positiva.

Intervenuto ai microfoni di Radiosei, dopo l'incontro in Campidoglio con il presidente Claudio Lotito per parlare dello Stadio Flaminio, l'Assessore ai Grandi Eventi Alessandro Onorato ha fatto il punto della situazione, spiegando la posizione amministrativa e imprenditoriale all'interno della vicenda:

"Se la Lazio vorrà presentare un progetto, come pare, questo verrà sostenuto solo dalle casse della Lazio. Il denaro lo devono mettere gli imprenditori, i soldi dei contribuenti li utilizzeremo per gli impianti sportivi chiusi nei quartieri popolari. La Lazio presenterà il propria progetto e qualora dovesse andare tutto bene, lo stadio verrà pagato dalla Lazio, ma questo Lotito lo sa bene. A dare i pareri sul progetto sono organi divisi e differenziati. Prima c'erano amministrazioni che non erano aperte a fare lo stadio, penso che Lotito con grande garbo istituzionale ha voluto mandare un messaggio a Gualtieri e noi Assessori che la Lazio vuole fare sul serio. Mi sembra una scelta giusta, garbata"

"Noi siamo a favore della valorizzazione della città, quindi siamo sempre aperti a chi vuole contribuire a rivoluzionare la città, se c'è un investitore che vuole fare le cose rispettando le norme... ma ben venga! Lotito ha in mente uno stadio da 50.000 posti per una spesa da oltre 250 milioni di euro. Poi ci sono tante cose da valutare come impatto ambientale, parcheggi e molto altro. Se il Flaminio lo faranno privati bene, altrimenti lo farà il pubblico, ci auguriamo che Lazio e Roma faranno il proprio stadio"

PROSSIMO INCONTRO - "Prossimo incontro? Lotito ha detto che a ottobre vuole venire con un piano di pre-fattibilità. Vedremo se poi si presenteranno con qualcosa di ancor più concreto, ma dalle parole si è parlato ai fatti. Il nipote di Nervi è stato molto attivo, smentendo il fatto che la famiglia Nervi sia contraria a tutto. Lui è un architetto ed era molto lanciato"

PRIORITA' - "Chi ha la priorità? Non esistono priorità, ma leggi da rispettare. Attualmente è stata aperta un conferenza dei servizi per un altro progetto, se questo andrà bene si andrà avanti. Poi a livello evocativo è chiaro il legame con la Lazio. Andiamo avanti un passo alla volta. Ognuno deve fare la propria mossa, noi come amministrazione pubblica che, grande novità, siamo rapidi e concreti perché amiamo questa città, poi sta all'imprenditore".


Offline Precisione

*
3523
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6504 il: 10 Lug 2024, 13:54 »
Calcio: Rocca, auspico che Flaminio diventi stadio della Lazio

Che lo stadio Flaminio diventi lo stadio della Ss Lazio "tutti lo auspichiamo. Auspichiamo che sia la As Roma che la Ss Lazio abbiano delle strutture di proprieta', moderne, adeguate alle aspettative dei tifosi e soprattutto all'altezza delle grandi squadre che ambiscono alla Serie A". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio Francesco Rocca a margine della firma del protocollo in Regione Lazio. "Comunque per il Flaminio si deve trovare una soluzione, e' un quadrante importante e vedere quell'opera abbandonata a se stessa e' inaccettabile. Mi auguro si trovi una soluzione positiva", ha concluso.

CALCIO: CHIMENTI (FEDERGOLF), 'FLAMINIO CASA DELLA LAZIO? SE LOTITO CI RIESCE PASSA ALLA STORIA'

''Se mi piace l'idea che il Flaminio possa diventare la Casa della Lazio? Mi piace moltissimo che la Lazio abbia uno stadio suo e praticamente al centro di Roma a pochissima distanza dalla sede dello Sport italiano, il Coni. Se si realizza Lotito forse resterà nella storia per questo''. Così Franco Chimenti presidente della Federgolf ed ex presidente della Lazio, ha commentato ai microfoni di Radio Roma Sound il progetto di far diventare il Flaminio stadio della Lazio.
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6505 il: 10 Lug 2024, 13:58 »
Penso che la concessione dovrà essere ben più lunga di 20 anni.
Gli anni necessari alla Lazio s.p.a. per ripagare il pool di costruttori, capofilato dal ramo Mezzaroma “amico”, che realizzerà i lavori.
Lotito ci guadagnerà 3 volte: come proprietario di fatto dell’asset Lazio; come “cointeressato” al gruppo Mezzaroma; come titolare del gruppo che fornirà tutti i servizi accessori (vigilanza, facchinaggio, logistica, ristorazione) al mega appalto.
Alla fine, se volesse poi cedere la Lazio, avrà sviluppato un valore assurdo. Insomma, a occhio e croce si metterà nelle sue tasche complessivamente circa 1 miliardo e mezzo di euro.
Con il suo lavoro, ovviamente, ma partendo dal valore sociale della Lazio, la quale resta un mezzo e giammai un fine.
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6506 il: 10 Lug 2024, 14:10 »
Penso che la concessione dovrà essere ben più lunga di 20 anni.
Gli anni necessari alla Lazio s.p.a. per ripagare il pool di costruttori, capofilato dal ramo Mezzaroma “amico”, che realizzerà i lavori.
Lotito ci guadagnerà 3 volte: come proprietario di fatto dell’asset Lazio; come “cointeressato” al gruppo Mezzaroma; come titolare del gruppo che fornirà tutti i servizi accessori (vigilanza, facchinaggio, logistica, ristorazione) al mega appalto.
Alla fine, se volesse poi cedere la Lazio, avrà sviluppato un valore assurdo. Insomma, a occhio e croce si metterà nelle sue tasche complessivamente circa 1 miliardo e mezzo di euro.
Con il suo lavoro, ovviamente, ma partendo dal valore sociale della Lazio, la quale resta un mezzo e giammai un fine.
Io questa cosa del mezzo e del fine non l'ho mai capita: i presidenti delle altre squadre lo fanno per beneficenza? Ai Friedkin non interessa guadagnare con la Roma? Zhang è sempre stato tifoso dell'Inter?
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6507 il: 10 Lug 2024, 14:12 »
presidente facci sognare
te l'ha già detto mille volte che lui non è quello dei sogni ma delle solide realtà
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6508 il: 10 Lug 2024, 14:27 »
L'eterogenesi dei fini.

Mi raccomando, quando FORSE un giorno varcheremo i cancelli del nostro stadio, ricordiamoci che quello è solo un mezzo al servizio dell'avido presidente e facciamoci tristi a sapere che stiamo contribuendo ad arricchirlo.

L'importante è essere tristi e incazzati, sempre.
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6509 il: 10 Lug 2024, 14:42 »
Pero' non credo, almeno l'ho letto cosi, che il nostro Giorgione avesse scritto quello che ha scritto con intenzioni di mestizia. Ci sta che Lotito col Flaminio faccia il suo personale Jackpot. E voglio anche vedere. Io non sono neanche sicuro, come diceva ieri Achab, che Lotito, per andarsene dalla Lazio, debba aspettare l'inaugurazione del Flaminio. Una volta che ha messo tutto in garanzia, che i lavori partono, che insomma non si torna indietro, secondo me gli arriveranno già parecchie offerte.

Offline Warp

*
10372
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6510 il: 10 Lug 2024, 15:09 »
te l'ha già detto mille volte che lui non è quello dei sogni ma delle solide realtà

vogliamo vedere molazze e ponteggi, gente che trasporta saccoce di cemento e tondini di acciaio.
Un orgia brutalista  :=))
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6511 il: 10 Lug 2024, 16:16 »
vogliamo vedere molazze e ponteggi, gente che trasporta saccoce di cemento e tondini di acciaio.
Un orgia brutalista  :=))

e tutto a petto nudo!

Offline Precisione

*
3523
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6512 il: 10 Lug 2024, 16:31 »
FONDAZIONE NERVI: RADDOPPIARE CAPIENZA FLAMINIO CONTRASTA CON PIANO CONSERVAZIONE. NESSUN CONTRIBUTO A PROGETTO LAZIO, MAI VISIONATA LA PROPOSTA

"La Fondazione Pier Luigi Nervi Project precisa di non aver contribuito in alcun modo alla proposta della SS Lazio che è stata presentata al sindaco di Roma Roberto Gualtieri''. Lo afferma in una nota Marco Nervi, Presidente della Fondazione Pier Luigi Nervi Project ed erede di Pier Luigi Nervi, in merito al progetto sulla riqualificazione dello stadio Flaminio presentato dal presidente della Lazio Claudio Lotito al sindaco Roberto Gualtieri in un incontro in Campidoglio lo scorso lunedì 8 luglio. ''Si precisa altresì che Elisabetta Margiotta Nervi segretaria generale della Fondazione Pier Luigi Nervi Project non era presente alla suddetta riunione dell'8 luglio né di aver partecipato ad altre eventuali precedenti riunioni''. ''La Fondazione - continua il presidente Marco Nervi - non ha avuto modo di visionare la proposta della SS Lazio, ma l'idea di raddoppiare la capienza dello stadio e realizzare una copertura totale degli spalti sono soluzioni incompatibili con le linee guida del Piano di Conservazione dello Stadio Flaminio al quale la Fondazione ha partecipato attivamente. Tale piano, guidato scientificamente dalla Sapienza e approvato dalla Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma, mira a riqualificare e valorizzare il Flaminio per l'uso collettivo senza stravolgerne la struttura originale''.

Offline SSL

*
8105

Offline SSL

Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6513 il: 10 Lug 2024, 16:35 »
FONDAZIONE NERVI: RADDOPPIARE CAPIENZA FLAMINIO CONTRASTA CON PIANO CONSERVAZIONE. NESSUN CONTRIBUTO A PROGETTO LAZIO, MAI VISIONATA LA PROPOSTA

"La Fondazione Pier Luigi Nervi Project precisa di non aver contribuito in alcun modo alla proposta della SS Lazio che è stata presentata al sindaco di Roma Roberto Gualtieri''. Lo afferma in una nota Marco Nervi, Presidente della Fondazione Pier Luigi Nervi Project ed erede di Pier Luigi Nervi, in merito al progetto sulla riqualificazione dello stadio Flaminio presentato dal presidente della Lazio Claudio Lotito al sindaco Roberto Gualtieri in un incontro in Campidoglio lo scorso lunedì 8 luglio. ''Si precisa altresì che Elisabetta Margiotta Nervi segretaria generale della Fondazione Pier Luigi Nervi Project non era presente alla suddetta riunione dell'8 luglio né di aver partecipato ad altre eventuali precedenti riunioni''. ''La Fondazione - continua il presidente Marco Nervi - non ha avuto modo di visionare la proposta della SS Lazio, ma l'idea di raddoppiare la capienza dello stadio e realizzare una copertura totale degli spalti sono soluzioni incompatibili con le linee guida del Piano di Conservazione dello Stadio Flaminio al quale la Fondazione ha partecipato attivamente. Tale piano, guidato scientificamente dalla Sapienza e approvato dalla Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma, mira a riqualificare e valorizzare il Flaminio per l'uso collettivo senza stravolgerne la struttura originale''.
Aia
E mo?

Online Cesio

*
15476
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6514 il: 10 Lug 2024, 16:37 »
FONDAZIONE NERVI: RADDOPPIARE CAPIENZA FLAMINIO CONTRASTA CON PIANO CONSERVAZIONE. NESSUN CONTRIBUTO A PROGETTO LAZIO, MAI VISIONATA LA PROPOSTA

"La Fondazione Pier Luigi Nervi Project precisa di non aver contribuito in alcun modo alla proposta della SS Lazio che è stata presentata al sindaco di Roma Roberto Gualtieri''. Lo afferma in una nota Marco Nervi, Presidente della Fondazione Pier Luigi Nervi Project ed erede di Pier Luigi Nervi, in merito al progetto sulla riqualificazione dello stadio Flaminio presentato dal presidente della Lazio Claudio Lotito al sindaco Roberto Gualtieri in un incontro in Campidoglio lo scorso lunedì 8 luglio. ''Si precisa altresì che Elisabetta Margiotta Nervi segretaria generale della Fondazione Pier Luigi Nervi Project non era presente alla suddetta riunione dell'8 luglio né di aver partecipato ad altre eventuali precedenti riunioni''. ''La Fondazione - continua il presidente Marco Nervi - non ha avuto modo di visionare la proposta della SS Lazio, ma l'idea di raddoppiare la capienza dello stadio e realizzare una copertura totale degli spalti sono soluzioni incompatibili con le linee guida del Piano di Conservazione dello Stadio Flaminio al quale la Fondazione ha partecipato attivamente. Tale piano, guidato scientificamente dalla Sapienza e approvato dalla Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma, mira a riqualificare e valorizzare il Flaminio per l'uso collettivo senza stravolgerne la struttura originale''.

Eccole le "azioni di disturbo". Mettiamoci comodi che troppe ce ne saranno

Offline FeverDog

*****
16100
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6515 il: 10 Lug 2024, 16:38 »
Manco l’ha visto ma non glie sta bene comunque
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6516 il: 10 Lug 2024, 16:40 »
Aia
E mo?
e mo niente, appunto si sta dicendo che c'è un iter lungo e non funziona che ti presenti col plastico e hai risolto.
Poi queste sono chiacchiere, ha affermato di non averlo visionato quindi che può saperne?
Una mera presa di posizione preventiva, classiche manie di protagonismo da parte di chi in questi piccoli frangenti sente di avere un minimo di rilevanza per non essendo in nessun modo protagonista dell'argomentazione
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6517 il: 10 Lug 2024, 16:43 »
È iniziata la “guerra dei Nervi”. Tutto ciò è meraviglioso.
Leggo che neanche a ottobre (ottobre??? 🤔🤔🤔🤔) ci sarà alcuna vera presentazione pubblica (come hanno fatto e fanno TUTTI gli altri) ma solo verrà illustrato uno studio di pre-fattibilità. Campa cavallo che l’erba cresce.
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6518 il: 10 Lug 2024, 16:49 »
FONDAZIONE NERVI: RADDOPPIARE CAPIENZA FLAMINIO CONTRASTA CON PIANO CONSERVAZIONE. NESSUN CONTRIBUTO A PROGETTO LAZIO, MAI VISIONATA LA PROPOSTA

"La Fondazione Pier Luigi Nervi Project precisa di non aver contribuito in alcun modo alla proposta della SS Lazio che è stata presentata al sindaco di Roma Roberto Gualtieri''. Lo afferma in una nota Marco Nervi, Presidente della Fondazione Pier Luigi Nervi Project ed erede di Pier Luigi Nervi, in merito al progetto sulla riqualificazione dello stadio Flaminio presentato dal presidente della Lazio Claudio Lotito al sindaco Roberto Gualtieri in un incontro in Campidoglio lo scorso lunedì 8 luglio. ''Si precisa altresì che Elisabetta Margiotta Nervi segretaria generale della Fondazione Pier Luigi Nervi Project non era presente alla suddetta riunione dell'8 luglio né di aver partecipato ad altre eventuali precedenti riunioni''. ''La Fondazione - continua il presidente Marco Nervi - non ha avuto modo di visionare la proposta della SS Lazio, ma l'idea di raddoppiare la capienza dello stadio e realizzare una copertura totale degli spalti sono soluzioni incompatibili con le linee guida del Piano di Conservazione dello Stadio Flaminio al quale la Fondazione ha partecipato attivamente. Tale piano, guidato scientificamente dalla Sapienza e approvato dalla Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma, mira a riqualificare e valorizzare il Flaminio per l'uso collettivo senza stravolgerne la struttura originale''.
La fondazione Nervi ci ha tenuto a mettere in chiaro che, se la cena si farà, vogliono anche loro un posto a tavola pe’ magna’
Re:Stadio Flaminio (Topic Ufficiale)
« Risposta #6519 il: 10 Lug 2024, 16:55 »


L'importante è essere tristi e incazzati, sempre.

Il Mood del tifoso moderno.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod