Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra

0 Utenti e 15 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« il: 08 Nov 2019, 12:11 »
quello che la doppia sfida col Celtic Glasgow ha messo in luce, oltre l'aspetto calcistico, e' la triste constatazione che oramai il Laziale Fascista e' sdoganato anche presso chi, teoricamente, mi dovrebbe essere di aiuto nella lotta allo stereotipo e all'etichetta che ci portiamo dietro da non so piu' quanto oramai; io dai compagni mi aspetterei un atteggiamento piu' riflessivo quantomeno perche il problema del fascismo/razzismo, negli stadi e fuori, dovrebbero sentirlo piu' sulla loro pelle di altri, evidentemente provare a fare analisi piu' articolate e' diventato esercizio complicato ovunque, ma leggere in giro i commenti compiaciuti di Laziali "antifascisti", divertiti dalle coreografie perculeggianti, le foto e i Tweet di tifosi o della stessa societa' di Glasgow, che di fatto non fanno altro che rafforzare quello che in molti combattiamo mi fa personalmente cascare per terra le braccia, le palle e tutto il resto.

Quella di ieri e la vittoria di chi cerca, per sua stessa ammissione e missione, di identificare la SS Lazio col fascio, e noi ce se famo 4 risate sopra.

Stiamo messi male, malissimo, che aver perso la partita e l'Europa all'ultimo secondo e' quasi una caramella



Online Tarallo

*****
85565
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #1 il: 08 Nov 2019, 12:17 »

Offline Cesio

*
7015
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #2 il: 08 Nov 2019, 12:21 »

Offline Buckley

*
2180
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #3 il: 08 Nov 2019, 12:22 »
chiunque inneggi al vilipendio di un cadavere avra' sempre il mio schifo, indipendentemente dal lato della barricata che si e' scelto. Essere contro il fascismo significa adottare comportamenti contrari ad esso. In questa foto vedo solo dei [...] che ne insultano altri.
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #4 il: 08 Nov 2019, 12:33 »

Online Tarallo

*****
85565
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #5 il: 08 Nov 2019, 12:35 »
Per quel che può servire... La realtà oggi è più vicina a come la descrivi tu.
Ma a qualcuno comincia a venir voglia di mostrare una narrazione leggermente meno superficiale.

Offline bak

*
19818
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #6 il: 08 Nov 2019, 12:42 »
https://www.dire.it/06-11-2019/387533-roma-incontro-fra-tifosi-della-lazio-e-del-celtic-fratellanza-antifascista/

Bene da un punto di vista di visibilità, per far capire all'esterno che non siamo tutti fascisti.

Qualche dubbio ce l'ho a farlo con chi mi ha mandato affanculo deliberatamente.
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #7 il: 08 Nov 2019, 12:56 »

Offline Indaco

*
2822
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #8 il: 08 Nov 2019, 13:10 »
La cosa che cita Pablo è vera.

Ma credo dipenda essenzialmente dal fatto che noi laziali antifascisti negli anni non siamo riusciti a marcare con nettezza la differenza con i nostri correligionari dell'altra parte. E che non ci siamo mai troppo sporcati le mani per far emergere una lazialità diversa da quella dominante.

Qualche tentativo c'è stato, io ricordo ad esempio la petizione lanciata una quindicina di anni fa dal deputato laziale silvio francia contro la deriva razzista della curva nord, ebbe un discreto successo ma poi finì lì. Oppure qualche altra iniziativa estemporanea e di breve respiro. Poi il nulla.

Paghiamo anche questo, a mio avviso, e oggi metà del mondo che segue il calcio ci insulta come fascisti mentre l'altra metà ci prende per il culo, come è accaduto con i tedeschi dell'eintracht lo scorso anno o con gli scozzesi del celtic all'andata e ieri.

Alcuni tentativi di una narrazione diversa del tifo laziale sono purtroppo rimasti all'interno di luoghi virtuali come questo qui, opera meritoria ma troppo elitaria e impossibilitata a raggiunre un pubblico più vasto.

Inoltre, diciamocelo una buona volta altrimenti rischiamo di parlare e ragionare senza capire nulla, dobbiamo ammettere che i laziali di destra sono proprio tanti, da far pensare che molti diventano (o sono diventati) laziali solo perché prima sono di destra o di estrema destra.

Questo è il mio modestissimo pensiero.

Offline riccio72

*
1571
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #9 il: 08 Nov 2019, 13:19 »
Prima pagina corsera on line... foto goliardica dei tifosi del celtic che mimano piazzale loreto (io sono antifascista, ma la trovo distugosa). La cosa più disarmante una frase buttata li totalmente decontestualizzata (se non fosse messa artatamente) nello stralcio dell'articolo riportato sotto:"Il gol della vittoria segnato da un giocatore di colore".

Offline paolo71

*****
11319
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #10 il: 08 Nov 2019, 13:34 »
Prima pagina corsera on line... foto goliardica dei tifosi del celtic che mimano piazzale loreto (io sono antifascista, ma la trovo distugosa). La cosa più disarmante una frase buttata li totalmente decontestualizzata (se non fosse messa artatamente) nello stralcio dell'articolo riportato sotto:"Il gol della vittoria segnato da un giocatore di colore".

l'ho letto anch'io, da vomito quella frase.
Veramente un grazie agli irriducibili.
Io non ne posso più di questo gruppo egemone in curva nord.
Il cancro è lì.
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #11 il: 08 Nov 2019, 13:34 »
Prima pagina corsera on line... foto goliardica dei tifosi del celtic che mimano piazzale loreto (io sono antifascista, ma la trovo distugosa). La cosa più disarmante una frase buttata li totalmente decontestualizzata (se non fosse messa artatamente) nello stralcio dell'articolo riportato sotto:"Il gol della vittoria segnato da un giocatore di colore".

ti fa capire il livello di razzismo latente che pervade il Paese tutto
Che schifo

Offline naoko

*****
8103
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #12 il: 08 Nov 2019, 13:59 »
Prima pagina corsera on line... [...]stralcio dell'articolo riportato sotto:"Il gol della vittoria segnato da un giocatore di colore".

ti giuro mi viene da ridere, la risata nervosa. :lol: mi immagino mia nonna (contadina natanel 1915 con nemmeno la 5 elementare) che bonariamente dice "un negretto ha segnato il goal della vittoria"

peccato che siamo nel 2019 e il corriere della sera è una testata nazionale dove si suppone ci siano dei professionisti seri, quantomeno che abbiano un minimo di CULTURA :X(

Offline riccio72

*
1571
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #13 il: 08 Nov 2019, 14:06 »
Si, ma a parte il razzismo strisciante insito nella frase in sé, a parer mio quello che vuole sottolineare l'articolista (oltre a diffondere una foto virale che, ripeto, a me disgusta) è il fatto che avendoci segnato una persona di colore a noi laziali dovrebbe farci rodere ancora di più. Al che mi viene di arrendermi...

Offline naoko

*****
8103
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #14 il: 08 Nov 2019, 14:11 »
ah oddio, non ci avevo neanche pensato a questo aspetto..

Offline calimero

*
4124
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #15 il: 08 Nov 2019, 14:13 »
Me immagino i suicidi tra i laziali se segnava Caicedo.

Offline RG-Lazio

*
108
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #16 il: 08 Nov 2019, 14:15 »
A quanto io leggo, c´é stato comunque un incontro tra tifosi del Celtic (non ho capito se ultras/gruppi) e i laziali antifascisti. Non potete certo aspettarvi che in qualche ora cambi la musica.

In Europa siamo percepiti cosí anche perché in trasferta ci vanno essenzialmente quelli che gravitano intorno agli irriducibili.

Personalmente trovo (mia opinione personale) qualsiasi ambiente ultras essenzialmente gerarchico e patriarcale (anche in gruppi che si professano di sinistra) e partendo da questo presupposto non mi meravigliano certi atteggiamenti.

La prassi ( intendo con questo termine sia l´azione che  il pensare) del tifoso si sviluppa essenzialmente per processi e logiche identificative. C´é davvero poco spazio per la contaminazione.

Non possiamo aspettarci che gli altri rinuncino a sfotterci sulle nostre identificazioni (veri, parziali o presunte che siano) e facciano distinguo.
Non é che i tifosi del Celtic siano tutti assidui lettori di Marx, Adorno, Simone de Beauvoir, Foucault e Donna Haraway. 
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #17 il: 08 Nov 2019, 14:18 »
Me immagino i suicidi tra i laziali se segnava Caicedo.

Online Tarallo

*****
85565
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #18 il: 08 Nov 2019, 14:25 »
Me immagino i suicidi tra i laziali se segnava Caicedo.

OT
Taffo magna abbastanza tranquillo.
EOT

Offline calimero

*
4124
Re:Sui "compagni" del Celtic e i Laziali di sinistra
« Risposta #19 il: 08 Nov 2019, 14:27 »
OT
Taffo magna abbastanza tranquillo.
EOT

Trà, sembrerà strano, ma credo che la maggior parte di noi abbia già capito che non sei propriamente un estimatore del felpato panterone  :) :)
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod